La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNA VERSIONE PER IL D.S.A.. DOCENTE COMPITO DI TRADUZIONE STUDENTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNA VERSIONE PER IL D.S.A.. DOCENTE COMPITO DI TRADUZIONE STUDENTE."— Transcript della presentazione:

1 UNA VERSIONE PER IL D.S.A.

2 DOCENTE COMPITO DI TRADUZIONE STUDENTE

3 QUADRO STUDENTE 1. Con la presente si certifica che il minore Luciano […] (ha riportato) la diagnosi di disturbo specifico della letto-scrittura.[…] Presenta un profilo cognitivo nella norma con interessanti risorse nellarea verbale. Il ragazzo è consapevole delle personali capacità ed opera molto velocemente essendo dotato di competenze relative ad una buona pianificazione sequenziale e concettualizzazione non- verbale. La modalità privilegiata di elaborazione delle informazioni è la visiva. Ai test standardizzati di lettura e competenza ortografica le prestazioni, nelle verifiche effettuate durante gli anni, hanno confermato: prestazioni con errori prevalenti nella correttezza (ortografica e di lettura); prestazioni nella norma nella comprensione e nella rapidità (ortografica e di lettura) Gli errori coinvolgono prevalentemente larea fonologica, ovvero la discriminazione di suoni simili. Luciano ha usufruito di riabilitazione neuropsicologica e ha manifestato interessante evoluzione nella competenza ortografica su dettatura, mentre nella scrittura spontanea permane il quadro specifico di disturbo ortografico. Luciano può contare su ottime risorse neuropsicologiche relative allattenzione selettiva e alla memoria visivo-spaziale. Inoltre, lutilizzo in classe dello strumento informatico può facilitare le strategie di auto-correzione. Si presenta motivato al compito e dotato di buon impegno a livello didattico.[…]

4 2. PRIMI APPROCCI CON IL LATINO A)NON RIESCE A LEGGERE LE PAROLE IN LINGUA LATINA MA SA DIGITARLE IN MODO CORRETTO SULLA TASTIERA DEL PC B)FATICA A RICERCARE LE PAROLE LATINE NEL DIZIONARIO C)NON RIESCE A MEMORIZZARE LE TERMINAZIONI VERBALI E NOMINALI D)NON RIESCE DI CONSEGUENZA A RICONOSCERLE IN UN TESTO LATINO SENZA STRUMENTI FACILITATIVI MA SA RICONOSCERLE CON LAUSILIO DI TABELLE PREDISPOSTE A CASA DA LUI STESSO E)NON RIESCE A RICONOSCERE I COMPLEMENTI NEMMENO IN ITALIANO MA SA ESEGUIRE IN MODO SUFFICIENTEMENTE ADEGUATO LANALISI LOGICA CON LAUSILIO DI TABELLE F)NON RICORDA I TERMINI TECNICI DELLE REGOLE SINTATTICHE E MORFOLOGICHE DELLA DISCIPLINA

5 3. SOLUZIONI PER LO SCRITTO A)PREPARAZIONE A CASA DA PARTE DELLO STUDENTE DI TABELLE CHE FACILITINO LINDIVIDUAZIONE PER CONFRONTO DI TERMINAZIONI VERBALI E NOMINALI ESEMPIO: PRIMI COMPLEMENTI -PUELLIS:ALLE RAGAZZE CON LE RAGAZZE PER LE RAGAZZE -HOMINIBUS:AGLI UOMINI CON GLI UOMINI PER GLI UOMINI

6 B)PREPARAZIONE DA PARTE DEL DOCENTE DI UN TESTO PIU LEGGIBILE ESEMPIO: QUODAM DIE, QUIDAM EX ADSENTATORIBUS DIONYSII _____________________________________________________________ COMMEMORABAT IN SERMONE COPIAS, OPES, MAIESTATEM _____________________________________________________________ DOMINATUS, MAGNIFICANTIAM AEDIUM REGIARUM TYRANNI _____________________________________________________________ CARATTERE: -MAIUSCOLO -ARIAL MIN. 14 PARAGRAFO: -INTERLINEA 1,5 TERMINAZIONI: -EVIDENZIATE IN ROSSO GRUPPI LOGICI: -ISOLATI DAI GRUPPI PRECEDENTI/SEGUENTI ORDINE PAROLE: -LOGICO IN ITALIANO

7 C)UTILIZZO DA PARTE DELLO STUDENTE DI UN DIZIONARIO INFORMATICO: CD-ROM IN DOTAZIONE AD UN DIZIONARIO LATINO- ITALIANO ESEMPIO: ANALISI PER FRASE FRASE LATINA IN ANALISI QUODAM DIE QUIDAM EX ADSENTATORIBUS INVIO

