La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CAMERINO, 25 maggio 2010 www.cineca.it U-GOV RICERCA Corso di Formazione: CATALOGO DELLA RICERCA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CAMERINO, 25 maggio 2010 www.cineca.it U-GOV RICERCA Corso di Formazione: CATALOGO DELLA RICERCA."— Transcript della presentazione:

1 CAMERINO, 25 maggio U-GOV RICERCA Corso di Formazione: CATALOGO DELLA RICERCA

2 CAMERINO, 25 maggio Programma di Formazione Camerino, 25 maggio 2010 Funzioni disponibili per l utente standard – CONCETTI GENERALI -Gestione schede prodotti : inserimento e modifica di un prodotto -Ricerca schede prodotti : ricerca di un prodotto -Esempi pratici

3 CAMERINO, 25 maggio Cosè U-GOV Catalogo della Ricerca? E un applicativo per la gestione dei prodotti di ricerca dellateneo E un Database centralizzato per raccogliere le informazioni ed utilizzarle E una vetrina di tutti i prodotti migliori dellateneo per chi ha accesso al sistema

4 CAMERINO, 25 maggio Perché U-Gov Catalogo? -Per avere un unica modalità di gestione di tutti i prodotti della ricerca dellateneo: con U-Gov linserimento è UNICO : sul sito MIUR e sul gestionale di ateneo. -Per velocizzare il caricamento dei prodotti da parte di tutti i docenti verso il MIUR ed evitare possibili duplicati -Per mettere in mostra i prodotti migliori della ricerca di ateneo

5 CAMERINO, 25 maggio Chi lo usa? Come AUTORI dei prodotti : Docenti Ricercatori Dottorandi Assegnisti di Ricerca Utenti autorizzati Come supporto allinserimento dati e controllo sul catalogo: Amministrativi Ufficio Ricerca Referenti di Dipartimento / Polo

6 CAMERINO, 25 maggio Maschera di Login

7 CAMERINO, 25 maggio Profili di Accesso (1/2) Utente Standard identificato: Qualsiasi utente al quale sono state assegnate le credenziali per accedere alla gestione dei prodotti. Utente Esterno: Visitatore esterno che ha la possibilità di accedere in sola lettura al catalogo

8 CAMERINO, 25 maggio Profili di Accesso (2/2) Super utente di contesto: Utente Speciale che ha la visibilità e la possibilità di effettuare azioni correttive su tutti i prodotti inseriti, che afferiscono al contesto assegnatogli (es. Dipartimento, Facoltà) Amministratore: Utente Speciale che ha la visibilità e la possibilità di effettuare azioni correttive su tutti i prodotti inseriti (es. Ufficio Ricerca) Configuratore: Utente che ha il compito di configurare lalbero delle tipologie, i layout delle schede prodotti e le regole di antiduplicazione associate ad ogni tipologia

9 CAMERINO, 25 maggio Funzioni disponibili e il Menu Tutte le funzionalità messe a disposizione sono riepilogate nelle voci di menù Il menù è espandibile e scompare utilizzando il tasto CHIUDI E possibile passare da una funzione ad unaltra congelando le funzioni aperte senza perdere ciò che si stava facendo prima

10 CAMERINO, 25 maggio Funzioni per lutente standard -BACHECA MESSAGGI (funzionalità invio e ricezione messaggi) -GESTIONE PRODOTTI (per la gestione dei prodotti di proprietà e dei prodotti sui quali si è riconosciuti) -RICERCA PRODOTTI (per la ricerca dei prodotti del catalogo)

11 CAMERINO, 25 maggio Bacheca messaggi

12 CAMERINO, 25 maggio GESTIONE PRODOTTI Sezione del catalogo in cui è possibile gestire i prodotti di proprietà i prodotti sui cui si è stati riconosciuti

13 CAMERINO, 25 maggio UTENTI Responsabile del dato INSERISCE IL PRODOTTO Autore riconosciuto DOCENTE DI ATENEO CHE HA COLLABORATO ALLA STESURA DEL PRODOTTO

