La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione del Sistema Qualità a Norma ISO 9002/94 del Servizio di Diabetologia della ASL 10, Pinerolo (TO) Dr. Roberto Sivieri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione del Sistema Qualità a Norma ISO 9002/94 del Servizio di Diabetologia della ASL 10, Pinerolo (TO) Dr. Roberto Sivieri."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione del Sistema Qualità a Norma ISO 9002/94 del Servizio di Diabetologia della ASL 10, Pinerolo (TO) Dr. Roberto Sivieri

2 Attività che determinano politiche, Gestione per la Qualità

3 Attività che determinano politiche, obiettivi Gestione per la Qualità

4 Attività che determinano politiche, obiettivi e responsabilità Gestione per la Qualità

5 Attività che determinano politiche, obiettivi e responsabilità e quindi li traducono in pratica Gestione per la Qualità

6 Politica della Qualità Gestione per la Qualità

7 Politica della Qualità Pianificazione della Qualità Gestione per la Qualità

8 Politica della Qualità Pianificazione della Qualità Assicurazione per la Qualità Gestione per la Qualità

9 Politica della Qualità Pianificazione della Qualità Assicurazione per la Qualità Controllo di Qualità Gestione per la Qualità

10 Politica della Qualità Pianificazione della Qualità Assicurazione per la Qualità Controllo di Qualità Miglioramento continuo della Qualità Gestione per la Qualità

11 struttura organizzativa Sistema Qualità

12 struttura organizzativa responsabilità Sistema Qualità

13 struttura organizzativa responsabilità processi Sistema Qualità

14 struttura organizzativa responsabilità processi procedure Sistema Qualità

15 struttura organizzativa responsabilità processi procedure risorse Sistema Qualità

16 adeguamento culturale delle persone Per costruire un SQ occorrono...

17 adeguamento culturale delle persone capacità di “vedere” le attività come un sistema di processi collegati fra di loro Per costruire un SQ occorrono...

18 adeguamento culturale delle persone capacità di “vedere” le attività come un sistema di processi collegati fra di loro modificare di conseguenza l’organizzazione Per costruire un SQ occorrono...

19 adeguamento culturale delle persone capacità di “vedere” le attività come un sistema di processi collegati fra di loro modificare di conseguenza l’organizzazione ottenere efficienza/efficacia nei singoli processi Per costruire un SQ occorrono...

20 adeguamento culturale delle persone capacità di “vedere” le attività come un sistema di processi collegati fra di loro modificare di conseguenza l’organizzazione ottenere efficienza/efficacia nei singoli processi coinvolgere tutto il personale Per costruire un SQ occorrono...

21 Alta Direzione Rappresentante della Direzione Responsabile Qualità Responsabili Assicurazione Qualità Responsabile Unità Operativa Tutto il personale SQ ASL 10: gli attori

22 Manuale Generale Assicurazione Qualità Documento di descrizione dei Principali Processi Aziendali Documenti di Descrizione del SQ delle Unità Operative Procedure Generali, Specifiche e Istruzioni Modulistica della Qualità Carta dei Servizi SQ ASL 10: il Sistema Documentale

23 descrive il SQ della ASL 10 SQ ASL 10: il MGAQ

24 descrive il SQ della ASL 10 formalizza la Politica per la Qualità e i conseguenti obiettivi generali SQ ASL 10: il MGAQ

25 descrive il SQ della ASL 10 formalizza la Politica per la Qualità e i conseguenti obiettivi generali specifica responsabilità e autorità SQ ASL 10: il MGAQ

26 descrive il SQ della ASL 10 formalizza la Politica per la Qualità e i conseguenti obiettivi generali specifica responsabilità e autorità costituisce elemento di formazione e di stimolo per il personale nei confronti della Qualità e del miglioramento continuo SQ ASL 10: il MGAQ

27 descrive il SQ della ASL 10 formalizza la Politica per la Qualità e i conseguenti obiettivi generali specifica responsabilità e autorità costituisce elemento di formazione e di stimolo per il personale nei confronti della Qualità e del miglioramento continuo presenta il proprio SQ all’esterno SQ ASL 10: il MGAQ

