La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I GHIACCIAI. Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e detriti Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I GHIACCIAI. Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e detriti Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e."— Transcript della presentazione:

1 I GHIACCIAI

2 Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e detriti Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e detriti Attualmente ricoprono circa il 10% delle terre emerse. Attualmente ricoprono circa il 10% delle terre emerse. FORMAZIONE DEL GHIACCIO NEVE FARINOSA (cristalli di ghiaccio ) NEVE GRANULARE (cristalli perdono la forma caratteristica) NEVATO (nel giro di un anno, per continua azione di gelo-disgelo) GHIACCIO COMPATTO (negli strati più profondi, i cristalli di neve fondono parzialmente ricristallizzano e lacqua fusa circolante li cementa)

3 DISTRIBUZIONE DEI GHIACCIAI Neve e ghiaccio si conservano solo sopra il limite delle nevi persistenti, che rappresenta la quota sopra la quale non tutta la neve caduta fonde e quindi una parte di essa si sovrappone a quella dellannata precedente dando luogo ad accumuli permanenti. Neve e ghiaccio si conservano solo sopra il limite delle nevi persistenti, che rappresenta la quota sopra la quale non tutta la neve caduta fonde e quindi una parte di essa si sovrappone a quella dellannata precedente dando luogo ad accumuli permanenti. La quota del limite delle nevi persistenti varia sulla superficie terrestre principalmente in funzione della latitudine. La quota del limite delle nevi persistenti varia sulla superficie terrestre principalmente in funzione della latitudine.

4 STRUTTURA fronte Torrente glaciale

5 Come è fatto un ghiacciaio? Zona di accumulo Zona di fusione Limite delle nevi persistenti Fronte

6 CLASSIFICAZIONE In base alla temperatura In base alla temperatura Ghiacciai polari o freddi: ghiacciai situati a latitudini elevate, conserva per tutto lanno temperature al di sotto di zero gradi (es. Antartide). Ghiacciai polari o freddi: ghiacciai situati a latitudini elevate, conserva per tutto lanno temperature al di sotto di zero gradi (es. Antartide). Ghiacciai temperati o caldi: ghiacciai situati alle medie latitudini dove nei mesi caldi le temperature possono superare di molti gradi lo zero (es. Alpi e Ande). Ghiacciai temperati o caldi: ghiacciai situati alle medie latitudini dove nei mesi caldi le temperature possono superare di molti gradi lo zero (es. Alpi e Ande). Ghiacciai intermedi o subpolari: situazione intermedia in cui la fusione è limitata ed arriva non oltre una certa profondità (es. Isola di Baffin Canada). Ghiacciai intermedi o subpolari: situazione intermedia in cui la fusione è limitata ed arriva non oltre una certa profondità (es. Isola di Baffin Canada).

7 IN BASE ALLA FORMA CALOTTA Ghiacciai continentali o inlandis Ghiacciai di tipo Scandinavo DI MONTAGNA Pedemontani o Alaschiani Ghiacciai Himalayani o vallivi composti Ghiaciai alpini o vallivi Ghiacciai pireneici

8 Ghiacciai a calotta inlandis Presenti in Antartide possono avere spessori superiori ai 2000 m spesso giungono fino al mare dove blocchi di ghiaccio possono staccarsi come iceberg la parte che affiora rappresenta solo l11% circa della montagna di ghiaccio galleggiante.

9 Ghiacciai montani di tipo Himalayano Ghiacciai di tipo himalayano ( o vallivi composti) confluiscono da più valli con lingue che scendono da alte catene e si sovrappongono o si affiancano in un unico letto, la loro lunghezza può giungere a km

10 Ghiacciai scandinavi partono a calotte glaciali ma poi scendono con più braccia lungo le valli Ghiacciai a calotta scandinavi

11 Ghiacciai montani di tipo alpino Ghiacciai di tipo alpino partono da un ampi cavità in roccia detta circo e scendono verso valle con una lingua che può essere molto sviluppata in lunghezza

12 Ghiacciai pireneici di dimensioni ridotte sono adagiate in forme più o meno concave scavate sotto le creste o lungo i pendii dei monti non presentano espansioni a terminali a lingua Ghiacciai montani pireneici

13 LA DINAMICA DEI GHIACCIAI Un ghiacciaio non è una massa immobile ma si comporta come un solido deformabile sotto il suo stesso peso che si muove a causa dei seguenti fattori concomitanti: la forza di gravità, la forza di gravità, la natura del fondo, la natura del fondo, le stagioni e le variazioni climatiche (alcuni le stagioni e le variazioni climatiche (alcuni granuli di ghiaccio possono fondere facilitando granuli di ghiaccio possono fondere facilitando lo spostamento). lo spostamento). Crepacci dati dai movimenti ineguale nella massa del ghiacciaio. CIRCO conca da cui prende origine il ghiacciaio LINGUA DEL GHIACCIAIO Il movimento dei ghiacciai è molto lento ed è maggiore in superficie e minore sul fondo e lungo le pareti a causa dellatrito con le rocce

