La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La valutazione esterna dei risultati delle scuole 2° parte Angela Martini Lancenigo, 14 Febbraio 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La valutazione esterna dei risultati delle scuole 2° parte Angela Martini Lancenigo, 14 Febbraio 2011."— Transcript della presentazione:

1

2 La valutazione esterna dei risultati delle scuole 2° parte Angela Martini Lancenigo, 14 Febbraio 2011

3 Tre punti di osservazione Opportunità di distinguere, rispetto ai dati forniti dallINVALSI, tre punti di osservazione possibili, tra loro complementari, ma distinti: Il punto di vista di coloro che hanno la responsabilità del governo del sistema educativo (decisori politici, amministratori e autorità scolastiche ai vari livelli) Il punto di vista dei dirigenti scolastici e degli organismi dindirizzo della singola scuola Il punto di vista degli insegnanti nella loro attività in classe Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

4 La restituzione dei dati alle scuole I dati sono restituiti alle scuole per scuola, livello scolare (II e V primaria, I e III media, II superiore) e classe. I dati della II e V primaria, della I media e della II superiore sono restituiti separatamente rispetto ai dati della terza media. Gli standard di riferimento per valutare i risultati della propria scuola e delle proprie classi sono rappresentati dalla percentuale media di risposte corrette registrata a livello nazionale, di macro- area geografica e di regione. Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

5 Acquisire i dati SNV della propria scuola: i risultati complessivi delle classi e della scuola Fare attenzione a salvare il file in formato Excel ! Restituzione dei Risultati relativi all'Istituzione Scolastica: RMIC80300B Classe: Livello: V Esporta Esporta (in caso di avviso di allerta Office, cliccare SI) PUNTEGGI V PRIMARIA Limite InfItalianoLimite SupLimite InfMatematicaLimite Sup ,4--50,4- RMIC80300B-59,5--52,3- Lazio64,867,770,757,961,464,9 CENTRO66,167,869,459,961,763,5 ITALIA66,166,667,160,761,261,8 Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

6 La visualizzazione dei dati Globale per Nazionalità per Regolarità (del percorso) per Sesso per Dettaglio Risposte Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

7 La visualizzazione globale dei dati Tabella dei dati - Visualizzazione GLOBALE Ambiti e argomenti Dom. Media% Classe Media% Scuola Media% Nazionale L1L2L3L4L5L6 ITALIANO Testo narrativo A172,779,683,1- L Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

8 I livelli 1° decile 10° pc 1° quartile 25° pc L 1 L 2 L 3L 4 L 5 L 6 Mediana 50° pc 10% 15% 25% 15% 10% 3° quartile 75° pc 9° decile 90° pc Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

9 La visualizzazione dei dati delle classi per nazionalità, regolarità e sesso Tabella dei dati - Visualizzazione per NAZIONALITA' Ambiti e argomenti Dom.Media% ClasseMedia% Italiani Media% Stranieri di I generazione Media% Stranieri di II generazione ITALIANO Testo narrativoA172,778,566,650,0 Tabella dei dati - Visualizzazione per REGOLARITA' Ambiti e argomenti Dom.Media% Classe Media% Anticipatari Media% Regolari Media% Posticipatari ITALIANO Testo narrativoA172,7-78,933,3 Tabella dei dati - Visualizzazione per SESSO Ambiti e argomenti Dom.Media% ClasseMedia% MaschiMedia% Femmine ITALIANO Testo narrativoA172,755,584,6 Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

10 La visualizzazione dei dati delle classi per dettaglio delle risposte Tabella dei dati - Visualizzazione per DETTAGLIO RISPOSTE - tabella 1 Ambiti e argomentiDom.ABCD MANCATA RISPOSTA ITALIANO Testo narrativoA19,0972,713,64,540 Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

11 Risultati in Italiano della scuola e delle singole classi rispetto agli standard in V – SNV Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

12 Distribuzione per livelli degli alunni in V – SNV Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

13 Differenze di risultato rispetto agli standard nazionale e di area – SNV Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

14 Differenze di risultato item per item rispetto allo standard nazionale in V - SNV Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

15 La varianza tra classi e tra alunni (1) Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

16 La varianza tra classi e tra alunni (2) Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

17 La composizione della popolazione scolastica Le variabili da considerare a livello di scuola e di classi: 1)Le caratteristiche socio-economiche-culturali medie della popolazione scolastica della scuola 2) La percentuale dalunni dorigine immigrata 3) La composizione rispetto al genere Per meglio valutare la situazione della propria scuola sarebbe preferibile far riferimento a dati percentuali a livelli più vicini alla propria realtà (ad es., a livello della propria città) Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

18 Graduatoria delle scuole in scienze PISA 2006-Veneto Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

19 Graduatoria delle scuole in scienze depurata Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

20 I risultati nella prova di Italiano per sezione Testo narrativo Testo espositivo Riordino frasi/ Grammatica Prova complessiva II Primaria60,1-64,661,0 V Primaria55,665,273,766,6 I Media58,762,961,360,8 III Media64,960,150,560,4 Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

21 I risultati nella prova di Matematica per area NumeriSpazio e figure Misura, dati e previsioni Relazioni e funzioni Prova complessiva II Primaria51,158,963,6-56,7 V Primaria56,259,669,356,861,3 I Media58,153,646,245,650,9 III Media38,848,246,563,551,1 Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

22 La domanda più difficile di Italiano in I Media SNV Media risposte corrette a livello nazionale: 26,6% Processo: Individuare informazioni date esplicitamente nel testo, anche se rielaborate in forma parafrastica nella domanda e/o nella risposta Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

23 La domanda più facile di Italiano in I Media SNV Media risposte corrette a livello nazionale: 89,1% Processo: Ricostruire il significato di una parte più o meno estesa del testo, integrando più informazioni e concetti Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

24 La domanda più difficile di Italiano in III Media Prova nazionale Media risposte corrette a livello nazionale: a)22,5% b)25,7% Processo: Identificare quale funzione sintattica svolge una parola in una frase Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

25 La domanda più facile di Italiano in III Media Prova nazionale Media risposte corrette a livello nazionale: 88,1% Processo: Identificare la funzione di una frase subordinata in un periodo Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

26 La domanda più difficile di matematica in I Media SNV Media risposte corrette a livello nazionale: 25,4% Compito: Misurare grandezze discrete per conteggio Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

27 La domanda più facile di matematica in I Media SNV Media risposte corrette a livello nazionale: 88,0% Compito: Calcolare un valore decimale con unoperazione Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

28 La domanda più difficile di matematica in III Media Prova nazionale Media risposte corrette a livello nazionale: a)22,5% b)20,2% Compito: Risolvere un problema Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini

29 La domanda più facile di matematica in III Media Prova nazionale Media risposte corrette a livello nazionale: 92,8% Compito: Individuare rappresentazioni di figure solide da punti di vista diversi Lancenigo, 14 febbraio 2011 Angela Martini


Scaricare ppt "La valutazione esterna dei risultati delle scuole 2° parte Angela Martini Lancenigo, 14 Febbraio 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google