La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anteprima Avviso pubblico Invito a presentare proposte per progetti finalizzati alla creazione e lo sviluppo di imprese innovative attraverso linserimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anteprima Avviso pubblico Invito a presentare proposte per progetti finalizzati alla creazione e lo sviluppo di imprese innovative attraverso linserimento."— Transcript della presentazione:

1 Anteprima Avviso pubblico Invito a presentare proposte per progetti finalizzati alla creazione e lo sviluppo di imprese innovative attraverso linserimento nellIncubatore dimpresa Val DAgri Incubatore dimpresa Z.I. Alta Val DAgri

2 Premessa Sviluppo Basilicata S.p.A. opera a sostegno dello sviluppo, della ricerca e della competitività del territorio della regione Basilicata. E interamente partecipata dalla Regione Basilicata. Gestisce lIncubatore dimpresa Val DAgri concesso in usufrutto ad Invitalia - Agenzia Nazionale per lattrazione degli investimenti e lo sviluppo dimpresa S.p.A. - dal Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Potenza. Nellambito di tale attività, promuove la selezione di progetti finalizzati alla creazione e sviluppo di imprese innovative da insediare nellIncubatore dimpresa. LIncubatore dImpresa Val D Agri è stato realizzato attraverso la ristrutturazione funzionale di un complesso industriale esistente utilizzando i fondi della Legge nazionale 208/98. Anteprima Avviso pubblico

3 LIncubatore dimpresa Val DAgri L Incubatore dimpresa Val DAgri è un complesso immobiliare organizzato per: rendere servizi rendere spazi principalmente alle imprese che si insediano al suo interno. Anteprima Avviso pubblico

4 Destinatari I destinatari delliniziativa sono Piccole e medie imprese innovative, - di nuova costituzione che non abbiano avviato lattività, - imprese già esistenti in fase di start up attive da non oltre 36 mesi dalla data di presentazione della domanda, aventi sede o unità locale nel territorio nazionale. I proponenti devono aver compiuto i 18 anni di età allatto di presentazione della domanda. Anteprima Avviso pubblico

5 Innovatività Con il termine innovative si intende ogni idea o attività imprenditoriale caratterizzata da un approccio creativo ed evolutivo allinnovazione, inteso come capacità di innovare: prodotti finali o servizi erogati processi produttivi o erogativi del servizio tecnologie impiegate metodologie gestionali e direttive allinterno di settori anche tradizionali. Anteprima Avviso pubblico

6 Le iniziative devono prevedere la scelta dellIncubatore come: E pertanto motivo di esclusione la scelta dellincubatore quale sede esclusivamente commerciale, di rappresentanza, legale, amministrativa o deputata alla produzione o allerogazione di servizi marginali rispetto allattività principale o ad attività di intermediazione di beni o di mero magazzinaggio. Destinazione della sede Anteprima Avviso pubblico Sede/unità produttiva o erogativa di servizi dellattività di impresa

7 Esclusioni Sono escluse inoltre le proposte imprenditoriali: non compatibili con le caratteristiche strutturali ed organizzative dei moduli di insediamento disponibili allinterno dellIncubatore, non compatibili con le specifiche norme ambientali e sulla sicurezza vigenti (D.Lvo 334/99 e s.m.i., DM 16/02/82, D.Lvo 152/06 e s.m.i., relativamente alle emissioni in atmosfera, allo stoccaggio di materiali pericolosi ed allimmissione dei reflui nei recettori disponibili)*, * a meno che lazienda non intenda farsi carico di acquisire le autorizzazione e/o i pareri preventivi obbligatori per lesercizio delle attività stesse e la conseguente realizzazione degli interventi di adeguamento previsti nei progetti e/o istanze approvate. In ogni caso la società si riserva di valutare ogni situazione prospettata per verificare la conciliabilità degli interventi proposti con la corretta gestione dellintero immobile e degli spazi comuni. Anteprima Avviso pubblico

8 Settori di intervento Produzione di beni Fornitura di servizi Anteprima Avviso pubblico

9 Le imprese ammesse fruiranno di SERVIZI, dipendenti o connessi alla fruizione di SPAZI esclusivi o di uso comune, in particolare: SERVIZI DI BASE SERVIZI DIRETTAMENTE CONNESSI CON LINCUBAZIONE SERVIZI REALI Servizi offerti Anteprima Avviso pubblico

