La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prospettiva futura. «DallEuropa degli Stati allEuropa delle Regioni De lEurope des États à lEurope des Régions» Torino, 11 luglio 2006 Torino, 11 luglio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prospettiva futura. «DallEuropa degli Stati allEuropa delle Regioni De lEurope des États à lEurope des Régions» Torino, 11 luglio 2006 Torino, 11 luglio."— Transcript della presentazione:

1 Prospettiva futura

2 «DallEuropa degli Stati allEuropa delle Regioni De lEurope des États à lEurope des Régions» Torino, 11 luglio 2006 Torino, 11 luglio 2006 I presidenti della Regione Piemonte (Mercedes Bresso), Regione Liguria (Claudio Burlando), Regione Valle dAosta (Luciano Caveri), Région Provence-Alpes-Côte dAzur (Michel Vauzelle) Région Rhône-Alpes (Jean-Jack Queyranne) hanno sottoscritto una dichiarazione dintenti per la costituzione dellEuroregione Alpi Mediterraneo.

3 «DallEuropa degli Stati allEuropa delle Regioni De lEurope des États à lEurope des Régions» Bard (Valle dAosta), 18 luglio 2007 Siglato protocollo di intesa per la nascita dellEuroregione Alpi Mediterraneo Obiettivo del protocollo è rafforzare e promuovere: a cooperazione e gli scambi già in atto in settori come l'accessibilità, - la cooperazione e gli scambi già in atto in settori come l'accessibilità, - i trasporti, - l'innovazione e la ricerca, - lo sviluppo economico, - la formazione, l'occupazione, - la qualità della vita, - lo sviluppo sostenibile, - la cultura, - il turismo, - l'insegnamento, - gli scambi linguistici, - i servizi collettivi, - la solidarietà.

4 «DallEuropa degli Stati allEuropa delle Regioni De lEurope des Etats à lEurope des Régions» Bard (Valle dAosta), 18 luglio 2007 Siglato protocollo di intesa per la nascita dellEuroregione Alpi Mediterraneo Dando vita ad Alpi Mediterraneo, i firmatari si sono impegnati a costituire un Gruppo europeo di cooperazione territoriale (Gect), previsto dal regolamento Cee 1082/2006, per avviare una concreta cooperazione in scambi nei comuni settori di competenza, al fine di rafforzare i legami politici, economici, sociali e culturali tra le popolazioni di un territorio che si pone come cardine tra l'Europa ed il Mediterraneo. Il Gect ricercherà i finanziamenti appropriati a livello europeo per realizzare il piano d'azione adottato dalla Conferenza dei presidenti. Sarà la Valle d'Aosta coordinare i lavori del Comitato di pilotaggio, incaricato dell'attuazione del protocollo d'intesa e composto da due rappresentanti di ciascuna delle cinque parti. Successivamente, il coordinamento passerà ad una delle due Regioni francesi.

5 «DallEuropa degli Stati allEuropa delle Regioni De lEurope des Etats à lEurope des Régions» Bruxelles, 10 ottobre 2007 Presentazione ufficiale dellEuroregione Alpi Mediterraneo I rappresentanti di Liguria, Piemonte, Provence - Alpes - Côte dAzur, Rhône-Alpes e Valle dAosta hanno annunciato insieme con il presidente del Comitato delle Regioni Michel Delebarre, la nascita dellEuroregione Alpi Mediterraneo. La volontà dei presidenti di questa Euroregione nascente è di concertarsi e di coordinare le loro azioni su tematiche politiche cruciali per i territori: ambiente, ricerca ed innovazione, cultura, turismo, energia, trasporti e partecipazione dei cittadini.

6 LEuroregione in cifre….

7 Carta didentità dellEuroregione 5 Regioni, 28 Province Superficie: 109,2 mila km² Popolazione: 16,8 milioni PIL: 432 miliardi di euro Unità locali di impresa: Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat

8 Confronto con le altre Euroregioni PIL a prezzi correnti di mercato (milioni di euro) Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat Tirol-Südtirol-Trentino: Pyrénées Mediterranée: Helsinki-Tallin: SaarLorLuxRhin: Transmanica: Alpi-Mediterraneo: Popolazione

9 Occupazione Tasso di occupazione per regione (%) Anno 2005 Liguria: Piemonte: Valle dAosta: Paca: Rhône-Alpes: Euroregione: UE 25: Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat

10 Occupazione per settori Anno 2005 Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat

11 Propensione allesportazione Esportazione/PIL Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat, anno 2006

12 Imprese Numero di unità locali ogni 1000 abitanti (escluso settore agricolo) Numero unità locali (eslcuso settore agricolo) Liguria: Piemonte: Valle dAosta: Paca: Rhône-Alpes: Euroregione: Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat

13 Turismo Numero camere di hôtel per regione Euroregione: Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat, anno 2006

14 Arrivi dei turisti per regione - Anno 2005 Euroregione: Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat, anno 2006 Turismo

15 NumeroParte % Liguria ,1% Piemonte ,1% Valle d'Aosta ,0% Paca ,6% Rhône-Alpes ,2% Euroregione ,0% Passeggeri negli aeroporti regionali Fonte: Unioncamere Piemonte - Dati Eurostat

16 Istruzione universitaria Euroregione: Fonte: Eurostat – Livello istruzione ISCED 5 (Studenti universitari)

17 Numero Università Numero Università Numero Studenti ( ) Liguria Università di Genova Piemonte Università di Torino Politecnico di Torino Università di scienze gastronomiche Piemonte Orientale Valle dAosta Università della Valle dAosta - Sede di Aosta del Politecnico di Torino 729 Istruzione universitaria Fonte: Eurostat – Livello istruzione ISCED 5 (Studenti universitari)

18 Numero Università Numero Studenti ( )Paca1.Académie de NICE - Université de Nice Sophia Antipolis 2.Université de Toulon et du Var 3.Académie d'Aix-Marseille (PACA) - Université de Provence Aix- Marseille I 4.Université de la Méditerranée Aix-Marseille II 5.Université Paul Cézanne Aix-Marseille III Rhône-Alpes1. Université d'Avignon et des pays du Vaucluse 2. Académie de Grenoble (Rhône Alpes)-Université de Savoie:Chambéry 3. Université Joseph Fourier Grenoble I 4. Université Pierre Mendes-France Grenoble II 5. Université Stendhal Grenoble III 6. Institut national polytechnique de Grenoble 7. Académie de Lyon (Rhône Alpes) - Université Claude Bernard Lyon I 8. Université Lumière Lyon II 9. Université Jean Moulin Lyon III 10. Université Jean Monnet Saint-Etienne Istruzione universitaria Fonte: Eurostat – Livello istruzione ISCED 5 (Studenti universitari)

19 Per maggiori informazioni EUROCIN G.E.I.E. Via E.Filiberto, Cuneo Tel Fax Sito


Scaricare ppt "Prospettiva futura. «DallEuropa degli Stati allEuropa delle Regioni De lEurope des États à lEurope des Régions» Torino, 11 luglio 2006 Torino, 11 luglio."

Presentazioni simili


Annunci Google