La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Percorso didattico Attraverso luso di Internet FORTIC Corso di Formazione tutor B – Cattolica prof. Alessandro Antonietti Apprendere insieme Unità 3 Milano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Percorso didattico Attraverso luso di Internet FORTIC Corso di Formazione tutor B – Cattolica prof. Alessandro Antonietti Apprendere insieme Unità 3 Milano."— Transcript della presentazione:

1 Percorso didattico Attraverso luso di Internet FORTIC Corso di Formazione tutor B – Cattolica prof. Alessandro Antonietti Apprendere insieme Unità 3 Milano – 12/13 maggio 2003

2 Credits Gruppo B1/ Blu / Pavia1 – Lodi – Mantova Danila Baldo, Liceo di Scienze Sociali e di Scienze della Formazione, Lodi, Lucia Barbàra, SMS C.Angelini, Pavia, Rosanna Barbàra, Liceo Scientifico N.Copernico, Pavia, Anna Cormio, SMS Cazzulani, Lodi, Maria Leonilde Fusari, DD, Garlasco (Pavia), Fabrizio Garlaschelli, DD 4°, Pavia, Graziella Seveso, IC2, Suzzara (Mantova),

3 Percorso didattico Stendhal e La Certosa di Parma Studenti Docenti

4 Architettura del progetto didattico Destinatari, prerequisiti e obiettivi infrastrutture strumenti per la valutazione osservazioni finali

5 * studenti del biennio di scuola media superiore * studenti classi terze di scuola media inferiore Destinatari conoscere lAutore e il testo possedere una conoscenza di base del web conoscere luso di Word, Powerpoint rielaborare in modo creativo effettuare una ricerca mirata con fonti diverse omogeneizzare le informazioni ricavate dalla ricerca imparare a lavorare in gruppo utilizzare strumenti informatici tradurre in linguaggio multimediale Obiettivi didattici Prerequisiti

6 Infrastrutture Materiale bibliografico - testi di consultazione Laboratorio informatico con accesso Internet Masterizzatore - scanner - stampante Word processor - programma Powerpoint Programmi per il trattamento di suoni e immagini

7 Il laboratorio Il laboratorio è il luogo privilegiato dellattività Le postazioni multimediali sono disposte a ferro di cavallo, perché favorisce la relazione tra gli studenti Il laboratorio è dotato di tavoli da lavoro per la condivisione dei materiali e delle attività e per tutti i momenti comuni previsti dalla pianificazione Il laboratorio deve essere strutturato in modo che il docente possa muoversi agevolmente da un gruppo di lavoro allaltro.

8 Valutazione della validità del progetto delle conoscenze acquisite delle abilità acquisite dei comportamenti del prodotto realizzato del ruolo del docente e degli studenti test di ingresso sulle aspettative - test di uscita sul gradimento test - schede - schede tecniche - questionari - elaborati - esercizi di produzione - diario di bordo Strumenti della valutazione in itinere, formativa/qualitativa finale, sommativa/quantitativa

9 Punti di forza del progetto Gli studenti potranno sviluppare e potenziare la loro creatività migliorare lespressione scritta sperimentare il metodo della ricerca mirata utilizzare le risorse culturali e tecnologiche a disposizione migliorare le relazioni cooperare e collaborare attraverso linterazione I docenti nellinterazione con gli studenti, assumeranno il ruolo di facilitatori con il compito di motivare, armonizzare i vari stili di lavoro e di stimolare la partecipazione e la collaborazione

10 Impianto procedurale Contesto Contesto Consegna Consegna Procedimento Procedimento Risorse Risorse Valutazione Valutazione Conclusione Conclusione

11 Contesto Gemellaggio con la Scuola Superiore Stendhal di Grenoble. Scambio culturale con produzione di un lavoro multimediale. Il prodotto sarà presentato in occasione della prima giornata delle celebrazioni organizzate dalla città natale dellAutore

12 Consegna per lo studente Progettare un viaggio virtuale nei luoghi di Stendhal Realizzare un prodotto multimediale su cd rom Compilare il diario di bordo Compilare le schede di validazione e documentazione del prodotto Compilare la scheda di valutazione dellattività

13 Organizzazione del lavoro Costituzione dei gruppi di lavoro di quattro/cinque studenti su proposta del singolo e su indicazione del docente Attività del gruppo - Scelta dei motori di ricerca e dei siti utili alla consegna - Navigazione e ricerca mirata di materiali - Download dei materiali trovati nella cartella di lavoro del gruppo - Sistemazione e ridefinizione del materiale - Condivisione dei prodotti dei singoli gruppi - Traduzione ipertestuale con PowerPoint - Creazione di CD con masterizzazione - Monitoraggio in itinere (diario di bordo) - Compilazione schede di valutazione - Relazione finale di gruppo Brainstorming per definire struttura, contenuti e forma del prodotto

14 Tempi 20 ore nel secondo bimestre 20 ore nel secondo bimestre Cadenza settimanale Cadenza settimanale 2 ore per ogni incontro di lavoro 2 ore per ogni incontro di lavoro feedback continuo feedback continuo monitoraggio iniziale, intermedio, finale monitoraggio iniziale, intermedio, finale

15 Modalità condivise S/D Organizzazione gruppi di lavoro composti da quattro/cinque studenti Suddivisione dei compiti Individuazione dei ruoli allinterno dei gruppi Monitoraggio delle attività

16 Ruoli Docente Docente facilitatore propositore moderatore guida … I ruoli allinterno di ogni gruppo saranno definiti da ciascuna unità di lavoro. Studente Studente ricercatore costruttore collaboratore …

17 Regole Esplicitare la mappa concettuale Esplicitare la mappa concettuale Rispettare le regole di leggibilità Rispettare le regole di leggibilità Attivare il contesto semantico Attivare il contesto semantico Rispettare lordine gerarchico dei contenuti Rispettare lordine gerarchico dei contenuti Mantenere equilibrio testo/link/illustrazioni Mantenere equilibrio testo/link/illustrazioni

18 Costruttivismo Base teorica dellambiente di apprendimento Costruttivismo Partecipazione attiva Interdisciplinarità Pluralità di pensiero Riflessione nel contesto Collaborazione e scambio La chiave dellapprendimento è lessere coinvolti nella costruzione di artefatti e avere la possibilità di riflettere su di essi e confrontarli con altri


Scaricare ppt "Percorso didattico Attraverso luso di Internet FORTIC Corso di Formazione tutor B – Cattolica prof. Alessandro Antonietti Apprendere insieme Unità 3 Milano."

Presentazioni simili


Annunci Google