La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Rotazione sacrale dell’occipite. Rotazione sacrale dell’occipite (persistent posterior occiput) La più comune malposizione in travaglio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Rotazione sacrale dell’occipite. Rotazione sacrale dell’occipite (persistent posterior occiput) La più comune malposizione in travaglio."— Transcript della presentazione:

1 Rotazione sacrale dell’occipite

2 Rotazione sacrale dell’occipite (persistent posterior occiput) La più comune malposizione in travaglio

3 Frequenza della rotazione sacrale Ponkey et al: Obstet Gynecol 2003;101:915 % Complessiva5,5 Nullipare7,2 Pluripare4,0 p<.001

4 Il meccanismo del parto con rotazione sacrale dell’occipite

5 Meccanismo del parto con occipite anteriore OISA

6 Flessione e progressione (OISA) Flessione con sostituzione occipitofrontale con suboccipito-bregmatico

7 Diametri cranici Suboccipito-bregmatico 9,5 cm Occipito-frontale 11,5 cm Sutura frontale (metopica)

8 Progressione allo stretto medio e rotazione interna dxsin Spine ischiatiche

9 Rotazione, estensione e espulsione espulsione per estensione della testa con fulcro sull’occipite

10 Meccanismo del parto con occipite posteriore OIDP

11 Flessione con sostituzione occipitofrontale con suboccipito-bregmatico Progressione e flessione

12 Rotazione e espulsione per accentuata flessione Espulsione per accentuata flessione con fulcro sulla radice del naso

13 Rotazione sacrale dell’occipite Effetti sul travaglio di parto Effetti sulla madre Effetti sul feto

14 Rotazione sacrale dell’occipite Effetti sul travaglio di parto Effetti sulla madre Effetti sul feto

15 Rotazione sacrale persistente dell’occipite: influenza sul travaglio e parto Ponkey et al: Obstet Gynecol 2003;101:915 Variabileanterioresacralep Ossitocina <.001

16 Rotazione sacrale persistente dell’occipite: influenza sul travaglio e parto Ponkey et al: Obstet Gynecol 2003;101:915 Variabileanterioresacralep Ossitocina <.001 Analgesia peridurale <.001

17 Analgesia peridurale e rotazione sacrale dell’occipite Esiste una documentata associazione tra analgesia peridurale e rotazione sacrale Il meccanismo è incerto: –Maggiore richiesta di analgesia per la maggiore durata del travaglio? –Aumentata frequenza di malrotazione come conseguenza dell’analgesia per meccanismi fisiopatologici sconosciuti?

18 Analgesia peridurale e occipite posteriore (documentata ecograficamente) Liebermann et al: Obstet Gynecol 2005;105:974–82 p=.002 peridurale non peridurale

19 Rotazione sacrale persistente dell’occipite: influenza sul travaglio e parto Ponkey et al: Obstet Gynecol 2003;101:915 Variabileanterioresacralep Ossitocina <.001 Analgesia peridurale <.001 Travaglio > 12 ore <.001 Dilatazione > 10 ore <.001 Espulsione > 2 ore <.001

20 Rotazione sacrale persistente dell’occipite: influenza sul travaglio e parto Ponkey et al: Obstet Gynecol 2003;101:915 Variabileanterioresacralep Ossitocina <.001 Analgesia peridurale <.001 Travaglio > 12 ore <.001 Dilatazione > 10 ore <.001 Espulsione > 2 ore <.001 Taglio cesareo <.001 Parto vaginale operativo

21 Rotazione sacrale persistente dell’occipite: influenza sul travaglio e parto Ponkey et al: Obstet Gynecol 2003;101:915 Variabileanterioresacralep Ossitocina <.001 Analgesia peridurale <.001 Travaglio > 12 ore <.001 Dilatazione > 10 ore <.001 Espulsione > 2 ore <.001 Taglio cesareo <.001 Parto vaginale operativo Parto vaginale spontaneo

22 Probabilità di parto vaginale spontaneo con rotazione sacrale Autorenulliparepluripare Floberg et al, Fitzpatrick et al, Ponkey et al,

23 Rotazione sacrale dell’occipite Effetti sul travaglio di parto Effetti sulla madre Effetti sul feto

24 Rotazione sacrale persistente dell’occipite: effetti sulla madre Ponkey et al: Obstet Gynecol 2003;101:915 VariabileOAsacralep Lacerazione 3-4° grado <.001 Metrorragia eccessiva* <.001 Infezione post-partum <.001 ‘’Corioamnionite’’ <.001 * > 500 ml parto vaginale, > 100 ml TC

25 > Lacerazioni perineali e rotazioni sacrale

26 Fattori che favoriscono lesioni dello sfintere anale nelle applicazioni di forcipe Benavides et al:Am J Obstet Gynecol (2005) 192, 1702 VariabileORIC 95% Rotazione sacrale* Razza bianca Razza ispanica Altre razze Periodo espulsivo protratto Episiotomia * lesioni dello sfintere 60% dei casi

27 Rotazione sacrale dell’occipite Effetti sul travaglio di parto Effetti sulla madre Effetti sul feto

28 Rotazione sacrale persistente dell’occipite: effetti sul feto Cheng et al: Obstet Gynecol 2006;107:837–44 OAOPOR (IC 95%) Apgar 5’ < ( ) Acidemia ( ) Meconio ( ) Trauma fetale ( ) Terapia intensiva ( ) Morbilità neonatale ( )

