La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Info Point Europa Trieste - 2004 3. La rete dinformazione comunitaria La Commissione europea e la DG Press and Communication La Rappresentanza in Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Info Point Europa Trieste - 2004 3. La rete dinformazione comunitaria La Commissione europea e la DG Press and Communication La Rappresentanza in Italia."— Transcript della presentazione:

1 Info Point Europa Trieste La rete dinformazione comunitaria La Commissione europea e la DG Press and Communication La Rappresentanza in Italia ed i relays ufficiali Gli Info Point Europa e lIPE di Trieste Gli altri uffici dinformazione in regione e gli uffici europei presso la Regione FVG

2 Info Point Europa Trieste

3

4 Le Rappresentanze in Italia della Commissione Milano - Palazzo delle Stelline Roma - piazza IV novembre

5 Info Point Europa Trieste La Rappresentanza di Milano

6 Info Point Europa Trieste "Centri nazionali di informazione" istituiti a Parigi, Lisbona e Roma in cooperazione con le autorità nazionali 140 "Info-Point Europa" IPE situati su tutto il territorio della UE 129 "Centri di informazione ed animazione rurale" CARREFOUR attivi nelle zone rurali 500 Centri di documentazione europea CDE presenti negli istituti superiori di insegnamento e di ricerca nei paesi membri dell'Unione e nei paesi terzi. I centri EURODESK I centri EURES Gli Euro Info Centres (EIC) La rete dinformazione ufficiale

7 Info Point Europa Trieste Gli Info-Point Europa "risposte rapide e accessibili" Attualmente esistono oltre 140 centri di informazione distribuiti su tutto il territorio dell'Unione europea che si pongono l'obiettivo di dare una prima risposta a qualsiasi richiesta d'informazione: è la rete degli Info-Point Europa (IPE), creata nel I punti, generalmente situati nel centro delle città, sono facilmente accessibili a chiunque desideri informarsi sull'Europa. Sono al servizio sia dei cittadini, membri di associazioni, giovani e insegnanti che cercano una documentazione generale, sia dei professionisti alla ricerca di informazioni più specifiche. Gli Info-Point Europa possono eventualmente indicare ai visitatori fonti di informazione più appropriate. Inoltre, gli Info-Point Europa pubblicano dei bollettini informativi e delle riviste, collaborano con i media locali e gli amministratori e organizzano congressi, conferenze e altre manifestazioni finalizzate a sensibilizzare il pubblico all'Unione europea. Promuovono, infine, numerose attività rivolte ai giovani.

8 Info Point Europa Trieste Materiale informativo opuscoli/pubblicazioni ufficiali opuscoli/pubblicazioni ufficiali pubblicazioni IPE e Newsletter pubblicazioni IPE e Newsletter GUCE/COM/raccolta giurisprudenza GUCE/COM/raccolta giurisprudenza riviste riviste poster/cartine poster/cartine EBS/videocassette EBS/videocassette stand mobili stand mobili

9 Info Point Europa Trieste Ultime Campagne informative dellIPE di Trieste lEURO tra noi lEURO tra noi La mia Carta dei diritti La mia Carta dei diritti AGM AGM Informa GiovenTOUR Informa GiovenTOUR Corso sulla documentazione europea Corso sulla documentazione europea

10 Info Point Europa Trieste Sono i centri europei di assistenza e consulenza per le Piccole e Medie Imprese su politiche dellUE e programmi comunitari. Appartengono alla rete europea (255 in 42 paesi) gestita dalla DG Imprese della Commissione. Nel FVG lEIC si trova presso lInformest di Gorizia. I centri EURES Gli Euro Info Centre La rete EURES (gestita dalla DG Occupazione ed Affari Sociali della Commissione) fornisce un gran numero dinformazioni su come trovare lavoro in un altro paese, sulle condizioni di vita e di lavoro in 17 paesi dello Spazio economico europeo e sulle offerte di lavoro esistenti. Gli euroconsiglieri nella nostra regione sono a Gorizia ed Udine.

