La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ITIS G. FERRARIS L. Scientifico A. RUSSO GIUSTI Belpasso (CT) Marzo – Aprile 2013 Ing. Antonino Moschetto CERTIFICATORE ENERGETICO SACERT PROGETTO DR.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ITIS G. FERRARIS L. Scientifico A. RUSSO GIUSTI Belpasso (CT) Marzo – Aprile 2013 Ing. Antonino Moschetto CERTIFICATORE ENERGETICO SACERT PROGETTO DR."— Transcript della presentazione:

1 ITIS G. FERRARIS L. Scientifico A. RUSSO GIUSTI Belpasso (CT) Marzo – Aprile 2013 Ing. Antonino Moschetto CERTIFICATORE ENERGETICO SACERT PROGETTO DR. ENERGY Vol. 1 « RIFLESSIONI SULLENERGIA E LAMBIENTE »

2 CONTENUTI ED ATTIVITA DEL CORSO 1. RIFLESSIONI SULLENERGIA E LAMBIENTE; 2.LENERGETICA E IL COMFORT DELLEDIFICIO; 3.DIAGNOSI E MONITORAGGIO ENERGETICO – OBIETTIVI E STRUMENTI; 4.RILEVAZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI TERMICI/ELETTRICI, VOLUMI E SUPERFICI DELLEDIFICIO; 5.NORMALIZZAZIONE DEI CONSUMI, CALCOLO DELLE EMISSIONI DI CO 2 E DELLINDICATORE ENERGETICO; 6.VERIFICA DEGLI INDICI DEI CONSUMI ENERGETICI; 7.PREVISIONI SUL POTENZIALE RISPARMIO ENERGETICO E CONTENIMENTO DELLE EMISSIONI.

3

4 Aumento della temperatura locale - Svizzera ALCUNI DATI…

5 Aumento della temperatura media globale dal periodo preindustriale: +1°C IPCC – Intergovernmental Panel on Climate Change GLOBAL WARMING: IL PIANETA HA LA FEBBRE! Aumento previsto al 2100: + 1,4 5,8°C

6 WAIS = West Antartic Ice Sheet

7 LE CAUSE PRINCIPALI: 1) LEFFETTO SERRA (incide per l80-85%) GHG Greenhouse Gas

8 2) LA DEFORESTAZIONE (incide per il 15-20%)

9 Limite proposto 560 ppm Vediamo allora come laumento di CO 2 è legato allenergia …

10 LE FONTI ENERGETICHE NELLE VARIE EPOCHE

11

12 LAVORO – Prodotto (scalare) della forza (F) per lo spostamento (s). Unità di misura: Joule (J). 1J = 1N x 1m POTENZA – Indica la quantità di lavoro che si può compiere nellunità di tempo Unità di misura: Watt (W). 1W = 1J/1s (o cavalli vapore: 1CV = 736W) 1kW = 1000W; 1MW = W; 1GW = W ENERGIA – E la quantità di lavoro che un corpo, una sostanza, una macchina può compiere. Un corpo possiede energia se può compiere lavoro. Unità di misura più utilizzata: kilowattora (kWh) Ma che cosa è lenergia… Attenzione: NON CONFONDIAMO LENERGIA CON LA POTENZA! Di una automobile da 80 CV di potenza (58.8kW), nulla possiamo dire sullenergia che essa può produrre: teoricamente può essere infinita a patto di rifornire lauto in continuazione di combustibile.

13 IL CENTOMETRISTA E IL MARATONETA Chi secondo voi rappresenta meglio lENERGIA ?

14 Pur essendo in forte ritardo, questo sistema può ancora essere rivisto…

15

16

17 MA CE UN ALTRO PROBLEMA: I COMBUSTIBILI TRADIZIONALI SI STANNO ESAURENDO…

18

19

20 Sia gli sconvolgimenti climatici che quelli geopolitici planetari sono EFFETTI DELLA CATTIVA GESTIONE DEL PROBLEMA ENERGIA

21 Lo SVILUPPO SOSTENIBILE è uno sviluppo in grado di soddisfare i bisogni delle generazioni presenti senza compromettere la qualità della vita delle future: possibilità di aumentare il fabbisogno energetico nel mondo rispettando lambiente. Oggi ciò non è più sufficiente: bisogna da subito riequilibrare i bisogni e quindi il consumo di risorse pro-capite, senza per questo bloccare lo sviluppo. Da qui un nuovo concetto, forse unutopia… LA DECRESCITA SOSTENIBILE. LA SFIDA DEL 21° SECOLO: La decrescita sostenibile -Equità e ridistribuzione delle ricchezze AZIONIAZIONI

22 … comunque, a prescindere dalle innovazioni tecnologiche future, la qualità della vita sullastronave Terra dipenderà dalladozione della Regola Aurea… RISPETTARE IL PROSSIMO cioè ogni cittadino del mondo, ovunque residente, contemporaneo o appartenente alle generazioni future. Questo è lunico insegnamento, universale ed eterno, che è stato dato in ogni epoca e in ogni continente.

23 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "ITIS G. FERRARIS L. Scientifico A. RUSSO GIUSTI Belpasso (CT) Marzo – Aprile 2013 Ing. Antonino Moschetto CERTIFICATORE ENERGETICO SACERT PROGETTO DR."

Presentazioni simili


Annunci Google