La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Infezioni delle vie respiratorie ad eziologia sconosciuta AMOXICILLINA + AC. CLAVULANICO CEFALOSPORINE MACROLIDI FLUOROCHINOLONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Infezioni delle vie respiratorie ad eziologia sconosciuta AMOXICILLINA + AC. CLAVULANICO CEFALOSPORINE MACROLIDI FLUOROCHINOLONI."— Transcript della presentazione:

1 Infezioni delle vie respiratorie ad eziologia sconosciuta AMOXICILLINA + AC. CLAVULANICO CEFALOSPORINE MACROLIDI FLUOROCHINOLONI

2 Trattamento della polmonite batterica da agente patogeno noto Agente eziologicoFarmaco di 1° scelta Farmaco di 2° scelta Pneumococco, streptococco, Meningococco, Stafilococco (non produttore di  - lattamasi) Penicillina GMacrolidi Stafilococco (produttore di  -lattamasi) Flucloxacillina + teicoplanina Cefazolina, teicoplanina Klebsiella pneumoniaeCefotaxime + gentamicina Imipenem, ciprofloxacina Pseudomonas aeruginosaAzlocillina + tobramicina Piperacillina, ceftazidime, imipenem, aztreonam, ciprofloxacina

3 Trattamento della polmonite batterica da agente patogeno noto Agente eziologicoFarmaco di 1° scelta Farmaco di 2° scelta Haemophilus influenzaeCefotaxime, cefixima Amoxicillina, Mezlocillina, piperacillina, Bacteroides sppCefoxitinaClindamicina, Imipenem, Metronidazolo Mycoplasma pneumoniae, Chlamydia psittaci, Coxiella burneti DoxiciclinaMacrolidi (micoplasma), Rifampicina Legionella pneumophilaMacrolidiRifampicina Chlamydia trachomatisMacrolidiDoxiciclina Pneumocystis cariniiCotrimossazolo

4 Altre forme di polmoniti TBC Polmonite micotica (Aspergillus, Criptococcus, Hystoplasma, Candida) Polmonite da Pneumocystis carinii Polmonite virale (Herpes, Virus respiratorio sinciziale)

5 Chemical structures of erythromycin, azithromycin and clarithromycin

6 Macrolidi Azalidi azitromicina Ketolidi telitromicina

7 Increasing spectrum of activity of macrolides Klein JO. Pediatr Infect Dis J 1997; 16:

8

9

10 Indicazioni cliniche dei Macrolidi Infezioni delle alte vie respiratorie (faringite streptococcica, otite media da pneumococco e micoplasma) Infezioni delle basse vie respiratorie (da pneumococco, legionella, micoplasma, clamidia, emofilo) Infezioni cutanee da streptococchi e stafilococchi, acne Infezioni odontoiatriche Diarrea da Campylobacter Infezioni trasmesse Toxoplasmosi per via sessuale

11 Typical ratio of intracellular and extracellular volume in the tissues, showing space accessible to macrolides and quinolones and to beta-lactams, respectively Macrolide and quinolone accessibile space Extracellular volume 20% Intracellular volume 80% Beta-lactam accessibile space Scaglione F. Pediatr Infect Dis J 16, S56-9, 1997.

12 Farmacocinetica dei macrolidi (dopo singola somministrazione) FarmacoEmivita (ore) Legame con proteine ( % ) MetabolismoTassi biliari Escrezione urinaria (% 24 h) eritromicina etilsuccinato josamicina rokitamicina 2, spiramicina <10 roxitromicina <10 claritromicina 14-OH azitromicina > telitromicina %

13 Ratios (mean + SEM) of clarithromycin, to 14-hydroxy- clarithromycin in plasma and alveolar macrophages at 4,8,12, and 24 hours after administration of last dose. Adapted from: Gotfried et al. ICMAS 1996; Poster n° 4.07.

14 Effects of food and antiacids on the absorption of macrolides FoodAntiacids, Anti-H 2 azithromycinC max AUC -50%C max, no effect roxithromycinC max AUC -25% clarithromycin no effect telithromycin no effect (Macrolides, Butzler et al. 1992; Craig WA, Medscape 2003)

15 Modalità di somministrazione FarmacoPosologia nell’adulto (g/die) Posologia pediatrica (mg/kg/die) Via di somm.N° di sommin./die eritromicina stearato 1, os3-4 spiramicina2-450os3-4 josamicina1,0-1,530-40os2-3 miocamicina1,2-1,520-50os2-3 rokitamicina0,810-30os2 roxitromicina0,35os2 claritromicina0, ,5 os iv 2 azitromicina0,510os1 telitromicina0,8os1 *Concentrazioni massime dopo somministrazione di un’unica dose terapeutica standard

16 Effetti indesiderati dei Macrolidi Turbe gastroenteriche pesantezza epigastrica, nausea, vomito Epatotossicità eritromicina estolato per dosaggi elevati e trattamenti prolungati associazione con rifampicina, estrogeni Sordità transitoria eccezionalmente disturbi cocleari per trattamenti prolungati, dosaggi elevati, età avanzata, insufficienza epatica e renale Reazioni allergiche

17 Precauzioni sull’uso della Telitromicina in pazienti affetti da miastenia grave Ministero della Salute, 23 Aprile 2003 Casi di riacutizzazione di miastenia grave (incluso un decesso) in pazienti con miastenia grave entro poche ore dalla somministrazione del farmaco