11 Info Point Europa Trieste Gli altri uffici dinformazione in regione Punto Europa Gorizia - Provincia di Gorizia Punto Europa Gorizia - Provincia di Gorizia Punto Europa Carnia- Comune di Tolmezzo Punto Europa Carnia- Comune di Tolmezzo CDE - Università degli Studi di Trieste CDE - Università degli Studi di Trieste Ufficio Socrates - Università degli studi di Trieste e di Udine Ufficio Socrates - Università degli studi di Trieste e di Udine Euroconsiglieri EURES e EIC - Gorizia ed Udine Euroconsiglieri EURES e EIC - Gorizia ed Udine Centro Move dellErdisu Centro Move dellErdisu Casa dEuropa di Trieste e di Gemona del Friuli Casa dEuropa di Trieste e di Gemona del Friuli Aegee Trieste Aegee Trieste Aiesec Trieste Aiesec Trieste Accademia Europeista del FVG - Gorizia Accademia Europeista del FVG - Gorizia Eurodesk Udine Eurodesk Udine IRSE e RUE - Pordenone IRSE e RUE - Pordenone

12 Info Point Europa Trieste Gli uffici della Regione FVG Direzione regionale degli Affari Europei Direzione regionale degli Affari Europei Servizio per gli affari comunitari Servizio per gli affari comunitari Servizio finanziario e del rendiconto Servizio finanziario e del rendiconto Servizio per la promozione dellintegrazione europea Servizio per la promozione dellintegrazione europea

13 Info Point Europa Trieste Opportunità e finanziamenti per i cittadini

14 Info Point Europa Trieste Vivere, lavorare e studiare in un altro paese dellUE services/index_en.htm services/index_en.htm(videocassetta)

15 Info Point Europa Trieste Istruzione e Formazione Programma Socrates Erasmus - studenti e professori universitari Erasmus - studenti e professori universitari Comenius - studenti e professori delle scuole Comenius - studenti e professori delle scuole Lingua - scuole di lingua Lingua - scuole di lingua Grundtvig - istruzione degli adulti Grundtvig - istruzione degli adulti Minerva - istruzione a distanza e attraverso le nuove tecnologie Minerva - istruzione a distanza e attraverso le nuove tecnologie + Erasmus World

16 Info Point Europa Trieste Formazione professionale Programma Leonardo Il programma sostiene attivamente le politiche degli Stati membri per la formazione lungo tutto larco della vita offrendo la possibilità di un aggiornamento continuo ed appoggia le iniziative innovative a carattere transnazionale tese allo sviluppo delle conoscenze, delle abilità e delle competenze necessarie per un buon inserimento professionale. Particolare attenzione è riservata alle persone svantaggiate sul mercato del lavoro, inclusi i disabili, ricorrendo a pratiche che agevolino il loro accesso alla formazione, alla promozione delluguaglianza, alle pari opportunità tra le donne e gli uomini e alla lotta contro la discriminazione. Fondo sociale europeo Il FSE rappresenta lo strumento finanziario che fornisce il proprio sostegno a misure volte a prevenire e a combattere la disoccupazione e lesclusione sociale. Nellambito del nuovo regolamento del FSE vengono messe in particolare rilievo le politiche di sviluppo dei nuovi sistemi di formazione professionale adattabili ai mutamenti del mercato del lavoro. Il Fondo completa le attività degli Stati membri nel sostenere il mercato del lavoro e delle risorse umane, in particolare nel contesto dei rispettivi Piani pluriennali nazionali di azione per loccupazione.

17 Info Point Europa Trieste Programma Gioventù Il programma Gioventù promuove la mobilità, lo spirito di iniziativa, lapprendimento interculturale e la solidarietà tra i giovani in tutta Europa e nel mondo, offrendo loro unoccasione per partecipare attivamente alla costruzione del terzo millennio. La politica comunitaria di cooperazione per la gioventù vuole incentivare lo sviluppo di iniziative nazionali e locali rivolte ai giovani, soprattutto ai giovani con particolari difficoltà. In questi anni, la cooperazione comunitaria ha ampliato il suo raggio dazione: dalla mobilità di gruppi alla promozione di iniziative proposte dagli stessi giovani e allintroduzione del Servizio Volontario Europeo, che implica la mobilità individuale. Le azioni riguardano il settore delleducazione non formale e sono mirate, in uno specifico contesto pedagogico, a coinvolgere i giovani nella costruzione dellEuropa, incoraggiando la partecipazione attiva ed offrendo loro unesperienza formativa. Programma Gioventù Il programma Gioventù promuove la mobilità, lo spirito di iniziativa, lapprendimento interculturale e la solidarietà tra i giovani in tutta Europa e nel mondo, offrendo loro unoccasione per partecipare attivamente alla costruzione del terzo millennio. La politica comunitaria di cooperazione per la gioventù vuole incentivare lo sviluppo di iniziative nazionali e locali rivolte ai giovani, soprattutto ai giovani con particolari difficoltà. In questi anni, la cooperazione comunitaria ha ampliato il suo raggio dazione: dalla mobilità di gruppi alla promozione di iniziative proposte dagli stessi giovani e allintroduzione del Servizio Volontario Europeo, che implica la mobilità individuale. Le azioni riguardano il settore delleducazione non formale e sono mirate, in uno specifico contesto pedagogico, a coinvolgere i giovani nella costruzione dellEuropa, incoraggiando la partecipazione attiva ed offrendo loro unesperienza formativa.