10 I servizi di base comprendono: Servizi offerti: servizi di base Anteprima Avviso pubblico Riscaldamento laboratori; Utenze aree comuni (riscaldamento, illuminazione interna ed esterna, acqua, pulizia, manutenzione); Servizio di portineria ed accoglienza visitatori (negli orari di apertura del Centro Servizi Sviluppo Basilicata); Ricezione/smistamento di telefonate e fax in ingresso (negli orari di apertura del Centro Servizi Sviluppo Basilicata) Utilizzo occasionale (di cortesia) di fotocopiatore e di fax in uscita negli orari di apertura del Centro Servizi Sviluppo Basilicata); Distribuzione posta (negli orari di apertura del Centro Servizi sviluppo Basilicata) Disponibilità non esclusiva del parcheggio; Disponibilità non esclusiva degli spazi comuni (utilizzo su prenotazione di sala polivalente per conferenze e formazione dotato di impianto tecnologico di video proiezione e di salette polivalenti per riunioni e formazione); Vigilanza notturna del perimetro esterno Linea SHDSL per accesso veloce alla rete internet

11 Altri Servizi offerti Anteprima Avviso pubblico Servizio direttamente connesso con lincubazione: Pagina WEB istituzionale: inserimento di una scheda di presentazione dellimpresa nel sito web di Sviluppo Basilicata. Servizi reali: Oltre ai servizi di base ed a quelli connessi con lincubazione, Sviluppo Basilicata potrà offrire servizi reali promossi nellambito di programmi di sviluppo imprenditoriale attuati dalla società.

12 Spazi offerti: L'Incubatore di Imprese è insediato in un lotto di circa mq presso lArea Industriale Alta Val DAgri (Grumento Nova –Viggiano) e si estende su una superficie coperta di circa mq organizzata su tre livelli. Gli spazi a disposizione delle imprese, esclusi i servizi e le zone comuni, si estendono su una superficie di circa mq e verranno assegnati nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano e con le destinazioni duso previste. Spazi offerti e dotazioni Anteprima Avviso pubblico Laboratori produttivi Centro servizi

13 Gli spazi offerti sono distinti in: Spazi offerti Anteprima Avviso pubblico Laboratori produttivin. 9 Laboratori di Servizin. 6 Limpresa potrà richiedere lutilizzo di un solo spazio (o laboratorio produttivo o laboratorio di servizio). Dotazioni per ciascun laboratorio: impianto di energia elettrica, teleriscaldamento, acqua potabile, predisposizione telefonica, impianto wifi (linea SHDSL). A richiesta potrà essere servito con acqua industriale. Ciascun beneficiario attiverà a suo carico eventuali utenze ad uso esclusivo e dedicato, non ricomprese nei servizi di base e in quelli connessi con lincubazione, per le quali è tenuto a versare direttamente allerogatore la quota corrispondente alluso e o consumo diretto, inclusa la telefonia.

14 Spazi offerti: Laboratori produttivi Anteprima Avviso pubblico Laboratori produttivi: n. 5 Lab. da mq 148,92 a mq 150,64 + rispettivi mq 12,41 e mq12,55 per Ufficio e servizi n. 2 Lab. da mq 180,93 + mq 15,07 per Ufficio e servizi n. 2 Lab. da mq 272,53 a mq 288,10 + rispettivi mq 22,71 e mq 24,01 per Ufficio e servizi

15 Spazi offerti: Laboratori di servizi Anteprima Avviso pubblico Laboratori di servizi N. 6 Lab da mq 54,54 - mq 41,76 - mq 46,19

16 Il corrispettivo per la prestazione dei servizi, incluso la messa a disposizione dei predetti spazi, è definito in base ai seguenti parametri: Il corrispettivo sarà aggiornato annualmente in base alla variazione accertata dallISTAT dellindice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati verificatasi nellanno precedente. Corrispettivo per la prestazione di servizi - parametri Anteprima Avviso pubblico - 4,5/mq mensili per gli spazi adibiti a laboratori produttivi - 6,5/mq mensili per gli spazi adibiti a laboratori di servizi/uffici

17 La permanenza di ciascuna impresa nell'Incubatore ha durata di anni 4, rinnovabili su richiesta per altri 2 anni max. Permanenza nellIncubatore dimpresa Anteprima Avviso pubblico In caso di richiesta di proroga, limpresa dovrà inoltrare una Domanda di Proroga adeguatamente motivata 6 mesi prima della scadenza del contratto. La valutazione sarà effettuata nei 3 mesi successivi.