28 rappresenta la descrizione funzionale della ASL, definisce la Mission aziendale e identifica la ragion d’essere di ciascuna UO in coerenza con la Mission stessa SQ ASL 10: il DPA

29 rappresenta la descrizione funzionale della ASL, definisce la Mission aziendale e identifica la ragion d’essere di ciascuna UO in coerenza con la Mission stessa identifica e descrive i processi fondamentali attraverso i quali l’Azienda eroga le proprie prestazioni e individua i prodotti di ciascun processo descritto SQ ASL 10: il DPA

30 Centro Unificato di Prenotazione (CUP) Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) UO di Nefrologia UONA di Malattie Metaboliche e Diabetologia (MMD) Sistema Qualità ASL 10

31 definizione di responsabilità e autorità Sistema Qualità UONA di MMD

32 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave Sistema Qualità UONA di MMD

33 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione Sistema Qualità UONA di MMD

34 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo Sistema Qualità UONA di MMD

35 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo Sistema Qualità UONA di MMD

36 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale Sistema Qualità UONA di MMD

37 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi Sistema Qualità UONA di MMD

38 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

39 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

40 Responsabile di Unità Operativa (RUO) Responsabile di Struttura (RS) Responsabile Assicurazione Q (RAQ) Responsabile Sistema Informativo (RSI) Responsabile della formazione (RF) Responsabilità di tutti gli operatori Responsabilità e autorità

41 Responsabile di Unità Operativa (RUO) Responsabile di Struttura (RS) Responsabile Assicurazione Q (RAQ) Responsabile Sistema Informativo (RSI) Responsabile della formazione (RF) Responsabilità di tutti gli operatori Responsabilità e autorità

42 definire politica, impegni e obiettivi per la Q Responsabilità e autorità: RUO

43 definire politica, impegni e obiettivi per la Q proporre il nominativo del RS al DG Responsabilità e autorità: RUO

44 definire politica, impegni e obiettivi per la Q proporre il nominativo del RS al DG proporre il nominativo del RAQ al DG Responsabilità e autorità: RUO

45 definire politica, impegni e obiettivi per la Q proporre il nominativo del RS al DG proporre il nominativo del RAQ al DG identificare le risorse per avviare e mantenere attivo il Sistema Qualità Responsabilità e autorità: RUO

46 definire politica, impegni e obiettivi per la Q proporre il nominativo del RS al DG proporre il nominativo del RAQ al DG identificare le risorse per avviare e mantenere attivo il Sistema Qualità effettuare il riesame del Sistema Qualità Responsabilità e autorità: RUO

47 definire politica, impegni e obiettivi per la Q proporre il nominativo del RS al DG proporre il nominativo del RAQ al DG identificare le risorse per avviare e mantenere attivo il Sistema Qualità effettuare il riesame del Sistema Qualità verificare e approvare i Piani Qualità ed i progetti di miglioramento Responsabilità e autorità: RUO

48 definire politica, impegni e obiettivi per la Q proporre il nominativo del RS al DG proporre il nominativo del RAQ al DG identificare le risorse per avviare e mantenere attivo il Sistema Qualità effettuare il riesame del Sistema Qualità verificare e approvare i Piani Qualità ed i progetti di miglioramento attivare le azioni correttive, preventive e di miglioramento e verificarne l’efficacia Responsabilità e autorità: RUO

49 Responsabile di Unità Operativa (RUO) Responsabile di Struttura (RS) Responsabile Assicurazione Q (RAQ) Responsabile Sistema Informativo (RSI) Responsabile della formazione (RF) Responsabilità di tutti gli operatori Responsabilità e autorità

50 in accordo con gli obiettivi generali della ASL e gli obiettivi assegnati dal RUO, pianificare le attività di diagnosi, cura e supporto della UONA Responsabilità: RS (1)

51 in accordo con gli obiettivi generali della ASL e gli obiettivi assegnati dal RUO, pianificare le attività di diagnosi, cura e supporto della UONA assicurare il corretto svolgimento delle attività Responsabilità: RS (1)

52 in accordo con gli obiettivi generali della ASL e gli obiettivi assegnati dal RUO, pianificare le attività di diagnosi, cura e supporto della UONA assicurare il corretto svolgimento delle attività definire indicatori di qualità dell’assistenza Responsabilità: RS (1)

