La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASPETTO FISICO IL TERRITORIO DEL LAZIO SI ESTENDE DAGLI APPENNINI A EST FINO ALLA COSTA DEL MAR TIRRENO AD OVEST. QUESTA ZONA E COMPRESA TRA I FIUMI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASPETTO FISICO IL TERRITORIO DEL LAZIO SI ESTENDE DAGLI APPENNINI A EST FINO ALLA COSTA DEL MAR TIRRENO AD OVEST. QUESTA ZONA E COMPRESA TRA I FIUMI."— Transcript della presentazione:

1

2

3 ASPETTO FISICO IL TERRITORIO DEL LAZIO SI ESTENDE DAGLI APPENNINI A EST FINO ALLA COSTA DEL MAR TIRRENO AD OVEST. QUESTA ZONA E COMPRESA TRA I FIUMI FIORA A NORD E GARIGLIANO A SUD. LA REGIONE CONFINA A NORD CON LA TOSCANA, L UMBRIA E UN BREVE TRATTO DELLE MARCHE; A EST CON LABRUZZO E IL MOLISE; A SUD CON LA CAMPANIA E AD OVEST COL MAR TIRRENO. GUARDANDO TUTTO IL TERRITORIO SEMBRA CHE QUESTA REGIONE SIA COMPOSTA DA DIVERSI PAESAGGI: UNA ZONA MONTAGNOSA, UNA ZONA PIANEGGIANTE E, VERSO SUD SI ALZANO SULLA COSTA DEI GRUPPI MONTUOSI CHE PRECEDONO LA CAMPANIA. IL TERRITORIO E PREVALENTEMENTE MONTUOSO E COLLINARE. NELLA PARTE ORIENTALE TROVIAMO UNA SEZIONE DEGLI APPENNINI, I MONTI REATINI, DOVE SORGE LA CIMA PIU ALTA: IL TERMINILLO CON I SUOI 2216 m. I MONTI CIMINI, I MONTI VOLSINI, I MONTI SABINI E I COLLI ALBANI SONO MOLTO ANTICHI, DI ORIGINE VULCANICA E NON SUPERANO QUASI MAI I 1000 m. NEI CRATERI NON PIU ATTIVI SI SONO FORMATI DEI LAGHI (LAGO DI BOLSENA, DI BRACCIANO E DI VICO). LA COSTA E MOLTO REGOLARE, BASSA E SABBIOSA. ACCANTO ALLA COSTA SI ESTENDONO ALCUNE PIANURE DI ORIGINE ALLUVIONALE: LA MAREMMA, LAGRO ROMANO, ATTRAVERSATO DAL TEVERE, E LAGRO PONTINO. QUEST ULTIMA E UNA PIANURA UN TEMPO PALUDOSA, BONIFICATA NEL SECOLO SCORSO. LAREA RISPARMIATA DALLE BONIFICHE COSTITUISCE OGGI IL PARCO NAZIONALE DEL CIRCEO. ANCHE LE ISOLE PONZIANE SONO DI ORIGINE VULCANICA. IL CLIMA E MITE LUNGO LE COSTE, CONTINENTALE NELL AREA APPENNINICA.

