La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ALIMENTI TRANSGENICI (O.G.M.) DALLE TECNOLOGIE ALLE BIOTECNOLOGIE ALIMENTARI Continuità del progresso tecnologico? oppure Ribellione alle leggi della natura?

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ALIMENTI TRANSGENICI (O.G.M.) DALLE TECNOLOGIE ALLE BIOTECNOLOGIE ALIMENTARI Continuità del progresso tecnologico? oppure Ribellione alle leggi della natura?"— Transcript della presentazione:

1 ALIMENTI TRANSGENICI (O.G.M.) DALLE TECNOLOGIE ALLE BIOTECNOLOGIE ALIMENTARI Continuità del progresso tecnologico? oppure Ribellione alle leggi della natura?

2 Secondo alcune concezioni gli Alimenti GM sono da considerare degli ibridi simili a quelli ottenuti dalle antiche generazioni mediante incroci, innesti ed altre pratiche agricole. Pertanto, gli Alimenti GM sono salubri (cioè sicuri dal punto di vista igienico per il consumatore). Secondo altre concezioni l’Alimento GM è considerato “Frankstein food” altamente pericoloso per il consumatore. QUALE E’ LA VERITA’ ?

3 OGM : RIFERIMENTI LEGISLATIVI (Autorizzazioni e Brevettabilità) DIRETTIVA 90 / 220 / CEE ( ): Direttiva sull’emissione deliberata nell’ambiente di organismi geneticamente modificati. “Chi intende immettere nell’ambiente un OGM deve notificare tutte le informazioni tecniche necessarie a ottenere l’autorizzazione, sia per la SPERIMENTAZIONE sul campo, che per la COMMERCIALIZZAZIONE.”

4 OGM : RIFERIMENTI LEGISLATIVI (Autorizzazioni e Brevettabilità) D. L.vo 3 marzo 1993 n° 92 Recepimento Direttiva 90 / 220 / CEE. Chi intende utilizzare biotecnologie deve notificare una valutazione preventiva dei rischi prima di ogni immissione. L’autorizzazione viene rilasciata dal Ministero della Sanità,Assistito dalla Commissione Interministeriale di Coordinamento delle Biotecnologie (C.I.C.B.) Composizione C.I.C.B. (2 delegati per ciascun Ministero) SANITA’ AMBIENTE LAVORO PREVIDENZA SOCIALE POLITICHE AGRICOLE INDUSTRIA M.U.R.S.T.

5 OGM : RIFERIMENTI LEGISLATIVI (Autorizzazioni e Brevettabilità) DIRETTIVA 98 / 44 / CEE ( ): Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche. Italia e Orlanda: ricorso alla Corte di Giustizia Europea per violazione dei principi.  PROTOCOLLO SULLA BIOSICUREZZA  CONVENZIONE SULLA BIODIVERSITA’ (Rio, 1992) DIRETTIVA 98 / 44 / CEE ( ): Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche. DIRETTIVA 98 / 44 / CEE ( ): Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche. DIRETTIVA 98 / 44 / CEE ( ): Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche. DIRETTIVA 98 / 44 / CEE ( ): Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche. DIRETTIVA 98 / 44 / CEE ( ): Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio sulla protezione giuridica delle invenzioni biotecnologiche.

6 OGM : RIFERIMENTI LEGISLATIVI (Etichettatura) Regolamento 1139 / 98 / CE ( ) del Consiglio, concernente l’obbligo di indicare nell’etichettatura di alcuni prodotti alimentari derivati da organismi geneticamente modificati caratteristiche diverse da quelle di cui alla Direttiva 79 /112 / CEE. Regolamento 49 / 2000 / CE ( ) che modifica il Regolamento 1139 / 98 / CE. Stabilisce che sulle etichette degli ALIMENTI non vanno indicati composti geneticamente modificati se questi non superano l’1% in percentuale. Regolamento 50 / 2000 / CE ( ) concernente l’etichettatura dei prodotti e ingredienti alimentari contenenti additivi e aromi geneticamente modificati o derivati da organismi geneticamente modificati.

7 PRINCIPIO DELLA SOSTANZIALE EQUIVALENZA Se un prodotto alimentare (es.: olio di semi di soia) derivato da un OGM (es.: soia modificata) non contiene né l’informazione genetica (gene), né il prodotto dell’informazione genetica (cioè, la proteina modificata), non ha bisogno di etichettatura.

