La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENZIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENZIA."— Transcript della presentazione:

1 IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENZIA PUBBLICITARIA N. 12 TI TROVI IN

2 Impresa e Diritto, Licenze e Autorizzazioni, Agenzia Pubblicitaria AGENZIA PUBBLICITARIA Definizione Lagenzia pubblicitaria è considerata a tutti gli effetti una agenzia di affari e cioè unimpresa che effettua, con il carattere della professionalità ed a scopo di lucro, una attività di intermediazione per lassunzione di affari altrui e la conseguente trattazione, prestandone lopera a chiunque ne faccia richiesta. Si identificano, quindi, quattro aspetti fondamentali per qualificare o identificare una agenzia d'affari: - che l'attività sia svolta con carattere di abitualità e quindi non occasionalmente, utilizzando adeguata professionalità ed una minima organizzazione configurandosi con lobbligo di fare (prestazione d'opera); - lofferta pubblica, cioè unofferta di prestazione rivolta a chiunque; - la prestazione deve consistere in una trattazione di affari per conto di altri e quindi in una attività di intermediazione; -il fine di lucro, cioè lattività svolta è espletata dietro compenso. Requisiti Il soggetto interessato ad intraprendere questo tipo di attività deve riunire i requisiti di cui allart. 11 del R.D. 18 giugno 1931 n. 773, e cioè: - 1) non aver riportato una condanna a pena restrittiva della libertà personale superiore a tre anni per delitto non colposo e in caso contrario avere ottenuto la riabilitazione. - 2) non essere sottoposto a sorveglianza speciale o a misura di sicurezza personale o essere stato dichiarato delinquente abituale, professionale o per tendenza. Può essere negato lesercizio di tale attività a coloro i quali: - hanno riportato condanna per delitti contro la personalità dello Stato o contro lordine pubblico - hanno riportato condanne per i delitti contro persone commessi con violenza, o per furto, rapina, estorsione, o per violenza o resistenza allAutorità Iter Burocratico Comunicazione Unica (ComUnica); Autorizzazione del Comune

3 Impresa e Diritto, Licenze e Autorizzazioni, Agenzia Pubblicitaria La Comunicazione Unica è una pratica digitale che permette di assolvere tutti gli adempimenti amministrativi, fiscali, previdenziali ed assicurativi necessari all'avvio di un'attività imprenditoriale e quelli da effettuare successivamente in caso di modifiche o cancellazione dellimpresa. Codice Attività Economica ATECO Ideazione di campagne pubblicitarie Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari. Riferimenti Normativi Nazionali - R.D. 18 giugno 1931, n Art. 123 ( abrogato dall art. 46, comma 3, lett. b, D. Lgs , n. 112 ) - Codice civile: artt. dal 1754 al 1765; L , n Artt R.D , n. 1068; Artt L , n. 253 (G.U. n. 83 del ) - Disciplina della professione di mediatore (*) - D.P.R , n (G.U. n. 180 del ) - Approvazione del regolamento per lesecuzione della legge 21 marzo 1958, n. 253, relativa alla disciplina della professione di mediatore (*) (*) Secondo quanto disposto dallarticolo 10, comma 1, della L. n. 39/1989 "Sono abrogate la legge 21 marzo 1958, n. 253, e le norme del relativo regolamento approvato con decreto del Presidente della Repubblica 6 novembre 1960, n. 1926, incompatibili con la presente legge". - L. 3 febbraio 1989, n. 39 (G.U. n. 33 del 9 febbraio 1989) - Modifiche ed integrazioni alla legge 21 marzo 1958, n. 253, concernente la disciplina della professione di mediatore. - D.M. 21 febbraio 1990, n. 300 (G.U. n. 249 del 24 ottobre 1990) - Regolamento sulla determinazione delle materie e delle modalità degli esami prescritti per liscrizione a ruolo degli agenti d'affari in mediazione. - D.M. 21 dicembre 1990, n. 452 (G.U. n. 54 del 5 marzo 1991) - Regolamento recante norme di attuazione della legge 3 febbraio 1989, n. 39, sulla disciplina degli agenti di affari in mediazione. - D.M. 7 ottobre 1993, n. 589 (G.U. n. 35 del ) - Regolamento recante modificazione al D.M. 21 febbraio 1990, n. 300, concernente le materie e le modalità degli esami prescritti per l'iscrizione a ruolo degli agenti d'affari in mediazione. Prassi - Circolare del MICA n. 3254/C del Circolare del MICA n. 3287/C del Circolare del MICA n. 3294/C del Circolare del MICA n. 3328/C del


Scaricare ppt "IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire IMPRESA E DIRITTO: Licenze e Autorizzazioni per aprire Licenze e Autorizzazioni per aprire:AGENZIA."

Presentazioni simili


Annunci Google