14 CAMERINO, 25 maggio Il concetto di proprietario Autore Riconosciuto: Un qualsiasi soggetto fisico afferente allateneo che viene riconosciuto autore di un prodotto Può avere una carriera associata con i dati prelevati automaticamente da CSA Autore Riconoscibile: Qualsiasi persona fisica inserita nellanagrafe comune di U-Gov Può essere un PO, PA, RU, Dottorando, Assegnista, ecc Può avere uno Stato Giuridico Economico (proveniente da CSA) Può essere un collaboratore esterno (da inserire inizialmente nelle anagrafiche comuni) Responsabile del Dato: Custode delle informazioni Può essere una persona diversa dallautore Riconosce gli autori afferenti allateneo per un dato prodotto

15 CAMERINO, 25 maggio Gestione prodotti : lalbero delle tipologie Ogni nodo si riferisce ad una tipologia di classificazione dei prodotti definita dallateneo Ogni nodo può essere mappato su una delle sette tipologie ministeriali Tutti i prodotti di un nodo hanno la stessa tipologia e gli stessi attributi nella scheda Le schede di dettaglio dei prodotti sono le FOGLIE dellalbero Un nodo dellalbero può contenere sia prodotti in stato provvisorio che definitivo

16 CAMERINO, 25 maggio Gestione prodotti

17 CAMERINO, 25 maggio Stati del prodotto Provvisorio: Stato APERTO, in cui è possibile modificare qualsiasi campo della scheda prodotto e riconoscere un autore. Un prodotto in stato provvisorio NON è visibile a tutti gli utenti Definitivo: Stato CHIUSO in cui NON è più possibile effettuare modifiche nella scheda, Un prodotto Definitivo è visibile a tutti gli utenti (ricerca globale) Validato: Prodotto CHIUSO che necessita di una ulteriore verifica per essere reso visibile a tutti gli utenti del catalogo

18 CAMERINO, 25 maggio Inserimento nuovo prodotto - Chi inserisce il prodotto? Responsabile del Dato: -Cosa deve inserire? Una nuova scheda prodotto -Come lo inserisce? Compilando manualmente la scheda prodotto mediante il tasto NUOVO in alto a destra Importando da formati bibliografici standard

19 CAMERINO, 25 maggio Scheda Prodotto - La scheda del prodotto è composta da 5 step (wizard) - Contiene tutte le informazioni necessarie per descrivere in maniera COMPLETA un prodotto - Può contenere attributi diversi a seconda della tipologia dorigine -Può essere inserita come PROVVISORIO o in stato DEFINITIVO - Contiene attributi obbligatori e/o facoltativi COMPILARE SEMPRE I CAMPI OBBLIGATORI (IN GIALLO) PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI ALTRA OPERAZIONE!!

20 CAMERINO, 25 maggio Una volta inserita una scheda… Bisogna identificare tutti gli autori di quel prodotto RICONOSCIMENTO DELLAUTORE

21 CAMERINO, 25 maggio Riconoscimento Autori Chi lo fa? Il Proprietario della scheda Chi può essere un Autore Riconosciuto? - Un qualsiasi soggetto fisico che viene riconosciuto come afferente allateneo e presente in Anagrafiche - Può essere un PO, PA, RU, Dottorando, Assegnista, ecc Cosa comporta? - Attribuzione della % di proprietà del prodotto allateneo - Invio dei dati del prodotto al sito docente del MIUR, al momento della CHIUSURA, per ogni autore riconosciuto

22 CAMERINO, 25 maggio Carriere e Contesti - Ogni qualvolta si riconosce un autore, a questo viene associata uno Stato Giuridico Economico (SGE) in relazione allanno del prodotto inserito -Gli SGE sono recuperati automaticamente dai dati presenti in CSA -L utilizzo delle carriere è importante esclusivamente per lestrazione di statistiche e per permettere lutilizzo di Contesti -Un Contesto è un sottoinsieme di prodotti sui quali un SUPERUTENTE possiede le medesime funzionalità avanzate di un ADMIN N.B. Nel caso si individuino anomalie nelle proprie carriere, è messo a disposizione un servizio di consulenza che verrà comunicato agli uffici allavvio del sistema

23 CAMERINO, 25 maggio Riconoscimento (esempio) Consente di identificare tutti gli autori afferenti allateneo di un prodotto (e solo questi) DI CUI : AUTORI AFFERENTI ALLATENEO (1 solo – Andrea Gilardoni) TUTTI GLI AUTORI DEL PRODOTTO

24 CAMERINO, 25 maggio Come si effettua un RICONOSCIMENTO? (1/4) Inserisci i nomi nella STRINGA AUTORI separati da virgola o da punto e virgola !

