La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

© DTCC 1 fda OTCLite Webinar Rapporti EMIR Collateral e Valuation.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "© DTCC 1 fda OTCLite Webinar Rapporti EMIR Collateral e Valuation."— Transcript della presentazione:

1 © DTCC 1 fda OTCLite Webinar Rapporti EMIR Collateral e Valuation

2 © DTCC 2 Normativa La data di inizio per i rapporti Collateral e Valuation è l’11 Agosto I contratti su derivati ancora validi all’11 Agosto 2014 –Devono includere informazioni riguardanti collateral e valuation riferite a quella data; –Non devono includere informazioni riguardanti collateral e valuation precedenti quella data. Contratti terminati prima dell’11 Agosto 2014 non devono includere informazioni riguardanti collateral e valuation. Collateral e valuation devono essere riportati su base giornaliera da controparti finanziarie e controparti non finanziarie che eccedono la propria soglia di compensazione, come da riferimento all’Articolo 10(3). I partecipanti possono delegare i rapporti di collateral e valuation alle proprie controparti o a terze parti. Collateral e valuation sono riportati come counterparty data, perciò le controparti non devono concordare i dati da riportare.

3 © DTCC 3 fda Valuation

4 © DTCC 4 4 Rapporti Trade Valuation Valuation sulle transazioni devono essere inviate a GTR giornalmente. Le immissioni possono essere inviate a GTR durante o alla fine del giorno. Non vengono effettuati calcoli sulle valuation, e l’ultimo rapporto, basato sul valore di as of date time, sarà considerato come la valuation attuale per quel giorno. I dati su valuation possono essere immessi usando uno dei seguenti messaggi*: –Messaggio valuation –Messaggio position In riferimento a transazioni garantite da una CCP, valuation va riportata su base giornaliera a livello posizione, come sovvenzionato e valutato dalla CCP. Per controparti finanziarie al di sotto della soglia di garanzia (NFC minus), non c’è obbligo di riportare valuation. –Valuation riportate da entità NFC minus saranno trattenute e non incluse nei rapporti per i regolatori. –In funzione di quanto sopra, tutte le valutazioni riportate da, o per conto di entità NFC minus non saranno compilate sui rapporti. *Per immissioni nelle applicazioni core gli utenti possono immettere anche valuation come parte di messaggi Snapshot

5 © DTCC 5 5 Rapporti Trade Valuation Per OTC Core e OTC Lite, gli utenti possono immettere messaggi valuation attraverso un servizio differente da quello della transazione associata. –Un messaggio valuation può essere riportato attraverso OTC Lite anche se la transazione associata è riportata attraverso una classe di attività in OTC core. –Valuation non possono però essere riportate attraverso OTC Core per transazioni riportate attraverso OTC Lite. –Valuation riportate attraverso un servizio differente da quello della transazione associata saranno riportate solo nei rapporti ESMA OTC Position e ESMA OTC Activity. –Messaggi valuation immessi attraverso OTC Lite saranno riportati nei rapporti generati per le classi di attività OTC Core. –La valutation riportata sarà quella inviata con l’indicazione oraria più recente per quel giorno, aldilà del data submitter. Perciò non è più valida la regola per cui immissioni per sé hanno la precedenza su immissioni delegate. I rapporti delegati di messaggi valuation seguiranno le stesse regole riguardanti le transazioni, ma possono essere applicate indipendentemente. Una società può delegare i rapporti delle proprie transazioni ma riportare indipendentemente le relative valuation o viceversa. Non ci sono giurisdizioni o campi obbligatori per il messaggio valuation –I rapporti delle valuation saranno determinati dagli obblighi specificati nelle transazioni associate. –L’indirizzamento del messaggio al corretto centro dati avviene compilando il campo “sendTo” nel messaggio in uscita. Per immissioni OTCLite si possono includere position e valuation sullo stesso foglio.csv caricato poiché ogni riga indicherà che tipo di messaggio è stato usato. Il.csv necessiterà comunque del footer per essere processato.

6 © DTCC 6 6 ESTRATTO Valuation template

7 © DTCC 7 7 ESTRATTO Valuation template

8 © DTCC 8 fda Collateral Valuation

9 © DTCC 9 Messaggio Collateral Valuation Un nuovo messaggio collateral valuation è stato creato per consentire di riportare il valore del collaterale. Si tratta di un messaggio intra-attività pubblicato su un proprio template. Tutte le collateral valuation, incluse quelle applicabili a transazioni individuali, devono essere riportate usando questo messaggio. Collateral valuation non saranno accettate su messaggi trade/position. I messaggi Collateral valuation devono essere inviati giornalmente da chi fa registrare il collaterale. Se non si ricevono immissioni del collateral per un particolare codice portfolio ad una specifica data, non verrà riportato niente ai regolatori. La parte che fa registrare il collaterale ha l’obbligo di riportare, perciò il messaggio Collateral Value sarà sempre postato da, o immesso per conto de, la parte che fa registrare il collateral. Portfolio code, Collateral Value e Collateral Currency sono tutti dalla prospettiva di chi riporta. Il messaggio collateral riporta il valore del collaterale che è stato a quel momento riportato per quella data – non il movimento del collaterale giorno per giorno.

