La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE OPPORTUNITA’ OFFERTE DAI PROGRAMMI DI SVILUPPO LOCALE DEI GAL PADOVANI Coordinatrice GAL Patavino e GAL Bassa Padovana Dott.ssa Loredana Margutti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE OPPORTUNITA’ OFFERTE DAI PROGRAMMI DI SVILUPPO LOCALE DEI GAL PADOVANI Coordinatrice GAL Patavino e GAL Bassa Padovana Dott.ssa Loredana Margutti."— Transcript della presentazione:

1 LE OPPORTUNITA’ OFFERTE DAI PROGRAMMI DI SVILUPPO LOCALE DEI GAL PADOVANI Coordinatrice GAL Patavino e GAL Bassa Padovana Dott.ssa Loredana Margutti

2 Destination Management Le priorità d’intervento Vision Cosa vogliamo diventare? Identità Chi siamo? (patrimonio, infrastrutture, ospitalità, turismo attuale) Studio e ricercaProgrammi di Sviluppo Locale Diversificazione Diversificazione az. agricole e miglioramento prodotti Riqualificazione patrimonio rurale Storico/architettonico Paesaggistico Culturale Itinerari Organizzazione offerta Accoglienza, ospitalità, ristorazione, prodotti, servizi, eventi Promozione e commercializzazione Promozione mirata, fidelizzazione, nuovi target

3 MISURA 313 Incentivazione delle attività turistiche AzioneTitolo Modalità attuativa GAL PATAVINO GAL BASSA PADOVANATOTALE 1Itinerari e certificazioneREGIA , , ,50 2AccoglienzaREGIA , , ,10 3ServiziBANDO , , ,53 4InformazioneBANDO , , ,20 5Integrazione offerta turisticaBANDO ,00 TOTALI , , ,33

4 MISURA 313 INCENTIVAZIONE DELLE ATTIVITA’ TURISTICHE AZIONE 3 SERVIZI Soggetti richiedenti: Consorzi di promozione turistica (ai sensi dell’art. 7 “Strutture associate di promozione turistica” LR 33/2002 “Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo”) Associazioni per la gestione delle Strade del vino e dei prodotti tipici Livello ed entità dell’aiuto: 60% della spesa ammissibile

5 MISURA 313 INCENTIVAZIONE DELLE ATTIVITA’ TURISTICHE AZIONE 3 SERVIZI

6 MISURA 313 INCENTIVAZIONE DELLE ATTIVITA’ TURISTICHE AZIONE 4 INFORMAZIONE - AZIONE 5 INTEGRAZIONE OFFERTA TURISTICA Soggetti richiedenti:Livello ed entità di aiuto Enti locali territoriali Enti Parco Per i soggetti di natura pubblica: 80% (iva esclusa) Associazioni agrituristiche Associazioni per la gestione delle Strade del vino e dei prodotti tipici Consorzi di promozione turistica Partenariati tra soggetti pubblici e privati Consorzi di associazioni Pro loco Per i soggetti di natura privata: 50% (iva esclusa)

7 MISURA 313 INCENTIVAZIONE DELLE ATTIVITA’ TURISTICHE CONDIZIONI DI AMMISSIBILITA’ AZIONE 4 INFORMAZIONEAZIONE 5 INTEGRAZIONE OFFERTA TURISTICA Iniziative volte ad incentivare la conoscenza dell’offerta di turismo rurale presso operatori e turisti Interventi promuovono il collegamento tra l’offerta turistica e le zone di produzione dei prodotti tipici e di qualità; Interventi sono rivolti agli operatori del settore turistico e possono comprendere: -azioni di promozione degli itinerari enogastronomici -visite alle zone e ai luoghi di produzione dei prodotti agroalimentari e di qualità -azioni di promozione dell’enogastronomia regionale presso i circuiti turistico-culturali Integrazione e coordinamento con eventuali iniziative già realizzate da altri soggetti pubblici o privati nel settore del turismo.

8 AZIONEATTIVITA' AMMISSIBILI Attività ammissibili sia per l’azione 4 che per l’azione 5 Acquisto di beni e servizi per iniziative di comunicazione, relativi a: progettazione, elaborazione tecnica e grafica, ideazione testi, traduzione, stampa, riproduzione e distribuzione supporti cartacei e multimediali; realizzazione siti Web; Organizzazione e partecipazione a manifestazioni fieristiche, con riferimento alle seguenti voci di spesa: quota di iscrizione alla manifestazione, affitto, allestimento e manutenzione dell’area espositiva; trasporto ed assicurazione dei prodotti e dei materiali; interpretariato; compensi e rimborsi per personale a tempo determinato a supporto delle iniziative. Organizzazione di seminari, incontri Solo azione 4 Acquisto di beni e servizi per iniziative di comunicazione, relativi a: acquisto spazi pubblicitari e pubbli-redazionali su riviste e carta stampata; realizzazione di cartellonistica; spazi e servizi radiotelevisivi. Solo azione 5 Organizzazione di educational tour e workshop per giornalisti e operatori turistici Spese generali: Sono ammissibili, nei limiti e condizioni previsti dal documento di Indirizzi procedurali (Allegato A alla DGR 1499/2011). In tali limiti rientrano anche le eventuali spese per l’acquisto di prodotti per attività di degustazione. Non sono ammissibili le spese relative al personale dipendente.

9 Turismo rurale tra i grandi fiumi TUR RIVERS Rural Emotion REM Città storiche, mercati rionali e contadini tra piazze corti e barchesse OPEN MARKET Spesa pubblica Gal Padovani: € ,00 Spesa pubblica progetto € ,49 Spesa pubblica Gal Padovani: € ,00 Spesa pubblica progetto € ,49 Spesa pubblica Gal Padovani: € ,92 Spesa pubblica progetto € ,92 Spesa pubblica Gal Padovani: € ,92 Spesa pubblica progetto € ,92 Spesa pubblica Gal Padovani: € ,00 Spesa pubblica progetto € ,00 Spesa pubblica Gal Padovani: € ,00 Spesa pubblica progetto € ,00 Cooperazione interterritoriale e transnazionale progetti integrati mirati alla promozione e commercializzazione dell’offerta turistica rurale nel territorio dei GAL Padovani Cooperazione interterritoriale e transnazionale progetti integrati mirati alla promozione e commercializzazione dell’offerta turistica rurale nel territorio dei GAL Padovani


Scaricare ppt "LE OPPORTUNITA’ OFFERTE DAI PROGRAMMI DI SVILUPPO LOCALE DEI GAL PADOVANI Coordinatrice GAL Patavino e GAL Bassa Padovana Dott.ssa Loredana Margutti."

Presentazioni simili


Annunci Google