4 ASPETTO POLITICO - ECONOMICO LA DENSITA DI POPOLAZIONE NEL LAZIO E LA TERZA DITALIA, PRECEDUTA SOLO DALLA LOMBARDIA E DALLA CAMPANIA. GLI ABITANTI SONO DISTRIUBUITI IN MODO MOLTO IRREGOLARE: OLTRE LA META DELLA POPOLAZIONE OCCUPA LA SOLA CITTA DI ROMA DOVE, VISTO LAFFLUSSO DEGLI IMMIGRATI, LA POPOLAZIONE HA QUASI RAGGIUNTO I TRE MILIONI DI ABITANTI. ROMA SORGE SU SETTE COLLI LUNGO IL TEVERE. E STATA PER SECOLI LA CAPITALE DI UNO DEI PIU GRANDI IMPERI DELLANTICHITA. DAL 1870 E LA CAPITALE DELLITALIA. AL SUO INTERNO SORGE LA CITTA DEL VATICANO. CONTRARIAMENTE, LE ZONE MONTUOSE E COLLINARI SONO POCO POPOLATE. ALTRI CENTRI URBANI SONO FROSINONE, LATINA, RIETI E VITERBO. GENERALMENTE NEL LAZIO SI USA VIVERE IN LUOGHI AD ALTA CONCENTRAZIONE, TRANNE I CONTADINI CHE ABITANO NELLE ZONE BONIFICATE. NEL LAZIO SI COLTIVANO CEREALI, SOPRATTUTTO GRANO E AVENA, ORTAGGI E ALBERI DA FRUTTO. NEI TERRITORI COLLINARI VENGONO COLTIVATI VITI E ULIVI. PER LA PRODUZIONE DI VINO DA TAVOLA ED OLIO IL LAZIO OCCUPA UNO DEI PRIMI POSTI IN ITALIA. SEBBENE GLI ALLEVAMENTI DIMINUISCANO CONTINUAMENTE, IL NUMERO DI OVINI RESTA SEMPRE ELEVATO. PARTICOLARE E LALLEVAMENTO DEI BUFALI, CHE PERMETTE LA PRODUZIONE DI MOZZARELLA. MOLTO IMPORTANTE E LA PESCA. IL PRINCIPALE SETTORE ECONOMICO LAZIALE E QUELLO DEI SERVIZI: MOLTI LAVORATORI SONO IMPIEGATI INNANZITUTTO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE PERCHE ROMA, IN QUANTO CAPITALE DEL PAESE, E SEDE DEL GOVERNO E DEL PARLAMENTO. IMPORTANTI SONO ANCHE I SETTORI DELLEDITORIA, DELLA TELEVISONE E DEL CINEMA ( A ROMA SI TROVA CINECITTA ). LE INDUSTRIE PIU SVILUPPATE SONO QUELLA DELLA MECCANICA, QUELLA ALIMENTARE E DEL TABACCO. IL TURISMO E UNA DELLE PRINCIPALI RISORSE ECONOMICHE DEL LAZIO: LA SOLA CITTA DI ROMA RICHIAMA NUMEROSI TURISTI ITALIANI E STRANIERI. SONO AMBITE ANCHE LE STAZIONI BALNEARI E LE LOCALITA ARCHEOLOGICHE, COME CERVETERI E TARQUINIA.

5 LA CITTA DEL VATICANO NEL CUORE DI ROMA, IL PICCOLO TERRITORIO DI CITTA DEL VATICANO E LO STATO PIU PICCOLO AL MONDO. ISTITUITO NEL 1929, E IL CENTRO DELLA CHIESA CATTOLICA E LA SEDE DEL PAPA, CHE E LA MASSIMA AUTORITA ECCLESIATICA E SOVRANO DELLO STATO. LE LINGUE UFFICIALI SONO DUE, LITALIANO E IL LATINO (USATO PER I DOCUMENTI PIU IMPORTANTI), E COME MONETA HA ADOTTATO LEURO. APPARTENGONO AL VATICANO TRE BASILICHE ROMANE: SAN GIOVANNI IN LATERANO, SANTA MARIA MAGGIORE E SAN PAOLO FUORI LE MURA, OLTRE A CASTEL GANDOLFO, RESIDENZA ESTIVA DEL PAPA. AL CENTRO DELLA CITTA DEL VATICANO SI TROVA LIMPONENTE BASILICA DI SAN PIETRO. NEI MUSEI ATTIGUI SONO CONSERVATE OPERE DARTE DI INESTIMABILE VALORE COMMISSIONATE DAI PAPI NEI SECOLI, COME GLI AFFRESCHI DI MICHELANGELO NELLA CAPPELLA SISTINA, MA ANCHE COLLEZZIONI DI ARTE GRECA, ROMANA ED ETRUSCA.


Scaricare ppt "ASPETTO FISICO IL TERRITORIO DEL LAZIO SI ESTENDE DAGLI APPENNINI A EST FINO ALLA COSTA DEL MAR TIRRENO AD OVEST. QUESTA ZONA E COMPRESA TRA I FIUMI."

Presentazioni simili


Annunci Google