25 CAMERINO, 25 maggio Come si effettua un RICONOSCIMENTO? (2/4)

26 CAMERINO, 25 maggio Come si effettua un RICONOSCIMENTO? (3/4) Autore da riconoscere Gestione eventuali pseudonimi

27 CAMERINO, 25 maggio Come funziona un RICONOSCIMENTO con autoscan? (4/4) Se un autore è sempre stato riconosciuto con la stessa modalità (es. A. Rossi), il sistema lo ripropone solo da confermare

28 CAMERINO, 25 maggio Visibilità di un prodotto - Una volta associato un autore ad un prodotto, questi potrà vedere il prodotto nella propria GESTIONE PRODOTTI - NON potrà effettuare modifiche direttamente ma dovrà contattare il RESPONSABILE del DATO e/o lAMMINISTRATORE di sistema (Ufficio Ricerca) - Il RESPONSABILE del DATO può essere visualizzato nella scheda del prodotto - Ogni modifica effettuata viene sempre ricordata nella CRONOLOGIA del prodotto insieme allutente che lha effettuata

29 CAMERINO, 25 maggio Antiduplicazione - Ogni qualvolta viene inserito un nuovo prodotto il sistema effettua un controllo sulla presenza eventuale di potenziali duplicati Il grado di controllo può essere configurato secondo le esigenze dellateneo - Nel caso in cui vengano riconosciuti dei potenziali duplicati Si può cancellare il prodotto che si sta inserendo e riconoscersi su quello già presente (vedi autoriconoscimento)

30 CAMERINO, 25 maggio Autoriconoscimento (1) -Cosa significa AUTORICONOSCERSI? Significa avere la possibilità di riconoscere se stessi (SOLAMENTE) su un prodotto già reso definitivo e/o duplicato -Perchè ci si dovrebbe AUTORICONOSCERE? Per correggere eventuali sviste di chi inserisce un prodotto, nel caso in cui non abbia riconosciuto tutti gli autori del prodotto anche se presenti nella stringa autori Oppure nel caso in cui ci si voglia riconoscere su un prodotto presentato come potenziale duplicato -Che differenza esiste tra RICONOSCIMENTO e AUTORICONOSCIMENTO? Lautoriconoscimento è del tutto simile come effetti al riconoscimento (invio dati autori al MIUR) se non per il fatto che un autore rimane contrassegnato come AUTORICONOSCIUTO e che può riconoscere solo se stesso e non altri autori

31 CAMERINO, 25 maggio Autoriconoscimento (2) Per AUTORICONOSCERSI su un prodotto definitivo : - accedi alla scheda dal potenziale duplicato - accedi alla scheda da Ricerca Schede Prodotti N.B. : Lautoriconoscimento DEVE essere formalmente validato dallamministratore (linvio al MIUR avviene comunque)

32 CAMERINO, 25 maggio Chiusura di un prodotto - Dopo aver inserito tutti i campi OBBLIGATORI ed aver RICONOSCIUTO tutti gli autori dellateneo su una scheda prodotto è NECESSARIO rendere DEFINITIVO un prodotto per far si che i dati siano inviati al MIUR - Un prodotto DEFINITIVO diventa visibile a tutti gli utenti partendo dalla RICERCA GLOBALE - Una volta CHIUSO, NON è più possibile effettuare modifiche nella scheda - E possibile RICONOSCERE solamente se stesso (AUTORICONOSCERSI) come autore rimanendo contrassegnato come AUTORE AUTORICONOSCIUTO

33 CAMERINO, 25 maggio Sincronizzazione con il MIUR - Tutti i prodotti resi definitivi saranno inviati al sito docente dei relativi autori riconosciuti - I prodotti già presenti nel sito docente saranno aggiornati automaticamente - I nuovi prodotti inseriti tramite U-Gov saranno evidenziati da quelli preesistenti - Non sarà più possibile inserire o modificare un prodotto dal sito docente ma si dovranno effettuare tali operazioni da U-Gov

