La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LABORATORIO DI PEDAGOGIA DELLA CITTADINANZA E DELLA CONVIVENZA CIVILE V.O. SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA ELEMENTARE A.A.2014-2015 EDUCARE ALLA CITTADINANZA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LABORATORIO DI PEDAGOGIA DELLA CITTADINANZA E DELLA CONVIVENZA CIVILE V.O. SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA ELEMENTARE A.A.2014-2015 EDUCARE ALLA CITTADINANZA."— Transcript della presentazione:

1 LABORATORIO DI PEDAGOGIA DELLA CITTADINANZA E DELLA CONVIVENZA CIVILE V.O. SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA ELEMENTARE A.A EDUCARE ALLA CITTADINANZA ATTIVA GRUPPO III GLI ARTICOLINI CT CESTARELLI CLAUDIO R BATTIATA MARIANNA DI PIETRO MARIA LUIGIA

2 TEMATICA SCUOLA PRIMARIA : TOLLERANZA E SOLIDARIETA ’ PROGETTO : LA COSTITUZIONE LETTA DAI BAMBINI Dalla situazione reale fino alla scoperta dell’articolo della costituzione relativo attraversando ipotesi d’intervento nell’ottica di una cittadinanza attiva Simulazione situazione reale Ipotesi di intervento Lettura articolo della Costituzione Spiegazione ed interpretazione dei bambini

3 OBIETTIVI: -Saper stabilire con i compagni e con gli insegnanti rapporti basati sul rispetto - comprendere che la tolleranza e la solidarietà sono valori importanti per vivere in una società democratica e civile --comprendere che ogni forma di diversità (culturale, sociale ed etnica) è una risorsa per tutti. Progetto: Leggiamo la Costituzione CONTENUTI Lettura degli articoli 2, 3, 6, 8, 10, 11, 12 della Costituzione Italiana METODOLOGIA Si intende lavorare in piccoli gruppi, attraverso attività di riflessione, conversazione e simulazione dove il bambino è il protagonista e costruisce le proprie conoscenze attraverso la collaborazione e cooperazione.

4 promuovere un'educazione sociale e culturale che sviluppi un'autentica COSCIENZA di sè in relazione all'ambiente fisico e sociale rispettare, aiutare "l'altro" e comprendere le ragioni dei comportamenti altrui comprendere che le differenze fra le persone, i popoli e le culture possono essere oggetto di discriminazione e disuguaglianza impegnarsi in iniziative di solidarietà in prima persona sviluppare una coscienza civile che agevoli la convivenza democratica tra le persone L'INSEGNANTE PONE LE SEGUENTI FINALITA' PER EDUCARE AI VALORI, ALLA TOLLERANZA E ALLA SOLIDARIETA'

5 RAPPRESENTAZIONE DEL MITE (multiple interaction team education) MEZZI : Libro (Scienza e formazione. Manuale del laboratorio universitario di pedagogia S. Chistolini ) La Costituzione Italiana Sms Web Power point ABILITA’: Studio esposizione sintesi competenze informatiche inventiva capacità di interazione AMBIENTE : Il progetto è destinato ai bambini della scuola primaria INTERAZIONI: Lo scambio di idee e opinioni all’interno del gruppo ha permesso un’ interazione continua e proficua. Il team coordinator ha tenuto i contatti non solo con i membri del gruppo e con il rappresentante ma anche con il docente DOCENTE R MARIANNA MARIA LUIGIA TC CLAUDIO LEGENDA: Tc team coordinator R rappresentante


Scaricare ppt "LABORATORIO DI PEDAGOGIA DELLA CITTADINANZA E DELLA CONVIVENZA CIVILE V.O. SCUOLA DELL’INFANZIA E SCUOLA ELEMENTARE A.A.2014-2015 EDUCARE ALLA CITTADINANZA."

Presentazioni simili


Annunci Google