18 Advantages of new macrolides vs erythromycin Klein JO. Pediatr Infect Dis J 1997; 16: Higher intracellular concentrations Prolonged half-life in serum and tissues Once a day (azithromycin) or twice a day (clarithromycin) dosage schedules Single dose therapeutic regimens (azithromycin for chancroid, Chlamydia genital infections and gonorrhea) Decreased epigastric distress

19 Interazioni farmacologiche dei Macrolidi AzitromicinaClaritromicinaEritromicinaTelitromicina Antiacidi a, digitossina, rifabutina a Astemizolo, cisapride, ciclosporina, tacrolimus, digossina, warfarin, carbamazepina, fluoxetina, benzodiazepine, teofillina, rifabutina a, indinavir a, ritonavir a,saquinavir a cimetidina a Benzodiazepine, carbamazepina, astemizolo, cisapride, ciclosporina, tacrolimus, digossina, warfarin, teofillina, statine, felodipina, verapamil Digossina, teofillina, statine, itraconazolo a a Il farmaco interferisce con il macrolide

20 TerfenadinaAstemizoloCisapridePimozide + del tratto QT Prolungamento del tratto QT Torsades de pointes Antibiotici e sindrome del QT lungo  Eritromicina  Levofloxacina  Ketoconazolo Inibitori del CYP3A 4

21 Farmaci Antitubercolari I scelta Rifampicina Rifabutina Isoniazide Etambutolo Streptomicina II scelta Pirazinamide Etionamide PAS Cicloserina Viomicina

22 RIFAMPICINA spettro d’azione: Mycobacterium tubercolosis (e atipici) Cocchi G + e G – emofilo, brucella, legionella, clamidia resistenza batterica a sviluppo rapido

23 RIFAMPICINA indicazioni cliniche TBC (rifampicina/rifabutina) in associazione a INI /etambutolo /streptomicina gravi infezioni stafilococciche in associazione a vancomicina brucellosi in associazione a tetracicline polmonite da legionella, clamidia in associazione ai macrolidi profilassi dell’infezione da meningococco e da emofilo

24 Rifampicina farmacocinetica Rapido assorbimento orale (migliore a digiuno). Legame farmaco proteico  75%. Buona diffusione tissutale (polmone, occhio, lacrime, saliva, liquido cefalorachidiano). Notevole metabolismo epatico (autoinduzione). Circolo enteroepatico. Escrezione biliare (prevalente) e renale.

25 turbe gastroenteriche epatotossicità (anziano, etilista, INI) reazioni allergiche flu-like syndrome torpore, confusione mentale sindrome renale Interazioni: anticoagulanti orali, antidiabetici orali, contraccetivi orali, digitossina, corticosteroidi, metadone, isoniazide Effetti indesiderati della rifampicina

26 Distribuzione bimodale del tempo di dimezzamento dell’isoniazide dovuta ad acetilazione rapida o lenta del farmaco

27 Effetti indesiderati dell’isoniazide (1) Epatotossicità (anziani, etilisti, associazione con rifampicina o barbiturici) Polinevrite (anziani, acetilatori lenti, posologia elevata), vertigini, eccitazione Effetto Antabuse Disturbi digestivi

28 Effetti indesiderati dell’isoniazide (2) Eruzioni cutanee, acne, febbre, lupus eritematosus, artralgie, sindrome spalla- mano Leucopenia, trombopenia, anemia Interazioni Fenitoina, anticoagulanti orali Antiacidi, sali di Al (ridotto assorbimento)

29 Reazioni indesiderate dell’etambutolo Dolori addominali e articolari Malessere, cefalea, confusione, vertigini Diminuita capacità visiva, neurite ottica Prurito, eruzioni cutanee, febbre Ridotta escrezione renale di acido urico

30 Major adverse reactions to antituberculosis drugs Isoniazide Rifampicina, Rifabutina Etambutolo Streptomicina Pirazinamide Cicloserina Etionamide PAS Epatite, neuropatia periferica, rash cutanei, disturbi neurologici, artralgie Nausea, dolori addominali, diarrea, tossicità epatica, rash cutanei, flu-like syndrome, trombocitopenia, anemia emolitica, danno renale Neurite retrobulbare, dolori addominali Tossicità vestibolare e uditiva, nefrotossicità, rash Epatite, rash cutanei, artralgie, iperuricemia Vertigini, cefalea, tremori, insonnia, ansia, depressione, psicosi Disturbi intestinali, anoressia, epatite, rash cutanei, fotosensibilizzazione, artralgia, neuropatia periferica Disturbi intestinali, epatite, rash cutanei

31 Infezioni da micobatteri atipici Patogeno Terapia di 1° scelta M. tuberculosisINI + rifampicina + pirazinamide + etambutolo o streptomicina Complesso M. aviumClaritromicina + etambutolo o amikacina o ciprofloxacina M. kansaiiINI + rifampicina + etambutolo Complesso M. fortuitumAmikacina + doxiciclina M. marinumRifampicina + etambutolo M. lepraeDapsone + rifampicina


Scaricare ppt "Infezioni delle vie respiratorie ad eziologia sconosciuta AMOXICILLINA + AC. CLAVULANICO CEFALOSPORINE MACROLIDI FLUOROCHINOLONI."

Presentazioni simili


Annunci Google