La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SISD Perseguire lefficienza Lido di Camaiore, Sabato 10 Marzo 2007 ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SISD Perseguire lefficienza Lido di Camaiore, Sabato 10 Marzo 2007 ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL."— Transcript della presentazione:

1 SISD Perseguire lefficienza Lido di Camaiore, Sabato 10 Marzo 2007 ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

2 La squadra distrettuale Il Governatore Il Team del Governatore ( i Segretari, i Tesorieri ed il Prefetto) Gli Assistenti del Governatore I Presidenti di Commissione Distrettuale I Presidenti di Club ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070

3 10 Marzo La Squadra alla partenza

4 La formazione Novembre 2006: Il Pre-SISD Dicembre 2006 e Gennaio 2007: Il Pre-SIPE Marzo 2007 il SISD Marzo 2007 il SIPE-SISE Aprile 2007 il Pre SEFR Maggio 2007 la ASDI Ottobre 2007 Il SINS ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070

5 Conservare e aumentare leffettivo Attuare progetti di servizio locali e internazionali Sostenere la Fondazione Rotary Formare dirigenti in grado di servire al di là del livello di club Quattro vie dazione Amministrazione efficiente Un club efficiente è in grado di Lobbiettivo della squadra lefficienza dei Club ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070

6 Un Rotary Club si può chiamare tale solo se si riunisce almeno quattro volte al mese, in un luogo determinato, riconoscibile, noto in tutto il mondo,così da essere da riferimento per ogni rotariano che desideri partecipare per recuperare una serata o abbia una qualsiasi necessità di contatto. ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

7 Un Club che non curi leffettivo è un Club destinato allinattività e allestinzione ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

8 Riesame della situazione del Club Riesame delle fasce detà e degli over 85 Riesame delle classifiche e verifica delle professionalità del territorio mancanti nel Club Riesame delle presenze per socio Analisi di candidati uscenti da Club service per limiti di età ( Rotaract,Round Table,.. etc) Esame delle motivazioni dei soci dimessi ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Conservare ed aumentare leffettivo

9 Darsi come obiettivo di aumento annuale un socio netto in più. Recuperare gli assenti: con azioni sul socio presentatore, relazioni personali, ricerca delle motivazioni, invito ad essere relatori o ganciper relatori Aumentare la visibilità sul territorio con azioni locali importanti e pubblicizzate Invitare giovani possibili soci e autorità pubbliche a partecipare a serate di particolare rilevanza o di interesse locale ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Conservare ed aumentare leffettivo

10 Un ROTARY CLUB che non faccia progetti locali e progetti internazionali può essere assimilato ad un Club dincontro fra amici, simile a tanti che esistono a carattere ludico, benefico o culturale, ma non è un Rotary Club. ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

11 Stabilire possibili progetti locali e internazionali anche con riferimento ai temi presidenziali Su una annata o su più annate Da soli o con altri Club Con laiuto della Rotary Foundation tutte le volte che è possibile Valutarne limpatto economico sul bilancio del Club ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Attuare progetti di servizio locali e internazionali

12 Le risorse economiche del Club Saldo positivo di cassa dellanno precedente Differenza tra attivo e passivo della gestione Raccolta fondi ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Attuare progetti di servizio locali e internazionali

13 Azioni di raccolta fondi Lotterie, mostre di quadri, aste di vini, azioni estemporanee durante le serate normali, serate a tema Donazioni volontarie dei soci, contributi dei comitati delle consorti, notoriamente brave nella raccolta Riduzione delle conviviali sostituite da aperitivi o incontri dopo cena. Ricerca di sponsor Abolizione dei regali fatti ai soci? ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Attuare progetti di servizio locali e internazionali

14 Per rendere importanti e visibili le azioni progettate a livello internazionale occorre mantenere economicamente forte la Rotary Foundation che provvede a ridistribuire i fondi versati facendo giungere ai destinatari la quasi totalità del denaro versato ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

15 Dal dono di 100 $ per ogni rotariano ogni anno (lequivalente di 1 caffè ogni tre giorni) Dallattivo del Club Dalle raccolte specifiche Da donazioni ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Sostenere la Rotary Foundation

