La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I FRANCHI. I VIAGGI DEI BARBARI I VIAGGI DEI BARBARI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I FRANCHI. I VIAGGI DEI BARBARI I VIAGGI DEI BARBARI."— Transcript della presentazione:

1 I FRANCHI

2 I VIAGGI DEI BARBARI I VIAGGI DEI BARBARI

3 NELLO SPECIFICO… FRANCHI DA: zona Rep Ceca-Polonia A: l’attuale Francia VISIGOTI DA: l’attuale Russia A: l’attuale Spagna UNNI DA: l’attuale Russia A: l’attuale Polonia

4 I TRE IMPERI DEL 600 Impero Bizantino I m p e r o C i n e s e Impero Islamico !!! !!! = Si nota che i più grandi Imperi del 600 non sono più in Europa, e l’unico stato con potere centrale era lo Stato della Chiesa

5 CONTI & CHIESA CATTOLICA?! CONTI = deriva dal termine ‘’compagno di viaggio’’. Erano infatti gli aiutanti dei re in carica che, con l’arrivo dei ‘’re fannulloni’’ presero potere CATTOLICA = deriva dal latino ‘’katholikhos’’ che significa universale. Era infatti una religione universale

6 NEL TEMPO… Meroveo (Merovingi) Clodoveo Pipino il Vecchio (Pipinidi) Carlo Martello Pipino il Breve (colpo di stato) Carlo Magno (Carolingi)

7 I MEROVINGI - Prendono il nome da Meroveo, il loro capostipite - Penetrarono nell’ attuale Francia, spinti dagli Unni - Nacquerò nel V secolo d.C

8 LA SUCCESSIONE - La successione era ereditaria - Così nacquero i ‘’Re Fannulloni’’ - Perché non riuscivano ad eseguire il loro incarico Dagoberto il buono

9 CLODOVEO - Figlio di Meroveo - Si convertì al cristianesimo (498) - Questo favorì: Aiuto Chiesa Fusione coi Galli

10 RE FANNULLONI ?! RE FANNULLONI = La carica di re, per i Franchi, era ereditaria. Nacquero così dei re che non erano in grado di comandare. Per questo, scaricarono il loro potere sui conti

11 FINO AI RE FANNULLONI

12 La Francia sotto i Merovingi: Neustria Aquitania Austrasia Borgogna Alamannia CON I MEROVINGI

13 PIPINO D’HERISTAL nel 622 elesse maggiordomo… Dagoberto IPipino d’Heristal

14 DI CONSEGUENZA… LLa carica da maggiordomo diventò ereditaria NNacque la dinastia dei Pipinidi PPipino d’Heristal prese potere EE prima o poi la dinastia merovingia non ci sarà più…

15 CHI ERA PIPINO D’HERISTAL ? - Apparteneva ad una famiglia di conti - Era sicuramente un benestante - La sua famiglia era stanziata in Aquitania

16 CARLO MARTELLO - Era figlio di Pipino il Vecchio dei Pipinidi - Fu il più importante dei maggiordomi carolingi - Sconfisse gli Arabi che avevano occupato l’Aquitania

17 LA BATTAGLIA DI POITIERS Nel 732, Carlo Martello combatte gli Arabi a Poitiers e li vince una volta per tutte Questa fu per loro la prima grande sconfitta, e non attaccheranno più l’Europa

18 L’IMPERO CAROLINGIO IMPERATORE = Fa le leggi capitolari Comanda e Governa l’Impero SCHIAVI = Appartengono a un padrone Lo devono rispettare e riverire UOMINI LIBERI = Obbediscono alle leggi Partecipano alla giustizia Pagano le tasse CONTI E MARCHESI = Fanno applicare le leggi Riscuotono le tasse Dispongono di un’armata

19 PIPINO IL BREVE - Figlio di Carlo Martello Chiesa - Diventò un re importante per la Chiesa - Nel 751 fece un colpo di stato

20 L’UNZIONE PAPALE PPipino il Breve fu incoronato da Papa Stefano II AAssunse un’importanza notevole agli occhi di tutti EEra diventato, insomma, re e aveva avuto anche il consenso del Papa !

