La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’e-government nei sistemi regionali: verso la II fase di attuazione Roma, 9 dicembre 2003 Regione Lazio – Sala Tirreno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’e-government nei sistemi regionali: verso la II fase di attuazione Roma, 9 dicembre 2003 Regione Lazio – Sala Tirreno."— Transcript della presentazione:

1 L’e-government nei sistemi regionali: verso la II fase di attuazione Roma, 9 dicembre 2003 Regione Lazio – Sala Tirreno

2 Coordina: Carlo Flamment – Presidente Formez Interventi: Bruno Prestagiovanni Assessore al Personale, Demanio, Patrimonio e Informatica, Regione Lazio Mariella Gramaglia Assessore alla Semplificazione amministrativa, Comunicazione e Pari Opportunità, comune di Roma Apertura dei lavori Roma, 9 dicembre 2003

3 La struttura organizzativa per la digitalizzazione della P.A. Lino Zoffoli Presidente CNIPA

4 L’e-government nelle Regioni e negli Enti Locali: la II fase di attuazione Giulio De Petra Dir. Area Innovazione Regioni ed Enti Locali, MIT

5 E-government ed Innovazione per la crescita del Lazio Francesco Storace Presidente Regione Lazio

6 L’e-government per un federalismo efficiente Lucio Stanca Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie

7 Firma della convenzione per il CRC del Lazio Roma, 9 dicembre 2003 Regione Lazio – Sala tirreno

8 Una rete nazionale di Centri di Competenza per l’e-government Stefano Kluzer Coordinatore Scientifico Progetto CRC, Formez

9 I progetti di e-government della Regione Lazio: bilancio della prima fase e prospettive per la seconda Vincenzo Bianchini Amministratore Unico Laziomatica

10 Set 2001 Mag 2002 Mar 2002 Feb 2001 Progetti degli Enti Bandi Regionali Piano Regionale Progetti della Regione Progetto e-gov Lazio Piano Nazionale Avvio operativo dei progetti Mag 2003 Set 2003 Costituzione Centro Regionale di Competenza Avvio seconda fase Realizzazione progetti Il percorso dell’e-gov nel Lazio Seconda fase Studio fattibilità Prima fase Dic 2003

11 Cronoprogramma generale Progettazione e infrastruttura Sviluppo Dispiegamento Consolidamento 2002 Gli obiettivi del piano Realizzare un sistema informativo regionale “web based” Fornire servizi on line a cittadini ed imprese Sviluppare la rete regionale di interconnessione Supportare lo sviluppo informatico degli Enti locali

12 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE AREA SERVIZI AGRICOLI SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AI CITTADINI

13 - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio INFRASTRUT- TURA - AREA SERVIZI AGRICOLI AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

14 Strutture sanitarie: - 12 ASL - 16 AO e entità rilevanti per il Servizio Sanitario Regionale Enti Locali della Regione: - 5 Province con 25 uffici per l’impiego Comuni - 22 Comunità Montane) Infrastruttura comunicativa di base ad elevata capacità ad uso di tutti gli Enti pubblici della Regione Lazio RUPARLAZIO Rete Regionale per la Pubblica Amministrazione nella Regione Lazio Estensione logica della Rete Unitaria della P.A.

15 RUPAR SOTTORETI PROVINCIALI

16 Andamento delle attività di migrazione e installazione di collegamenti RUPAR N. I N S T A L L A Z I O N I / M I G R A Z I O N I SANITA’ UFFICI REGIONALI RETI PROVINCIALI COMUNITA’ MONTANE COMUNI

17 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AGRICOLI AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

18 COAPLAZIO Cooperazione Applicativa Servizio Gestione Eventi Comune Comunica evento (es. Nascita) Aggiornano i proprio sistema inf. Notifica Nascita Min. Finanze Min. Interno ASL Servizi sanitari Servizi tributari Servizi demografici

19 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AGRICOLI AREA SERVIZI AI CITTADINI

20 PROPOCERT Sistema di Protocollo e Gestione di Flussi Documentali e Sistemi di Gestione di Posta Certificata Il Sistema si propone come un fornitore di servizi verso bacini di utenza che possono utilizzare le applicazioni disponendo solo di un browser, al fine di consentire all’ente aderente: Protocollazione ed iter documentale, archiviazione e gestione dei procedimenti, comune a tutti gli Enti Pubblici della Regione Lazio e conforme agli standard indicati dall’AIPA e dal Piano Nazionale per l’e- government. Scambio di documenti informatici attraverso posta certificata Sostituzione del documento cartaceo con documento informatico Integrazione con software già esistente presso l’ente aderente

