La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BRIDGE UNO Sport VERO Di Josè Damiani & Gianarrigo Rona.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BRIDGE UNO Sport VERO Di Josè Damiani & Gianarrigo Rona."— Transcript della presentazione:

1 BRIDGE UNO Sport VERO Di Josè Damiani & Gianarrigo Rona

2 “Il Bridge è, insieme alla musica, l’unico linguaggio universale” Li Lanqin, Vice Primo Ministro della Repubblica Popolare Cinese

3 World Bridge Federation Il Bridge è giocato dal 1850 ed il bridge agonistico dal La Federazione Mondiale Bridge - W.B.F. - fu fondata nell’agosto del 1958 ad Oslo da rappresentanti della American Contract Bridge League, European Bridge League e Australian Bridge Council, organizzazioni fondate esse stesse negli anni ‘30. La WBF conta oggi 126 federazioni nazionali affiliate nei 5 continenti, con oltre 1 milione di tesserati.

4 La prima organizzazione Europea internazionale fu fondata su iniziativa del Presidente della Federazione Olandese Anthonie Lucardie il 10 Giugno 1932 a Sheveningen in Olanda. Prese il nome di International Bridge League. Nel 1947 a Copenhagen venne data una struttura definitiva alla organizzazione con il nome di European Bridge League - E.B.L. Oggi l’ E.B.L. è formata da 48 Organizzazioni Bridgistiche Nazionali con oltre tesserati. EUROPEAN BRIDGE LEAGUE

5 La Federazione Italiana Gioco Bridge è nata nel 1937 sotto il nome di Associazione Italiana Bridge, nel 1993 è stata riconosciuta Disciplina Sportiva Associata del CONI ed ha acquisito l’attuale denominazione. Oggi la FIGB conta 370 Società Sportive Dilettantistiche affiliate, oltre tesserati, 500 insegnanti federali e 400 arbitri federali. Federazione Italiana Gioco Bridge

6 introduzione  L’attività fisica è una necessità fondamentale per l’essere umano  L’attività mentale è un complemento indispensabile  Il Bridge è una eccellente ginnastica mentale per uomini e donne di tutte le età, razze e religioni  E’ uno sport per 60 milioni di giocatori nel mondo  Il Bridge è praticato in 130 paesi di tutti i continenti

7 BRIDGE è SPORT  Il Bridge comprende tutti gli elementi che caratterizzano uno sport: fair-play, disciplina, regole, etica, applicazione, allenamento, competizione, performance.  Il Bridge è stato definito “lo sport della mente”, ma non è solo uno sport per il cervello: richiede infatti particolare concentrazione, spirito di sacrificio, prontezza di riflessi e resistenza; qualità ottenibili solamente attraverso la forma fisica.

8 BRIDGE è SPORT  Bridge significa completa accettazione delle regole e, soprattutto, stretto rispetto dell’etica.  Il primo codice internazionale fu introdotto nel 1871.

9 BRIDGE è SPORT  La WBF è stata riconosciuta, secondo l’articolo 29 della Carta Olimpica, dal CIO durante la 109esima Sessione a Seul, nel marzo  Nell’ottobre 1999 a Montecarlo la WBF è stata accettata come membro del GAISF (General Association of International Sports Federation)

10 “Il Bridge è uno sport e, come tale, il suo posto è qui con gli altri sport” Dichiarazione del Presidente del CIO Juan Antonio Samaranch il 7 Settembre 1998 all’Apertura del 1° Grand Prix del CIO per il Bridge presso il Museo Olimpico, resosi conto che stava osservando una vera competizione.

11 Vi è sempre un momento storico nel quale un gioco diventa sport Un gioco diventa sport quando conquista tre caratteristiche fondamentali: 1.La codificazione delle regole 2.La prevalenza dell’abilità sulla fortuna 3.L’agonismo, cioè il tendere alla vittoria BRIDGE è SPORT

12 Tra i tanti sport praticati dall’umanità, quale risponde di più alle caratteristiche prevalenti della razza umana, rispetto alle caratteristiche del resto del mondo animale?