14 BILANCIO DI MASSA

15 Cosa accade ai nostri ghiacciai? Fotografie a confronto di un ghiacciaio alpino (Ghiacciaio Vernagt – Austria). Variazione media cumulata tra il 1980 ed il 1999 di un campione di 104 ghiacciai. La variazione media per ghiacciaio è valutata in –4,8 m/anno, per complessivi –95,4 m nellarco del ventennio considerato. La fase di regresso è stata più consistente per il settore Lombardo, per il quale il ritiro medio cumulato delle fronti è di quasi 150 m. Secondo lultimo censimento del 1989 i ghiacciai delle Alpi italiane erano circa ottocento

16 I ghiacciai alpini dal A partire dalla fine del 1800, la temperatura media globale del nostro pianeta è aumentata di un valore compreso fra 0,4 e 0,8 °C. A partire dalla fine del 1800, la temperatura media globale del nostro pianeta è aumentata di un valore compreso fra 0,4 e 0,8 °C. Molti piccoli ghiacciai sono scomparsi, mentre i maggiori si sono talora frazionati in individui minori, arretrando le loro fronti anche di 1-2 km. Questa fase di ritiro glaciale, riconosciuta in quasi tutti i ghiacciai di montagna della Terra, viene attribuita al riscaldamento climatico in corso. Molti piccoli ghiacciai sono scomparsi, mentre i maggiori si sono talora frazionati in individui minori, arretrando le loro fronti anche di 1-2 km. Questa fase di ritiro glaciale, riconosciuta in quasi tutti i ghiacciai di montagna della Terra, viene attribuita al riscaldamento climatico in corso.

17 Perché le modificazioni dei ghiacciai sono cos ì importanti? Il ghiacciaio contiene informazioni sulle caratteristiche fisico-chimiche dellatmosfera da cui proviene la neve che lo ha formato. Il ghiacciaio contiene informazioni sulle caratteristiche fisico-chimiche dellatmosfera da cui proviene la neve che lo ha formato. I ghiacciai costituiscono una fondamentale risorsa dacqua dolce utilizzabile per scopi agricoli, civili ed industriali. Numerosi sono gli impianti idroelettrici alimentati, almeno in parte, da acque di fusione glaciale. I ghiacciai contribuiscono, quindi, in maniera sensibile alla produzione di energia idroelettrica, che nel nostro Paese rappresenta circa il 20% del totale dell'energia elettrica prodotta. I ghiacciai costituiscono una fondamentale risorsa dacqua dolce utilizzabile per scopi agricoli, civili ed industriali. Numerosi sono gli impianti idroelettrici alimentati, almeno in parte, da acque di fusione glaciale. I ghiacciai contribuiscono, quindi, in maniera sensibile alla produzione di energia idroelettrica, che nel nostro Paese rappresenta circa il 20% del totale dell'energia elettrica prodotta. I ghiacciai sono inoltre un elemento caratterizzante del paesaggio alpino, e costituiscono un fattore di attrazione e una risorsa per lescursionismo, lalpinismo, lo sci estivo ed invernale. I ghiacciai sono inoltre un elemento caratterizzante del paesaggio alpino, e costituiscono un fattore di attrazione e una risorsa per lescursionismo, lalpinismo, lo sci estivo ed invernale. L arretramento dei ghiacci rilascia aree con abbondanza di detriti instabili ed acqua di fusione, con conseguente sostituzione del sistema glaciale con quello fluvio-torrentizio, i torrenti glaciali avranno portate ben al di sopra della media, tali instabilita possono causare situazioni anche molto pericolose. L arretramento dei ghiacci rilascia aree con abbondanza di detriti instabili ed acqua di fusione, con conseguente sostituzione del sistema glaciale con quello fluvio-torrentizio, i torrenti glaciali avranno portate ben al di sopra della media, tali instabilita possono causare situazioni anche molto pericolose.

18 come viene modellata dai ghiacciai la superficie terrestre?

19 morene: materiali rocciosi trasportati, o lasciati sul posto dopo la fusione del ghiaccio, morene: materiali rocciosi trasportati, o lasciati sul posto dopo la fusione del ghiaccio, alla base del ghiaccio stesso (morene di fondo) alla base del ghiaccio stesso (morene di fondo) detriti possono essere trasportati ai margini e formare le morene laterali detriti possono essere trasportati ai margini e formare le morene laterali morene frontali di forma tipicamente convessa (tipo anfiteatro) che segnano il limite massimo di espansione glaciale morene frontali di forma tipicamente convessa (tipo anfiteatro) che segnano il limite massimo di espansione glaciale

20 Quando un ghiacciaio si ritira: costruzioni moreniche (piccole colline e rilievi) Quando un ghiacciaio si ritira: costruzioni moreniche (piccole colline e rilievi) valli glaciali con la loro tipica forma, in sezione, ad U (anche i fiordi) valli glaciali con la loro tipica forma, in sezione, ad U (anche i fiordi) le valli "fluviali" hanno una forma a V le valli "fluviali" hanno una forma a V

21 Come si forma una valle glaciale? Con formazione di valli ad U con pareti levigate e striature rettilinee provocate dai detriti più grossolani che sfregano contro la roccia Restano allo scoperto le morene

22 Ghiacciai alaschiani scendono da più colate montane distinte e si congiungono a formare un unica fascia ai piedi delle catene montuose Ghiacciai montani alaschiani


Scaricare ppt "I GHIACCIAI. Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e detriti Un ghiacciaio è una massa policristallina fatta di acqua, aria e."

Presentazioni simili


Annunci Google