La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Introduzione all’Antico Testamento C) Elementi di geografia e storia biblica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Introduzione all’Antico Testamento C) Elementi di geografia e storia biblica."— Transcript della presentazione:

1 Introduzione all’Antico Testamento C) Elementi di geografia e storia biblica

2 I luoghi: ambito ampio Vicino Oriente Antico “La mezzaluna fertile” dall’Egitto a ovest alla Mesopotamia a est dalla Babilonia a sud all’Anatolia a nord

3

4

5 Egitto: il dono del Nilo La civiltà egizia nasce e si sviluppa grazie al Nilo  nasce dal Lago Vittoria, attraversa Sudan Nubia Egitto per km circa Il Nilo ogni anno, nella stagione dei monsoni, inonda per 100 giorni circa (giugno – settembre) le terre che attraversa e vi deposita un limo (terra) molto fertile La necessità di regolare l’inondazione determina presto il sorgere di un’organizzazione statale L’Egitto è diviso tra: –Alto Egitto incassato tra le rocce con poco terreno arabile (larghezza massima km); clima caldo e secco costante –Basso Egitto (Delta) lunghezza 100 Km e larghezza 300 km, ricca d’acqua e di vegetazione; clima umido e temperato

6

7 Egitto 3000 due regni separati Alto Egitto e Basso Egitto 2850 unificazione Alto Egitto e Basso Egitto (ad opera di Menes)  Re dell’Alto e Basso Egitto o re delle Due Terre 2850 – 2050 antico regno (Thinis Medio Egitto / Menfi Basso Egitto) medio regno (Tebe Alto Egitto)  1730 – 1580 dominio degli Hyksos (Ebrei in Egitto)  1580 – 663 nuovo regno (Tebe) (persecuzione degli Ebrei  Esodo)  invasioni degli Assiri  663 – 525 breve periodo di indipendenza ( Psammetico I capitale Sais nel Delta) (dinastia Saitica); il figlio Neco, riprende l'espansione asiatica vincendo Giosia, re di Giuda, nel 609 a.C. nella battaglia di Megiddo; sconfitto da Nabucodonosor II nel 605 a.C. nella battaglia di Karkemish.  525 invasione persiana (Cambise  provincia persiana)  invasione macedone (Tolomei)  30 – VII sec. D.C. Roma  Bisanzio  Arabi

8 bianca: Alto Egitto

9 rossa: il Basso Egitto

10 la corona unita

11 Egitto Religione Molteplicità di culti: divinità delle singole citta (zoomorfismo) Si affianca ai culti locali il culto Dio sole, vincitore del caos / creatore del mondo  unificazione culto solare: Amon (XII dinastia) Altre divinità: Osiride, Iside, Horus, Hathor, Nuth, Seth…  Riforma di Amenofi IV ( ) culto monoteistico di Aton (disco solare) sostituisce Amon  Tutankhamon restaura il culto di Amon Credenza nella sopravvivenza dell’anima Tribunale dei defunti / metempsicosi Pratiche magiche e divinatorie

12 Mesopotamia Il nome indica propriamente la regione a nord del punto in cui i due fiumi si avvicinano al massimo (30 km) il termine è usato in senso lato I due fiumi Tigri (monti dell’Armenia) ed Eufrate (Ararat e altopiano armeno) hanno permesso lo sviluppo della civiltà mesopotamica A primavera (marzo – giugno) i due fiumi per lo sciogliersi delle nevi causano inondazioni che ricoprono il terreno di limo che rende fertile il terreno La necessità di regolare le inondazioni per mezzo di canali La scarsità di metalli e materiale pietroso (da importare = controllo vie commerciali)  determinano presto il sorgere di un’organizzazione statale

13

14 Mesopotamia La Mesopotamia si divide in due regioni: –Babilonia a sud (Babilonia) clima tropicale –Assiria a nord (Ninive e Assur) clima temperato, freddo d’inverno La Mesopotamia si trova al centro degli scambi tra Asia, Africa ed Europa

15 Mesopotamia 3000 – 1700 Periodo sumerico-accadico-sumerico città stato  poi unificate Lugalzaggisi (re di Uruk) nel 1° impero sumerico (dal Golfo Persico al Mediterraneo) 2350 Sargon il Grande re degli Accàdi conquista l’impero sumerico e molti altri territori  impero accadico impero accadico 2150 i Gutei travolgono l’impero accadico 2050 la città di Uruk scaccia i Gutei e fonda il 2° impero sumerico 2050 – 1700 c.a 2° impero sumerico (Uruk) 1950 invasione degli Amorrei si stabiliscono in Babilonia Secolo XVIII Hammurabi re di Babilonia unifica la Mesopotamia  1700 – ° impero babilonese 1500 – 1100 Hittiti, Hurriti Cassiti, Elamiti  1362 – 612 Assiri (distruzione del Regno di Israele (Nord) / Regno di Giuda (Sud) tributario dell’Assiria) 612 Babilonesi e Medi abbattono l’impero assiro  612 – 539 2° impero babilonese (distruzione di Gerusalemme e del I Tempio I e II deportazione dei cittadini e delle classi dirigenti di Gerusalemme)

16 Mesopotamia Religione: Politeismo naturalistico: organizzato gerarchicamente –Anum: dio del cielo –Enlil: dio della terra e creatore del mondo –Ea: dea dell’acqua dolce –Sin dio della luna –Shamash dio del sole –Ishtar: dea dell’amore identificata con il pianeta Venere Dei nazionali: –Marduk (Babilonia) –Assur (sole alato) (Assiria) Demoni malvagi Magia Astrologia

17 I luoghi: ambito ristretto Palestina (135 d.C. Roma / Bisanzio) Israele (Ezechiele) Canaan (Genesi, Numeri, Giosuè) La terra che YHWH ha giurato di dare ai nostri padri… (Deuteronomio) ad ovest il Mar Mediterraneo ad est il Giordano e il Mar Morto a nord il Libano a sud il Negev poco più grande del Belgio poco più piccola della Svizzera… Larghezza:150 chilometri Lunghezza: di 250 chilometri Area: chilometri quadrati.