13 Certo in uno sport di potenza l’uomo perderebbe in un confronto col gorilla o con l’elefante Certo in uno sport di potenza l’uomo perderebbe in un confronto col gorilla o con l’elefante

14 In uno sport di velocità l’uomo sarebbe perdente in un confronto col cavallo o col ghepardo In uno sport di velocità l’uomo sarebbe perdente in un confronto col cavallo o col ghepardo

15 In uno sport di agilità l’uomo sarebbe senz’altro sconfitto da una scimmia In uno sport di agilità l’uomo sarebbe senz’altro sconfitto da una scimmia

16 In uno sport di grazia l’uomo uscirebbe perdente dal confronto con l’uccello o col pesce In uno sport di grazia l’uomo uscirebbe perdente dal confronto con l’uccello o col pesce

17 Vi è però un ambito, nel quale l’uomo non teme confronti, ed è quello dell’intelligenza Vi è però un ambito, nel quale l’uomo non teme confronti, ed è quello dell’intelligenza In un duello d’intelligenza l’uomo sa di poter primeggiare nel mondo al di sopra di ogni altra specie vivente

18 Uno sport, quindi, che si basa soprattutto sull’intelligenza, esaltando la dote peculiare dell’umanità, è uno sport più “umano” degli altri Uno sport, quindi, che si basa soprattutto sull’intelligenza, esaltando la dote peculiare dell’umanità, è uno sport più “umano” degli altri Mario Collarile CONI Comitato Provinciale Benevento Mario Collarile CONI Comitato Provinciale Benevento

19 il bridge unisce le età 8 98

20 IL Bridge unisce le età  Il Bridge contribuisce all’istruzione  Il Bridge contribuisce alla salute  Il Bridge è sia un gioco sociale, sia competitivo  Il Bridge non conosce barriere  Il Bridge è sport, hobby e cultura

21 Bridge & istruzione  L’Unesco e numerosi Ministeri dell’Istruzione hanno riconosciuto il valore formativo del bridge  Il Mini Bridge insegna ai giovanissimi a memorizzare, concentrarsi e ragionare  Il Bridge riflette situazioni della vita reale. Gli eventi negativi devono essere accettati con serenità e disciplina.

22 Bridge & istruzione  Il Bridge è uno sport per studenti  La FISU organizza Campionati del Mondo di Bridge

23 Bridge & istruzione Il Progetto italiano “Bridge a Scuola” Si è svolto a Roma nel Novembre 1993 sotto l’egida del CONI e del Ministero della Pubblica Istruzione, il convegno “Bridge a Scuola” - Valore Pedagocico e Formativo del Bridge. Oggi oltre 300 Istituti di Scuola Media hanno avviato corsi di bridge su tutto il territorio e più di studenti sono stati coinvolti nell’ iniziativa che è oggetto di un apposito protocollo tra la FIGB e il Ministero PPI.

24 Bridge & salute  Praticare il bridge assicura una più lunga vita di convivialità  Praticare il bridge è una protezione eccellente contro malattie come l’Alzheimer ed il Parkinson  Le foto mostrano Anna (90) e Jean (81). Lei gioca quasi ogni giorno nella casa di riposo. Lui è tuttora un fanatico frequentatore del Circolo.

25 Il Bridge è sociale & competitivo  Il Bridge insegna lo spirito, il dialogo, la comunicazione, l’aggregazione, l’amicizia e la solidarietà  Il Bridge è giocato in internet da New York a Pechino con compagni ed avversari a Roma o Londra  Il Bridge può essere giocato sia a livello agonistico, sia come semplice passatempo

26 Il Bridge è sociale & competitivo  Giovani ed anziani formano ben assortite coppie di Bridge.

27 Partecipazione senza barriere  Nel bridge non esistono barriere  Persone con disabilità fisiche, anche non vedenti, possono competere assieme con altri giocatori  Nessuna differenza ed eguali possibilità

28 Bridge e Tecnologia Nelle competizioni di bridge la più recente tecnologia video e computeristica permette agli spettatori di seguire il gioco nelle sale e teatri “BridgeRama”.

29 Bridge e comunicazione 3086 giocatori di bridge allo Stadio Ajax di Amsterdam  Tutti gli eventi importanti sono oggi trasmessi via Internet.  Ci sono circa 700 giornalisti di bridge aderenti all’Associazione Stampa Bridgistica Internazionale, i quali pubblicano quasi 3000 articoli all’anno.