53 in accordo con gli obiettivi generali della ASL e gli obiettivi assegnati dal RUO, pianificare le attività di diagnosi, cura e supporto della UONA assicurare il corretto svolgimento delle attività definire indicatori di qualità dell’assistenza predisporre relazioni periodiche sull’attività Responsabilità: RS (1)

54 identificare i bisogni formativi del personale assegnato, in relazione agli obiettivi definiti Responsabilità: RS (2)

55 identificare i bisogni formativi del personale assegnato, in relazione agli obiettivi definiti definire i criteri di qualificazione del personale di nuovo inserimento Responsabilità: RS (2)

56 identificare i bisogni formativi del personale assegnato, in relazione agli obiettivi definiti definire i criteri di qualificazione del personale di nuovo inserimento assicurare le attività di diagnosi e cura su 6 letti del Reparto di degenza ordinaria della UO di Medicina Generale Responsabilità: RS (2)

57 definire le modalità operative di organizzazione delle attività e di erogazione delle prestazioni Autorità: RS (1)

58 definire le modalità operative di organizzazione delle attività e di erogazione delle prestazioni distribuire al personale assegnato responsabilità, compiti e obiettivi relativi alle attività della UONA Autorità: RS (1)

59 definire le modalità operative di organizzazione delle attività e di erogazione delle prestazioni distribuire al personale assegnato responsabilità, compiti e obiettivi relativi alle attività della UONA dare indicazioni al RAQ per la stesura del DSQ, delle PS, delle IO e del Piano Qualità Autorità: RS (1)

60 emettere linee-guida e protocolli clinici Autorità: RS (2)

61 emettere linee-guida e protocolli clinici verificare il corretto svolgimento dei compiti assegnati e il raggiungimento degli obiettivi da parte del personale Autorità: RS (2)

62 emettere linee-guida e protocolli clinici verificare il corretto svolgimento dei compiti assegnati e il raggiungimento degli obiettivi da parte del personale assicurare l'approvvigionamento del materiale sanitario necessario allo svolgimento delle attività Autorità: RS (2)

63 emettere linee-guida e protocolli clinici verificare il corretto svolgimento dei compiti assegnati e il raggiungimento degli obiettivi da parte del personale assicurare l'approvvigionamento del materiale sanitario necessario allo svolgimento delle attività qualificare il personale di nuovo inserimento Autorità: RS (2)

64 Responsabile di Unità Operativa (RUO) Responsabile di Struttura (RS) Responsabile Assicurazione Q (RAQ) Responsabile Sistema Informativo (RSI) Responsabile della formazione (RF) Responsabilità di tutti gli operatori Responsabilità e autorità

65 stendere la documentazione del SQ, in collaborazione degli altri operatori Responsabilità e autorità: RAQ

66 stendere la documentazione del SQ, in collaborazione degli altri operatori gestire l’archivio del SQ e distribuire i documenti Responsabilità e autorità: RAQ

67 stendere la documentazione del SQ, in collaborazione degli altri operatori gestire l’archivio del SQ e distribuire i documenti valutare mensilmente le non conformità Responsabilità e autorità: RAQ

68 stendere la documentazione del SQ, in collaborazione degli altri operatori gestire l’archivio del SQ e distribuire i documenti valutare mensilmente le non conformità promuovere, in collaborazione con il RUO, la gestione delle azioni correttive e preventive e verificarne l’attuazione Responsabilità e autorità: RAQ

69 stendere la documentazione del SQ, in collaborazione degli altri operatori gestire l’archivio del SQ e distribuire i documenti valutare mensilmente le non conformità promuovere, in collaborazione con il RUO, la gestione delle azioni correttive e preventive e verificarne l’attuazione partecipare ai riesami del sistema, eseguiti dal RUO, e redigere i verbali delle relative riunioni Responsabilità e autorità: RAQ

70 stendere la documentazione del SQ, in collaborazione degli altri operatori gestire l’archivio del SQ e distribuire i documenti valutare mensilmente le non conformità promuovere, in collaborazione con il RUO, la gestione delle azioni correttive e preventive e verificarne l’attuazione partecipare ai riesami del sistema, eseguiti dal RUO, e redigere i verbali delle relative riunioni collaborare all’esecuzione delle verifiche ispettive Responsabilità e autorità: RAQ

