La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Europa Centro Orientale La Polonia. La zona centro orientale: posizione e morfologia Fascia di territorio dal Mar Baltico ( nord) fino al Mar Nero ( sud).

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Europa Centro Orientale La Polonia. La zona centro orientale: posizione e morfologia Fascia di territorio dal Mar Baltico ( nord) fino al Mar Nero ( sud)."— Transcript della presentazione:

1 Europa Centro Orientale La Polonia

2 La zona centro orientale: posizione e morfologia Fascia di territorio dal Mar Baltico ( nord) fino al Mar Nero ( sud). Nazioni: POLONIA, REPUBBLICA CECA, SLOVACCHIA, UNGHERIA, ROMANIA E BULGARIA

3 Danubio Gli Stati di Slovacchia, Ungheria, Romania e Bulgaria Sono attraversati dal corso del fiume Danubio, Che con i suoi 2860 km di lunghezza È il secondo d’Europa dopo Il Volga

4 Le lingue slave  In molti di questi stati si parlano idiomi appartenenti al gruppo delle lingue slave: Polonia, Rep. Ceca, Slovacchia, e Bulgaria Mentre le altre ricorrono all’lafabeto latino, il bulgaro utilizza quello cirillico del russo

5 Storia: sotto il regime comunista  Già prima della fine della Seconda Guerra Mondiale, nel febbario 1945, i rappresentanti di Stati Uniti, Unione Sovietica e Regno Unito Si riunirono a Yalta, in Crimea, e decretarono la divisione dell’Europa in due blocchi: A ovest Influenza americana A est Blocco comunista sotto l’Unione Sovietica

6 Gli stati dell’Europa Centro-orientale Facevano parte del blocco Orientale. Nacquero Repubbliche popolari, Regimi controllati dall’Unione Sovietica. Aderivano al Patto Di Varsavia, Alleanza militare Dei paesi dell’est che si contrapponeva Alla Alleanza Atlantica (NATO)

7 La svolta del 1989 Solo nel 1989, in seguito ad un’ondata rivoluzionaria, Caddero tutti i governi controllati dall’Unione Sovietica e gli stati dell’Europa dell’Est acquistarono la libertà. Il 1989 è la data del crollo del Muro di Berlino. Di lì a poco crollerà anche l’URSS, L’unione delle Repubbliche sovietiche. "Solidarność, il sindacato sostenuto dalla Chiesa cattolica che in Polonia si oppose al comunismo

8 : l’ingresso nella UE  Negli ultimi anni le nazioni di questa zona sono entrate nella UE  Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria dal 2004  Romania e Bulgaria dal 2007

9 POLONIA

10 Confini e posizione Teritorio russo di Kaliningrad

11 3 regioni morfologiche Zona nord- La costa, bassa e sabbiosa, è costellata di lagune e paludi. Zona pianeggiante Zona centro- pianura attraversata dal fiume Vistola, con i suoi canali e affluenti Zona sud- Colline e catene montuose: Sudeti e Carpazi

12 LAGUNE NEL NORD DELLA POLONIA ( valle del fiume Biebrza) Coste sabbiose sul Mar Baltico

13 LAGUNE NEL NORD DELLA POLONIA ( valle del fiume Biebrza)

14 Fiume Vistola- Polonia centrale

15 Parco Nazionale dei Tatra- Polonia meridionale

16 Clima  Il clima della Polonia è di tipo continentale: inverni molto freddi ed estati calde

17 Politica  Repubblica Parlamentare  Capitale: Varsavia  Nella Ue dal 2004

18 Lingua e religione  Lingua ufficiale: polacco  Religione ufficiale: Cattolica ( 89%) In Polonia la popolazione è molto legata alla religione cattolica e numerosi sono i luoghi meta di turismo religioso Madonna Nera a Czestochowa Cracovia, città natale di Papa Giovanni Paolo II

19 Popolazione e città  38, 5 milioni di abitanti  Densità 123 ab/km q. ( media)  Grandi città: capitale Varsavia, Lodz e Cracovia ( sorge sul fiume Vistola, come la capitale) Cracovia, piazza del mercato Centro medioevale di Varsavia, in parte ricostruito

20 Varsavia e Cracovia: la pesante eredità della Seconda Guerra Mondiale  Immagini del ghetto a Varsavia, il più grande ghetto in Europa

21 Cracovia e l’orrore dei lager  Il campo di concentramento di Auschwitz

22 Economia  Fino al 1989 la Polonia, sotto il controllo dell’Unione Sovietica era in una situazione di grave arretratezza economica.  Dal 1990 importanti riforme, quali la privatizzazione di alcune grandi aziende statali e incentivi agli imprenditori ( anche stranieri) per le nuove imprese. In seguito a queste riforme l’economia è molto cresciuta.  Attualmente, l'economia della Polonia rientra tra le economie avanzate dell'Europa centrale Varsavia,cuore finanziario della Polonia

23 Economia SettoreAttività Primario Alta percentuale di addetti all’agricoltura ( più del 12%. In Francia 2,5%) L’agricoltura non è ancora sufficientemente meccanizzata e si basa su un'organizzazione di piccole aziende contadine che hanno difficoltà a investire per migliorare le tecnologie agricole. Prima produttrice mondiale di segale SecondarioCrescita dopo le riforme del Molte industrie straniere (es Fiat) hanno investito nel paese. Importanza settore metallurgico e meccanico

24 Economia SettoreAttività TerziarioNegli ultimi anni, crescita degli scambi commerciali con l’estero e del turismo

25 Confronto PlL pro-capite Paesi UE anno 2011


Scaricare ppt "Europa Centro Orientale La Polonia. La zona centro orientale: posizione e morfologia Fascia di territorio dal Mar Baltico ( nord) fino al Mar Nero ( sud)."

Presentazioni simili


Annunci Google