34 CAMERINO, 25 maggio MIUR U-GOV M.RossiR.BianchiL.Verdi Tipo 1 Tipo 2 Tipo 3 Tipo 4 Tipo 5 Tipo 6 Tipo 7 M.Rossi R.Bianchi L.Verdi Autori Riconosciuti Effetti del RICONOSCIMENTO dopo aver reso DEFINITIVO una scheda

35 CAMERINO, 25 maggio Flusso operativo sul sito MIUR nel caso di NUOVO prodotto INSERIMENTO di un NUOVO prodotto RICONOSCIMENTO di un autore CHIUSURA del prodotto Allatto di CHIUSURA, il prodotto verrà trasmesso al sito MIUR del docente Sito docente del MIUR

36 CAMERINO, 25 maggio Ricerca schede prodotti Cosa posso fare utilizzando la ricerca? - Controllare prodotti di cui sono certo di essere autore riconosciuto - AUTORICONOSCERMI in caso di inavvertito mancato riconoscimento da parte del responsabile della scheda - Stampare tutti i prodotti di cui sono proprietario o autore riconosciuto in formato bibliografico

37 CAMERINO, 25 maggio Ricerca Prodotti per utente - - Utilizzare il carattere wild card * - La ricerca tramite il campo AUTORI indica solamente la STRINGA di tutti gli autori del prodotto e NON di quelli RICONOSCIUTI come afferenti dellateneo

38 CAMERINO, 25 maggio Risultati della ricerca - I risultati delle ricerche sono mostrati in un formato che può essere deciso in fase di configurazione -Viene per comodità visualizzato sempre lID del Prodotto e la Tipologia dappartenenza -Vengono inoltre visualizzate le icone per identificare immediatamente lo stato del prodotto e leventuale presenza di riconoscimenti dellutente che effettua la ricerca

39 CAMERINO, 25 maggio Funzioni di Stampa E possibile stampare la lista di tutti i prodotti visualizzati, di tutte le schede riepilogative dei prodotti utilizzando le seguenti funzioni: Stampa su file PDF Stampa su file WORD Stampa su file Excel

40 CAMERINO, 25 maggio Cosa fare in caso di errore? -Per errori sui dati ancora in bozza contattare il responsabile del dato contattare lufficio ricerca (in casi di urgenza) -Per errori sui dati su schede reso già definitive contattare lufficio ricerca che procederà alla RIAPERTURA della scheda in stato bozza I dati nel MIUR saranno aggiornati automaticamente solo dopo che il prodotto riaperto sarà chiuso nuovamente.

41 CAMERINO, 25 maggio Gestione ProdottiCerca Prodotti Utente Anonimo Utente Standard Super Utente di Contesto Admin Niente Prodotti di cui si è responsabile del dato Prodotti chiusi /validati Prodotti in stato provvisorio di cui si è responsabile del dato e/o di cui si è autore riconosciuto anche in stato provvisorio Degli autori del proprio contesto Tutto di tutti! Prodotti di cui si è autore riconosciuto anche in stato provvisorio Ricapitolando : chi vede cosa?

42 CAMERINO, 25 maggio Import E possibile importare da file nei formati bibliografici più comuni (ISI,ENDNOTE,BIBTEX,PUBMED,MODS) Una volta importato un prodotto bisogna: - sempre controllare se tutti i campi obbligatori siano stati compilati - Effettuare il riconoscimento degli autori

43 CAMERINO, 25 maggio Importazione/esportazione dati Posso importare un prodotto in formato word (.doc) o excel (.xls) ? NO ! I formati ISI,ENDNOTE,BIBTEX,PUBMED,MODS sono fra i formati bibliografici più comuni Nel caso io debba inserire un prodotto e possieda i dati solo in uno di questi formati: 1) li inserisco con copia/incolla nella nuova scheda prodotto 2) cerco il prodotto sul web in uno di questi formati (es. su Thomson Reuters)

44 CAMERINO, 25 maggio U-GOV RICERCA Corso di Formazione: CATALOGO DELLA RICERCA - Alessio Favorite -


Scaricare ppt "CAMERINO, 25 maggio 2010 www.cineca.it U-GOV RICERCA Corso di Formazione: CATALOGO DELLA RICERCA."

Presentazioni simili


Annunci Google