La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema n° 9 mese Giugno anno 2013 Notiziario del Comune di Castelseprio Teniamoci informati! La.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema n° 9 mese Giugno anno 2013 Notiziario del Comune di Castelseprio Teniamoci informati! La."— Transcript della presentazione:

1 Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema n° 9 mese Giugno anno 2013 Notiziario del Comune di Castelseprio Teniamoci informati! La parola al Sindaco. Cari Concittadini, sono orgogliosa di poterVi comunicare che, nonostante i difficili momenti che caratterizzano la realtà di tutte le amministrazioni, sino ad ora, siamo riusciti comunque a garantire i servizi più importanti e ad effettuare incisivi interventi per il nostro territorio, per la fruibilità dello stesso nonché per il patrimonio comunale (come potrete evincere dagli articoli che seguono). Tutto ciò - credetemi - è stato il frutto di un considerevole impegno da parte dellAmministrazione e degli Uffici comunali; impegno che intendiamo garantire anche per il futuro onde poter assicurare una buona gestione della cosa pubblica. Qualora abbiate dei dubbi su quanto precede, Vi invito (sempre) a contattarci per un confronto che – ne sono convinta – può aiutarci ad amministrare con maggiore chiarezza ed incisività. Dal mio punto di vista, pertanto, i motivi di soddisfazione sono molteplici e restano tali nonostante qualcuno cerchi di distrarci e di farci apparire degli amministratori disattenti. Da ultimo, infatti, siamo venuti a sapere che un consigliere di minoranza ha fatto un esposto alla Corte dei Conti - nei nostri confronti - avente ad oggetto loperazione da noi effettuata per acquisire dalla società E.On la rete del gas metano per ,00 (oltre lIVA al 10%, che però, non è un costo per il Comune poiché lEnte la recupera) stipulando un mutuo di pari importo della durata di 12 anni, la cui rata annuale ammonta a ,00 (capitale + interessi). Il consigliere di minoranza, tuttavia, non ha evidentemente capito che il mutuo viene pressoché pagato con il canone annuo che ci deriva dallattuale gestore della rete (Enel Rete Gas), pari a circa ,00 (in passato, E.On pagava solo 3.800,00 annui), e che nellanno 2010 tale gestore ha versato nelle casse del Comune anche una somma una tantum di ,00. Sottolineo, poi, che la nostra scelta è stata effettuata per evitare che il Comune di Castelseprio venisse coinvolto in un procedimento arbitrale in sede di acquisizione, al patrimonio comunale, della rete del gas metano. Per meglio intenderci, specifico che larbitrato è una specie di causa, molto onerosa dal punto di vista economico, che si svolge davanti ad un collegio di arbitri che rivestono il ruolo del giudice in una causa in Tribunale. In particolare, lAmministrazione, proprio per evitare che il Comune si trovasse - non oggi, ma tra qualche anno - a dover sopportare una condanna di pagamento assai ingente (si tratta di svariate centinaia di migliaia di euro), previa acquisizione di pareri tecnici e legali sulla fattibilità e sullopportunità delloperazione, ha optato per acquistare la rete del gas (che quindi è nostra a tutti gli effetti) pagando appunto limporto di ,00 (oltre ad una rinuncia di circa ,00 per canoni di locazione a carico di E.On): dal parere tecnico e legale, la stima dellesborso a carico del Comune in caso di arbitrato sarebbe stato di circa ,00, oltre imposte, di cui ,00 più IVA per il valore della rete e ,00, oltre oneri di legge, per il costo della procedura arbitrale. Noi siamo fiduciosi del fatto che la Corte dei Conti sappia ben interpretare il nostro operato, finalizzato solo ed esclusivamente a scongiurare la possibilità concreta che tra qualche anno il nostro Comune si potesse trovare nella condizione di pagare un importo stimato in poco meno della metà del bilancio comunale complessivamente considerato.