21 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AGRICOLI AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

22 Servizi di base agli Enti Locali connessi alla RUPAR

23 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AGRICOLI AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

24 SISTERLAZIO Sistema Informativo Territoriale della Regione Lazio Infrastruttura in grado di rendere condivisibili per l’intero sistema degli Enti Locali le informazioni a valenza territoriale favorendo la costituzione di sistemi presso i Comuni che garantiscano la raccolta a livello locale di tali informazioni Attivazione di servizi a cittadini, imprese e professionisti che garantiscano sia l’accesso alle informazioni a valenza territoriale rilevanti per soddisfare specifiche esigenze che l’interazione telematica con la pubblica amministrazione

25 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE AREA SERVIZI AGRICOLI SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

26 SUSILAZIO Sistema Unificato dei Servizi alle Imprese della Regione Lazio Sistema informatico che assicura la massima integrazione ed interoperabilità tra Imprese, Comuni e altre Amministrazioni coinvolte nell’accesso ad informazioni e servizi Contribuisce ad eliminare alcuni punti di criticità nell’attuazione della normativa sulla Sportello Unico individuando tutte le azioni applicative che consentano alla PA di affiancare l’Impresa nell’accesso ad informazioni e servizi nei vari momenti della vita imprenditoriale

27 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE AREA SERVIZI AGRICOLI SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

28 Semplificazione, miglioramento e maggior trasparenza delle procedure a supporto dei procedimenti Agevolazione delle attività di programmazione, monitoraggio e rendicontazione AGRISERVIZI Sistema Informativo Agricolo della Regione Lazio Disegno progettuale per l’integrazione di diversi sistemi informatici creazione di un unico sistema informativo regionale per l'agricoltura condiviso Regione LazioProvince Comuni Comunità Montane Realizzazione di un’anagrafe unica georeferenziata delle imprese agro-forestali della Regione

29 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE AREA SERVIZI AGRICOLI SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

30 CARTALAZIO Sistema per la gestione dell’utilizzo della Carta Nazionale dei Servizi e della Firma Digitale Riconoscimento certo dell’interlocutore on line Struttura tecnica e organizzativa per consentire le diverse modalità di autenticazione ed accesso agli utenti dei servizi telematici sia interni della Regione o degli Enti locali e strumentali che i privati come imprese, professionisti e cittadini

31 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE AREA SERVIZI AGRICOLI SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

32 TURISLAZIO Sistema Informativo per il Turismo della Regione Lazio Strumento per valorizzare l'identità culturale e la qualità ambientale del territorio e per riqualificare l'azione e la struttura dell'amministrazione pubblica locale in ambito turistico Soluzione tecnologica e organizzativa che agirà come un vero e proprio marketplace per il turismo regionale, in cui gli utenti potranno soddisfare i propri bisogni, e contestualmente influenzare con la loro domanda la formazione dell’offerta degli operatori

33 Logo Regione Lazio REGIONE LAZIO LazioTurismo ENG HomeContattiHelpSitemapFAQ Turismo per Operatori Il Lazio I Comuni La Storia I Luoghi da Visitare Siti Archeologici Musei Ville e Palazzi Chiese Monumenti e Biblioteche Parchi e Aree Naturali La Gastronomia Prodotti Tipici Vini e Liquori Ricette Tradizionali Vivi il Lazio Cinema Teatri Locali Notturni Locali Tipici Mercatini e Fiere Dove Dormire Alberghi e Residence Bed&Breakfast Agriturismo Ostelli Sport e Hobby Cartina Lazio METEO Riquadro Ansa Rigenerarsi alle terme tra paradiso, acque e “vinoterapia” Roma Viterbo Frosinone Rieti Latina Rigenerarsi alle terme tra paradiso, acque e “vinoterapia” Rigenerarsi alle terme tra paradiso, acque e “vinoterapia” Rigenerarsi alle terme tra paradiso, acque e “vinoterapia” La Redazione consiglia I Tour L’Evento Archivio News Dove CERCA EVENTI Cosa Quando OK LazioTurismo Forum Registrati Dove Mangiare Ristoranti e Pizzerie Trattorie Enoteche Pub e Paninoteche Tour e Itinerari Archeologici Naturalistici Balneari Culturali Religiosi Enogastronomici Metropolitani Come Arrivare I Trasporti Cerca nel sito VAI! Ho Bisogno di Treni Aerei Traghetti Bus&Metro Strade e Autostrade Nuove Pubblicazioni Fede,Cultura e Accoglienza nella Regione Lazio (Anno 2000-Vol.I) Catalogo GALLERIA FOTOGRAFICA LazioTurismo Consulta