71 Responsabile di Unità Operativa (RUO) Responsabile di Struttura (RS) Responsabile Assicurazione Q (RAQ) Responsabile Sistema Informativo (RSI) Responsabile della formazione (RF) Responsabilità di tutti gli operatori Responsabilità e autorità

72 attribuire gli identificativi e le restrizioni di accesso al personale qualificato Responsabilità e autorità: RSI

73 attribuire gli identificativi e le restrizioni di accesso al personale qualificato eseguire la manutenzione delle tabelle e dell’agenda e lo scarico periodico delle registrazioni al CSI Piemonte e all’Ufficio Controllo di Gestione Responsabilità e autorità: RSI

74 attribuire gli identificativi e le restrizioni di accesso al personale qualificato eseguire la manutenzione delle tabelle e dell’agenda e lo scarico periodico delle registrazioni al CSI Piemonte e all’Ufficio Controllo di Gestione proporre modifiche al sistema informatico atte a migliorare la gestione degli indicatori di Qualità dell'Assistenza Responsabilità e autorità: RSI

75 attribuire gli identificativi e le restrizioni di accesso al personale qualificato eseguire la manutenzione delle tabelle e dell’agenda e lo scarico periodico delle registrazioni al CSI Piemonte e all’Ufficio Controllo di Gestione proporre modifiche al sistema informatico atte a migliorare la gestione degli indicatori di Qualità dell'Assistenza tenere i rapporti con il CSI Piemonte per la manutenzione e l'assistenza del sistema informatico Responsabilità e autorità: RSI

76 Responsabile di Unità Operativa (RUO) Responsabile di Struttura (RS) Responsabile Assicurazione Q (RAQ) Responsabile Sistema Informativo (RSI) Responsabile della formazione (RF) Responsabilità di tutti gli operatori Responsabilità e autorità

77 predisporre la proposta di Piano annuale di formazione Responsabilità e autorità: RF

78 predisporre la proposta di Piano annuale di formazione mantenere aggiornato il curriculum degli operatori Responsabilità e autorità: RF

79 predisporre la proposta di Piano annuale di formazione mantenere aggiornato il curriculum degli operatori predisporre e aggiornare il Piano di qualificazione e il Manuale di orientamento per l’inserimento del personale di nuova acquisizione Responsabilità e autorità: RF

80 predisporre la proposta di Piano annuale di formazione mantenere aggiornato il curriculum degli operatori predisporre e aggiornare il Piano di qualificazione e il Manuale di orientamento per l’inserimento del personale di nuova acquisizione conservare i testi di consultazione e le riviste di aggiornamento sanitario Responsabilità e autorità: RF

81 Responsabile di Unità Operativa (RUO) Responsabile di Struttura (RS) Responsabile Assicurazione Q (RAQ) Responsabile Sistema Informativo (RSI) Responsabile della formazione (RF) Responsabilità di tutti gli operatori Responsabilità e autorità

82 fornire consulenza specialistica diabetologica in regime ambulatoriale Responsabilità: medici (1)

83 fornire consulenza specialistica diabetologica in regime ambulatoriale comprendente: 1.accertamento di patologia 2.monitoraggio del compenso metabolico 3.monitoraggio delle complicanze croniche 4.monitoraggio dei fattori di rischio cv 5.educazione terapeutica 6.medicazioni 7.assistenza Responsabilità: medici (1)

84 fornire consulenza specialistica diabetologica per i pazienti ricoverati presso altre UO Responsabilità: medici (2)

85 fornire consulenza specialistica diabetologica per i pazienti ricoverati presso altre UO svolgere attività di diagnosi e cura su 6 letti del Reparto di degenza ordinaria della UO di Medicina Generale Responsabilità: medici (2)

86 fornire supporto all'attività di consulenza specialistica diabetologica svolta dai medici Responsabilità: IP (1)

87 fornire supporto all'attività di consulenza specialistica diabetologica svolta dai medici: 1.prenotazione e accettazione delle attività 2.prelievi ed esecuzione di test diagnostici 3. rilevazione di dati antropometrici e PAO 4. monitoraggio delle complicanze croniche 5. medicazioni Responsabilità: IP (1)

