La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comitato per la promozione istituzionale della città di Sanremo e del comprensorio intemelio Un progetto a servizio della popolazione e delle imprese.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comitato per la promozione istituzionale della città di Sanremo e del comprensorio intemelio Un progetto a servizio della popolazione e delle imprese."— Transcript della presentazione:

1 Comitato per la promozione istituzionale della città di Sanremo e del comprensorio intemelio Un progetto a servizio della popolazione e delle imprese

2 Quali sono i servizi pubblici essenziali? Sicurezza Forze dell’Ordine PrevidenzialeINPS, INAIL GiustiziaTribunale, Giudice di Pace Fisco e catastoAgenzia delle Entrate Agenzia del Territorio SanitàOspedali e presidi locali Servizi localiUffici provinciali, CCIAA IstruzioneScuole medie superiori università

3 Presidi persi o a rischio o ridotti Tribunale di Sanremo e Ventimiglia Polizia di Frontiera Polizia Stradale INPS Agenzia delle Entrate e del Territorio Ospedali di Ventimiglia e Bordighera Camera di Commercio

4 E’ giusto razionalizzare i presidi? SÌ, se ciò porta ad un miglioramento del servizio che vada incontro all’efficienza del sistema senza compromettere l’utenza e assicurando risparmi di scala NÒ, se ciò priva l’utenza di servizi essenziali, o ne rende difficile ed oneroso l’accesso, e non comporta risparmi apprezzabili o addirittura ne crea di indotti

5 Dove deve essere prestato il servizio? Dove è accessibile alla maggior parte dell’utenza potenziale compatibilmente alle infrastrutture di accesso Infatti l’interesse meritevole di tutela è la prestazione del servizio al cittadino, all’utente, al sistema economico, e solo in subordine il risparmio di scala dei costi Una distribuzione dei servizi irrazionale infatti determina un aumento dei costi all’utenza

6 Dove sono prestati i servizi? Ad Imperia quale capoluogo provinciale è garantita la presenza di tutti i servizi in quanto per il dato formale previsto dalla legge nazionale Prefettura, Questura, VVFF, CCIAA, Tribunale, Uffici provinciali, Agenzia delle Entrate e del Territorio, devono aver sede nel capoluogo, sul presupposto, valido per tutte le province tranne che per quella di Imperia, che la città capoluogo coincida con quella baricentrica, più popolosa e più importante per fattori economici, demografici e sociali. Nella Sanità la Regione Liguria ha previsto l’ospedale unico a Taggia, per la baricentricità dell’ambito Sanremese, facendo prevalere il dato sostanziale su quello formale, privilegiando l’accessibilità al servizio della maggior parte della popolazione.

7 Popolazione provinciale 2012 Intera provincia: Sanremo: Imperia: Ventimiglia: Taggia: Bordighera: Vallecrosia:6.998 Diano Marina:6.077 Camporosso:5.423 Ospedaletti:3.321 San Bartolomeo:3.088 Riva Ligure:2.925

8 Qual è l’area più popolosa? e quella più servita? Il 65% della popolazione della provincia di Imperia risiede tra Ventimiglia e Santo Stefano al Mare; A Imperia sono presenti tutti i servizi Ventimiglia dista da Imperia 54 km ( SS1 +A10) ( 40 min in A10; 65 min in SS1); Sanremo dista da Imperia 40 km ( SS1+A10) ( 28 min in A10; 43 min in SS1); Imperia città col reddito pro capite più alto della provincia ( euro; Sanremo euro; Ventimiglia euro; media provinciale euro)

9 Cosa si propone il Comitato? Distribuire in modo omogeneo i servizi sul territorio; Garantire uguale accesso ai servizi a tutta la cittadinanza ed a tutte le imprese della provincia; Assicurare sviluppo bilanciato di tutti gli ambiti geografici della provincia;

10 Come fare? Superando i campanilismi che da decenni ostacolano lo sviluppo del ponente, rivedere la circoscrizione provinciale, con la creazione della PROVINCIA DI IMPERIA – SANREMO col doppio capoluogo, e con pari status delle due città capoluogo, di modo che i servizi statali e locali decentrati siano divisi più razionalmente sul territorio tra i tre ambiti che lo compongono ( Imperiese, Sanremese ed Intemelio) così come avvenuto a Pesaro – Urbino, Forlì – Cesena, Massa – Carrara, Barletta – Andria – Trani.

11 La procedura (Art. 133 Cost.) tanti consigli comunali che rappresentino la metà della popolazione provinciale e dei comuni interessati possono, a maggioranza assoluta, chiedere di rivedere le circoscrizioni provinciali e lo Stato centrale, acquisito parere della Regione interessata, adotta gli atti normativi conseguenti ( art. 16 legge 142/1990).

12 Provincia di Imperia -Sanremo


Scaricare ppt "Comitato per la promozione istituzionale della città di Sanremo e del comprensorio intemelio Un progetto a servizio della popolazione e delle imprese."

Presentazioni simili


Annunci Google