La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Organizzazione internazionale del Lavoro I.L.O. (International Labour Organization) CODICE PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI A BORDO DELLE NAVI IN MARE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Organizzazione internazionale del Lavoro I.L.O. (International Labour Organization) CODICE PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI A BORDO DELLE NAVI IN MARE."— Transcript della presentazione:

1 Organizzazione internazionale del Lavoro I.L.O. (International Labour Organization) CODICE PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI A BORDO DELLE NAVI IN MARE ED IN PORTO Organizzazione Marittima internazionale I.M.O. (International Marittime Organization) CODICE INTERNAZIONALE PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA (I.S.M. Code – International safety management code)

2 I.S.M. Code Obiettivi Assicurare la sicurezza in mare Prevenire gli infortuni e la perdita di vite umane Evitare danni all'ambiente Evitare danni alla proprietà E quindi... LA COMPAGNIA ARMATRICE DEVE: Provvedere sicure pratiche per le operazioni della nave in un sicuro ambiente di lavoro Provvedere sicure pratiche per le operazioni della nave in un sicuro ambiente di lavoro Stabilire salvaguardie contro tutti i rischi identificati Stabilire salvaguardie contro tutti i rischi identificati Migliorare continuamente le capacità gestionali per la sicurezza del personale a terra e a bordo delle navi Migliorare continuamente le capacità gestionali per la sicurezza del personale a terra e a bordo delle navi Preparare il personale alle emergenze che riguardano la sicurezza e la protezione dell'ambiente Preparare il personale alle emergenze che riguardano la sicurezza e la protezione dell'ambiente

3 E quindi... LA COMPAGNIA ARMATRICE É RESPONSABILE: DELLA SICUREZZA DELLE OPERAZIONI DELLA NAVE DELLA SICUREZZA DELLE OPERAZIONI DELLA NAVE DELLE RISORSE E DEL SUPPORTO DA TERRA DELLE RISORSE E DEL SUPPORTO DA TERRA DI GARANTIRE UN ADEGUATO LIVELLO DI PREPARAZIONE DEL PROPRIO PERSONALE A BORDO E A TERRA DI GARANTIRE UN ADEGUATO LIVELLO DI PREPARAZIONE DEL PROPRIO PERSONALE A BORDO E A TERRA DI FORNIRE TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE PERE LA NAVE IN SICUREZZA DI FORNIRE TUTTE LE INFORMAZIONI NECESSARIE PERE LA NAVE IN SICUREZZA DI MANTENERE UN ALTO LIVELLO DI COMUNICAZIONE NAVE- TERRA DI MANTENERE UN ALTO LIVELLO DI COMUNICAZIONE NAVE- TERRA DI PROVVEDERE AD UN ADEGUATO ADDESTRAMENTO DI PROVVEDERE AD UN ADEGUATO ADDESTRAMENTO

4 E quindi... LA COMPAGNIA ARMATRICE STABILISCE: OBIETTIVI DELLA SICUREZZA OBIETTIVI DELLA SICUREZZA IL SISTEMA DI GESIONE DELLA SICUREZZA SPECIFICO PER OGNI SUA NAVE (SVILUPPO – EFFETTUAZIONE – CONTROLLO – PERFEZIONAMENTO) (S.M.S. Safety Management System) IL SISTEMA DI GESIONE DELLA SICUREZZA SPECIFICO PER OGNI SUA NAVE (SVILUPPO – EFFETTUAZIONE – CONTROLLO – PERFEZIONAMENTO) (S.M.S. Safety Management System) Responsabilità ed autorità specifiche per ogni membro dell'equipaggio (a cominciare dal Comandante) CONDURRE LA NAVE IN SICUREZZA, MANTENERLA NELLE MIGLIORI CONDIZIONI NEL RISPETTO DELLE LEGGI efficienza – sicurezza – rispetto della legge - efficacia

5 Di che tipo di personale la nave ha bisogno? STABILIRE GLI OBIETTIVI – INDIVIDUARE IL PERSONALE SICUREZZA EFFICIENZA EFFICACIA RENDIMENTO GUADAGNO RISPETTO DELLE LEGGI CONTINUO SVILUPPO

6 Come deve essere il MARITTIMO prima di salire a bordo? 1) Qualificato - SAPERE - CONOSCENZA 2) Addestrato - SAPER FARE - COMPETENZA 3) Certificato - CONTROLLO CONOSCENZE E COMPETENZE - 4) Psico-fisicamente abile - CONTROLLO SALUTE - Conoscenza – Istituti scolastici (Nautici – IPAM) Competenza: Addestramento a terra Addestramento a terra Corsi specifici in ditte specializzate Corsi specifici in ditte specializzate Addestramento a bordo (LAVORO DI GRUPPO) Addestramento a bordo (LAVORO DI GRUPPO) Esercitazioni Esercitazioni Simulazioni di emergenza Simulazioni di emergenza Riunioni di sicurezza Riunioni di sicurezza Studio di manuali specifici Studio di manuali specifici Trasmissione dell'esperienza di Ufficiali superiori Trasmissione dell'esperienza di Ufficiali superiori Certificazione – Esami e controlli in ditte specializzate

7 Cosa deve fare il MARITTIMO una volta salito a bordo? 1) Obiettivo: fare in modo che gli obiettivi stabiliti dalla Compagnia vengano rispettati con soluzione di continuità, senza interruzione o decadimento dei livelli di prestazione e sicurezza (soprattutto quando cambia il personale con funzioni chiave FAMILIARIZZAZIONE (in inglese FARE CONOSCENZA)


Scaricare ppt "Organizzazione internazionale del Lavoro I.L.O. (International Labour Organization) CODICE PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI A BORDO DELLE NAVI IN MARE."

Presentazioni simili


Annunci Google