18 Info Point Europa Trieste Le azioni di Gioventù: Azione 1: Scambi Gioventù per lEuropa Lazione scambi offre unopportunità unica di incontro tra gruppi di giovani. Gli scambi hanno una finalità pedagogica di apprendimento in un contesto informale, dove i gruppi hanno la possibilità di approfondire temi comuni e di imparare a conoscere le reciproche culture. Gli scambi possono coinvolgere gruppi di giovani provenienti da due o più paesi. Azione 2: Servizio Volontario Europeo Nel quadro di questa azione, i giovani hanno la possibilità di trascorrere allestero un periodo massimo di 12 mesi lavorando come volontari europei in progetti locali nei settori più disparati: iniziative sociali, ecologiche ed ambientali, in campo artistico e culturale o relative a nuovi sviluppi tecnologici, al tempo libero, allo sport, ecc

19 Info Point Europa Trieste Carriera e Tirocinii in Europa La Commissione europea offre a giovani laureati e funzionari delle pubbliche amministrazioni degli Stati membri dell'Unione europea nonché a un certo numero di cittadini di paesi terzi la possibilità di effettuare un periodo di tirocinio (stage) della durata di cinque mesi. Tali tirocini costituiscono un'esperienza di lavoro presso uno dei servizi della Commissione. La Commissione europea offre a giovani laureati e funzionari delle pubbliche amministrazioni degli Stati membri dell'Unione europea nonché a un certo numero di cittadini di paesi terzi la possibilità di effettuare un periodo di tirocinio (stage) della durata di cinque mesi. Tali tirocini costituiscono un'esperienza di lavoro presso uno dei servizi della Commissione. Le assunzioni presso la Commissione europea e le altre istituzioni dell'Unione europea avvengono generalmente tramite concorsi pubblici generali organizzati a seconda delle esigenze dei servizi. Il 26 luglio 2002 è stato creato l'EPSO (Ufficio di selezione del personale delle Comunità europee), l'organismo incaricato di organizzare concorsi generali per la selezione di personale altamente qualificato, destinato ad essere assunto in tutte le istituzioni dell'Unione europea (Parlamento europeo, Consiglio, Commissione europea, Corte di giustizia, Corte di conti, Comitato economico e sociale, Comitato delle regioni e Mediatore europeo). I bandi di concorso sono pubblicati sulla Gazzetta ufficiale delle Comunità europee (GUCE) e resi noti dalla stampa nazionale e, se necessario, da riviste specializzate. Il bando pubblicato nella Gazzetta ufficiale fornisce tutti gli elementi di rilievo: natura e caratteristiche dellimpiego, numero di posti disponibili, qualifiche ed esperienza richieste e ogni altro criterio di selezione pertinente. La Commissione europea e il Parlamento europeo hanno deciso di abolire il limite di età per i rispettivi concorsi.

20 Info Point Europa Trieste Lavorare in un altro paese dellUE La rete EURES La libertà di movimento delle persone è dopotutto uno dei principi fondamentali alla base dellUnione europea, è uno dei presupposti della cittadinanza europea. Per cogliere al volo le occasioni oltrefrontiera cè Eures (European Employment Services), la rete europea di informazioni sulloccupazione. Eures funziona come unagenzia di collocamento sovranazionale: ha il compito di fare incontrare le domande e le offerte di lavoro ancora insoddisfatte, purché si trovino in uno dei 17 paesi partecipanti (15 dellUnione Europea più lIslanda e la Norvegia). Il servizio dispone di banche dati informatizzate, consultabili parzialmente on-line, che si rivolgono sia alle imprese, sia ai lavoratori, con offerte rispondenti ai requisiti e alle aspirazioni di impiego. Tra i dati a disposizione di chi cerca occupazione, ci sono anche quelli relativi alle condizioni di vita e di lavoro in ciascun paese, con informazioni anche sulla legislazione in materia e sulla tassazione. Eures si avvale della cooperazione tra i servizi di collocamento operanti in ciascun paese europeo e coinvolge le diverse istituzioni interessate alla mobilità del lavoro. Il servizio di informazione e orientamento opera attraverso i Consiglieri Eures, specialisti del mercato delloccupazione europeo, provenienti dagli uffici di collocamento o da altri organismi competenti in questo campo.

