La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il parallel indexing nella maggior parte dei radar è costituito da 6 linee parallele fra loro, distanti luna dallaltra 1/6 della scala, che possono essere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il parallel indexing nella maggior parte dei radar è costituito da 6 linee parallele fra loro, distanti luna dallaltra 1/6 della scala, che possono essere."— Transcript della presentazione:

1 Il parallel indexing nella maggior parte dei radar è costituito da 6 linee parallele fra loro, distanti luna dallaltra 1/6 della scala, che possono essere orientate a seconda dellutilizzo che se ne vuole ottenere. In questo file affronteremo il caso, in mancanza della visibilità, della determinazione del punto nave e della corrente presente in prossimità della costa utilizzando solo un punto cospicuo (rilevabile al radar) ed il paralel indexing. Immaginiamo di navigare con una scala del radar impostata a 6 Nm, a poca distanza da una costa che presenta un solo punto cospicuo radarabile…..

2 5 5 10 Stiamo navigando con Pv 180 ed il Comandante per evitare i bassi fondali e controllare leventuale presenza della corrente decide di mettere il P.I. e di mantenere lisolotto a 3 Nm Alle 1800 rileviamo al radar la punta dellisolotto con DR 30° ed il P.I. a 3 Nm Disegniamo la Prora vera sulla punta dellIsolotto Tracciamo la parallela alla Pv appena disegnata ad una distanza di 3 Nm 0 1234 5 6 7 8 910 1234567 8 9 E W 270 90 180 S 360 N N 0 180 S 280 100 290 110 300 120 NW S E 310 130 320 140 330 150 340 160 350 170 260 80 250 70 240 60 230 50 S W N E 220 40 210 30 200 20 190 10 Tracciamo il rilevamento radar 210 e mettiamo il punto nave radar delle 1800 0 1234 5 6 7 8 910 1234567 8 9 E W 270 90 180 S 360 N N 0 180 S 280 100 290 110 300 120 NW S E 310 130 320 140 330 150 340 160 350 170 260 80 250 70 240 60 230 50 S W N E 220 40 210 30 200 20 190 10 1800 3 Nm

3 5 5 10 Dal punto delle 1800, dato che stiamo andando ad una Vp di 8 nodi, facciamo la stima ogni 15 minuti interi Alle 1830 rileviamo al radar la punta dellisolotto con DR 60° ed il P.I. è sceso a 2 Nm (ovviamente il controllo andrebbe fatto molto prima del 30° minuto) Tracciamo la parallela alla Pv appena disegnata ad una distanza di 2 Nm Tracciamo il rilevamento radar 240 e mettiamo il punto nave radar delle 1830 1800 3 Nm 15 30 45 1900 15 2 Nm 0 1234 5 6 7 8 910 1234567 8 9 E W 270 90 180 S 360 N N 0 180 S 280 100 290 110 300 120 NW S E 310 130 320 140 330 150 340 160 350 170 260 80 250 70 240 60 230 50 S W N E 220 40 210 30 200 20 190 10 2 Nm 0 1234 5 6 7 8 910 1234567 8 9 E W 270 90 180 S 360 N N 0 180 S 280 100 290 110 300 120 NW S E 310 130 320 140 330 150 340 160 350 170 260 80 250 70 240 60 230 50 S W N E 220 40 210 30 200 20 190 10 1830

4 5 5 10 Calcoliamo il vettore effettivo, tracciando la Rv e misurando lo spazio compreso tra le 1800 e le 1830 1800 15 30 45 1900 15 1830 5,3 Nm 0 1234 5 6 7 8 910 1234567 8 9 E W 270 90 180 S 360 N N 0 180 S 280 100 290 110 300 120 NW S E 310 130 320 140 330 150 340 160 350 170 260 80 250 70 240 60 230 50 S W N E 220 40 210 30 200 20 190 10 Ve 10,6 Kn Rv 196

5 5 5 10 Calcoliamo il vettore effettivo, tracciando la Rv e misurando lo spazio compreso tra le 1800 e le 1830 Calcoliamo il vettore corrente, unendo il punto stimato delle 1830 con il punto radar dello stesso orario (la direzione corrente è verso il punto radar), e misurando lo spazio che la corrente ci ha fatto derivare per i 30 minuti 1800 15 30 45 1900 15 1830 0 1234 5 6 7 8 910 1234567 8 9 E W 270 90 180 S 360 N N 0 180 S 280 100 290 110 300 120 NW S E 310 130 320 140 330 150 340 160 350 170 260 80 250 70 240 60 230 50 S W N E 220 40 210 30 200 20 190 10 Ve 10,6 Kn Rv 196 1,6 Nm Vc 3,2 Kn Dc 222


Scaricare ppt "Il parallel indexing nella maggior parte dei radar è costituito da 6 linee parallele fra loro, distanti luna dallaltra 1/6 della scala, che possono essere."

Presentazioni simili


Annunci Google