18

19 Sono evidenti 4 zone parallele ben distinte: Il litorale mediterraneo, descrive una linea pressoché diritta La catena sub-costiera in cui si succedono le montagne di Galilea, Samaria e Giudea, digradanti dal nord al sud; La linea di depressione mediana scende dalle fonti del Giordano (monte Hermon) verso il lago di Tiberiade e arriva al Mar Morto Una nuova barriera montagnosa che domina questa fossa dal lato orientale.

20

21

22 Palestina fattori geografici conformazione del territorio –montagne media altezza / colline solcate da valli dirupate  difficili comunicazioni −il fiume Giordano posto in una stretta valle depressa non poteva favorire l’agricoltura esiguità e povertà del territorio –Area: chilometri quadrati –I prodotti del suolo: pastorizia: carne, latte, latticini agricoltura: grano, orzo, olivo, vite scarsità di popolazione (stima per VIII sec. a.C c.a.) fattori psicologici e culturali: –mentalità tendente al particolarismo comune fra le genti di montagna –eredità nomadica: identità fondata sulla parentela tribù / clan / famiglia –scarsa simpatia per forme di organizzazione statali  non hanno permesso il formarsi di una grande civiltà  hanno favorito la resistenza culturale nei confronti del sincretismo religioso

23

24 Palestina Ponte tra Egitto - Mesopotamia e Anatolia La Palestina è attraversata dalla “Via Maris” che collega l’Egitto alla Mesopotamia e all’Anatolia Da Tanis (Delta) – Gaza – Megiddo lungo la costa… La via lascia la costa a Megiddo e ad Hazor si divide in due direttrici: –Una via diretta in direzione est per Damasco – Palmira – Mari dove si incontra con l’altra direttrice –Una via che prosegue verso Nord attraversando la valle della Beqa Kadesh – Hamath – Aleppo Da Aleppo si può proseguire verso Nord, verso l’Anatolia o andare verso la Mesopotamia con due vie alternative –Verso l’Assiria per Carchemish – Haran – Gozan – Ninive (da Ninive verso sud Assur – Accad –Babilonia – Ur) –Verso sud est fino all’Eufrate costeggiandolo sempre in direzione sud est fino a Mari - Accad – Babilonia – Ur  Alternativa alla “Via Maris” è la “Via Regis”: Damasco – Elath da lì verso Eliopoli (all’inizio del Delta) o verso sud fino all’oasi di Tema e verso l’Arabia Meridionale

25

26

27 CRONOLOGIA della Storia di Israele dagli inizi alla conquista romana A)fino al periodo dei Giudici data a.C.avvenimentiLibro dell’A.T I Patriarchi: Abramo / Isacco / Giacobbe / GiuseppeGENESI 1700 c.a.Gli Ebrei in Egitto (invasione degli Hyksos)GENESI - ESODO 1540 (Cacciata degli Hyksos  Nuovo Regno) persecuzioni / asservimento degli Ebrei ESODO 1250(Ramses II) fuga dall’Egitto / 40 anni nel deserto ESODO – LEVITICO NUMERI DEUTERONOMIO Conquista della Terra – Periodo dei GiudiciGIOSUE’ - GIUDICI

28

29

30 B) Dalla monarchia unita all’esilio babilonese Saul re d’Israele I SAMUELE I CRONACHE Davide re di Giuda e di Israele II SAMUELE I CRONACHE Salomone re di Giuda e di Israele / I TEMPIO I RE 1 – 11 II CRONACHE Separazione dei regni di Giuda e Israele Roboamo re di Giuda / Geroboamo re di Israele I RE 12 II CRONACHE Regno di Israele  conquista di Samaria da parte degli Assiri Sargon II II RE Regno di Giuda  conquista di Gerusalemme da parte dei Babilonesi Nabukdnetsar distruzione delle mura di Gerusalemme distruzione del Tempio di Salomone I e II deportazione II RE 1 – 25 II CRONACHE 11 – 36 ISAIA GEREMIA Esilio a Babilonia II RE 25: II CRONACHE 36: 21 EZECHIELE  conquista di Babilonia da parte di Ciro Editto di Ciro ritorno a Gerusalemme ESDRA

31

32 C) Dal ritorno dall’esilio alla conquista romana I periodo sadocita ricostruzione del Tempio  II TEMPIO ricostruzione delle mura Nehemia Giudaismo del II TEMPIO ESDRA NEHEMIA II periodo sadocita Esdra: riforma esdrina  scisma samaritano ESDRA Alessandro Magno conquista la Palestina dominio dei Tolomei (Egitto)  ellenismo  presenza comunità ebraiche in Egitto DANIELE I e II MACCABEI Deuterocanonici dominio dei Seleucidi Antioco IV Epifane  spodestato il Grande Sacerdote I Maccabei  guerra civile  la purificazione e dedicazione del Tempio (Hanukkha) Simone Maccabeo Sommo Sacerdote e Capo del popolo indipendenza Regno degli Asmonei  Pompeo conquista Gerusalemme

33


Scaricare ppt "Introduzione all’Antico Testamento C) Elementi di geografia e storia biblica."

Presentazioni simili


Annunci Google