10 © DTCC 10 Messaggio Collateral Valuation Messaggi collateral devono essere riportati per conto della stessa entità che è nominata come parte della transazione sul messaggio (può essere la parte 1 o la parte 2 sul messaggio trade). Le immissioni verranno effettuate con un nuovo o-code per facilitare una soluzione fra attività incrociate. Per immissioni incorrette, può essere effettuata una nuova immissione (corretta) (invece di exit/termination), e se sono stati inviati più messaggi collateral valuation ad una specifica data, l’ultimo valore di valuation date/time sarà considerato come quello attuale. –Se un messaggio con valore collateral viene riportato quando non dovrebbe essere riportato (es. viene riportato da chi riceve il collateral) sarà disponibile un messaggio cancel per rimuovere il messaggio. Collateral valuation saranno riportate ai regolatori soltanto dopo essere state collegate correttamente a transazioni riportate. Non ci sono giurisdizioni o campi obbligatori per i messaggi collateral valuation. –Il riportamento ai regolatori delle collateral valuation sarà determinato dagli obblighi specificati nelle transazioni associate. –L’indirizzamento del messaggio al corretto centro dati avviene compilando il campo “sendTo” nel messaggio in uscita.

11 © DTCC 11 Messaggio Collateral Valuation

12 © DTCC 12 Messaggio Collateral Valuation Nota: un chiarimento aggiuntivo da ESMA indica che collateral è previsto in una sola valuta. I template DTCC sono in fase di aggioramento in accordo con tale esplicazione.

13 © DTCC 13 Messaggio Collateral Valuation ScenarioCollateral trattenuto da Azione della Parte 1 per Collateral valuation Azione della Parte 2 per Collateral valuation Giorno 1 Parte 1 posta EUR come collateral alla parte 2 Parte 2 trattiene EUR in collateral Parte 1 immette un messaggio collateral valuation per EUR1000 usando il proprio codice portfolio Nessuna azione richiesta Giorno 2 Parte 1 riceve 200 EUR dalla parte 2 come margine di movimento del collateral Parte 2 trattiene ora 800 EUR in collateral Parte 1 immette un messaggio collateral valuation per EUR800 Nessuna azione richiesta Giorno 3 Parte 1 riceve 100 EUR dalla parte 2 come margine di movimento del collateral Parte 2 trattiene ora 700 EUR in collateral Parte 1 immette un messaggio collateral valuation per EUR700 Nessuna azione richiesta Giorno 4 Nessun cambiamento nel margine di movimento del collateral Parte 2 trattiene ancora 700 EUR in collateral Parte 1 immette un messaggio collateral valuation per EUR700* Nessuna azione richiesta Giorno 5 Parte 1 riceve EUR dalla parte 2 come margine di movimento del collateral Parte 1 trattiene ora 300 EUR in collateral Nessuna azione richiesta Parte 2 immette un messaggio collateral valuation per EUR300 usando il proprio codice portfolio (che può essere diverso dal codice usato dalla Parte 1) Giorno 6 Parte 1 posta 100 EUR alla parte 2 Parte 1 trattiene ora 200 EUR in collateral Nessuna azione richiesta Parte 2 immette un messaggio collateral valuation per EUR200 * Nota che al giorno 4 sebbene non ci siano cambiamenti nel collateral, se non viene inviato alcun messaggio per quel giorno, il collateral non sarà riportato a ESMA per quel giorno. Parte 1 deve ancora inviare il messaggio collateral valuation sebbene non ci sia movimento in quel giorno.

