La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Elenchi puntati e numerati Per creare un elenco numerato con gli opportuni rientri e formati basta seguire la seguente procedura: –Selezionare la parte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Elenchi puntati e numerati Per creare un elenco numerato con gli opportuni rientri e formati basta seguire la seguente procedura: –Selezionare la parte."— Transcript della presentazione:

1 Elenchi puntati e numerati Per creare un elenco numerato con gli opportuni rientri e formati basta seguire la seguente procedura: –Selezionare la parte del testo contenente lelenco e i paragrafi da numerare –Richiamare il comando Elenchi puntati e numerati dal menu Formato –Selezionare, facendo clic sulla relativa linguetta, una delle tre schede: Punti elenco Numeri o lettere Struttura

2 Trasformazione del testo in elenco Supponiamo di avere il seguente testo: Si riuscirà mai a sapere: per quale miracolo alcuni uomini scoprirono che il frutto della pianta del cacao ha una polpa nutriente e deliziosamente acidula? a chi venne in mente di essiccarne al sole i semi, di tostarli e triturarli dando origine al cioccolato?

3 Elenchi (1) Per prima cosa si seleziona la porzione di testo che si desidera trasformare in Punti elenco. Quindi si sceglie il modello desiderato e si applica con OK.

4 Elenchi (2) La prima riga si trasformerà in: Si riuscirà mai a sapere:

5 Elenchi (3) Adesso si seleziona la porzione di testo che si desidera trasformare in Numeri o lettere. Quindi si sceglie il modello desiderato e si applica con OK.

6 Elenchi (4) Le due righe si trasformeranno in: a)per quale miracolo alcuni uomini scoprirono che il frutto della pianta del cacao ha una polpa nutriente e deliziosamente acidula? b)a chi venne in mente di essiccarne al sole i semi, di tostarli e triturarli dando origine al cioccolato?

7 Testo su colonne (1) Supponiamo di avere il seguente testo: I primi ad introdurre in Europa il cacao sotto forma di cioccolata furono i religiosi dei monasteri e dei conventi spagnoli poiché questa bevanda veniva considerata un valido aiuto per far fronte al digiuno prescritto. Così, nel XVI secolo la cioccolata si diffuse rapidamente dalla Spagna alle Fiandre, ai Paesi Bassi e in tutto il resto d'Europa. A mano a mano che il cioccolato si diffondeva in Europa, incominciò a svilupparsi il suo commercio. Le prime fabbriche apparvero a metà del XVII secolo subentrando così ai monasteri e ai conventi. Attorno al 1820 con la Rivoluzione Industriale e con le nuove tecniche di produzione, ebbe inizio l'era del cioccolato.

8 Testo su colonne (2) Per prima cosa si seleziona la porzione di testo che si desidera trasformare in colonne. Quindi si agisce sullopzione Colonne dal menu Formato scegliendo il numero di colonne desiderato.

9 Testo su colonne (3) Il risultato sarà di avere il testo disposto su due colonne.

10 Testo su colonne in PowerPoint Attenzione! La formattazione su colonne non viene accettata da PowerPoint e quindi bisogna ricorrere ad un trucco. Si inserisce una tabella con tre colonne (di cui la centrale assume dimensioni più ridotte e poi si incollano le porzioni di testo in modo da simulare il testo su due colonne.

11 Casella di testo (1) In molte situazioni può essere conveniente scrivere del testo in una casella in modo che esso venga considerato un oggetto e che quindi possa essere spostato o modificato separatamente dal resto. Per fare ciò basta creare una casella di testo e scriverci dentro. I primi a coltivare la pianta di Cacao furono probabilmente i Maya 600 anni prima di Cristo. Questa popolazione preparava una bevanda mescolando la polvere dei semi tostati di cacao, acqua e spezie e secondo alcuni scritti il frutto di questa pianta sarebbe stato utilizzato anche come moneta. Da questi la coltura si diffuse in tutto il centro-america, tramite i Toltechi e successivamente gli Aztechi. Gli Aztechi credevano che fosse un dono del loro Dio Quetzacoatl. Il cacao per gli Atzechi era piuttosto importante: in occasione della piantagione e della raccolta, essendo un dono divino, organizzavano cerimonie religiose. Inoltre, utilizzavano i semi del cacao come moneta. Poco prima dell'anno 1000 il seme di cacao diventa l'elemento base del calcolo. Dalla cultura azteca e maya deriva l'etimologia delle parole "cacao" (dall'azteco cacahuatl) e "cioccolato" (dal termine maya xocolat).

12 Casella di testo (2) In un secondo tempo si potranno modificare le opzioni agendo sulla finestra Formato area di disegno che si attiva con un clic destro del mouse.

13 Casella di testo (3) Si sarà creata unarea di disegno e il risultato sarà il seguente:

14 Casella di testo (4) A questo punto loggetto può essere spostato o modificato separatamente dal resto del testo. Agendo sul layout della area di disegno si potrà ottenere un effetto cornice.

15 Tabella (1) Per creare una tabella con i dati sul consumo di cacao occorre seguire i seguenti passi: –Selezionare il menu Tabella –Selezionare Inserisci tabella; appare la finestra relativa –Impostare il numero di colonne e di righe da cui la tabella sarà composta –Inserire i dati –Agire sulle possibilità di formattazione oppure, se si preferisce, selezionare lopzione Formattazione automatica

16 Tabella (2) Per prima cosa i dati sono inseriti nella tabella. A questo punto si mettono i titoli in grassetto e si colorano le varie zone.

17 ClipArt (1) In Word si apre un riquadro attività –Nella sezione Cerca digitare nella casella Trova una parola o una frase che descriva loggetto desiderato –avviare la ricerca con un clic sul pulsante Cerca –si apre la casella Risultati contenente le ClipArt trovate –fare clic sulloggetto ClipArt per inserirlo nel documento

18 ClipArt (2) Avendo già un testo presente e volendo collocare opportunamente limmagine si deve scegliere una delle opzioni Layout presenti in Formato oggetto.

19 ClipArt (3) In base alla scelta si potranno avere risultati diversi.

20 WordArt (1) Come si può creare un effetto grafico su un testo?

21 WordArt (2) WordArt consente di convertire in forme un testo. Richiamando questa opzione, appare a video una raccolta di stili nei quali è possibile convertire il nostro testo.

22 WordArt (3) Scelto il modello occorre inserire il testo ed eventualmente scegliere tipo e dimensione del carattere.

23 WordArt (4) Digitato il testo: Comincia con un cioccolatino !!! e dopo aver confermato con OK si otterrà:


Scaricare ppt "Elenchi puntati e numerati Per creare un elenco numerato con gli opportuni rientri e formati basta seguire la seguente procedura: –Selezionare la parte."

Presentazioni simili


Annunci Google