29 Fattori di rischio intrapartum per l’insorgenza di encefalopatia ipossico-ischemica nei feti singoli a termine di gravidanza Badawi: BMJ 1998; 317:1154 Fattore di rischioORIC 95% Incidente intra-partum 4,441,30-15,22 Rotazione sacrale 4,291,74-10,54 Parto operativo 2,341,16-4,70 Taglio cesareo urgente 2,171,01-4,64 Taglio cesareo elettivo 0,170,05-0,56

30 Fontanella bregmatica o grande Sutura frontale Sutura coronale Sutura sagittale Sutura lambdoidea Piccola fontanella occipite Diagnosi di rotazione sacrale: la morfologia del cranio

31 occipite sutura sagittale grande fontanella

32 Diagnosi di posizione: occipite anteriore vs posteriore Y Y

33 Ecografia colonnaOccipite (OIDA) orbite

34 Posizione dell’occipite OISP OIDP OP

35 Errore nella predizione clinica della posizione dell’occipite al momento della estrazione vaginale operativa Akmal et al: Ultrasound Obstet Gynecol 2003; 21: 437–440 % errore Globale26.6 Occipite anteriore17% Occipite posteriore o laterale 46%

36 La rotazione sacrale dell’occipite: E’ frequente (5% dei casi) Comporta una alta probabilità di parto operativo (TC o vaginale) soprattutto nelle nullipare (75%) Aumenta la morbilità materna (lacerazioni di 3-4° grado, emorragia, infezione) Aumenta la morbilità fetale (encefalopatia ipossico-ischemica 4 volte, traumi 2 volte)

37 La rotazione sacrale dell’occipite è la presentazione podalica dell’anno 2000?

38 Occipite posteriore: evoluzione intra-partum

39 Occipite posteriore nel corso del travaglio Akmal et al: Ultrasound Obstet Gynecol 2004; 24: 425 Dilatazione cervicaleOP (%) 3-5 cm33% 6-934% 10 cm19% Espulsione7%

40 Probabilità che occipite posteriore persista in rotazione sacrale Akmal et al: Ultrasound Obstet Gynecol 2004; 24: 425

41 Rotazione ‘perversa’

42 Probabilità di rotazione sacrale al parto in funzione della posizione dell’occipite all’inizio del travaglio di parto (3-5 cm) Akmal et al: Ultrasound Obstet Gynecol 2004; 24: 425

43 ?Prevenire le rotazioni sacrali La diagnosi di rotazione sacrale si pone al momento in cui il feto viene espulso/estratto La maggior parte dei feti con occipite posteriore anche a dilatazione completa, converte spontaneamente, spesso nelle ultimissime fasi del periodo espulsivo Alcuni feti con occipite anteriore in fase dilatativa (ma non a dilatazione completa) possono avere una rotazione ‘perversa’

44 ?Riduzione di rotazione sacrale manualevacuum

45 Rotazione delle malposizioni fetali tramite posizionamento materno Andrews, Andrews: Biol Res Nursing 6:126, 2004 Sims Hands and kness Esperienza disponibile limitata. Non raccomandate dalla Cochrane prima del travaglio. In travaglio? (Hofmeyr G, Kuljer R, 2005) Knees, chest

46 Rotazione manuale dell’occipite fetale Shaffer et al: Am J Obstet Gynecol (2006) 194, e7–e9 SuccessoFallimento Globale74%26% Pluripare Nullipare Taglio cesareo2%34%

47 La rotazione sacrale nella pratica ostetrica odierna La diagnosi è utile? Distocia e distress fetali non sembrano chiaramente prevenibili In caso di estrazione fetale la conoscenza della posizione della testa può (probabilmente) agevolare l’estrazione fetale e (forse) contenere complicanze traumatiche

48 ACOG classification of operative vaginal delivery Outlet bassa: > + 2 cm media: 0/+2 cm > 45° < 45°

49 Estrazione vaginale di un feto con rotazione sacrale: il problema del fulcro di rotazione

50 Applicazione di vacuum: occipite anteriore vs posteriore ?episiotomia medio-laterale

51 TAGLIO CESAREO Testa non impegnata Testa impegnata

52 Taglio cesareo con testa non impegnata

53 Taglio cesareo con testa impegnata, occipite anteriore

54 Taglio cesareo con testa impegnata, rotazione sacrale

55 Estrazione con taglio cesareo di un feto con rotazione sacrale in periodo espulsivo avanzato Intervento tecnicamente complesso con aumentato rischio di traumi fetali e materni Operatore esperto Ampia laparotomia Preparazione plica vescico-uterina Assistente pronto per una manovra di elevazione della testa per via vaginale

56 Rotazione sacrale: conclusioni La rotazione sacrale aumenta i rischi materni e fetali Deriva quasi esclusivamente da una posizione posteriore dell’occipite all’inizio del travaglio ma non è facilmente prevenibile Una conversione è possibile anche in travaglio avanzato ? L’ecografia permetterà in futuro di prevedere meglio i casi che non convertono spontaneamente Una diagnosi precisa può essere utile per ‘adattare’ la manovra di estrazione


Scaricare ppt "Rotazione sacrale dell’occipite. Rotazione sacrale dell’occipite (persistent posterior occiput) La più comune malposizione in travaglio."

Presentazioni simili


Annunci Google