La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Può lecografia ostetrica essere strumento di relazione tra madre e bambino? Patrizia Vergani Milano; 26 febbraio 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Può lecografia ostetrica essere strumento di relazione tra madre e bambino? Patrizia Vergani Milano; 26 febbraio 2005."— Transcript della presentazione:

1 Può lecografia ostetrica essere strumento di relazione tra madre e bambino? Patrizia Vergani Milano; 26 febbraio 2005

2 cross-talk tra geni dell embrione e della madre Avviene nei 5 giorni di permanenza dell embrione nella tuba di Fallopio Messaggi dai geni embrionali stimolano l epitelio tubarico a rilasciare fattori di crescita embrionale come EGF e TGFα Dalla interazione embrione/tuba di Fallopio nasce la capacit à dell embrione di svilupparsi prima dell impianto nel tessuto uterino

3 Dialogo madre e figlio Relazionalità biologica che origina dal traffico cellulare in fase di pre-impiato e di impianto Percezione di una presenza Conoscenza del sesso

4 Ecografia prenatale Attraverso un vetro oscuro può la madre aumentare la relazione con il proprio bambino? Promuovendo un collegamento incide sull attaccamento?

5 Lecografia prenatale è in grado di provocare un precoce collegamento tra madre e bambino Si ritiene che grazie alla rassicurante immagine del feto, venga promosso un comportamento della madre a vantaggio del feto stesso

6 Anche se qualche studio aveva ipotizzato che la visualizzazione del feto prima della percezione dei movimenti poteva avere un effetto traumatico sulla relazione madre- bambino In realtà le donne, soprattutto le primigravide, che si sottopongono ad ecografia nel primo trimestre riportano sentimenti di commozione

7 Effetti a breve termine sul comportamento materno Meno fumo Meno alcool Più visite di controllo

8 Effetti sul comportamento paterno Se il padre è presente –Coinvolgimento emotivo come la madre –Effetto positivo nella relazione con la madre

9 Effetti sullansia 1089 gravidanze fisiologiche Età gestazionale media dello scan 20.4 (comunque > 10 sett.) Questionario con 26 domande sul livello di ansia (scala numerica) prima e dopo lo scan Riduzione dellansia dopo lo scan inversamente proporzionale alletà gestazionale (maggiormente in presenza del partner) Zlotogorski Z et al.Obstet Gynaecol Res. 1997;23:25-8.

10 Effetti sullansia Levidenza di una immediata riduzione dansia dopo lo scan è il riflesso conseguente ad una aumento dansietà presente prima dello scan Nessuno effetto a lungo termine indotto dalla visualizzazione del feto si osserva nel comportamento tra madre e feto Schonholzer SM et al. Gynakol Geburtshilfliche Rundsch. 2000;40:119-24

11 Studi osservazionali dimostrano che lecografia fatta prima della percezione dei movimenti fetali si associa ad un lieve aumento del legame materno-fetale senza tuttavia modificarne l attaccamento

12 Attitudine delle donne verso il feto Relazione Tra eventi fisiologici Tempo della gravidanza Movimenti fetali Vedere il feto mediante ecografia Reading et al. Health Psychol. 1984;3:

13 Analisi di 3 questionari compilati 1) tra la 16 e 32 settimana 2) 24 ore dopo il parto 3) a 3 mesi di vita del bambino Disegno dello studio

14 Risultati -1- Uno score più alto di attaccamento era presente nelle donne in base a: Percezione dei movimenti fetali prima della 16.a settimana Stima del feto che avevano raggiunto alla 32.a settimana La richiesta di farmaci in travaglio La reazione verso il neonato al parto e lo stato danimo dei giorni successivi

15 Risultati -2- Nessuna relazione fu trovata tra lattaccamento al neonato e le informazioni di ritorno ottenute dallecografia.

16 Effetto dei movimenti fetali, dellecografia e dellamniocentesi sullattaccamento materno-fetale Score applicato a 91 donne nel corso del 2° trimestre Heidrich SM et al Nurs Res Mar-Apr;38(2):81-4.

