La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NUOVA NOTA 13 ALGORITMO APPLICATIVO. mg/dL cholesterol = mmol/L × 38.6 mg/dL triglycerides = mmol/L × 88.5 mg/dL glucose = mmol/L × 18 Particolari categorie.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NUOVA NOTA 13 ALGORITMO APPLICATIVO. mg/dL cholesterol = mmol/L × 38.6 mg/dL triglycerides = mmol/L × 88.5 mg/dL glucose = mmol/L × 18 Particolari categorie."— Transcript della presentazione:

1 NUOVA NOTA 13 ALGORITMO APPLICATIVO

2 mg/dL cholesterol = mmol/L × 38.6 mg/dL triglycerides = mmol/L × 88.5 mg/dL glucose = mmol/L × 18 Particolari categorie Iperlipidemie indotte da farmaci Carta del rischio relativo Dislipidemie familiari Strategia Terapeutica Score >10% > 5%<10% 4-5% 2-3%

3 < 2,9 mmol/L < 2,5 mmol/M < 1,8 mmol/M Pazienti con rischio medio Score 2-3% Colesterolo Ldl <130 Modifica stile di vita per almeno 6 mesi simvastatina pravastatina fluvastatina lovastatina atorvastatina

4 < 2,9 mmol/L < 2,5 mmol/M < 1,8 mmol/M Score 4-5% Fluvastatina Lovastatina Pazienti con rischio medio Score 2-3% Colesterolo Ldl <130

5 < 2,9 mmol/M < 2,5 mmol/L < 1,8 mmol/M Fluvastatina Lovastatina Score >5% <10%

6 < 2,9 mmol/M < 2,5 mmol/M < 1,8 mmol/L Score >10% Fluvastatina Lovastatina Rosuvastatina nei pazienti in cui ci sia stata evidenza di effetti collaterali severi nei primi 6 mesi di terapia con altre statine

7 < 2,9 mmol/M < 2,5 mmol/M < 1,8 mmol/M

8 PUFA N3 Fluvastatina Lovastatina Fluvastatina Lovastatina Fluvastatina Lovastatina

9 > 5,6 mmol/L > 3,3 mmol/L Atorvastatina

10 > 5,6 mmol/M > 3,3 mmol/M Atorvastatina

11 < 2,9 mmol/L Score 4-5% 4-5%

12 o quando il target non può essere raggiunto < 2,5 mmol/L >5% <10% score >5% <10% > Pazienti con dislipidemie familiari Senza fattori di RCV e senza danno dorgano ml

13 o Quando il target non può essere raggiunto < 1,8 mmol/L Score > 10% >10% Pazienti con malattia coronarica, stroke ischemico, arteropatie periferiche, pregresso infarto, bypass aorto-coronarico, diabetici con fattori di RCV e/o segni di danno dorgano ( microalbuminuria),pazienti con IRC grave (FG ml/min/1,73).

14 < 3,3 mmol/L Score 2-3% 2-3% 4

15

16

17 Score 2-3% Nessun Intervento Nessun Intervento mg/Dl 2,5-3,3 mM/L Nessun Intervento mg/Dl 3,3-4,9 mM/L Intervento sullo stile di vita per 6 mesi, poi considerare terapia farmacologica

18 Rischio Alto Score >5%<10% Nessun intervento

19 Rischio molto alto Score >10% Nessun intervento

20

21 RACCOMANDAZIONI DIETETICHE

22 IPERCOLESTEROLEMIA FAMILIARE MONOGENICA

23 IPERLIPIDEMIA COMBINATA FAMILIARE

24 DISBETALIPOPROTEINEMIA FAMILIARE

25

26

27

28

29

30

31 % di riduzione di LDL-C necessaria per raggiungere il target richiesto in base al valore di LDL-C di partenza

32

33

34

35

36 RIDUZIONE COLESTEROLO LDL IN RAPPORTO ALLA STATINA UTILIZZATA


Scaricare ppt "NUOVA NOTA 13 ALGORITMO APPLICATIVO. mg/dL cholesterol = mmol/L × 38.6 mg/dL triglycerides = mmol/L × 88.5 mg/dL glucose = mmol/L × 18 Particolari categorie."

Presentazioni simili


Annunci Google