14 © DTCC 14 fda Collateral Linking

15 © DTCC 15 Collateral Linking GTR fornisce due metodi per collegare i collateral portfolio alle transazioni. –Usando i messaggi trade Codici collateral portfolio possono essere specificati nelle transazioni immesse –Usando un messaggio Collateral Link Il codice collateral portfolio e il tipo di collateralizzazione possono essere immessi nei messaggi trade esistenti (Position message per OTCLite). Un nuovo messaggio Collateral Link può essere immesso per collegare ogni transazione da associare a un collateral portfolio. –La transazione deve essere identificata usando un UTI, USI o Trade Party Transaction Id (o una combinazione di questi). I rapporti dei collateral saranno basati sulla compilazione di transazioni aperte, e non sui collateral portfolio. Se un codice collateral portfolio esiste su una transazione aperta, l’informazione posseduta sulla transazione sarà usata per estrarre i dati sulla collateral valuation. Il valore del collateral sarà identificato usando: –Trade Party 1 Value / Trade Party 2 Value –Execution Agent Party 1 / Execution Agent Party 2 –Collateral Portfolio Code Party 1 / Collateral Portfolio Code Party 2 Tutti e tre i campi devono combaciare esattamente fra la transazione e il valore del collateral.

16 © DTCC 16 Collateral Linking Se il codice collateral portfolio non esiste sul messaggio trade, GTR cercherà un messaggio collateral link. Il messaggio collateral link sarà identificato usando –Un identificativo trade Se l’UTI combacia, sarà usato l’UTI Se non c’è corrispondenza fra UTI, sarà usato l’USI Se non c’è corrispondenza fra UTI o USI, sarà usato il valore Trade Party 1 Transaction Id –Trade Party 1 Value / Trade Party 2 Value –Execution Agent Party 1 / Execution Agent Party 2 Una volta che il messaggio link viene identificato, GTR cercherà il valore del collateral usando: –Trade Party 1 Value / Trade Party 2 Value –Execution Agent Party 1 / Execution Agent Party 2 –Collateral Portfolio Code Party 1 / Collateral Portfolio Code Party 2 estratto dal messaggio link Tutti e tre i campi devono combaciare esattamente tra il trade e il valore collateral Collateral linking NON va riportato ogni giorno. Solo aggiunte al portfolio necessitano dell’immissione di un messaggio linking (se il portfolio non è identificato sul messaggio position) NON si deve fare una nuova immissione collateral linking per rimuovere una transazione da un portfolio se è maturata o terminata, ma si deve riportare un cancel per rimuovere una transazione da un portfolio se è stata aggiunta incorrettamente

17 © DTCC 17 Messaggio Collateral Linking

18 © DTCC 18 Messaggio Collateral Linking

19 © DTCC 19 fda Rapporti per gli utenti

20 © DTCC 20 Rapporti per gli utenti Valutazioni MtM –I rapporti che saranno aggiornati per includere valutazioni sono: Enhanced Position Report (per ogni classe di attività OTC Core in cui la valutazione è stata immessa attraverso quella classe di attività e non attraverso OTC Lite) ESMA OTC Position Report (include Core e Lite) ESMA ETD Position Report ESMA OTC Activity Report (include Core e Lite) ESMA ETD Activity Report Submission Report (non include Lite) Warning Report (include ETD, Core e Lite) –Valutazioni riportate attraverso OTC Lite non appariranno nei rapporti OTC core, ma solo sui Consolidated ESMA OTC Position e Activity Report.

21 © DTCC 21 Rapporti per gli utenti Collateral Valuation –Le collateral valuation non saranno riportate sul GTR Position Report. Questa esclusione si applica a: Enhanced Position Reports ESMA OTC Position Report ESMA ETD Position Report ESMA OTC Activity Report ESMA ETD Activity Report –I seguenti campi saranno aggiunti ai rapporti sovracitati ma non compilati: Collateralisation Value of the collateral Currency of the collateral value -I seguenti campi saranno aggiunti ai rapporti sovracitati e saranno compilati se riportati attraverso messaggi Trade. Non saranno compilati se riportati su messaggi Collateral Link. -Collateral Portfolio Indicator -Collateral Portfolio Code

22 © DTCC 22 Rapporti per gli utenti Collateral Submission Report –Un nuovo rappporto collateral sarà creato per indicare il collateral postato da chi riceve il rapporto –Questo offrirà agli utenti una veduta del collateral che è stato riportato per come viene postato da essi. –I rapporti collateral includeranno tutte le classi di attività e servizi, ciò significa che collateral derivanti da OTC Core, Lite e ETD appariranno sullo stesso rapporto collateral. –Il rapporto mostrerà solo i dati relativi alla controparte quando quella controparte ha riportato il collateral. Il rapporto includerà i seguenti campi: Trade Party Prefix Trade Party Value Execution Agent prefix Execution Agent Value Data Submitter prefix Data Submitter value Collateral portfolio code Value of the collateral Currency of the collateral value Send To –Gli utenti potranno accedere ai rapporti collateral solo quando postano il collateral. –Questo rapporto sarà scaricabile sotto un nuovo o-code.