34 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE AREA SERVIZI AGRICOLI SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - AREA SERVIZI AI CITTADINI PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

35 MULTICAN Sistema di accesso multicanale ai servizi on-line Maggiori possibilità per il cittadino di contattare l’Amministrazione Struttura tecnico/organizzativa per l’erogazione di servizi attraverso più canali e media a tutti i cittadini con servizi innovativi

36 INFRASTRUT- TURA - - AREA TURISMO E CULTURA AREA SANITA’ E SALUTE AREA TERRITORIO E AMBIENTE AREA SERVIZI ALLE IMPRESE AREA SERVIZI AGRICOLI AREA SERVIZI AI CITTADINI SITI ENTI COMUNALI E PROV. SITI AZIENDE DI SERVIZIO LOCALI E CENTRALI SITI DI COMUNITA MONTANE E POLI DI AGGREGA- ZIONE PORTALE ALTRI ENTI FUNZIONI DI BASE IN RETE SERVIZI DI COOPERAZIONE APPLICATIVA RETE REGIONALE PER LA P.A. APPLICATIVI E FUNZIONALI ACCESSO AI SERVIZI PORTALE TERRITORIALE DEI SERVIZI (E-LAZIO) PORTALE REGIONE LAZIO CALL CENTER REGIONE LAZIO Architettura del progetto e-gov Lazio - PROTOCOLLO INFORMATICO E POSTA CERTIFICATA

37 E-LAZIO Portale territoriale dei servizi Rete regionale Portale E-lazio Sistemi informativi locali Rete nazionale Centro regionale Piattaforma e-gov Sistemi Informativi di ente Porta di dominio Internet Porta di dominio Servizi locali Portale nazionale Siti Enti Portali locali Interfaccia applicativa locale Sistemi informativi locali workflow Integrazione Web semantico Posta certificata

38 Finalità e struttura del portale e-Lazio Favorire la relazione tra cittadini e Pubblica Amministrazione Fornire la più ampia panoramica dei servizi disponibili Integrare le potenzialità di un efficace strumento di ricerca Utilizzo motore sintattico semantico che integra: Analizzatore sintattico Analizzatore semantico Rete semantica Auto alimentazione Ampiezza fonte informazioni Territorialità (fz esigenze utente e georeferenziazione) Adattività (apprendimento dalle ricerche effettuate)

39 e ora? Servizi Conclusioni prima fase e-gov Sviluppo Infrastruttura Applicazioni Esperienza

40 Problema 1 Infrastruttura ServiziSviluppo Applicazione Esperienza

41 Problema 2

42 Metafora COMUNI REGIONE LAZIO

43 Come abbassare il ponte? Portale e-Lazio Posta Certificata Cooperazione Applicativa Posta Elettronica ( ai sindaci) Carta dei Servizi Forum e-gov II fase di e-gov

44 La seconda fase di e-government Sviluppo dei servizi infrastrutturali locali (SPC) Diffusione territoriale dei servizi per cittadini ed Imprese Inclusione dei piccoli comuni nell’attuazione dell’e- government (CST) Avviamento di progetti per lo sviluppo della cittadinanza digitale (e-democracy) Promozione dell’utilizzo di nuovi servizi presso cittadini e imprese

45 Colazione di Lavoro Roma, 9 dicembre 2003 Regione Lazio – Sala Tirreno

46 Coordina: Giulio De Petra – Dir. Gen. AIREL, MIT Interventi: Roberto Pizzicannella – AIREL, MIT Carlo Galli – AIREL, MIT Adelmo Lodi Rizzini – Coord. Progetto ‘People’ Flavia Marzano – Esperto UPI per l’e-gov e l’ICT La diffusione territoriale dei servizi per i cittadini e imprese: riuso, integrazione allargamento Roma, 9 dicembre 2003

47 Coordina: Nicola Melideo – Consulente ANCI Interventi: Guido Pera – AIREL, MIT Guido Marinelli – UNCEM Giuseppe Rinaldi – Consulta Naz. Piccoli comuni - ANCI Umberto Caponera – Pres. XII Comunità Montana Monti Ernici, Capofila Progetto ’e-Mountain Lazio’ L’inclusione dei piccoli comuni Roma, 9 dicembre 2003


Scaricare ppt "L’e-government nei sistemi regionali: verso la II fase di attuazione Roma, 9 dicembre 2003 Regione Lazio – Sala Tirreno."

Presentazioni simili


Annunci Google