La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 ACCORDO DI RINNOVO DEL C.C.N.L. BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO 21 DICEMBRE 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 ACCORDO DI RINNOVO DEL C.C.N.L. BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO 21 DICEMBRE 2007."— Transcript della presentazione:

1 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 ACCORDO DI RINNOVO DEL C.C.N.L. BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO 21 DICEMBRE 2007

2 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Il contesto contrattuale Il CCNL 2005 ha scontato la riforma del mercato del lavoro: applicazione della legge 30 Biagi notevole incremento del precariato nel settore eccessiva influenza delle regole contrattuali del resto del settore trattativa svolta a tavoli separati con le OO.SS. divise Il CCNL 2000 ha scontato la ristrutturazione del sistema creditizio: congelamento delle tabelle biennio 1998/99 applicazione delle tabelle del resto del settore nuova categoria dei Quadri Direttivi istituzione del Fondo di Sostegno al reddito Il contesto attuale: in corso provvedimenti legislativi sulla precarietà necessità di dare risposte economiche per il recupero del potere di acquisto delle retribuzioni

3 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Gli obiettivi perseguiti 3. CENTRALITÀ DEL LAVORO e QUALITÀ DELLA PRESTAZIONE E DELLA VITA 4. RESPONSABILITÀ SOCIALE DELLIMPRESA (praticata e non solo acclamata) 2. FORTE RIVENDICAZIONE SALARIALE 1. RICONOSCIMENTO DELLA DIFFERENZA DEL SETTORE

4 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Decorrenza e durata Il contratto nazionale di lavoro, Il contratto nazionale di lavoro, sia per la parte normativa che economica avrà: decorrenza scadenza Impegno a iniziare le trattative 6 mesi prima la scadenza Il contratto integrativo Il contratto integrativo avrà durata triennale. Mentre solo il prossimo avrà: decorrenza scadenza

5 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Area Contrattuale Impegno delle parti alla piena applicazione del CCNL a tutte le aziende del movimento. Inoltre: Cessione di azienda o di ramo di azienda: Possibilità di definire modalità di rientro in caso di difficoltà dellazienda cessionaria Dichiarazione delle parti che questi fenomeni rimangano allinterno del credito cooperativo Appalti: Garanzie in tema di applicazione dei contratti di lavoro e sicurezza Aumento dei termini per la conclusione della procedura

6 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Mercato del Lavoro 1. Impegno al non utilizzo di altre forme di lavoro precario previste dalla legge 30 Biagi 2. Impegno ad incontrarsi entro 30 giorni dalla pubblicazione in G.U. del protocollo sul Welfare del 23 Luglio 2007.

7 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Mercato del Lavoro Apprendistato: maggiore flessibilità della durata (massimo quattro anni) aumentato linquadramento: da due a un solo livello inferiore attribuzione, trascorsi i primi 18 mesi, del trattamento economico tabellare del livello retributivo di destinazione aumentato il comporto per malattia da 4 a 6 mesi Tirocini formativi (stage): informativa alle OOSS sullutilizzo dello Stage Contratti di inserimento e di somministrazione: aumento dal 10 al 15% massimo dellorganico per le aziende oltre i 50 dipendenti impegno a preferire i contratti di inserimento

8 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Politiche sociali e pari opportunità Aspettativa per attività di volontariato: fino ad un anno per assistenza figli affetti da patologie gravi: aumento da 3 a 8 anni di vita del figlio Commissioni pari opportunità istituita la commissione nazionale paritetica rafforzato il ruolo delle commissioni locali Part Time aumentato il numero minimo obbligatorio (da 1/30 a 1/25) Salute e sicurezza informativa annuale sugli eventi criminosi chiarita lapplicazione della normativa sui videoterminali

9 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Assetti Professionali Impegno a definire entro aprile 2008: 1. la materia degli inquadramenti, con riferimento alle modifiche dellorganizzazione del lavoro, disposizioni di legge e autorità di vigilanza Scopo: corretta valorizzazione della professionalità attraverso la creazione di nuovi strumenti di misurazione 2. la valorizzazione della figura del Preposto (assegno)

10 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Orario di Lavoro Prestazione lavorativa dei Quadri Direttivi la flessibilità utilizzabile anche a giornate intere in caso di impegno particolarmente rilevante lazienda erogherà unindennità le OO.SS. potranno proporre soluzioni in caso di difficoltà di autogestione il differenziale minimo per il passaggio a QD3 è stato aumentato a Banca delle ore già a partire dalla 23° ora, possibilità di scelta se pagamento o recupero in banca ore estensione, anche ai lavoratori assenti per lunghi periodi di aspettativa, della possibilità di monetizzare le ore non fruite

