La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lettera di un padre triste.... Cari figli miei.....

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lettera di un padre triste.... Cari figli miei....."— Transcript della presentazione:

1 Lettera di un padre triste.... Cari figli miei.....

2 Non so se un giorno avrete la possibilita di vedermi vecchio e magari non lo sarò ancora, abbiate pazienza e cercate di comprendermi non sono stato io a scegliere landamento della nostra unione… E ANDATA COSI MA NON E COLPA NOSTRA

3 Ricordare quante volte vi ho legato le scarpe, vi ho dato da mangiare quante volte abbiamo riso insieme e qualche volta abbiamo anche pianto insieme ….

4 Se, quando parlo con te e ripeto sempre le stesse domande… non e perche non ho nulla da dire ma…..ti prego… ascoltami. Quando eravate piccoli dovevo raccontarvi delle storie o cantarvi una canzone ogni sera la stessa fino a che non vi addormentavate…

5 Quando non volevate lavarvi, non succedeva nulla e non cera da vergognarsi… Ricordate quando dovevo corrervi dietro inventando delle scuse perchè non volevate farvi il bagno…

6 Quando vedi la mia ignoranza nelle nuove mode, o il modo di portare i capelli, dammi il tempo necessario e non guardarmi con quel sorrisetto ironico… Ho avuto tutta la pazienza per insegnarti lABC… ricordi… forse…… NO!…

7 Vi ho insegnato talmente tante cose….a vestirvi, a mangiare… ad affrontare la vita… ad avere coraggio … e Timore di DIO ….

8 Ma la vita ci e sfuggita di mano e non e colpa nostra le cose non sono andate esattamente come avevamo sognato e sembra non possiamo fare piu nulla Quando ad un certo punto cerco di ricordare il vostro viso mi perdo non riesco a ricordarlo, o perdo il filo nella memoria visiva … vorrei il tempo necessario per ricordare… e se non ci riesco pazienza …la cosa più importante non è quello che diciamo ma il mio bisogno di essere con voi; ed avervi lì che mi ascoltate… e mi ABBRACCIATE

9 Se in questa vita non possiamo piu incontrarci, non vi voglio forzare. Se divento pesante scrivendovi chiedo scusa, MA MI MANCATE MOLTO.

10 Quando le mie gambe stanche non mi consentiranno di andarvi a trovare … E se dovesse succedere che ci vediamo non trattatemi male IO NON VOLEVO ANDASSE COSI.

11 Un sogno…Vorrei che veniste verso di me e con un abbraccio dimenticare TUTTO INSIEME amche le cose brutte che la vita ci ha riservato, venite verso di me con le vostre mani forti… Nello stesso modo in cui io lho fatto con voi quando muovevate i primi passi.

12 Quando dico che non vorrei essere piu qui… non scherzo… un giorno comprenderete CHE COSA MI SPINGE A DIRLO. DIO SA

13 Cercate di capire che alla mia età anche se non sono vecchio non si vive, si sopravvive. SENZA LE PERSONE CHE AMO e difficile…..

14 Un giorno scoprirete che, nonostante I miei errori, ho sempre voluto il meglio per voi e che ho tentato di prepararvi la strada.. Solamente che….. NON MI E RIUSCITO COME AVREI VOLUTO.

15 Datemi un po del vostro tempo, Datemi un po della vostra pazienza, Datemi una spalla su cui poggiare la testa… Allo stesso modo in cui io lho fatto per voi anche se qualche volta lho fatto non come si doveva forse …

16 Aiutatemi a camminare, aiutatemi a finire i miei giorni con voi pieni damore e pazienza. In cambio vi darò un sorriso e limmenso amore che ho sempre avuto per VOI.

17 Vi amo figli miei e prego per VOI. Anche se mi ignorate. Papà

18 Fine Ma forse per voi e un punto di partenza per pensare… Che un po d amore non costa nulla Un giorno toccherà a voi invecchiare …. papa Vorrei fosse letto …papa.


Scaricare ppt "Lettera di un padre triste.... Cari figli miei....."

Presentazioni simili


Annunci Google