23 © DTCC 23 Rapporti per gli utenti Counterparty Data Masking –Quando si riporta un messaggio di conferma, sui rapporti Position e Activity i seguenti campi saranno nascosti: MTM Value Party 2 MTM Currency Party 2 Valuation Datetime Party 2 Valuation Type Party 2 Collateral portfolio code Collateral Portfolio Indicator Collateralized Value of the collateral Currency of the collateral value

24 © DTCC 24 Rapporti Warning Non saranno generati messaggi warning per collateral poiché considerati i metodi proposti per riportare collateral, non sarà possibile fornire messaggi warning per quei portfolio non collegati a transazioni. Notare che i warning per valuation vengono generati nei rapporti a fine giornata, non ci sono messaggi warning in tempo reale (WACKs) associati alle immissioni di valuation. Valuation warning (NFC minus escluse da questa compilazione): Quando c’è un obbligo verso ESMA e non viene ricevuta alcuna valuation. Quando c’è un obbligo verso ESMA e non viene ricevuta alcuna valuation per il presente giorno. Fa eccezione lo scenario in cui il data submitter non riceve questi rapporti. –Se una transazione è riportata attraverso una classe di attività OTC Core e il rapporto della valuation è delegato a una terza parte che usa OTC Lite, sarà possibile fornire warning alle parti della transazione ma non alla terza parte che riporta.

25 © DTCC 25 Riassunto ValuationCollateral ValuationCollateral Linking MessaggiPosition Message Valuation Message Collateral Valuation MessageMessaggio Collateral Linking AzioneSolo New (correzione per successiva New) New e Cancel Chi riportaTutte le parti della transazione che hanno obblighi verso ESMA (salvo entità non finanziarie sotto la soglia di garanzia) Chi posta il collateral Quando riportareOgni giorno in cui la posizione è attiva, su base T+1 Ogni giorno in cui viene postato il collateral a prescindere se chi mantiene il collateral è cambiato in quel giorno o no Solo quando le transazioni in un dato portfolio cambiano Conseguenze se non si riporta L’ultima valuation (valida) viene riportata a ESMA Nessun collateral viene riportato a ESMA Collateral valuation viene riportato a ESMA se collegato a una posizione attiva

26 © DTCC 26 DTCC Confidential (Yellow) Pagina web dedicata OTC Lite (http://www.dtcc.com/en/data-and-repository-services/global-trade-repository/otc-lite.aspx)http://www.dtcc.com/en/data-and-repository-services/global-trade-repository/otc-lite.aspx Include presentazioni registrate, guida utente, guida connettività, template aggiornato e un calendario delle dimostrationi online Team supporto dedicato OTC Lite –Supporto disponibile in diverse lingue europee –Supporto (domande su UAT); (domande su –Supporto hotline: Europa/UK/Asia: +44 (0) (Opzioni 1,3) –Webinar online su scheda fissa disponibili in diverse lingue europee (calendario pubblicato sul sito web OTCLite) Supporto clienti OTC Lite

27 © DTCC Note legali Il contenuto, le informazioni e ogni materiale forniti da DTCC Deriv/SERVLLC (Deriv/Serv) e/o le sue compagnie affiliate o sussidiarie in questa presentazione è qui presentato così com’è. Deriv/SERV nega espressamente tutte le garanzie, implicite o esplicite, per la correttezza dei dati forniti inclusi, senza limitazione, la responsabilità per la qualità, le prestazioni e idoneità per un particolare scopo derivante dall'uso dei dati. Deriv/SERV non ha alcuna responsabilità o obblighi nel presentare i dati contenuti in questa presentazione; gli errori, le imprecisioni, le omissioni o i ritardi nelle informazioni, o per alcuna azione presa in base ad essi. In nessun evento Deriv/SERV è responsabile per i danni, inclusi, senza limitazione, danni risultanti dalla perdita dei dati o informazioni o il mancato utile o ricavo, il costo per recuperare i dati, il costo per sostituire i dati, reclami da terze parti o per altri costi simili, o nessuno speciale, incidentale o conseguente danno derivante dall’uso dei dati. Ogni uso non autorizzato, includendo, ma non limitando la copia, la distribuzione, la trasmissione o ogni dato apparso in questa presentazione, può violare la proprietà intellettuale dei diritti di Deriv/SERV in merito a tutte le leggi sulla proprietà intellettuale, quali le leggi sul copyright, le leggi e le comunicazioni di marchio, regolamenti e statuti. [DTCC Confidential (Yellow)


Scaricare ppt "© DTCC 1 fda OTCLite Webinar Rapporti EMIR Collateral e Valuation."

Presentazioni simili


Annunci Google