La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Consorzio Intercomunale per la gestione dei Servizi Socio-assistenziali Organizzazione e servizi febbraio 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Consorzio Intercomunale per la gestione dei Servizi Socio-assistenziali Organizzazione e servizi febbraio 2010."— Transcript della presentazione:

1

2 Consorzio Intercomunale per la gestione dei Servizi Socio-assistenziali Organizzazione e servizi febbraio 2010

3 Nasce il 1°gennaio 1998 U.S.S.L 54 A.S.L. 13 C.I.S.S. BORGOMANERO D. Lgs. 502/1992 L.R. 62/1995 Titolarità delle funzioni socio-assistenziali ai Comuni Modalità di gestione possibili -Diretta (capoluoghi di provincia) -Delega all’ASL -Consorzio -Comunità Montana -Associazione di Comuni in convenzione

4 22 I COMUNI CONSORZIATI Agrate, Barengo, Bogogno, Bolzano, Borgomanero, Briga, Cavaglietto, Cavaglio, Cavallirio, Cressa, Cureggio, Fontaneto, Gargallo, Gattico, Gozzano, Invorio, Momo, Pogno, Soriso, Suno, Vaprio, Veruno. (20 dal ‘98, 1 dal 2005, 1 dal 2006) (20 dal ‘98, 1 dal 2005, 1 dal 2006)

5 Gli organi del Consorzio Assemblea dei Sindaci Assemblea dei Sindaci (presidente Giulio Frattini, sindaco di Bolzano) Consiglio di Amministrazione Consiglio di Amministrazione (presidente dott. Bruno Valloggia) Direttore Direttore (dott.sa Claudia Frascoia) Segretario Segretario

6 STRUTTURA ORGANIZZATIVA SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE TERRITORIALE AREA dei SERVIZI per gli ADULTI AREA dei SERVIZI per i MINORI e la FAMIGLIA AREA dei SERVIZI per la DISABILITA’ DIREZIONE UFFICIO AMMINISTRATIVO SERVIZIO DI PRIMA ACCOGLIENZA

7 PERSONALE dei servizi strutturali SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE TERRITORIALE 6 assistenti sociali 2 su Borgomanero e 4 sui 21 Comuni del territorio DIREZIONE 1 direttrice UFFICIO AMMINISTRATIVO 1 contabile + 1 impiegato 1 assistente sociale AREA DISABILITA’ 1 responsabile 2 assistenti sociali AREA MINORI 1responsabile AREA ADULTI 1 responsabile SERVIZIO DI PRIMA ACCOGLIENZA 1 addetto al front office

8 Gli operatori hanno un nome SERVIZIO SOCIALE TERRITORIALE Cristina D’Urzo, Valentini Arini, Michela Rapetti, Manuela Manni, Vellati Roberta, Marta Ollio. DIREZIONE CLAUDIA FRASCOIA UFFICIO AMMINISTRATIVO Contabilità: Pier Franca Ubertini Ufficio : Glauco Oioli Marcella Paternuosto AREA DISABILITA’AREA MINORI AREA ADULTI SERVIZIO DI PRIMA ACCOGLIENZA Fulvia De Col RAFFAELLA ROSSONI FRANCESCA CRISTINA ROBERTA FONTANA Maria Iacomelli Elena Masserotti

9 Operatori dei servizi socio-assistenziali, socio-sanitari e socio-educativi AREA MINORI E FAMIGLIA AREA ADULTI AREA DISABILITA’ 22 O. S. 9ASSISTENTISOC9ASSISTENTISOC EDUCATORIPROFEDUCATORIPROF 24 OPERAT0RIOSSOPERAT0RIOSS 22 TECNICI SUPERVISORI PSICOLOGI PERSONALE D’ASSISTENZA GENERICA

10 Educatori nei servizi AREA MINORI E FAMIGLIA AREA MINORI E FAMIGLIA 3 mediazione relazionale 3 mediazione relazionale 4 CEM 4 CEM 1 ed. territoriale 1 ed. territoriale AREA ADULTI AREA ADULTI 1 sportello donna 1 sportello donna 1 SIL 1 SIL 1 gruppo appartamento 1 gruppo appartamento 3 educativa territoriale 3 educativa territoriale 2 progetti UVH 2 progetti UVH 3 progetti CADD 3 progetti CADD Dipendenti CISS c/o CADD 3 educatori 3 educatori 2 assistenti all’handicap 2 assistenti all’handicap AREA DISABILITA’

