La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il cinema per la formazione Claudia Piccardo Gian Piero Quaglino.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il cinema per la formazione Claudia Piccardo Gian Piero Quaglino."— Transcript della presentazione:

1 Il cinema per la formazione Claudia Piccardo Gian Piero Quaglino

2 IL FILM TRA PENSIERO ED EMOZIONI L’utilizzo del materiale filmico sollecita un’elevata attivazione dell’individuo, sul fronte del pensiero così come su quello delle emozioni. Questo crea le condizioni per l’avvio di un significativo processo di apprendimento

3 4 modalità di utilizzo del cinema nella formazione Riscaldamento Riscaldamento Esempio Esempio Esercizio Esercizio Caso Caso

4 Riscaldamento FARE IL PIENO DI ENERGIE FARE IL PIENO DI ENERGIEQuando? 1. All’inizio della giornata 2. Alla ripresa dopo una pausa 3. Se si percepisce un po’ di stanchezza Perché? Per favorire una piena presenza psicologica e una partecipazione attiva al lavoro

5 Riscaldamento FARE MENTE LOCALE FARE MENTE LOCALEOvvero Prendere contatto con un concetto, un’idea, una problematica richiamandola alla memoria o costruendone una rappresentazione

6 Riscaldamento FARE GRUPPO FARE GRUPPO Specialmente se il tema da affrontare è la leadership, ma non solo, la visione di un film facilita e consolida le relazioni all’interno di un gruppo. Non necessariamente il contenuto deve riguardare la leadership

7 Esempio Si vuole offrire una dimostrazione di un comportamento che si vuole analizzare, sia positivo (come si dovrebbe fare) sia negativo (cosa bisognerebbe evitare). Si vuole offrire una dimostrazione di un comportamento che si vuole analizzare, sia positivo (come si dovrebbe fare) sia negativo (cosa bisognerebbe evitare). Il film riesce a sintetizzare Il film riesce a sintetizzare globalità (trama generale) dettaglio (aspetti di tipo micro: postura, tono della voce, la mimica, la prossemica

8 Esercizio Proporre un problema da risolvere o una decisione da prendere, individualmente o in gruppo. Proporre un problema da risolvere o una decisione da prendere, individualmente o in gruppo. “Cosa può fare il leader?” “Cosa può fare il leader?” Riprogettare la vicenda cercando di sostituire gli errori con comportamenti virtuosi. Riprogettare la vicenda cercando di sostituire gli errori con comportamenti virtuosi.

9 Caso Riferirsi a una situazione analoga a quella che si vuole affrontare nel lavoro formativo: Riferirsi a una situazione analoga a quella che si vuole affrontare nel lavoro formativo: in modo diretto (circostanza nel film che corrisponde a quella da analizzare) in modo diretto (circostanza nel film che corrisponde a quella da analizzare) In modo indretto (circosta nel film la richiama ma in un contesto di altro tipo) In modo indretto (circosta nel film la richiama ma in un contesto di altro tipo)

10 Il role play in aula I partecipanti alla formazione prendono il posto degli attori e si sforzano di mettere in scena comportamenti di leadership coerenti con la proposta emersa durante la formazione (nelle modalità di esempio e di esercizio) I partecipanti alla formazione prendono il posto degli attori e si sforzano di mettere in scena comportamenti di leadership coerenti con la proposta emersa durante la formazione (nelle modalità di esempio e di esercizio)

11 Come utilizzare il film? E che altro materiale cinematografico Intero film Intero film Singola sequenza Singola sequenza Montaggio di sequenze Montaggio di sequenze Quale altro materiale? Il serial Il serial Reality show Reality show


Scaricare ppt "Il cinema per la formazione Claudia Piccardo Gian Piero Quaglino."

Presentazioni simili


Annunci Google