La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio1 Focus sui soci Azioni ed interventi Rapporti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio1 Focus sui soci Azioni ed interventi Rapporti."— Transcript della presentazione:

1 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio1 Focus sui soci Azioni ed interventi Rapporti tra strutture Intervento di Trabaldo Togna

2 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio2 RegioneTotaledi cui sociAziende Perif.Territ. Lombardia % % Piemonte % % Lazio % % Campania %743736% FVG % % Veneto % % Emilia % % Toscana % % Liguria % % Sicilia %811687% Puglia %991489% Marche % % Abruzzo %90817% Calabria %75577% Umbria %24529% TAA %196311% TOTALI % % Tipologia dei soci per Regione Territoriali: che hanno ANLA come punto di riferimento Soci con riferimenti del Gruppo nella Regione Soci periferici di Gruppi senza riferimenti nella Regione BASE ASSOCIATIVA I dati sono al 25 maggio per cui differiscono da quelli del consuntivo al 31/12/2011

3 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio3 RegioneTotaledi cui ricaviAziende Territ. Lombardia % % Piemonte % % Lazio % % Campania % % FVG %3.6354% Veneto % % Emilia % % Toscana % % Liguria % % Sicilia % % Puglia % % Marche % % Abruzzo % % Calabria % % Umbria % % TAA % % TOTALI % % Economics Considerazioni I Gruppi aziendali “pesano” per il 90% sulla consistenza e danno l’85% dei ricavi I Soci territoriali pesano per il 10% sulla consistenza e danno il 15% dei ricavi

4 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio4 Tipologia dei soci per provincia Territoriali: che hanno ANLA come punto di riferimento Alatel: in quanto hanno un Fiduciario per le azioni comuni Soci con sede del Gruppo in provincia Soci periferici di Gruppi con sede non in provincia gestibili: cioè il Gruppo non ha servizi da offrire e quindi i soci si possono fare appoggiare ad ANLA locale Occorre sinergia con i Gruppi Esempio di ANALISI DEI SOCI

5 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio5 Situazione complessiva del Piemonte Totale soci attribuiti al Piemonte soci con residenza fuori Piemonte1.782 Totali residenti in Piemonte soci non gestibili6.955 Totali gestibili di cui gestiti in toto di cui gestiti in parte -di cui non gestiti1.059 Esempio di ANALISI DEI SOCI 4.777

6 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio6 ATTEGGIAMENTO DEGLI ATTORI DELLA FILIERA A)I Gruppi Aziendali tendono ad agire autonomamente per le attività di tipo ludico, per le manifestazioni, a fare accordi separatamente per i servizi dichiarazione dei redditi, consulenze notarili, convenzioni, ecc..) B) I soci periferici non hanno contatti con il proprio Gruppo se non attraverso il loro eventuale periodico e saltuarie comunicazioni C) I soci territoriali sono i più affezionati ad ANLA; ne frequentano le sedi, se vicine, utilizzano i servizi, partecipano alle manifestazioni organizzate e sono puntuali pagatori

7 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio7 Negli ultimi anni si assiste ad un calo degli iscritti per chiusura di Aziende per disaffezione all’iscrizione nei Gruppi Aziendali per calato interesse alla nostra Associazione

8 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio8 Fidelizzare gli esistenti Coinvolgere nuovi Gruppi Aumentare nuove iscrizioni dei territoriali PREMESSA: Per rendere appealing il permanere e aderire all’ANLA occorre offrire SERVIZI AZIONI

9 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio9 Fiscali: compilazione redditi, …. Consulenze Legali/Notarili Viaggi/manifestazioni Convenzioni SERVIZI OFFRIBILI

10 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio10 E’ fondamentale l’informazione verso i soci: -dei Gruppi: a carico dei Gruppi stessi in sinergia con ANLA -Territoriali: a carico dell’ANLA creare “passa parola” - sito WEB territoriale con link verso il nazionale

11 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio11 Azioni all’interno dell’organizzazione a livello territoriale Dove ci sono sedi ANLA: attivare servizi: dichiarazione dei redditi, convenzioni con studi notarili e di avvocati, con esercizi commerciali, con Patronati, con Tour Operator e instaurare contatti con tutti i Territoriali e con i soci periferici di Gruppi, dopo accordo con Gruppo, per offerte dei servizi, attivare più e_mail possibili Aprire sito web e tenerlo aggiornato con le informazioni Con i Gruppi per iniziative in forma aggregata; farci percepire di più dai Gruppi. Dove non ci sono sedi ANLA, studiare la convenienza di aprire o meno una sede in funzione del numero dei soci. Azioni verso l’esterno per aumentare la visibilità Contatti con Enti Pubblici proponendo iniziative come in altre città (ad esempio il “Consiglio dei Seniores di Torino”), associazioni di volontariato, Cavalieri del Lavoro, Università compresa quella della Terza Età, Tramite i Comitati Provinciali organizzare incontri con aziende usando la Pubblicità su “Esperienza”. Attenzione alle notizie sensibili dall’esterno: giornali, TV…..

12 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio12 A livello centrale: perseverare nelle azioni avviate, come detto già dal dott. Zappi. E’ importante che i livelli regionali attivino tutti i sensori e convoglino le informazioni verso il centro per verificare se hanno “dignità” nazionale, non soltanto quelle relative ai rapporti con le Istituzioni, ma anche con le altre Associazioni, oppure per convenzioni a valenza nazionale. I sensori dei soci e dell’ambiente esterno sono indubbiamente i Comitati Provinciali che dovrebbero avere i rapporti più stretti sia con i singoli soci sia con le Istituzioni, le Organizzazioni locali, le Aziende locali. Dal centro ci aspettiamo indicazioni strategiche, attivazione di iniziative a valenza Nazionale (anche sollecitate dal territorio), partecipare a progetti avviati dalle Istituzioni ma è la “periferia” che deve adattarle alle singole realtà, per cui sono essenziali i rapporti tra le singole Regioni, soprattutto quelle limitrofe per attivare iniziative, convenzioni, incontri, accordi con le Istituzioni che possono essere di interesse comune.

13 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio13 A livello Gruppi aziendali un esempio è quanto ideato da Termomeccanica che propone la creazione di un Gruppo Giovani. Attivare incontri con Aziende del territorio, proponendo anche i nostri servizi a volte utili anche alle Aziende stesse.

14 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio14 Occorre a mio avviso anche un atteggiamento diverso nei vari livelli territoriali, soprattutto quelli regionali. Non dobbiamo solo essere coloro che partecipano alle premiazioni (vedi “Anzianità di lavoro”, “Maestri del lavoro”), attività importanti, ma che sono solo parte del nostro operato, nelle quali spesso ci si lamenta che i Seniores vengono trascurati o si ricordano solo glorie passate “Ripiegamento della triste età della vecchiaia” Dobbiamo essere invece consapevoli della nostra forza (oltre il 30% dei cittadini sono over 60) della nostra capacità di impegno in attività socialmente utili della utilità della nostra professionalità della nostra esperienza Visto da uno del territorio

15 ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio15 NON FARCI PERCEPIRE COME UNA ASSOCIAZIONE DI OBSOLETI MA DI SOGGETTI DINAMICI


Scaricare ppt "ASSOCIAZIONE NAZIONALE SENIORES D’AZIENDA ANLA Roma 7 giugno 2012Incontro con i rappresentanti del territorio1 Focus sui soci Azioni ed interventi Rapporti."

Presentazioni simili


Annunci Google