8 ANALISI PER FRASE FRASE LATINA IN ANALISI QUODAM DIE QUIDAM EX ADSENTATORIBUS ANALISI GRAMMATICAL E DELLE SINGOLE PAROLE FORMA LESSICALE LEMMA PERTINENTESVILUPPO PER PAROLE DELLA FRASE LATINA SIGNIFICATO ITALIANO DELLE PAROLE LATINE LISTA DEI SIGNIFICATI DI CIASCUN LEMMA PRON.INDEF ABL.MASC./N. SING POLIVALENTE QUIDAMQUODAMQUALCUNO SOST. M. 5° ABL. SING. OMOGRAFA DIESDIEIL GIORNO (DIVINITA) PRON.INDEF NOM.MASC SING/NOM. M. PL. POLIVALENTE QUIDAM QUALCUNO PREPOSIZIONEUNIVOCA EX DA SOST. M. 3° ABL/DAT. PL. POLIVALENTE ADSENTATORADSENTAT ORIBUS ADULATORE 1. UN 2. UN CERTO 3.PER COSì DIRE

9 ANALISI PER FRASE FRASE LATINA IN ANALISI QUODAM DIE QUIDAM EX ADSENTATORIBUS ANALISI GRAMMATICAL E DELLE SINGOLE PAROLE FORMA LESSICALE LEMMA PERTINENTESVILUPPO PER PAROLE DELLA FRASE LATINA SIGNIFICATO ITALIANO DELLE PAROLE LATINE LISTA DEI SIGNIFICATI DI CIASCUN LEMMA PRON.INDEF ABL.MASC./N. SING POLIVALENTE QUIDAMQUODAMUN SOST. M. 2° VOC. SING. OMOGRAFA DIOSDIEMARRONE PRON.INDEF NOM.MASC SING/NOM. M. PL. POLIVALENTE QUIDAM QUALCUNO PREPOSIZIONEUNIVOCA EX DA SOST. M. 3° ABL/DAT. PL. POLIVALENTE ADSENTATORADSENTAT ORIBUS ADULATORE 1. GIORNO 2. DATA 3. TERMINE…

10 ANALISI PER FRASE FRASE LATINA IN ANALISI QUODAM DIE QUIDAM EX ADSENTATORIBUS ANALISI GRAMMATICAL E DELLE SINGOLE PAROLE FORMA LESSICALE LEMMA PERTINENTESVILUPPO PER PAROLE DELLA FRASE LATINA SIGNIFICATO ITALIANO DELLE PAROLE LATINE LISTA DEI SIGNIFICATI DI CIASCUN LEMMA PRON.INDEF ABL.MASC./N. SING POLIVALENTE QUIDAMQUODAMUN SOST. M. 2° VOC. SING. OMOGRAFA DIOSDIEGIORNO PRON.INDEF NOM.MASC SING/NOM. M. PL. POLIVALENTE QUIDAM UNO PREPOSIZIONEUNIVOCA EX TRA SOST. M. 3° ABL/DAT. PL. POLIVALENTE ADSENTATORADSENTAT ORIBUS ADULATORE

11 D)RISULTATI OTTENUTI: - LO STUDENTE RIPORTA ORA RISULTATI SUFFICIENTI, TALORA ADDIRITTURA BUONI - LAVORA CON UN DIZIONARIO COME I COMPAGNI - ESEGUE UNO SFORZO DI TRASFORMAZIONE DA UNA LINGUA ALLALTRA, COME I COMPAGNI - HA RAGGIUNTO UNA NOTEVOLE ABILITA NELLUTILIZZO DI QUESTO STRUMENTO INFORMATICO PERCHE E UTILE SOTTOLINEARE COME I COMPAGNI: NON E STATO SEMPRE FACILE DA PARTE DI ALCUNI COMPAGNI, SOPRATTUTTO QUELLI DEBOLI NELLA TRADUZIONE LATINA, ACCETTARE QUESTE CHE APPARIVANO AGEVOLAZIONI. LO STUDENTE HA ALLORA PRESENTATO IN UNA LEZIONE IL SUO METODO TRADUTTIVO, OFFRENDO AI COMPAGNI LA POSSIBILITA DI PROVARLO IN UNA SIMULAZIONE: I RAGAZZI SI SONO RESI CONTO DELLA DIFFICOLTA DI APPLICAZIONE…


Scaricare ppt "UNA VERSIONE PER IL D.S.A.. DOCENTE COMPITO DI TRADUZIONE STUDENTE."

Presentazioni simili


Annunci Google