La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

79. Le offerte pubbliche di acquisto e di scambio IL LEGISLATORE E’ INTERVENUTO PER DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DI ACQUISTO DI UNA PARTECIPAZIONE RILEVANTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "79. Le offerte pubbliche di acquisto e di scambio IL LEGISLATORE E’ INTERVENUTO PER DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DI ACQUISTO DI UNA PARTECIPAZIONE RILEVANTE."— Transcript della presentazione:

1 79. Le offerte pubbliche di acquisto e di scambio IL LEGISLATORE E’ INTERVENUTO PER DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DI ACQUISTO DI UNA PARTECIPAZIONE RILEVANTE IN UNA SOCIETA’ QUOTATA, CON UN DUPLICE OBIETTIVO: IL TEMA DELLE OFFERTE PUBBLICHE DI ACQUISTO TOCCA DUE INTERESSI FONDAMENTALI: Il primo è quello ad una maggiore redditività delle imprese reprimere il fenomeno delle scalate ostili occulte assicurare il corretto svolgimento della procedura di offerta pubblica di acquisto (OPA) delle azioni di una società quotata Il secondo è quello alla tutela dei soci di minoranza

2 CON RIFERIMENTO AL PRIMO INTERESSE E’ EVIDENTE CHE TANTO MAGGIORE E’ LA REDDITIVITA’ DELLA SOCIETA’, TANTO MAGGIORE E’ IL VALORE DELLE AZIONI IL VALORE DELLE AZIONI DELLE SOCIETA’ CON UN MANAGEMENT INEFFICIENTE E’ DESTINATO A SCENDERE, RENDENDO PIU’ FACILE L’ACQUISTO DEL PACCHETTO DI MAGGIORANZA DA PARTE DEI NUOVI SOCI, IN CONDIZIONE DI INTRODURRE SISTEMI DI AMMINISTRAZIONE PIU’ EFFICIENTI. IL LEGISLATORE, QUINDI, SI E’ PREOCCUPATO DI IMPEDIRE CHE GLI AMMINISTRATORI DELLA SOCIETA’ BERSAGLIO POSSANO PORRE IN ESSERE ATTI CHE OSTACOLINO IL SUCCESSO DELL’O.P.A., IN MODO CHE LA MAGGIORE CONTENDIBILITA’ DELLA SOCIETA’ POSSA PORTARE AD UNA COMPLESSIVA MAGGIORE EFFICIENZA DEL SISTEMA PRODUTTIVO

3 CON RIFERIMENTO AL SECONDO INTERESSE E’ EVIDENTE CHE I SOCI DI MINORANZA SAREBBERO, DI REGOLA PENALIZZATI OVE OPERASSE, SENZA CORRETTIVI, IL PRINCIPIO DELLA DOMANDA E DELL’OFFERTA I NUOVI ACQUIRENTI, DIFATTI, SAREBBERO INTERESSATI A PAGARE UN SOVRAPPREZZO AL PACCHETTO DI AZIONI CHE CONSENTE IL CONTROLLO DELLA SOCIETA’, ESCLUDENDO I SOCI DI MINORANZA DA TALE BENEFICIO. IL LEGISLATORE, QUINDI, HA PREVISTO CHE:  Il lancio di un’OPA, rivolta a tutto il mercato, costituisce passaggio obbligato per l’acquisizione del pacchetto di controllo di una società quotata  che l’OPA sia essa volontaria o obbligatoria, deve svolgersi secondo determinate regole di comportamento, dirette a tutelare i destinatari dell’offerta ed a regolare il funzionamento del mercato

4 VI SONO DUE DIFFERENTI IPOTESI DI OPA OBBLIGATORIA: I – OPA SUCCESSIVA TOTALITARIA UN SOGGETTO CHE VENGA A DETENERE A SEGUITO DI ACQUISTO A TITOLO ONEROSO UNA PARTECIPAZIONE SUPERIORE AL 30% DELLE AZIONI ORDINARIE DI UNA SOCIETA’ QUOTATA E’ TENUTO A LANCIARE UN’OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO DELLA TOTALITA’ DELLE AZIONI ORDINARIE ANCORA IN CIRCOLAZIONE

