La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cenni di statistica Definizione di popolazione Evoluzione (come mutamento nella composizione genetica delle popolazioni ) Genetica di popolazioni Equilibrio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cenni di statistica Definizione di popolazione Evoluzione (come mutamento nella composizione genetica delle popolazioni ) Genetica di popolazioni Equilibrio."— Transcript della presentazione:

1 Cenni di statistica Definizione di popolazione Evoluzione (come mutamento nella composizione genetica delle popolazioni ) Genetica di popolazioni Equilibrio di Hardy-Weinberg Condizioni per l’ipotesi di Hardy-Weinberg Estensione dell’equilibrio di Hardy-Weinberg agli alleli multipli Test del  2 di confronto Calcolo delle frequenze alleliche in presenza di dominanza Calcolo delle frequenze alleliche per i geni legati al sesso Accoppiamento consanguineo

2 LINNEO ( ) BUFFON LAMARK ( ) DARWIN (1830 E SEGUENTI)

3 COLORE DELLA PELLE COLORE DELLE IRIDI FORMA DEI CAPELLI Dermatoglifi palmari e plantari Forma della testa Forma della faccia Indice nasale Morfologia delle palpebre Forma e grandezza delle labbra

4 AMHARA Semitica-Afro-asiatica OROMO Cuscitica-Afro-asiatica

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14 DISTRIBUZIONI DI FREQUENZA  Unimodale  Bimodale  Plurimodale oDistribuzione binomiale oDistribuzione di Poisson oDistribuzione normale o gaussiana

15

16 MEDIAmedia aritmetica MEDIANAmedia geometrica MODA o NORMAcorrisponde al picco di frequenza. Nella curva normale i tre valori coincidono VARIANZA misura convenzionale della dispersione dei singoli dati intorno alla media DEVIAZIONE STANDARD radice quadrata della varianza. σ (sigma)

17 VARIANZA misura convenzionale della dispersione dei singoli dati intorno alla media. In pratica è la media aritmetica delle differenze individuali dalla media dei valori elevata al quadrato. La varianza è quindi il valore medio dei quadrati delle differenze tra la media e i singoli dati. ESEMPIO varianza di 1, 2, 3 (media 2) è (2-1) 2 +(2-2) 2 +(2-3) 2 = 2 (0.666) 3 3 varianza di 0, 2, 4 (media 2) è (2-0) 2 +(2-2) 2 +(2-4) 2 = 8 (2.666) 3 3 La varianza non esprime soltanto l’andamento della distribuzione del carattere all’interno di una popolazione, è anche espressione di diversità interpopolazione. 2 popolazioni, pur non differendo per valore medio, possono presentare una differenza significativa nella varianza che è espressione di una diversità genetica/ambientale.


Scaricare ppt "Cenni di statistica Definizione di popolazione Evoluzione (come mutamento nella composizione genetica delle popolazioni ) Genetica di popolazioni Equilibrio."

Presentazioni simili


Annunci Google