30 conclusione  Il Bridge può essere giocato ad ogni livello, ogni età, in qualsiasi momento, ovunque  Nel Bridge non ci sono barriere né discriminazione.  Il Bridge non è solo un gioco corretto, ma anche etico.  Il Bridge non è solo un modo di pensare, ma anche di essere  Il Bridge è hobby, sport e cultura  “Bridge per la Pace” è il motto dei bridgisti di tutto il mondo  Il Bridge unisce le età ed è uno sport per tutta la vita

31 FEDERAZIONE ITALIANA GIOCO BRIDGE LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE

32 Medaglia d’ oro Medaglia d’ argento 1976 New York DeauvilleMiamiMaastrichtIstanbul L’Olimpiade di Bridge a Squadre è stata istituita nel 1960 ed è a cadenza quadriennale in coincidenza con l’ anno olimpico. Si è disputata ad oggi per 12 edizioni Olimpiadi a Squadre Maschili Montecarlo

33 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro Medaglia d’ argento 1980MiamiMontecarlo L’Olimpiade di Bridge a Squadre è stata istituita nel 1960 ed è a cadenza quadriennale in coincidenza con l’ anno olimpico. Si è disputata ad oggi per 12 edizioni Olimpiadi a Squadre Femminili Valkenburg

34 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro Medaglia d’ argento New York Como Buenos Aires New York St. Vincent Buenos Aires St. Vincent Miami Rio de Janeiro GuarujaVeneziaBermudaEstoril Il Campionato è stato istituito nel 1950 in Bermuda, dal 1975 è a cadenza biennale e dal 1985 si disputa negli anni dispari. Il Campionato si è disputato ad oggi per 35 edizioni Campionato del Mondo a Squadre Maschili Bermuda Bowl NapoliMontecarlo Rio de Janeiro SttoccolmaMontecarlo

35 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ argento 1987Venezia New Orleans Il Campionato è stato istituito nel 1950 in Bermuda, dal 1975 è a cadenza biennale e dal 1985 si disputa negli anni dispari. Il Campionato si è disputato ad oggi per 12 edizioni Campionato del Mondo a Squadre Femminili Venice Cup Ocho Rios Medaglia di bronzo

36 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro Fort Lauderdale Parigi Il Campionato è stato istituito nel 1987 ad Amsterdam è a cadenza biennale e si disputa negli anni dispari. Il Campionato si è disputato ad oggi per 8 edizioni Campionato del Mondo a Squadre Juniores Jaime Ortiz Patiño Trophy Medaglia d’ argento 2006 Bangkok

37 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro VeneziaStoccolmaViennaOsloPalermoOstendaDublinoOsloAteneOstendaBrightonLosannaVillamura Il Campionato è stato istituito nel 1932 e dal 1975 è a cadenza biennale e, dal 2002 si disputa negli anni pari. Il Campionato si è disputato ad oggi per 46 edizioni. Campionato d’ Europa a Squadre Maschili MontecatiniMaltaTenerifeSalsomaggiore Malmö Varsavia

38 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro Medaglia d’ argento EstorilAteneOstendaErzliyaElsinore Il Campionato è stato istituito nel 1935 e dal 1975 è a cadenza biennale e, dal 2002 si disputa negli anni pari. Il Campionato si è disputato ad oggi per 43 edizioni. Campionato d’ Europa a Squadre Femminili ParigiVarsaviaOsloBirminghamSalsomaggioreMentone DublinoBrightonLosannaBrighton Medaglia di bronzo

39 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro Medaglia d’ argento ParigiViennaTorquay Il Campionato è stato istituito nel 1968 è a cadenza biennale e, dal 2005, si disputa negli anni dispari. Il Campionato si è disputato ad oggi per 19 edizioni. Campionato d’ Europa a Squadre Juniores DublinoHasseltPlovdivRiccione

40 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro 1998Vienna Il Campionato è stato istituito nel 1994 è a cadenza biennale e, dal 2005, si disputa negli anni dispari. Il Campionato si è disputato ad oggi per 6 edizioni. Campionato d’ Europa a Squadre Cadetti

41 LE VITTORIE SPORTIVE ITALIANE Medaglia d’ oro LilleMontreal Il Campionato è stato istituito nel 1978 a New Orleans, è a cadenza quadriennale e si disputa negli anni pari non Olimpici. Il Campionato si è disputato ad oggi per 7 edizioni. Campionato del Mondo a Squadre Libere Coppa Rosenblum


Scaricare ppt "BRIDGE UNO Sport VERO Di Josè Damiani & Gianarrigo Rona."

Presentazioni simili


Annunci Google