5 II – OPA RESIDUALE E’ UNO STRUMENTO PREDISPOSTO A TUTELA DEI SOCI DI MINORANZA DI UNA SOCIETA’ QUOTATA, I QUALI POSSONO AVERE INTERESSE A LIBERARSI DELLE AZIONI ALLORQUANDO LA QUASI TOTALITA’ DEL CAPITALE SIA DETENUTO DA UN GRUPPO DI COMANDO. QUALORA UN SOGGETTO DETENGA PIU’ DEL 90% DELLE AZIONI ORDINARIE DI UNA SOCIETA’, QUESTI E’ OBBLIGATO A LANCIARE UN’OPA PER LE AZIONI ORDINARIE RESIDUE RIMASTE IN CIRCOLAZIONE, AL PREZZO DI ACQUISTO FISSATO DALLA CONSOB, SE NON RIPRISTINA, ENTRO 4 MESI, UN FLOTTANTE (INSIEME DELLE AZIONI DIFFUSE TRA IL PUBBLICO) SUFFICIENTE A GARANTIRE UN REGOLARE SVOLGIMENTO DELLE NEGOZIAZIONI. QUALORA LA PERCENTUALE DETENUTA SIA SUPERIORE AL 98%, L’AZIONISTA DI MAGGIORANZA HA DIRITTO AD ACQUISTARE COATTIVAMENTE LE AZIONI RIMASTE

6 LA VIOLAZIONE DELL’OBBLIGO DI LANCIARE UN’OPA COMPORTA:  la comminatoria di sanzioni pecuniarie  la sospensione del diritto di voto per l’intera partecipazione  l’obbligo di alienare, entro 12 mesi, le azioni eccedenti nelle percentuali del 30% e del 90% a seconda del tipo di OPA PROCEDIMENTO  PREDISPOSIZIONE DEL DOCUMENTO DI OFFERTA DA PARTE DEI SOGGETTI CHE DECISONO DI LANCIARE UN’OFFERTA PUBBLICA tale documento deve contenere tutte le informazioni ed i dati necessari ai destinatari per valutare la congruità dell’offerta è destinato alla pubblicazione previa trasmissione alla Consob. Esso è trasmesso anche alla società bersaglio, la quale deve esporre la propria posizione in merito all’offerta lanciata

7  FASE DELL’ADESIONE ALL’OFFERTA STRUMENTI A DISPOSIZIONE DELLA SOCIETA’ BERSAGLIO PER CONTRASTARE UN’OFFERTA PUBBLICA OSTILE: è previsto che gli amministratori della società bersaglio debbano astenersi dal compiere atti o operazioni che possono contrastare con gli obiettivi dell’offerta. Il divieto non e’, tuttavia, assoluto, potendo essere rimosso con apposita delibera assembleare per la quale sono previste maggioranze particolarmente elevate (30% del capitale sociale anche in seconda e terza convocazione)  SCADUTO IL TERMINE DELL’OFFERTA:  se e’ stato raggiunto il quantitativo minimo di titoli indicato nel documento di offerta, quest’ultima diviene irrevocabile  se, viceversa, le adesioni superano il quantitativo richiesto, occorrerà tenere conto di quanto previsto nel documento di offerta, il quale deve precisare se, in tale ipotesi: si procede ad una riduzione proporzionale l’offerente si riserva il diritto di acquistare tutti i titoli


Scaricare ppt "79. Le offerte pubbliche di acquisto e di scambio IL LEGISLATORE E’ INTERVENUTO PER DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DI ACQUISTO DI UNA PARTECIPAZIONE RILEVANTE."

Presentazioni simili


Annunci Google