2 Dal canto nostro, sin dal momento del nostro insediamento, avevamo deciso di non intraprendere una guerra con la passata amministrazione, di non criticare loperato di chi ci ha preceduti (anche perché il nostro unico fine era ed è quello di amministrare per il meglio il paese e di non farci distrarre da inutili e sterili polemiche) anche perché siamo convinti che chi lavora può anche sbagliare…..; tuttavia, oggi, riteniamo che non sia più opportuno tacere, riteniamo che tacere non sia neppure corretto nei Vostri confronti, cari cittadini, perché è giusto che sappiate che chi ci ha preceduti non ha sempre amministrato con cura e perizia, con conseguenze a volte non onerose, ma, a volte, con danno per la comunità. Vi segnaliamo, ad esempio: la Scuola Elementare – che è stata oggetto di un rilevante intervento di manutenzione straordinaria nellanno 2008 – presenta gravi difetti nella copertura: la parte più vecchia (edificata in tempi più remoti) è regolarmente coibentata; la parte realizzata nellanno 2008 è del tutto priva di coibentazione. E ciò, nonostante il Sindaco che ci ha preceduti fosse pressoché sempre presente in cantiere posto che, allepoca, era pensionato. Conseguenza: alla Scuola Elementare piove dentro ed il riscaldamento non è ottimale! Durante lAmministrazione Chierichetti, vi era uno scarico irregolare nel Fiume Olona per il quale la Provincia di Varese ha erogato una multa di oltre 5.000,00 (della serie: dellambiente che ci circonda chi se ne frega …). Nellanno 2006 è stato dato incarico professionale ad un ingegnere per un progetto definitivo ed esecutivo in variante per la palestra comunale (progetto definitivo ed esecutivo significa che, a progetto ottenuto, il Comune avrebbe DOVUTO appaltare lopera); lelaborato è stato consegnato al Comune e pagato da questultimo (cioè dai cittadini) ,00. Dopodiché il progetto è rimasto inutilizzato e superato da un secondo progetto commissionato dalla passata amministrazione ad altro professionista. Tradotto: il Comune ha buttato via ,00. Immobile ex Ricci: la passata amministrazione si è lasciata scappare un finanziamento già stanziato in favore del Comune di Castelseprio di ,00 (detto finanziamento ci è stato revocato poiché non è stata rispettata puntualmente la procedura per lerogazione della somma). Copertura in eternit sul deposito dietro il Municipio: nel 2003 era stata incaricata una ditta per lo smaltimento di tale copertura; insediatasi lAmministrazione Chierichetti nel 2004, la stessa ha deciso di non effettuare loperazione. Tale decisione, tuttavia, ha obbligato il Comune a pagare alla ditta incaricata il costo delle pratiche già avviate anche se (stante la decisione assunta) ormai erano inutili. Sperperati oltre 1.000,00. Quanto sopra è solo un esempio ed è tutto vero e reale, documentabile. Ripeto, non avremmo voluto arrivare a questo punto; tuttavia, siamo stati costretti dalla minoranza stessa che ci ha sempre insultati, denigrati, ecc. ecc.. Pertanto, onde evitare che chi ci ha preceduto possa apparire (ingiustamente) come un amministratore senza difetti, che ha solo da insegnare …, abbiamo deciso di interrompere il nostro silenzio. Vi terremo aggiornati … il Sindaco, Monica Baruzzo Ringraziamo la Provincia e lAgenzia del Turismo di Varese che hanno consegnato al nostro Comune tre riciclette (ciascuna bicicletta è in alluminio riciclato ed è realizzata con limpiego di 300 lattine); a breve, saranno messe a disposizione della cittadinanza ovvero dei turisti che visiteranno il nostro territorio e quello dei paesi limitrofi. Tale iniziativa rientra in un progetto basato sul turismo total green in provincia di Varese che prevede la realizzazione di una rete di collegamento con mezzi ecosostenibili tra strutture ricettive e punti di interesse del territorio. Castelseprio pedala con le riciclette!!!