21 Info Point Europa Trieste Il Multilinguismo e lUE

22 Info Point Europa Trieste Cooperazione coi paesi terzi EuropeAid Tacis Tempus Phare Alfa USA-Canada Asia Link ETP Giappone Meda

23 Info Point Europa Trieste Borse Marie Curie Il Quarto programma quadro di Ricerca e Sviluppo Tecnologico dellUE offre interessanti opportunità di finanziamento per la mobilità dei giovani ricercatori, in tutti i settori scientifici. BORSE MARIE CURIE Si tratta di borse di studio e misure di sostegno che vengono erogate sia a ricercatori individuali sia ad università, centri di ricerca ed imprese (in particolare PMI) per favorire la formazione di ricercatori e la promozione e la circolazione della conoscenza, oltre alla creazione di reti transnazionali di eccellenza che acquistino un carattere di prestigio anche al di fuori dellEuropa. Programma DONNE E SCIENZA Il portale paneuropeo per la mobilità dei ricercatori: Giovani Ricercatori allestero

24 Info Point Europa Trieste Altri programmi Cultura 2000 l programma Cultura 2000 è il primo programma quadro comunitario nel settore culturale. Lobiettivo del programma è quello di contribuire allo sviluppo di unarea culturale comune ai popoli dEuropa, caratterizzata sia da un patrimonio comune che da una diversità culturale e artistica. Coerentemente con questa finalità di lungo periodo, il programma pone in essere gli strumenti necessari individuati nel promuovere una maggiore mobilità degli artisti, nel valorizzare a livello europeo il patrimonio culturale comune e nellagevolare laccesso alla cultura. Alla base di questo programma sussiste la convinzione che la cultura possa rivestire un ruolo importante anche nei processi di integrazione sociale e di sviluppo economico. + Altri finanziamenti per la cultura

25 Info Point Europa Trieste EQUAL è uno dei quattro programmi diniziativa comunitaria previsti nel quadro degli interventi strutturali dellUnione europea per il periodo ; è finanziato dal Fondo Sociale Europeo ed in esso confluiscono le iniziative Occupazione e Adapt previste dalla programmazione Il programma ha come obiettivo la lotta contro la discriminazione e le ineguaglianze sul mercato del lavoro, promuovendo, fra laltro, politiche attive a favore dei principali gruppi di emarginati o discriminati sul mercato del lavoro. Lazione MEDIA è rivolta agli operatori dellindustria audiovisiva, cinematografica e multimediale ed intende, da un lato, fornire agli operatori le competenze necessarie affinché possano valersi pienamente della dimensione europea del mercato e dellutilizzazione delle nuove tecnologie, dallaltro incentivare lo sviluppo e la distribuzione di opere audiovisive europee. Gli obiettivi sono di rafforzare la competitività dellindustria audiovisiva europea, sia sul mercato europeo che su quello mondiale, rispettare le diversità linguistiche e culturali dellEuropa e valorizzare il patrimonio audiovisivo europeo rafforzandone il settore della produzione e della distribuzione.

26 Info Point Europa Trieste I Finanziamenti dellUE La maggior parte dei finanziamenti UE non sono pagati direttamente dalla Commissione europea ma attraverso le autorità nazionali e regionali degli stati membri (è il caso dei fondi per lagricoltura e i fondi strutturali). La Commissione paga direttamente i beneficiari (istituzioni private o pubbliche, imprese, associazioni e in casi eccezionali, individui) in relazione alle politiche comunitarie relative alla ricerca e sviluppo, educazione, formazione, ambiente, consumatori ed informazione, ed a quelle per i paesi terzi. Ogni finanziamento è in ogni caso indirizzato verso obiettivi precisi che sottostanno alle varie politiche comuni che sottostanno a loro volta alle norme dei Trattati. I fondi sono conquistati sulla base di una legislazione specifica che ne tutela la procedura finanziaria e devono essere sempre rendicontati a fine progetto seguendo precise previsioni.


Scaricare ppt "Info Point Europa Trieste - 2004 3. La rete dinformazione comunitaria La Commissione europea e la DG Press and Communication La Rappresentanza in Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google