18 Per ottenere linserimento nellIncubatore dImpresa deve essere presentata una Domanda di ammissione, in formato cartaceo in busta chiusa, da spedire o consegnare insieme agli allegati, tra cui il business plan, e le certificazioni previsti presso la sede legale di Sviluppo Basilicata Potenza. Domanda di ammissione Anteprima Avviso pubblico Scadenza per la presentazione delle domande: 17 aprile 2010 Non è ammessa la presentazione di più domande da parte di una impresa proponente. I termini per la presentazione delle domande saranno riaperti in tutti i casi di disponibilità degli spazi offerti e comunicati mediante avviso pubblico su BUR Basilicata e sul portale. Il fac simile di domanda e gli allegati sono disponibili sia presso la sede dellIncubatore dimpresa (Z.I. Alta Val DAgri Grumento Nova-Viggiano), sia presso la sede legale di Sviluppo Basilicata SpA (Via Centomani,11 – Potenza), sia sul portale della società

19 Iter per linsediamento Anteprima Avviso pubblico PRIMA FASESECONDA FASETERZA FASE VERIFICA DI ACCOGLIBILITA Verifica dei termini di presentazione della domanda Verifica della completezza della domanda cartacea Verifica dei requisiti soggettivi ed oggettivi VERIFICA DI AMMISSIBILITA Verifica del business plan e valutazione con riferimento a criteri definiti Redazione di una proposta di Graduatoria degli ammessi e dei non ammessi da parte del Nucleo di valutazione. Approvazione o meno dellOrgano amministrativo Graduatoria e punteggi Comunicazione della pubblicazione della graduatoria su portale istituzionale FORMALIZZAZIONE Convocazione dei beneficiari Stipula del Contratto di prestazione di servizi Sottoscrizione del Verbale di consegna locali Sottoscrizione del Regolamento dellIncubatore Allatto della stipula del Contratto di prestazione di servizi, lassegnatario dovrà rilasciare una garanzia fidejussoria bancaria o assicurativa pari a 8 mensilità del corrispettivo pattuito Insediamento e avvio delle attività

20 Criteri di Valutazione Anteprima Avviso pubblico Le valutazioni e selezioni dei progetti presentati saranno espletate entro 150 giorni successivi alla data di scadenza dellAvviso Lesistenza di condizioni formali e sostanziali per linsediamento delliniziativa e la compatibilità delle attività con i locali dellincubatore (cantierabilità) la coerenza tra le caratteristiche del proponente e liniziativa proposta (coerenza) la fattibilità tecnico economico finanziaria delliniziativa imprenditoriale (sostenibilità). linnovatività delliniziativa Verrà verificata:

21 Valutazioni - Punteggi Anteprima Avviso pubblico Coerenza del soggetto proponente con liniziativa imprenditoriale propostaDa 0A 20 max Sostenibilità tecnica e di mercatoDa 0A 25 max Sostenibilità e validità economico-finanziaria delliniziativaDa 0A 20 max Grado di innovatività delle attività che l'impresa intende allocare e svolgere nell'incubatore Da 0A 25 max Attività previste nel progetto riconducibili al settore della produzione di energia da fonte rinnovabile e del risparmio energetico /10 TOTALE PUNTI100 Punti Sarà attribuito un punteggio in relazione ai seguenti aspetti: Ai fini dellammissibilità della domanda sono giudicate positivamente le istanze per le quali al termine dellistruttoria emerge un punteggio totale complessivo superiore a 60 punti In caso di conseguimento di un punteggio totale, inferiore o uguale a 60 punti, la domanda risulta non ammissibile. In caso di pareggio si darà preferenza alla domanda che presenta il punteggio più alto nel grado di innovatività.

22 Nucleo di valutazione Anteprima Avviso pubblico Il Nucleo di Valutazione sarà composto da n. 5 membri interni e/o esterni esperti in materia di valutazione di tutti gli aspetti del Business plan A seguito dellistruttoria delle domande, il Nucleo di Valutazione redige una Proposta di graduatoria degli ammessi e dei non ammessi riportante il punteggio attribuito o le motivazioni di inaccoglibilità o inamissibilità La Proposta di graduatoria è trasmessa allorgano amministrativo di Sviluppo Basilicata.


Scaricare ppt "Anteprima Avviso pubblico Invito a presentare proposte per progetti finalizzati alla creazione e lo sviluppo di imprese innovative attraverso linserimento."

Presentazioni simili


Annunci Google