11 O. S. S. nei servizi SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, DISABILI, MINORI E FAMIGLIE SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE PER ANZIANI, DISABILI, MINORI E FAMIGLIE GRUPPO APPARTAMENTO DISABILI GRUPPO APPARTAMENTO DISABILI PROGETTI DI SOSTEGNO GENITORIALE PROGETTI DI SOSTEGNO GENITORIALE AFFIANCAMENTO ADULTI FRAGILI AFFIANCAMENTO ADULTI FRAGILI ACCOMPAGNAMENTI PARTICOLARI DI MINORI, DISABILI, ADULTI ACCOMPAGNAMENTI PARTICOLARI DI MINORI, DISABILI, ADULTI

12 AREA ADULTI : destinatari Anziani non autosufficienti Anziani con limitata capacità di autonomia Adulti fragili Donne in difficoltà

13 SIL SAD Centro diurno U.V.G. Assegno di cura Inserimento residenziale Contributo domiciliarit a ’ Affido anziani Progetto “Clarissa” Sportello badanti Ospitalità Accoglienza Protezione Sportello per le pari opportunità Counseling di reinserimento sociale Assistenza economica straordinaria Servizio di pubblica tutela L’area adulti

14 I servizi per gli anziani Servizio di assistenza domiciliare (SAD) Servizio di assistenza domiciliare (SAD) Assegno di cura Assegno di cura Affido anziani Affido anziani Progetto “Clarissa” Progetto “Clarissa” Contributo economico alla domiciliarità Contributo economico alla domiciliarità Frequenza centro diurno Frequenza centro diurno Inserimento in struttura residenziale Inserimento in struttura residenziale Servizio di Pubblica Tutela Servizio di Pubblica Tutela Sportello badanti Sportello badanti

15 I servizi per gli adulti fragili Counseling di reinserimento sociale Counseling di reinserimento sociale Assistenza economica straordinaria Assistenza economica straordinaria Facilitazione nell’inserimento al lavoro Facilitazione nell’inserimento al lavoro

16 I servizi per le donne in difficoltà Sportello per le pari opportunità Sportello per le pari opportunità Ospitalità in luoghi d’accoglienza protetti Ospitalità in luoghi d’accoglienza protetti Progetti mirati di reinserimento sociale Progetti mirati di reinserimento sociale

17 AREA MINORI E FAMIGLIA: destinatari Soggetti in età evolutiva 0-18…21 anni Genitori naturali, acquisiti, affidatari, adottivi Famiglie in difficoltà con figli Madri sole con minori

18 SAD Affidamento familiare Sportello “Spazio genitori” Assistenza economica straordinaria L’area minori e famiglia Adozione Affido educativo CEM Educativa territoriale Incontri protetti in luogo neutro Sportello c/o Consultorio familiare Accoglienza in comunità minori e madre-bambino Supporto genitorialità Progetti di sostegno per genitore single Contributi speciali N.P.I. SERVIZIO di TUTELA MINORI

19 Quali soggetti in età evolutiva ? Minori con nuclei familiari non tutelanti Minori con nuclei familiari non tutelanti Minori in situazione di disagio psicologico Minori in situazione di disagio psicologico Minori a rischio di emarginazione/devianza Minori a rischio di emarginazione/devianza Minori stranieri non accompagnati Minori stranieri non accompagnati

20 I servizi per i minori Interventi di tutela Interventi di tutela Frequenza ai centri educativi minori: Frequenza ai centri educativi minori: CEM di Borgomanero CEM di Cavaglio d’Agogna CEM di Gozzano Interventi di educativa territoriale Interventi di educativa territoriale Affidamento familiare Affidamento familiare Affidi educativi Affidi educativi Accoglienza temporanea in comunità Accoglienza temporanea in comunità Adozione nazionale e internazionale Adozione nazionale e internazionale

