La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

“…Lo sguardo tocca, lo senti addosso anche se non lo vedi. Ci sono sguardi che sconvolgono, sguardi che atterriscono, sguardi che conquistano, che denudano,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "“…Lo sguardo tocca, lo senti addosso anche se non lo vedi. Ci sono sguardi che sconvolgono, sguardi che atterriscono, sguardi che conquistano, che denudano,"— Transcript della presentazione:

1 “…Lo sguardo tocca, lo senti addosso anche se non lo vedi. Ci sono sguardi che sconvolgono, sguardi che atterriscono, sguardi che conquistano, che denudano, che possiedono. Che cambiano la vita…” G. Coppari, “La promessa”, 2012, p.5 L'incontro con la scrittrice Giorgia Coppari

2

3 Nell’ambito del progetto “Concorso letterario” dell’istituto comprensivo C.G. Cesare noi studenti delle classi terze, venerdì 24 gennaio 2014, abbiamo avuto il piacere d’incontrare la scrittrice e insegnante locale Giorgia Coppari autrice del libro “La Promessa”, pubblicato nel 2009.

4 Si tratta di un romanzo storico ambientato alla fine del XVIII secolo tra San Leopardo di Apiro e Ancona. Racconta la storia di un ragazzino di 9 anni che fa una promessa per conquistare l’amore di una bambina e la mantiene per tutta la vita. L’ autrice ci ha parlato della sua esperienza di scrittrice, del suo romanzo storico e della realizzazione di quest’ultimo. Ha insistito parecchio su come è nato il personaggio del protagonista, Luigi Schelini, ispirato ad un ragazzino conosciuto realmente dalla signora Coppari.

5 La nostra ospite ha raccontato delle ricerche d’archivio che ha dovuto fare per realizzare personaggi e ambienti realistici, che fossero congruenti con l’epoca e gli avvenimenti scelti come sfondo storico.

6 Queste informazioni sono state utili per capire come affrontare il concorso letterario che vede noi studenti di terza cimentarci con un racconto storico. Ci ha colpito particolarmente il racconto di come ha compiuto la ricerca dei documenti, che sono fondamentali per non commettere errori, e quanto sia stato complesso realizzare un racconto storico. [Karla e Naomi classe III F]


Scaricare ppt "“…Lo sguardo tocca, lo senti addosso anche se non lo vedi. Ci sono sguardi che sconvolgono, sguardi che atterriscono, sguardi che conquistano, che denudano,"

Presentazioni simili


Annunci Google