La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 COSA SERVE PER COLLEGARSI? - UNA SCHEDA DI RETE La scheda di rete è il componente che collega il nostro computer con la rete locale (LAN). Il collegamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 COSA SERVE PER COLLEGARSI? - UNA SCHEDA DI RETE La scheda di rete è il componente che collega il nostro computer con la rete locale (LAN). Il collegamento."— Transcript della presentazione:

1 1 COSA SERVE PER COLLEGARSI? - UNA SCHEDA DI RETE La scheda di rete è il componente che collega il nostro computer con la rete locale (LAN). Il collegamento può avvenire tramite filo (wire) oppure via etere (wireless o wifi). Ogni scheda di rete è identificata in modo univoco da un numero di 12 cifre chiamato MAC. Un po’ come il codice IMEI del nostro telefono..

2 2..e come faccio a sapere qual è il MAC della mia scheda di rete?? Clicco su start, scrivo “cmd” Poi scrivo “ipconfig/all” Alla voce indirizzo fisico troverò questo numero

3 3..e se volessi sapere il codice IMEI del mio telefono??..mah.. Se si potesse usare il telefonino a scuola basterebbe digitare: “*#06#” ed ecco che vedrei comparire questo codice che identifica univocamente il cellulare. In caso di furto o smarrimento serve per bloccare e rendere inutilizzabile il dispositivo.

4 4 Se la scheda di rete è di tipo wifi di solito occorre immettere una lunga password chiamata WPA per collegarsi. Il collegamento alle reti wifi è gratuito.. Ma attenzione! Collegarsi a internet tramite operatore telefonico (3g o 4g per esempio) non è gratuito.. Soprattutto all’estero!

5 5 Se la scheda di rete è di tipo tradizionale occorre un cavo di rete (cavo ethernet). Il cavo ethernet può essere acquistato già pronto ma è anche possibile costruirselo da soli utilizzando una pinza apposita per “crimpare” i terminali sul filo. In questo caso però occorre rispettare la sequenza corretta dei colori dei fili

6 6 In entrambi i casi (wireless o col filo) il nostro computer è collegato ad un dispositivo chiamato “router”. Il router dirige il traffico dei dati nella rete. Spesso il router è collegato alla linea telefonica (o alla sua evoluzione ADSL). In tal caso prende il nome di Modem-Router.

7 7 INDIRIZZO IP Per riuscire a indirizzare correttamente il traffico nella rete il router deve identificare ogni dispositivo connesso tramite un indirizzo chiamato indirizzo IP. Quindi ad ogni dispositivo “on line” è associato un indirizzo IP che lo identifica. Ma chi decide qual è l’indirizzo IP del nostro computer? Nella maggior parte dei casi è il router stesso ad assegnare in modo dinamico l’indirizzo all’accensione del computer. (con dinamico s’intende che l’indirizzo concesso dal router varia di volta in volta a seconda delle disponibilità di indirizzi).

8 8 INDIRIZZO IP Nel caso di computer “più importanti” l’indirizzo IP è statico, cioè è sempre quello e non cambia di volta in volta. In particolare questi computer “più importanti” sono i SERVER, cioè i computer che svolgono particolari servizi per il resto della rete (ad esempio ospitare pagine web). Un modo per sapere qual è il proprio indirizzo IP è cliccare su “Start” e scrivere “cmd” Digitare poi “ipconfig”

9 9 INDIRIZZO IP L’indirizzo IP si presenta quindi nella forma di una quadrupletta di numeri separati da un punto. Ogni numero può variare tra 0 e 255. Ad esempio un indirizzo IP potrebbe essere Ne consegue che gli indirizzi IP non sono infiniti ma sono anzi una risorsa limitata, soprattutto per i server. Esiste infatti, in ogni nazione, un vero e proprio mercato dove gli indirizzi vengono acquistati e pagati periodicamente per essere mantenuti (per l’Italia registro.it). Inoltre gli indirizzi IP permettono la localizzazione geografica (approssimativa) del dispositivo assegnatario dell’indirizzo (iplocation.net).

10 10 DOMINIO DEI NOMI La conclusione è quindi che per aprire una pagina web dovremmo scrivere l’indirizzo IP del server dove è pubblicata la pagina. …in effetti funziona proprio così! Provate a scrivere nella barra degli indirizzi del browser e.. Sorpresa! Compare proprio lui  Bè.. Si bella sorpresa.. Però è scomodissimo aprire una pagina scrivendo l’indirizzo IP del server che la ospita. Chi se la ricorda più dopo dieci minuti?! Emerge quindi la necessità di associare all’indirizzo IP un nome nella forma che, per noi esseri umani, è molto più facile da ricordare. Necessità soddisfatta mediante la “registrazione di dominio”. Registrare un dominio significa acquistare un nome, del tipo e l’indirizzo IP associato, comunicare un responsabile legale e una sede.


Scaricare ppt "1 COSA SERVE PER COLLEGARSI? - UNA SCHEDA DI RETE La scheda di rete è il componente che collega il nostro computer con la rete locale (LAN). Il collegamento."

Presentazioni simili


Annunci Google