La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Libro del LEVITICO Il terzo libro del PENTATEUCO è il libro del LEVITICO Lo scrittore è MOSE’ Il nome significa “che riguarda i Leviti” Contiene norme.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Libro del LEVITICO Il terzo libro del PENTATEUCO è il libro del LEVITICO Lo scrittore è MOSE’ Il nome significa “che riguarda i Leviti” Contiene norme."— Transcript della presentazione:

1

2 Libro del LEVITICO Il terzo libro del PENTATEUCO è il libro del LEVITICO Lo scrittore è MOSE’ Il nome significa “che riguarda i Leviti” Contiene norme che regolano le funzioni dei LEVITI Personaggio principale i SACERDOTI

3 Libro del LEVITICO Il terzo libro del PENTATEUCO è il libro del LEVITICO Argomento principale Stabilire comunione tra Dio santo e l’uomo peccatore La parola chiave è SANTO La parola Santo compare più di 80 volte Verso Chiave Levitico 19:2

4 Libro del LEVITICO

5 Gli anziani Levitico 19:32 I poveri Levitico 19:9-10 Gli stranieri Levitico 19:33-24 Il prossimo Levitico 19:11-17 Questo libro ci parla di cose utili nella vita cristiana Indica come comportaci in merito a:

6 Libro del LEVITICO Questo libro ci parla di cose utili nella vita cristiana Indica come comportaci in merito a: I tatuaggi e i vari tipi di piercing Levitico 19:28 La magia e la divinazione Levitico 19:26: 20:6,27 L’omosessualità Levitico 20:13

7 Libro del LEVITICO La festa di Pasqua ricorda l’uscita del popolo d’Israele dall’Egitto Il nome significa ‘passare oltre’ Esodo 12:13,23,26-27 Si celebrava il 14° giorno del primo mese Il 10° giorno del primo mese ogni famiglia doveva scegliere un agnello maschio da immolare il giorno della Pasqua Esodo 12:3,6 L’Agnello figura di Cristo Giovanni 1:29 Isaia 53:7 L’angello doveva essere senza difetti 1Pietro 1:18-19 Cristo la nostra pasqua è stata immolata 1 Corinzi 5:7,8 Le feste o solennità del Signore: Festa di PASQUA

8 Libro del LEVITICO La festa degli Azzimi legata alla Pasqua ricordava la frettolosa uscita dall’Egitto Il nome significa ‘pane non lievitato’ Esodo 12:17, Si celebrava il 15° giorno del primo mese Gesù paragonò il comportamento dei Farisei al lievito E chiese di guardarsi da tali sentimenti (orgoglio, formalismo religioso, incredulità) Matteo 16:6-12 Il credente è chiamato vivere nella verità 1 Corinzi 5:6-8 Con una vita di separazione dal male 2 Corinzi 7:1, Colossesi 3:5 Le feste o solennità del Signore: Festa dei Pani Azzimi

9 Libro del LEVITICO Durante la celebrazione di questa festa veniva portato al Sacerdote un fascio di spighe come primizia della raccolta Si celebrava il giorno dopo il Sabato cioè la Domenica, prima di questo giorno non si mangiava nulla della nuova raccolta Levitico 23:9-14 Nel giorno della risurrezione di Cristo Gesù, il Sacerdote avrebbe agitato il fascio di spighe come primizia Cristo Primizia di quelli che dormono 1 Corinzi 15:20-23 Le feste o solennità del Signore: Festa delle PRIMIZIE

10 Libro del LEVITICO La festa di Pentecoste Il nome significa ‘cinquantesimo’ Levitico 23:15-21 Si celebrava cinquanta giorni dopo la festa della Pasqua Era una festa di ringraziamento per la raccolta Deuteronomio 16:9-11 Il giorno di Pentecoste lo Spirito Santo scese sui 120 Atti 2:1-4 Gli apostoli ripieni dello Spirito Santo iniziarono a proclamare l’Evangelo ovunque Atti 2:13-21 Segnando l’inizio della raccolta di anime per il Signore Atti 2:1-4 Le feste o solennità del Signore: Festa di PENTECOSTE

11 Libro del LEVITICO La festa delle Capanne così chiamata perchè venivano costruite delle capanne con dei rami, in ricordo del pellegrinaggio del popolo nel deserto Levitico 23:41-43 Si celebrava il 15° giorno del settimo mese Era una festa di ringraziamento per la fine della raccolta, veniva celebrata con gioia Deuteronomio 16:13-15 E’ una festa che ancora dobbiamo celebrare, in quanto il raccolto non è ancora terminato 2 Pietro 3:9 Le feste o solennità del Signore: Festa delle CAPANNE

12 Libro del LEVITICO La festa delle TROMBE, venivano suonate per i seguenti motivi: Quando si doveva convocare il popolo. Quando il popolo doveva partire dall’accampamento Quando c’era una guerra Quando c’era una festa o solennità Numeri 10:1-10 Si celebrava il 1° giorno del settimo mese Levitico 23:24 Questa festa ci ricorda che anche noi siamo ricordati davanti a Dio, quando ci presentiamo nel nome del Signore Gesù Giovanni 14:13-14 Le feste o solennità del Signore: Festa delle TROMBE

13 Libro del LEVITICO La festa delle Espiazione era il giorno in cui il popolo confessava i peccati a Dio Il Sommo Sacerdote entrava nel Luogo Santissimo e faceva la confessione dei peccati suoi e del popolo, spuzzando il sangue di un animale offerto in sacrificio Levitico 16:15 Si celebrava il 10° giorno del settimo mese E’ una festa che ricorda il sacrificio perfetto di Cristo Gesù Ebrei 10:24-28 Le feste o solennità del Signore: Festa dell’ESPIAZIONE

14 Libro del LEVITICO La festa del GIUBILEO era una festa che veniva celebrata ogni 50 anni (sette settimane di anni) Levitico 25:8-10 Si celebrava il 10° giorno del settimo mese Sono più di duemila anni che la chiesa sta festeggiando questa festa in quanto rappresenta l’anno di Grazia del nostro Dio Luca 3:16-21 Le feste o solennità del Signore: Festa del GIUBILEO

15 Il pentateuco LEVITICO Carta d’identità Parola Chiave Gruppo Scrittore Significato Nome Tema SANTO PENTATEUCO MOSE' CHE RIGUARDA I LEVITI LEVITICO SIATE SANTI PERCHE’ IO SONO SANTO


Scaricare ppt "Libro del LEVITICO Il terzo libro del PENTATEUCO è il libro del LEVITICO Lo scrittore è MOSE’ Il nome significa “che riguarda i Leviti” Contiene norme."

Presentazioni simili


Annunci Google