La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Suap on line Limpresa si fa in rete La piattaforma telematica Suap FE Martedì 10 maggio 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Suap on line Limpresa si fa in rete La piattaforma telematica Suap FE Martedì 10 maggio 2011."— Transcript della presentazione:

1 Suap on line Limpresa si fa in rete La piattaforma telematica Suap FE Martedì 10 maggio 2011

2 Suap FE - che cosè? E un servizio web che rende disponibili IN RETE per TUTTI I COMUNI del territorio ferrarese - alcuni procedimenti per le imprese, consentendone lavvio immediato (ma anche modifiche, subentri, trasferimenti, cessazioni), per un totale di circa 100 tipologie in materia di:TUTTI I COMUNI –commercio –artigianato –pubblici esercizi –edilizia (per ora solo comunicazioni) –ambiente (acqua, aria, rumore) –sanità (notifica igienico sanitaria, ecc.)

3 Indirizzo web requisiti accesso al sistema procedimenti disponibili manuali di utilizzo

4 Pre-requisiti Essere registrati su FedERaregistrati su FedERa Disporre di certificato di firma digitalecertificato di firma digitale Disporre di un indirizzo di PEC per lo scambio sicuro di comunicazioni e ricevute con gli Entiun indirizzo di PEC In alternativa, è possibile attribuire procura speciale ad un soggetto registrato e in grado di firmare digitalmente

5 Requisiti tecnologici Connessione di rete Java Virtual Machine 6 (che permette al sistema di funzionare con tutti i browser) Acrobat 9.0 o successivo Software per la lettura dei file firmati e la verifica delle firme, lettore di smart card, ecc.

6 Accesso al sistema Il sistema è disponibile allinidirizzo: https://people2.provincia.fe.it Per informazioni sulle pratiche contattare lo SUAP del Comune competente Per problemi tecnici è possibile inviare una mail all'indirizzo:SUAP del Comune competente

7 Il sistema Suap FE guida nella composizione della pratica attraverso una serie di passaggi che è possibile salvare di volta in volta e riprendere in momenti successivi, in base alle necessità dellutente. Compilazione guidata

8 RICORDA: se vuoi salvare la pratica man mano che la compili e - al termine della compilazione - firmarla in digitale ed inviarla è necessario effettuare il LOGIN

9 Scelta del Comune ATTENZIONE: E necessario prestare molta attenzione a questa selezione in quanto da qui viene definito il Comune destinatario della pratica che successivamente non è più modificabile.

10 Scelta del settore dattività

11 Scelta operazioni E MOLTO importante selezionare in questa fase TUTTI gli ambiti di interesse.

12 Scelta operazioni /2

13

14 Una volta definite le operazioni richieste, il servizio può continuare a porre domande/condizioni per verificare la necessità di completare il set di allegati da presentare contestualmente allinvio della pratica. ATTENZIONE: E importante porre particolare attenzione a questa fase di compilazione leggendo tutte le opzioni proposte ai fini della completezza della SCIA presentata. Allegati facoltativi

15 La pagina di modello unico riepiloga la pratica nella sua totalità e permette allutente di compilarla. Modello unico

16 Anagrafica/1

17 Anagrafica/2

18 Anagrafica/3

19 Altre dichiarazioni compilabili

20 Compilazione dichiarazioni

21 Note sulla compilazione

22 Gestione allegati

23 Allegati firmati La PROCURA SPECIALE viene proposta dal sistema precompilata con il numero pratica e le anagrafiche del cliente e del procuratore. Successivamente deve essere stampata, fatta firmare al cliente in modalità tradizionale, scannerizzata e firmata digitalmente dal procuratore per accettazione dellincarico. Gli altri allegati che richiedano una firma possono: essere prodotti direttamente come.p7m (file firmati digitalmente) da un tecnico o da chi firma il documento essere firmati in cartaceo, scannerizzati e allegati pdf. In tal caso va allegata copia del doc del dichiarante.

24 Riepilogo Per avanzare alla successiva fase di firma è necessario spuntare Dichiaro di aver preso visione della pratica in formato PDF. Per prendere visione e salvare la pratica in formato PDF, selezionare il tasto in basso Versione PDF.

25 Firma Ciccando su firma compare una finestrina che indica lo stato di avanzamento della funzionalità di firma (a volte questa operazione impiega un po di tempo). Successivamente si apre una finestra contenente il documento da firmare:

26 Invio Fino a questo momento la pratica è stata firmata ma non spedita. Spingendo il tasto Invia la pratica viene spedita alla PEC del Comune selezionato durante il percorso.

27 Ricevuta Allinvio della pratica firmata digitalmente, il sistema invia due mail allutente: ricevuta pratica people n. xxx da che conferma che la pratica è stata presa in carico dal sistema. POSTA CERTIFICATA: Fwd: CONSEGNA: SUAP: xxxxx - xxxx Per conto di: che conferma che la pratica è arrivata alla PEC dellente di destinazione. Questa seconda mail vale a tutti gli effetti come ricevuta di avvenuta consegna della pratica e costituisce titolo per iniziare lattività in caso di SCIA, in conformità a quanto previsto dal DPR 160/2010.


Scaricare ppt "Suap on line Limpresa si fa in rete La piattaforma telematica Suap FE Martedì 10 maggio 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google