8 OGM: DATI EPIDEMIOLOGICI RICERCHE CONDOTTE NEL MONDO (DA PAYNE E JAMES, 1997) PERIODO CONSIDERATO PAESI COINVOLTI N° SPERIMENTAZIONI SPECIE VEGETALI 1986 – – ► ► ► 60 ► 72

9 OGM: DATI EPIDEMIOLOGICI AUTORIZZAZIONI IN EUROPA PER LA SPERIMENTAZIONE SUL CAMPO (TOT. 1459) Francia Italia Gran Bretagna Spagna Olanda Belgio Germania Svezia Danimarca Grecia Finlandia Portogallo Irlanda Austria

10 OGM: DATI EPIDEMIOLOGICI PRODOTTOPROPRIETA’ GENETICA MODIFICATA NOTIFICANTEDECISIONE CE Tabacco Colza Soia Mais Resistenza erbicida bromoxinil Resistenza erbicida glufosinato Resistenza erbicida glifosato Resistenza insetti Resistenza erbicida glufosinato SNEITA Plant Genetic System Monsanto Novartis 94 / 385 /CE 96 / 158 / CE 97 / 392 / CE 97 / 393 / CE 96 / 281 / CE 97 / 98 / CE AUTORIZZAZIONI IN EUROPA PER L’IMMISIONE IN COMMERCIO

11 OGM: SPERIMENTAZIONI MAGGIORI DETENTORI DELLE RICERCHE MONSANTO NOVARTIS PIONEER AVENTIS DUPONT BAYER ASTRA ZENECA PLANT GENETIC SYSTEM CALGENE SNEITA BASF

12 OGM: SPERIMENTAZIONI VARIETA’ SPERIMENTALE  soia, mais, colza, riso, cotone, pomodoro, cicoria, tabacco, patata, barbabietola, olivo, vite, kiwi, fragole, ciliegio, meloni, girasoli, crisantemi, lino, melanzana, papaia, zucchina, radicchio rosso.  orate, trote, salmoni.

13 OGM: SPERIMENTAZIONI MODIFICHE  resistenze ad erbicidi (glifosato, glufosinato, bromoxinil)  resistenze ad insetti (piralide)  resistenze ai virus  resistenze a funghi  inibizione marcescenza  maschiosterilità  tolleranza siccità  modificazione costituenti  modificazione metabolica

14 OGM: DANNI ACCERTATI E PRESUNTI Sindrome Mialgica Eosinofila: 1500 casi, 37 decessi L - TRIPTOFANO Amminoacido venduto quale integratore alimentare prodotto usando batteri GM la manipolazione genetica, alterando il DNA dei batteri, ne ha sconvolto i processi metabolici causando la produzione imprevista di metaboliti tossici NOCE brasiliana Ricca di metionina e cisteina, ma allergizzante gene Volontario per la codifica di metionina e cisteina Involontario, codificante per l’albumina 2s principale allergene SOIASOIA GM Povera di metionina e cisteina Ricca di cisteina E metionina, ma allergizzante USA

15 AUSTRIA OGM: DANNI ACCERTATI E PRESUNTI GENE CECOPIRINA PATATE NORMALI PATATE GM Resistenti ai batteri, ma allergizzanti

16 OGM: DANNI ACCERTATI E PRESUNTI INGHILTERRA GENE BUCANEVE PATATE NORMALI PATATE GM Resistenti agli insetti ma, ratti nutriti con tali patate subivano alterazioni a livello gastrointestinali (Arpad Pusztai)

17 OGM: DANNI ACCERTATI E PRESUNTI Geni codificanti per la resistenza al pesticida GLIFOSATO  Dipendenza economica  Abuso nei consumi  Rischi per l’aumentata esposizione  Pericoli per residui sui prodotti  Insorgenza resistenze nelle piante infestanti Geni codificanti per la resistenza agli antibiotici  se trasmessi involontariamente ai batteri possono selezionare ceppi resistenti agli antibiotici

18 OGM: DANNI ACCERTATI E PRESUNTI Geni codificanti per la Produzione di tossine biologiche (pollini di mais Bt)  tossici per le farfalle Monarca  pressione selettiva negli insetti  persistenza ambientale della tossina Ormone umano della crescita inserito geneticamente nel pesce giapponese “medaka” per avere individui più grossi  per selezione sessuale si stanno imponendo esemplari molto grossi, ma con precoce mortalità (rischio di estinzione della specie)

19 RISCHI IPOTIZZATI ALIMENTI  compromissione Genuinità e Salubrità  effetti a breve, medio e lungo termine UOMO  dubbi su valore nutritivo e digeribilità alimenti GM  tossicità (citotossicità, immunotossicità, neurotossicità)  allergenicità; mutagenicità; teratogenicità; cancerogenicità

20 RISCHI IPOTIZZATI AMBIENTE  impatto con le specie animali e vegetali (BIODIVERSITA’)  impatto con gli ecosistemi (sovvertimento barriere fra regno animale e vegetale)  modificazione della biochimica del terreno  alterazione cicli naturali (acqua, azoto, carbonio, sostanza organica) ECONOMICO  oligopolio  biopirateria


Scaricare ppt "ALIMENTI TRANSGENICI (O.G.M.) DALLE TECNOLOGIE ALLE BIOTECNOLOGIE ALIMENTARI Continuità del progresso tecnologico? oppure Ribellione alle leggi della natura?"

Presentazioni simili


Annunci Google