3 Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Edilizia privata ed opere pubbliche PGT. Nelle prossime settimane verrà completato liter amministrativo e progettuale per la redazione del Piano di Governo del Territorio e sarà quindi possibile adottare il nuovo strumento urbanistico. A seguito delladozione, presso gli uffici comunali e sul sito web del Comune potranno essere consultati tutti i documenti relativi al Piano e sarà anche possibile inoltrare, presso lamministrazione, osservazioni in merito alle nuove previsioni. Entro la fine dellanno sarà approvato definitivamente e reso operativo il nuovo Piano. Destina il tuo 5 per mille ai servizi sociali del Comune di Castelseprio! In sede di dichiarazione dei redditi, destina il 5 per mille ai servizi sociali del tuo Comune, indicando il codice SCUOLA MATERNA. Nella prima settimana del mese di aprile si è proceduto alla sostituzione dei serramenti della scuola materna. In particolare, i vecchi serramenti in legno dotati di vetro singolo sono stati sostituiti con dei nuovi in legno lamellare verniciato dotati di vetrocamera, specchiature di sicurezza e bassoemissive. In aggiunta sono state sostituite anche le tapparelle in legno, pesanti e malfunzionanti, con delle nuove in alluminio coibentato. In questo modo, oltre a garantire, finalmente, un uso sicuro degli ambienti da parte dei piccoli alunni, abbiamo compiuto un ulteriore passo verso la riqualificazione energetica dell'immobile di proprietà del Comune. Dopo la sostituzione della centrale termica e l'installazione di una pompa di calore, anche i nuovi serramenti consentiranno di limitare le dispersioni termiche. PALESTRA. Con soddisfazione possiamo annunciare che, ormai da qualche mese, la nostra palestra è utilizzata dagli alunni della scuola elementare e dai piccoli che frequentano il corso di Karate. Inoltre, la struttura ospita il corso di ginnastica dolce per anziani che, quindi, non si svolge più presso loratorio. E doveroso ringraziare don Silvano che, per un lungo periodo, ha gentilmente concesso lo spazio parrocchiale per questa attività. Infine, in via sperimentale, è stato organizzato un corso di Pilates, che si tiene tutti i mercoledì dalle ore alle ore 21.30, mentre altre iniziative sono al vaglio. ILLUMINAZIONE PUBBLICA SUL SAGRATO DELLA CHIESA PARROCCHIALE. Nelle settimane passate si sono conclusi i lavori per la riparazione e ladeguamento delle linee elettriche dei lampioni di illuminazione del sagrato della Chiesa Parrocchiale, intervento sostenuto in parte dal Comune. Ricordiamo, infine, che rimane a carico dell'Ente il pagamento della fornitura elettrica. MODIFICA VIABILITA VIA DANTE – dal civico 10 al 199. Ricordiamo l'ordinanza di divieto di sosta ai lati della via Dante dal civico 10 al 199. Cogliamo occasione per suggerire di utilizzare i numerosi parcheggi pubblici disponibili lungo la stessa via. gli assessori alledilizia privata ed ai lavori pubblici, David Antognazza e Sara Canavesi BANDO EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Dal 29 maggio 2013 al 30 giugno 2013 è possibile presentare domanda per gli alloggi popolari a canone sociale. Per informazioni dettagliate, contattare lassistente sociale presso gli uffici comunali. PRANZO A DOMICILIO PER ANZIANI. Da settembre il pasto a domicilio per anziani avrà il costo di 5,50, con un menù più ricco rispetto allattuale, adeguato allalimentazione di persone adulte. Il pasto sarà confezionato singolarmente su un apposito vassoio. PATRONATO INCA CGIL. Il secondo ed il quarto mercoledì di ogni mese, dalle ore 9.00 alle ore 11.00, presso la Biblioteca Comunale il patronato potrà darVi assistenza per lo svolgimento delle pratiche tributarie (compilazione modelli 730, ISEE, RED, calcolo IMU, pratiche pensioni e di invalidità, etc.). Per informazioni contattare il n lassessore ai servizi sociali, Fabrizio Ponti

4 CONTATTI COMUNALI Indirizzo civico:Via S. Giuseppe 114 Siti internet:www.comune.castelseprio.va.it (informazioni amministrative) (informazioni culturali) Uffici Demografici (anagrafe - elettorale - stato civile)Apertura: Dott.ssa Francesca Cermusonilunedì, martedì, giovedì e venerdì tel fax mercoledì / mail Tecnico Responsabile dellarea Arch. Luca Antonini Apertura: Tecnico istruttore Geom. Sabrina Tosetto mercoledì e venerdì tel/fax mail Ragioneria Geom. Luigi Saporiti Tel fax mail TributiApertura: Sig.ra Tatiana Checchin lunedì, martedì, giovedì e venerdì tel fax mercoledì / mail sabato Polizia Locale Responsabile dellarea Dr. P. Cecconi (Segretario Com.) Comm. Agg. Gaetano Maiera tel fax mail Servizi SocialiRicevimento: Dott.ssa Laura Formentimercoledì tel cel Amministratori (reperibili su appuntamento da fissarsi tramite telefonata) Giunta Avv. Monica Baruzzo (Sindaco) > Riceve il mercoledì pomeriggio Rag. Fabrizio Ponti (Vicesindaco e Assessore ai Servizi Sociali) > Riceve il mercoledì pomeriggio Ing. Sara Canavesi (Assessore ai Lavori Pubblici) > Riceve il mercoledì pomeriggio Ing. Veronica Casotto (Ecologia e Programmazione Finanziaria) > Riceve il sabato mattina Arch. David Antognazza (Assessore allEdilizia Privata e Urbanistica) > Riceve il mercoledì pomeriggio Consiglieri di Maggioranza Rag. Bruno Baschieri - Dott.ssa Maria Lugia Broggini - Livio Ponti (Sport e Protezione Civile) - Rag. Annamaria Zaffaroni (Servizi Scolastici) - Rag. Luigi Foglia Consiglieri di Minoranza Rag. Romano Chierichetti (Capogruppo) - Lorenzo Carrieri - Massimo Colombo - Geom. Mauro Gavioli RISOTTATA DESTATE! Vi ricordiamo la consueta risottata di fine luglio offerta dallAmministrazione Comunale; vi daremo maggiori informazione nelle prossime settimane!


Scaricare ppt "Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema n° 9 mese Giugno anno 2013 Notiziario del Comune di Castelseprio Teniamoci informati! La."

Presentazioni simili


Annunci Google