La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO CONTINUITA’ INFANZIA – PRIMARIA Anno Scolastico 2013 / 2014 In questo anno scolastico la Commissione Continuità, valutando il progetto di Circolo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO CONTINUITA’ INFANZIA – PRIMARIA Anno Scolastico 2013 / 2014 In questo anno scolastico la Commissione Continuità, valutando il progetto di Circolo."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO CONTINUITA’ INFANZIA – PRIMARIA Anno Scolastico 2013 / 2014 In questo anno scolastico la Commissione Continuità, valutando il progetto di Circolo “La rosa Bella Ciao”, ha individuato alcuni aspetti su cui lavorare nei laboratori: L’idea di libertà L’idea di autonomia Il rispetto della natura: i fiori METODOLOGIA Storie lette o inventate Filastrocche Conversazioni e riflessioni Raccolta delle idee dei bambini PRODOTTO FINALE Libri Cartelloni Oggetti – ponte Spettacoli teatrali

2 LABORATORI CONTINUITA’ Anno Scolastico 2013/2014 Scuola dell’Infanzia La Tina Scuola Primaria Pieve delle Rose classe 1° Ins. Paola Alcherigi,Sara Alberti, Rosella Saponaro, Anna Bucci Ins. Sabrina Serroni, Monica Pecorelli Scuola dell’infanzia La Tina Scuola primaria La Tina classe 1° Ins. Claudia Zafferani, Davide Pazzaglia, Cristina Ferranti Ins. Paola Milli In classe prima l’insegnante legge il libro… Poi il postino porta una valigetta ai bambini della scuola dell’infanzia ORSOLEO DIVENTA GRANDE

3 Dopo aver letto il libro i bambini dell’infanzia fanno visita ai compagni della classe prima. Insieme disegnano i personaggi della storia e discutono: “Cosa vuol dire diventare grandi?” Come Orsoleo si diventa grandi attraverso l’amicizia … mangiare tanto ……diventare alti alti Diventare forti…. Guidare la macchina…. … sposarsi…….

4 Ma si sa che il lavoro fa venir fame! Nel secondo incontro i bambini fanno merenda, come Orsoleo, con fette biscottate e miele Nuovi amici… Nuove esperienze… Tutti sono diventati più grandi!

5 Scuola dell’infanzia Cerbara Scuola primaria Cerbara classe 1° ins. Patrizia Massetti ins. Maria Francesca Lepri Marina Marini Marzia Carnevali I bambini dell’infanzia e i bambini della classe prima ascoltano insieme una bella storia… Un posto per un’idea “ Sara aveva avuto una bella idea e …. Voleva conservarla ! Ma le idee non si possono chiudere in una scatola, Non si possono imprigionare “ Bambini chi ha una bella idea? Si sa, i bambini sono una fucina di idee …… “ Aiutare la mamma” “ Essere un angelo” “ La pace” “Volare nel cielo al tramonto” “Scoprire il mare” “Coltivare la terra” Dopo una vivace discussione, i bambini concludono che ……. Le idee non sono di nessuno…. È come se fossero di tutti

6 Al secondo incontro ……. Tutti al lavoro ! Con matite, pennarelli e pennelli per realizzare una bella idea L’idea non si può chiudere in una scatola Le idee si devono condividere

7 Scuola dell’infanzia Grumale Scuola primaria Userna ins. Rosaria Picchi – Stella Benvenuti ins. Nadia Prandi – Roberta Gaoti I bambini della classe prima leggono insieme una storia Questo libro, creato dai bambini della classe prima della scuola primaria di Userna, è la sintesi del racconto scritto da una nonna della nostra scuola che abbiamo messo in scena tutti insieme per il saggio di fine anno per raccontare l’orrore della guerra. A. S. 2013/2014 Dividono la storia in sequenze, lavorando a piccoli gruppi Disegnano, colorano, scrivono Margherita conosce Mina, sepolta sottoterra, se qualcuno la sfiora, esplode…..fino a che, con una magia, tutte le mine sepolte, esplodono in mille fuochi d’artificio…… Bum….Bum… Bum! E non potranno più fare del male.

8 Intanto anche i bambini della scuola d’infanzia stanno lavorando sui fiori e costruiscono un bellissimo libro Con la carta d’identità per ogni fiore Filastrocche Disegni Storie sulla natura E poi.. attraverso il “postino” si scambiano i libri BUONA LETTURA

9 Scuola dell’infanzia paritaria Riosecco Scuola primaria Riosecco ins. Vanessa Gagliardini Chiara Tognaccini I bambini della scuola d’infanzia si recano a far visita alla scuola primaria e li accolgono i bambini della classe prima che fanno da “guide”, perché ormai loro sono grandi! Insieme progettano dei bellissimi lavori: I bambini della classe prima realizzano delle originali rose con carta e cannucce I bambini dell’infanzia fanno dei simpatici autoritratti su dei medaglioni che indosseranno l’anno prossimo, il primo giorno di scuola

10 Scuola paritaria dell’infanzia Lerchi Scuola primaria Lerchi classe 1^ Ins. Antonietta Petricci I bambini dell’infanzia vanno a visitare la scuola primaria. La maestra Antonietta spiega quante cose si possono fare con la LIM Tutti insieme ascoltano una storia: “Una bella pensata” Giulio riceve in regalo un canarino … ma poi, capisce che il regalo più bello che può fargli, è quello di restituirgli la libertà. Allora lo lascia volare via. Riflessione sull’idea di libertà. “Secondo voi bambini il canarino è felice?” “No, perché è solo” “Non ha amici con cui giocare” “Non può volare dove vuole”

11 Ma allora anche il canarino Orzo che vive nella scuola dell’infanzia e che ha accompagnato i bambini nella visita, sarà triste? Sarà forse il caso di liberarlo? Il problema è difficile, perché bisogna “imparare a vivere in libertà” Bisogna crescere Essere autonomi Saper scegliere …. Altrimenti la libertà può far male!


Scaricare ppt "PROGETTO CONTINUITA’ INFANZIA – PRIMARIA Anno Scolastico 2013 / 2014 In questo anno scolastico la Commissione Continuità, valutando il progetto di Circolo."

Presentazioni simili


Annunci Google