21 I servizi per le famiglie in difficoltà Incontri protetti in luogo neutro Incontri protetti in luogo neutro Affidamento familiare Affidamento familiare Famiglia di sostegno Famiglia di sostegno Assistenza domiciliare Assistenza domiciliare Assistenza economica straordinaria Assistenza economica straordinaria (anno 2009: es. contributo regionale a favore di famiglie con 4 o più figli) Contributo economico per frequenza asili nido Contributo economico per frequenza asili nido

22 I servizi per i genitori Interventi di supporto alla genitorialità Interventi di supporto alla genitorialità Sportello di ascolto “Spazio genitori” Sportello di ascolto “Spazio genitori” Sportello sociale e supporto educativo c/o Consultorio familiare Sportello sociale e supporto educativo c/o Consultorio familiare

23 I servizi per il genitore unico con figli Accoglienza temporanea in comunità madre- bambino Accoglienza temporanea in comunità madre- bambino Contributo economico per il minore non riconosciuto dal padre naturale Contributo economico per il minore non riconosciuto dal padre naturale Progetti di sostegno al genitore single Progetti di sostegno al genitore single (anno 2009: progetto regionale di aiuto economico/assistenziale/socio-educativo) Progetto Informamamme Progetto Informamamme

24 AREA DISABILITA’: destinatari Il minore disabile Il minore disabile fin dalla nascita Ragazzi/e ultraquattordicenni Adulti disabili Genitori e famiglie con figli o familiari disabili

25 I SERVIZI PER TUTTE LE ETA’ Servizi di assistenza domiciliare Servizi di assistenza domiciliare Progetti individualizzati socio-sanitari a valenza riabilitativa (UVH) Progetti individualizzati socio-sanitari a valenza riabilitativa (UVH) Contributi economici finalizzati Contributi economici finalizzati Affido educativo Affido educativo Servizio di Pubblica Tutela Servizio di Pubblica Tutela

26 I servizi per i bambini e i ragazzi Assistenza all’integrazione scolastica Assistenza all’integrazione scolastica Interventi di educativa territoriale Interventi di educativa territoriale Partecipazione ad attività di laboratorio Partecipazione ad attività di laboratorio Inserimento al CADD Inserimento al CADD Supporto educativo nella frequenza ai corsi pre-lavorativi Enaip Supporto educativo nella frequenza ai corsi pre-lavorativi Enaip

27 I servizi per giovani e adulti Frequenza a Centri Diurni terapeutico-riabilitativi (es. centri ANFFAS) Frequenza a Centri Diurni terapeutico-riabilitativi (es. centri ANFFAS) Inserimenti in strutture residenziali Inserimenti in strutture residenziali (es. Comunità alloggio o gruppo appartamento) Esperienza lavorativa guidata in luogo protetto Esperienza lavorativa guidata in luogo protetto Borsa lavoro Borsa lavoro Progetti “Vita indipendente” Progetti “Vita indipendente”

28 Gruppo appartamento SAD Frequenza centri diurni U.V.H. Inserimento residenziale Progetti riabilitativi socio-sanitari Assistenza economica straordinaria SERVIZIO DI PUBBLICA TUTELA Educativa territoriale SIL CADD laboratori Assistenza scolastica Supporto Corsi Enaip Prelavorativi Progetti “Vita indipendente” Borsa lavoro Affido educativo L’area disabilita’ L.I.S.

29 L’accesso ai servizi: la domanda Segretariato Sociale c/o Comuni Sportello unico Front office SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE TERRITORIALE

30 Le prestazioni sociali di base Servizio Sociale Professionale Territoriale Ascolto Prima accoglienza Conoscenza della famiglia Accompagnamento e monitoraggio sociale Progettazione individuale

31 La comprensione del bisogno Area minori e famiglia Servizio Sociale Professionale Territoriale Equipe territoriale Area Disabilità Area Adulti

32 … e i servizi Servizio Sociale Professionale Territoriale Equipe territoriale Area minori e famiglia Area Disabilità Area Adulti s ss

33 Avviso Dal mese di marzo potrete consultare il sito del Consorzio


Scaricare ppt "Consorzio Intercomunale per la gestione dei Servizi Socio-assistenziali Organizzazione e servizi febbraio 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google