16 Utilizzare le risorse umane del Club e del Distretto esperte nellutilizzo dei programmi della Rotary Foundation Programmare per tempo per rispettare le scadenze di ogni annata Utilizzare le risorse del ROTARY INTERNATIONAL (il sito e la stampa) ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Sostenere la Rotary Foundation

17 Oltre 2 miliardi di bambini vaccinati dal 1985 Oltre 5 milioni di essi sottratti a sicuro contagio Limpegno del Rotary fino ad oggi: 650 milioni di dollari ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Sostenere la Rotary Foundation

18 Grazie al Rotary 5 milioni di bambini non saranno così ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070

19 Quando il Rotary aveva appena intrapreso la campagna antipolio, la maggior parte della gente pensava che le organizzazioni di volontariato si occupassero di iniziative di quartiere, non certo di ambiziosi progetti internazionali. Il Rotary ha cambiato radicalmente questo modo di pensare, e così facendo ci ha ricordato che non esiste problema umano tanto grande da non poter essere affrontato e risolto. Bill Gates, Sr. ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

20 Lavvicendamento annuale è la grande forza del Rotary, per evitare che diventi una debolezza occorre una adeguata formazione a tutti i livelli ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

21 Prerequisiti Partecipazione alle riunioni di club Disponibilità a lavorare ed a far parte di consiglio e commissioni Partecipazione a tutte le riunioni distrettuali, Assemblea, IDIR, SEFR, Congresso Confronto coi dirigenti distrettuali Conoscenza della stampa rotariana e del sito del Distretto ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIII Pianificazione di Club efficienti Formare dirigenti distrettuali

22 Formazione mirata alle esigenze di ogni singolo Club, per aumentarne lefficienza Ogni AG deve suggerire e programmare una formazione poliennale, per modificare atteggiamenti non corretti, difficili da modificare in una sola annata Stabilirne il programma da questa annata elencando succintamente gli interventi specifici ritenuti necessari ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 La Formazione continua come

23 La Formazione continua chi Per argomenti di carattere generale LAssistente del Governatore La Commissione per la Formazione : Pier Luigi PagliaraniRC Cesena Maurizio MarcialisRC Comacchio Franco CrotaliRC Vignola Carlo RizzoRC Firenze Est Giulio de SimoneRC Grosseto Vinicio FerracciRC Livorno Per argomenti specifici I Presidenti ed i Componenti delle Commissioni Distrettuali competenti Per la Rotary Foundation Il Presidente della Commissione RF Silvano Bettini e il suo Staff ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070

24 Tre raccomandazioni ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

25 Da preparare con cura per poter descrivere i punti di forza e di debolezza del Club (effettivo, assiduità, numero di riunioni mensili, clima) Per dare unidea precisa del suo stato di efficienza Per illustrare i progetti realizzati o in corso e la partecipazione ai programmi della RF Per illustrare limmagine pubblica del Club Per fare conoscere e/o dare riconoscimenti alle persone che hanno lavorato ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 La visita del Governatore e per il Club levento più importante dellanno

26 LAttestato di lode Presidenziale Che cosè ( ) Testimonia ladesione del Club ai temi presidenziali e ai criteri di efficienza del Club Occorre tenerlo presente fin dalla fase di preparazione del programma Si ottiene, come spiegato nel sito, presentando il modulo previsto. Attenzione la scadenza è il 31 Marzo 2008! ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070

27 LAttestato è la certificazione di una buona annata, di un buon Club e di un buon Presidente Lavoriamo affinché la metà più uno dei Club di ogni gruppo riesca ad ottenerlo ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL

28 Uso del logo e dei dati Leventuale riproduzione del logo del Rotary deve essere conforme allimmagine presente sul sito Il logo deve essere sempre accompagnato dal nome del Club I dati dellannuario non possono essere usati per fini commerciali o comunque diversi da quelli istituzionali rotariani ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070

29 E finita la serie delle colonne inizia una serie di azioni da mettere in atto con dedizione con intelligenza con tolleranza con atteggiamenti positivi ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII Un pensiero ed un augurio


Scaricare ppt "SISD Perseguire lefficienza Lido di Camaiore, Sabato 10 Marzo 2007 ROTARY INTERNATIONAL Distretto 2070 ROTARY INTERNATIONAL."

Presentazioni simili


Annunci Google