17 Risultati Un più alto score di attaccamento fetale era riportato dalle donne che percepivano precocemente i movimenti fetali Lecografia non aveva effetto su nessuna variabile studiata In caso di amniocentesi genetica –Basso score prima della procedura –Ritornava ad essere simile alla altre donne un mese dopo la procedura

18 Il collegamento di per se non aumenta lattaccamento della madre verso il bambino

19 Lecografia prenatale è stata introdotta come tecnica di diagnosi e di screening ma differisce da altre tecniche perché dà ai genitori un accesso diretto alla visualizzazione del feto Per questo motivo si è diffusa in modo capillare in quasi tutto il mondo

20 Women's views of pregnancy ultrasound: a systematic review. Analisi di 74 studi ottenuti in 18 paesi Lecografia è una vera attrattiva per le donne e per le famiglie Le donne non sono preparate ad un esito negativo Spesso non conoscono le indicazioni ed i limiti Garcia J et al. Birth. 2002;29:

21 Women's knowledge of prenatal ultrasound and informed choice. Questionario a 120 donne alla 18.a sett. 46% non intendeva lecografia come tecnica di screening delle anomalie Il 20% era incerto sulla sicurezza Il 37% non pensava che la tecnica avesse dei limiti Le donne non hanno accesso a corrette informazioni prima del test Kohut RJ et al. J Genet Couns ;11:

22 "Seeing the baby": pleasures and dilemmas of ultrasound technologies

23 Piacere Le donne ritengono che lecografia è parte integrante dellesperienza della gravidanza –Per vedere realmente la gravidanza –Per essere rassicurate sulla salute del bambino –Per provare un senso di piacere nel contatto con il feto

24 Dilemma Lincrementato uso della tecnologia ha aumentato il ruolo scientifico biomedico sulla cura della gravidanza

25 Ecografia solo ombre o anche luce?

26 Factors affecting the decision regarding amnicentesis in women at genetic risk because of age 35 years or older. Test genetici non sono obbligatori Lobiettivo del counseling è di fornire conoscenze per favorire una scelta autonoma Offrire lecografia genetica come strumento per questa scelta Vergani P, et al Prenat Diagn 2002;22:

27 Di 1486 donne, 15 non accettano il percorso proposto Risultati

28 Dopo linclinazione a priori Lecografia ha modificato lattitudine delle donne nei confronti di una tecnica invasiva –Limpatto visivo del feto ha aumentato il valore del rischio di perdere il bambino

29 Prenatal diagnosis of facial clefts: evaluation of a specialised counselling Rey-Bellet C, et al. Swiss Med Wkly 2004;134:640–644

30 Risultati 96% dei genitori considera un beneficio la diagnosi prenatale per laccettazione del bambino 54% afferma che il bambino è meno compromesso di quanto se lo erano immaginato

31 La conoscenza è benefica La consulenza chirurgica prenatale permette al chirurgo plastico di spiegare ai genitori la cura neonatale del loro bambino ed i risultati della correzione, utilizzando degli esempi e delle fotografie di casi già trattati Questo è determinante nella accettazione del bambino alla nascita e nella conseguente crescita affettiva e neuropsichica

32 Effective counselling of pre-natal diagnosis of serious heart disease--an aid to maternal bonding? Identiche conclusioni dello studio precedente Impatto positivo sulla chirurgia Menahem S, Grimwade J. Fetal Diagn Ther. 2004;19:470-4.

33 Considerazioni Il beneficio dellecografia prenatale nellambito diagnostico si conferma anche per lattaccamento madre- bambino nellambito della patologia Non di per sè, ma nellambito di un counseling integrato

34 Tecnologia e Commozione

35

36

37

38 Ecografia ridotta a messagio televisivo? Le donne sono bombardate da mille informazioni specialistiche il più delle volte frammentate, tra cui lecografia Informazioni proposte, molto spesso, senza riflessioni esattamente allo stesso modo della proposta televisiva

39 Guardare appaga la percezione visiva Vedere entradentro comprende

40 Jean-Pierre Relier inAmarlo prima che nasca …se le donne della nostra civiltà hanno bisogno dinformazione, questo è perché hanno perso le radici e il rapporto carnale, intuitivo e profondo con loro stesse e il proprio corpo, un rapporto che, invece, la cultura e leducazione tradizionale sapevano sviluppare.

41 Luomo diventa libero solo attraverso i legami Franz Kafka

42 Il fascino tecnologico non può sostituire quei rapporti fondamentali che costituiscono lorigine e lo sviluppo della vita. La tecnologia può, con rispetto, esserne al servizio.


Scaricare ppt "Può lecografia ostetrica essere strumento di relazione tra madre e bambino? Patrizia Vergani Milano; 26 febbraio 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google