La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Corpo e Salute «Sono fatto così» Istituto Comprensivo di Panicale-Tavernelle Scuola dell’Infanzia di Tavernelle Anno scolastico 2013-2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Corpo e Salute «Sono fatto così» Istituto Comprensivo di Panicale-Tavernelle Scuola dell’Infanzia di Tavernelle Anno scolastico 2013-2014."— Transcript della presentazione:

1

2 Progetto Corpo e Salute «Sono fatto così» Istituto Comprensivo di Panicale-Tavernelle Scuola dell’Infanzia di Tavernelle Anno scolastico

3 I bambini eseguono un gioco motorio (percorso)attraverso il quale controllano globalmente,gli schemi motori di base(camminare,strisciare,saltare,correre)e conoscono i diversi segmenti corporei...è difficile rimanere in equilibrio!

4 ……Ecco il nostro percorso…..

5 Daniela giocava in giardino col fratellino Marco. - Ti ho scoperto, esci fuori dalla tana – esclamò. Ma il fratellino era rimasto incantato e senza parole. Dietro il cespuglio non c'era soltanto lui, ma anche un altro bambino dalla pelle verde. - Mi chiamo Bix e sono appena giunto dal pianeta Beta. -E tu chi sei perché sei cosi bianco? -E tu perché sei cosi verde? -Perché lassù siamo tutti verdi e abbiamo un occhio solo per vedere meglio soprattutto di notte. -Che cosa sono quelle? - chiese Marco. - Le mie braccia e queste sono le mani, ne ho quattro e perciò ho tante dita per afferrare ogni cosa. -E queste? - chiese poi Bix. – -Sono le mie gambe, mi servono per correre, camminare e saltare. - E questi cosa sono? …In seguito,abbiamo conosciuto: «Bix,uno strano bambino»

6 - Sono i miei piedi? - rispose Marco. - Sono buffi davvero - disse Bix accendendo il suo unico occhio. - Lo sai che sei davvero strano! - constatò Bix. In quel momento apparve Daniela che rimase di sasso nel vedere il piccolo marziano. Anche Bix rimase senza parole nel vedere la bambina. - E questa chi è?- chiese il simpatico extraterrestre. - Mia sorella - rispose Marco. - Mi chiamo Daniela e ho due occhi, due orecchie, un naso, una bocca piena di dentini e due trecce- disse tutto d'un fiato. - Sei buffissima - esclamò il piccolo marziano, fotografandola con una delle due antenne che aveva sulla testa. - Noi marziani non abbiano in testa neppure un capello, abbiamo una bella zucca pelata e lucida lucida. Perché non ti metti in testa una parrucca di capelli neri e ricci?- intervenne Marco, ma Bix non gli rispose. -Hai una bocca molto piccola?-chiese Daniela,guardandola attentamente. -Ma può diventare grande o sparire del tutto a seconda di ciò che intendo mangiare-precisò il piccolo marziano.

7 -E nella bocca quanti denti hai? -Neppure uno-rispose Bix,regalandole un sorriso. Poi salì sulla sua astronave e scomparve dietro una nuvola...Bix è davvero diverso da noi! - Mi chiamo Bix e sono appena giunto dal pianeta Beta. ci divertiamo a drammatizzarlaAscoltiamo la storia e ……..

8 Vi presentiamo Bix..

9 Insieme a lui abbiamo scoperto le parti e le caratteristiche del corpo…. …Manca una mano…. Ecco, ora il corpo della bambina è completo!

10 …..e rielaborato graficamente le nostre esperienze.

11 Il viso racconta le emozioni Successivamente, il racconto della topolina Rosalinda, ci ha fatto scoprire i cinque sensi e le emozioni. La storia disegnata dai bambini Gli organi di senso

12 Le nostre esperienze di manipolazione e i giochi senso-percettivi …Ma è una costruzione! E’ un cavallo vero? I bambini devono conoscere il loro corpo prima della loro mente, poiché attraverso il corpo in movimento imparano a scoprire il mondo che li circonda, a percepire sensazioni ed emozioni, ad incontrare gli altri……….


Scaricare ppt "Progetto Corpo e Salute «Sono fatto così» Istituto Comprensivo di Panicale-Tavernelle Scuola dell’Infanzia di Tavernelle Anno scolastico 2013-2014."

Presentazioni simili


Annunci Google