La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PERCHÉ L’EUROPA? MATERIE COINVOLTE: STORIA E DIRITTO Classe target: 5° anno liceo tecnologico Daniela Figini.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PERCHÉ L’EUROPA? MATERIE COINVOLTE: STORIA E DIRITTO Classe target: 5° anno liceo tecnologico Daniela Figini."— Transcript della presentazione:

1 PERCHÉ L’EUROPA? MATERIE COINVOLTE: STORIA E DIRITTO Classe target: 5° anno liceo tecnologico Daniela Figini

2 Definizione del problema Cos’è l’Unione Europea e quali obiettivi si propone? Quali sono le principali istituzioni dell’Unione Europea? Quali sono i diritti fondamentali dei cittadini europei?

3 OBIETTIVI OBIETTIVI DIDATTICI Conoscere l’istituzione della Comunità Europea e le finalità che si propone Conoscere i principali organi ed i loro compiti all’interno della Comunità Europea Individuare, nei documenti Europei, l’indicazione dei principali diritti dei cittadini OBIETTIVI SOCIALI Saper instaurare adeguate collaborazioni con compagni diversi per genere, interessi, competenze e stili d’apprendimento Individuare strategie di lavoro di gruppo finalizzate all’attività

4 ATTIVITÀ, FASI E TEMPI 1.Brainstorming e discussione sull’idea di Europa (2 ore) 2.Individuazione delle problematiche (1 ora) 3.Ricerca ed analisi di materiali nei documenti, nei testi ed in internet (5 ore) 4.Creazione della presentazione PowerPoint (4 ore) 5.Somministrazione dei quiz (1 ora) 6.Illustrazione dell’attività all’altra classe (2 ore)

5 DETTAGLI Il progetto, articolato in 2 fasi successive, ha inerenze su due classi: la classe proponente e la classe parallela, spettatrice. La prima fase riguarda la classe proponente e si articola in quattro momenti: definizione problema (in grande gruppo); ricerca materiali e strutturazione presentazione PowerPoint (in piccolo gruppo, ogni gruppo è composto da 4 studenti eterogenei). Infine, articolazione del lavoro con attribuzione dei compiti per la somministrazione dei test e la presentazione dell’argomento alla classe parallela. La seconda fase riguarda la somministrazione di quiz alla classe parallela e la seguente illustrazione della presentazione da parte degli studenti della classe proponente.

6 PREREQUISITI Saper utilizzare software per elaborazione di testi ed immagini; per la creazione e visualizzazione di presentazioni multimediali. Saper utilizzare i principali motori di ricerca.

7 SETTING TECNOLOGICO Hardware Computer, proiettore e monitor LCD presso l’aula informatica Scanner Stampante Software Internet Browser Programma per la creazione di presentazioni multimediali Programma elaborazione immagine

8 Abilità introdotte o consolidate Saper analizzare e comparare i testi Comporre e formattare documenti finalizzati alla presentazione finale Saper trasferire immagini e documenti mediante l’utilizzo dello scanner Saper modificare graficamente un testo Saper inserire immagini in un testo Saper comporre la presentazione multimediale Saper operare in gruppo, organizzando e distribuendo in modo condiviso i carichi di lavoro

9 Diario di bordo Illustrazione del progetto agli studenti Negoziazione dei tempi d’impegno richiesti (15 ore) Brainstorming e confronto d’idee in grande gruppo Divisione della classe in gruppi Ricerca dei materiali Analisi dei materiali Creazione della presentazione PowerPoint Somministrazione dei quiz Illustrazione della presentazione alla classe parallela

10 Tabella di valutazione (Rubrica)

11 Valori delle risposte 1 = Non soddisfa i criteri 2 = Soddisfa alcuni dei criteri 3 = Soddisfa la maggior parte dei criteri 4 = Soddisfa tutti i criteri


Scaricare ppt "PERCHÉ L’EUROPA? MATERIE COINVOLTE: STORIA E DIRITTO Classe target: 5° anno liceo tecnologico Daniela Figini."

Presentazioni simili


Annunci Google