La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Convegno Volontariato, valore e valori sabato 2 marzo 2013 Presentazione a cura dellUfficio Terzo Settore dellAssessorato alle Politiche Sociali e di Parità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Convegno Volontariato, valore e valori sabato 2 marzo 2013 Presentazione a cura dellUfficio Terzo Settore dellAssessorato alle Politiche Sociali e di Parità"— Transcript della presentazione:

1 Convegno Volontariato, valore e valori sabato 2 marzo 2013 Presentazione a cura dellUfficio Terzo Settore dellAssessorato alle Politiche Sociali e di Parità della provincia di Torino

2 Un po di storia… 31 luglio 1991: approvazione legge 266/91, Legge quadro sul volontariato31 luglio 1991: approvazione legge 266/91, Legge quadro sul volontariato 29 agosto 1994: approvazione Legge regionale n. 38/94 che istituisce il registro regionale delle organizzazioni di volontariato29 agosto 1994: approvazione Legge regionale n. 38/94 che istituisce il registro regionale delle organizzazioni di volontariato 26 aprile 2000: approvazione Legge regionale 44/2000 e s.m.i. che attribuisce alle Province la tenuta delle sezioni provinciali del Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato26 aprile 2000: approvazione Legge regionale 44/2000 e s.m.i. che attribuisce alle Province la tenuta delle sezioni provinciali del Registro Regionale delle Organizzazioni di Volontariato

3 Registro volontariato al 31 dicembre 2012

4 Andamento storico delle iscrizioni nei 10 anni di competenza provinciale

5 Presenza nel territorio delle OdV divise per sezione tematica

6 OdV suddivise in base agli Enti Gestori di riferimento

7 Nuove modalità di adempimento agli obblighi di cui all 5 della L.R. 38/94 - verifica del mantenimento dei requisiti per liscrizione al Registro del volontariato In attuazione del D. Lgs. n. 69/2009 e della D.G.P. n del 23/03/2010 di approvazione del documento Modalità operative per la gestione della sezione provinciale di Torino del Registro regionale delle Organizzazioni di volontariato, questo Ente, in collaborazione con i Centri Servizi per il Volontariato, ha predisposto un modulo informatico, denominato scheda art. 5. Tale modulo, la cui obbligatorietà è stata stabilita a far data dal 2012 con Determinazione n del , sostituisce la trasmissione, agli uffici competenti la tenuta del Registro, della relazione di attività e della copia del verbale dellassemblea di approvazione dei documenti contabili. Al fine di garantire la validità legale e la privacy relativa ai dati immessi, la compilazione del modulo informatico è effettuata dal Legale rappresentante di ciascuna Organizzazione, il quale è abilitato con lattribuzione di credenziali di autenticazione (username e password) attraverso il portale Sistema Piemonte.

8 Un po di numeri Le schede inviate per via telematica ci consentono di estrapolare alcuni dati significativi sulla consistenza dellassociazionismo

9 Numero di ore di attività dichiarate

10 Fasce d'età dei Volontari Continuativi

11 Attività prevalenti

12

13 Fasce d'età dei Volontari Continuativi

14 Mansioni volontari continuativi

15 Convenzioni e Commissioni Pubbliche e Private

16 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Convegno Volontariato, valore e valori sabato 2 marzo 2013 Presentazione a cura dellUfficio Terzo Settore dellAssessorato alle Politiche Sociali e di Parità"

Presentazioni simili


Annunci Google