21 IL COLPO DI STATO =+ Childerico III Pipino il Breve Colpo di Stato

22 CARLO MAGNO - Era figlio di Pipino il Breve - Aveva come fratello Carlomanno - Fu un grande re, guerriero e donnaiolo

23 LE CONQUISTE - Carlo Magno era un gran guerriero - Amava combattere per due motivi:  Per diffondere il cristianesimo  Perché era per lui una goduria combattere, era un barbaro.

24 CONTEE, MARCHE & I CUSCINETTI CONTEE = Erano delle parti del regno, affidate dai Re Fannulloni ai conti. Capitava che i conti dividessero ancora di più la loro contea. MARCHE MARCHE = Erano delle contee periferiche, che gestivano le guerre. I marchesi dovevano quindi essere dei bravi guerrieri. CUSCINETTI = Erano quegli stati che proteggevano il regno di Carlo Magno

25 L’ INCORONAZIONE DI MAGNO  Il 25 Dicembre dell’ 800, Carlo Magno viene incoronato da Papa Leone III  E Carlo diventa imperatore del Sacro Romano Impero  Da quest’ episodio nasce una domanda in tutti  E’ più importante chi la corona la dà o chi la prende ?

26 LE DUE ARISTOCRAZIE LAICARELIGIOSA Formata da: Conti & Marchesi Formata da: Monaci & Abati

27 LE GRANDI NOVITA’  Diffuse a tutto l’Impero una sola moneta e un’unica legge  Spostò la capitale ad Aquisgrana, odierna Agen  Distribuì le scuole nei vescovadi  Elesse i Missi Dominici, scelti tra conti e marchesi  Inventò un carattere di scrittura più agevole per le scuole, la minuscola carolina

28 LE LEGGI CAPITOLARI  Creò nuove leggi chiamate Capitolari  Perché divise in capitoli  Mandò i Missi Dominici a controllare che venissero rispettate  I Missi Dominici si muovevano a coppie  Erano sempre un laico e un religioso

29 LE SCUOLE  A quei tempi, nell’Impero di Carlo, c’erano molti analfabeti  Carlo, per questo motivo, aprì una scuola in ogni vescovado  E quella nel suo vescovado la chiamò ‘’Schola Palatina’’  E volle che la frequentassero tutti i suoi consiglieri

30 MISSI DOMINICI ?! MISSI DOMINICI = Erano sempre un laico e un religioso. Questo termine deriva da ‘’inviati dal Signore’’ Perché Carlo Magno era definito scelto dal Signore Decidevano le eventuali punizioni per chi non ubbidiva

31 LA MASSIMA ESTENSIONE

32 LE DEBOLEZZE L’Impero non aveva un potere centrale, ma era diviso in tante contee, marche… quasi autonome I conti e i marchesi accettavano solo un legame familiare

33 LA MORTE DI CARLO Carlo MagnoLudovico il Pio Carlo il Calvo Lotario Ludovico il Germanico

34 IL TRATTATO DI VERDUN

35 COSA SUCCESSE CARLO IL CALVO Prese la zona a ovest, somigliante all’odierna Francia LOTARIO Prese la zona al centro, somigliante all’odierna Italia LUDOVICO IL GERMANICO Prese la zona a est, somigliante all’odierna Germania

36 DOPO E CON CARLO MAGNO…

37 LE GRANDI DIFFERENZE Diviso in contee, marche… divise ancora con un forte potere centrale, burocratico cristianaprima politeista poi cristiana Aquisgranacambiò molte volte meno estesopiù esteso ESTENSIONE RELIGIONE CAPITALE AMMINISTRAZIONE SACRO ROMANO IMPERO ROMANO IMPERO


Scaricare ppt "I FRANCHI. I VIAGGI DEI BARBARI I VIAGGI DEI BARBARI."

Presentazioni simili


Annunci Google