11 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Missioni Divieto di trasferimento senza consenso a chi ha più di 45 anni di età e 22 di servizio. Non si applica ai: trasferimenti entro i 30 km dalla sede di lavoro QD3 e QD4 preposti di filiale Trasferimenti Trasferimenti Le missioni a cavallo del mese sono considerate unitariamente Laccordo sui rimborsi chilometrici sarà modificato entro il 29 febbraio 2008

12 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Contrattazione integrativa Ulteriori materie demandate a livello locale: profili professionali, per nuove attività e cambiamenti di organizzazione per le aziende oltre i 300 dipendenti, profili professionali non trattati nellintegrativo di riferimento ruoli chiave quelli non già definiti sicurezza del lavoro, con le misure preventive e connesse al rischio rapina accordi di clima, per prevenire situazioni di disagio negli ambienti di lavoro Sono valorizzate le diverse realtà del movimento con maggiori demandi alla contrattazione locale Le aziende del Gruppo ICCREA avranno un loro integrativo e, a livello di gruppo, è possibile individuarne le linee guida e il premio di risultato

13 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Spettanze arretrate una tantum" Riconoscimento una tantum" del 4,90% (2,35% per il 2006, e 2,55% per il 2007), riconosciuto un aumento del 1,10% superiore allinflazione calcolata sulle voci stipendio, scatti, ex ristr. tabellare importo medio (3°A 4°L, 6 scatti) valida ai fini AGO, TFR ma non per previdenza complementare dedotta lIVC percepita Trattamento economico

14 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Trattamento economico Aumento tabellare triennio 2008/ ,84% dal per adeguamento inflattivo biennio ,48% medio dal per aumento parametri + 4,70% inflazione programmata 2008/ ,58% dal di ulteriore aumento + 0,53% trascinamenti _ + 12,10 aumento tabellare complessivo Linflazione del triennio sarà conguagliata nel prossimo CCNL

15 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Laumento Laumento si applica con le seguenti decorrenze: + 5,32% medio dal 1° gennaio ,32% medio dal 1° gennaio ,85% dal 1° luglio ,85% dal 1° luglio ,85% dal 1° dicembre ,85% dal 1° dicembre ,75% dal 1° luglio ,75% dal 1° luglio ,58% dal 1° ottobre ,58% dal 1° ottobre ,75% dal 1° dicembre ,75% dal 1° dicembre ,75% dal 1° luglio ,75% dal 1° luglio ,75% dal 1° dicembre ,75% dal 1° dicembre 2010 Trattamento economico Gli aumenti vanno applicati alle voci stipendio e ex premio di rendimento. Mentre: 1.scatti, ex ristr. Tabellare e ex differenza valore scatto sono aumentate del 4,58% a partire dal ex diff. Tabelle e ulteriore scatto dopo il 12° rimangono invariate 3.le indennità varie (rischio, ecc.) rimangono invariate.

16 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Nuova scala parametrale dal 1° gennaio 2008

17 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Aumento a regime voce stipendio

18 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Laumento annuo dal (esempio su vecchio lavoratore con 6 scatti)

19 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Laumento annuo a regime (esempio su vecchio lavoratore con 6 scatti)

20 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Premio di risultato Richieste Economiche Confermato lattuale strumento di calcolo Aumentate le percentuali di erogazione sul RLG dello 0,65% Decorrenza dallesercizio 2008, erogazione 2009

21 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Richieste Economiche Sistemi incentivanti Introdotti principi di pari opportunità per tutti i lavoratori Gli obiettivi devono contenere anche requisiti di qualità Devono essere coerenti con i principi della MIFID e delle disposizioni di Vigilanza in tema di Compliance Le campagne prodotto devono avere i principi dei sistemi incentivanti

22 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Richieste Economiche Previdenza complementare Aumentato il contributo aziendale dello 0,4% (vecchi) e dello 0,6% (nuovi) per ottenere un versamento complessivo di: lavoratoreaziendaTotale - assunti fino al 20002,5%**3,9%** 6,4% - assunti dal ,0%5,1%7,1% **per effetto della trattenuta ex premio

23 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 Assistenza complementare Azienda+ 0,15%* a Cassa Mutua Lavoratore + 0,05%* a Cassa Mutua Aumento contributo medio annuo + 70 circa per listituzione di una copertura long term care * della retribuzione lorda Richieste Economiche

24 Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 entro: Definizione nuovo testo coordinato ……………… Commissione WELFARE dalla pubbl. G.U. 60 giorni Modifica accordo rimborso chilometrico 29/02/2008 Commissione sui controlli a distanza 31/03/2008 Commissione di studio sulla sicurezza 31/03/2008 Aggiornamento profili professionali 31/03/2008 Valorizzazione figura del Preposto (assegno)30/04/2008 Cosa rimane in sospeso


Scaricare ppt "Accordo di rinnovo del CCNL Banche di Credito Cooperativo 21 dicembre 2007 ACCORDO DI RINNOVO DEL C.C.N.L. BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO 21 DICEMBRE 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google