88 eseguire l'addestramento dei pazienti Responsabilità: IP (2)

89 eseguire l'addestramento dei pazienti eseguire la distribuzione del materiale sanitario ai pazienti Responsabilità: IP (2)

90 eseguire l'addestramento dei pazienti eseguire la distribuzione del materiale sanitario ai pazienti gestire i magazzini e gli archivi Responsabilità: IP (2)

91 eseguire l'addestramento dei pazienti eseguire la distribuzione del materiale sanitario ai pazienti gestire i magazzini e gli archivi eseguire la manutenzione ordinaria degli strumenti medicali Responsabilità: IP (2)

92 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

93 Matrice dei processi chiave

94

95 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

96 Procedure Specifiche Definizione delle specifiche

97 Procedure Specifiche Istruzioni Operative Definizione delle specifiche

98 Procedure Specifiche Istruzioni Operative Linee Guida Definizione delle specifiche

99 Procedure Specifiche Istruzioni Operative Linee Guida Protocolli Clinici Operativi Definizione delle specifiche

100 Procedure Specifiche Istruzioni Operative Linee Guida Protocolli Clinici Operativi Carta dei Servizi Definizione delle specifiche

101 PS MMD 05.01:Gestione delle linee guida e dei protocolli clinici operativi Procedure Specifiche

102 PS MMD 05.01:Gestione delle linee guida e dei protocolli clinici operativi Procedure Specifiche

103 PS MMD 05.01:Gestione delle linee guida e dei protocolli clinici operativi Procedure Specifiche

104 PS MMD 05.01:Gestione delle linee guida e dei protocolli clinici operativi Procedure Specifiche

105 PS MMD 05.01:Gestione delle linee guida e dei protocolli clinici operativi Procedure Specifiche

106 PS MMD 05.01:Gestione delle linee guida e dei protocolli clinici operativi PS (controllo dei documenti)

107 PS MMD 09.01: Prenotazione delle attività PS MMD 09.02: Accettazione dei pazienti PS MMD 09.03: Conduzione della visita medica PS MMD 09.04: Conduzione delle consulenze PS (controllo del processo)

108 PS MMD 09.01: Prenotazione delle attività PS MMD 09.02: Accettazione dei pazienti PS MMD 09.03: Conduzione della visita medica PS MMD 09.04: Conduzione delle consulenze PS (controllo del processo)

109 PS MMD 09.01: Prenotazione delle attività PS MMD 09.02: Accettazione dei pazienti PS MMD 09.03: Conduzione della visita medica PS MMD 09.04: Conduzione delle consulenze PS (controllo del processo)

110 PS MMD 09.01: Prenotazione delle attività PS MMD 09.02: Accettazione dei pazienti PS MMD 09.03: Conduzione della visita medica PS MMD 09.04: Conduzione delle consulenze PS (controllo del processo)

111 PS MMD 09.01: Prenotazione delle attività PS MMD 09.02: Accettazione dei pazienti PS MMD 09.03: Conduzione della visita medica PS MMD 09.04: Conduzione delle consulenze PS (controllo del processo)

112 PS MMD 19.01: Emissione e rinnovo della tessera diabetologica PS MMD 19.02: Autorizzazione all’autocontrollo PS MMD 19.03: Richiesta di invalidità e protesi PS MMD 19.04: Certificazione per rilascio e rinnovo della patente di guida PS (assistenza)

113 PS MMD 19.01: Emissione e rinnovo della tessera diabetologica PS MMD 19.02: Autorizzazione all’autocontrollo PS MMD 19.03: Richiesta di invalidità e protesi PS MMD 19.04: Certificazione per rilascio e rinnovo della patente di guida PS (assistenza)

114 PS MMD 19.01: Emissione e rinnovo della tessera diabetologica PS MMD 19.02: Autorizzazione all’autocontrollo PS MMD 19.03: Richiesta di invalidità e protesi PS MMD 19.04: Certificazione per rilascio e rinnovo della patente di guida PS (assistenza)

115 PS MMD 19.01: Emissione e rinnovo della tessera diabetologica PS MMD 19.02: Autorizzazione all’autocontrollo PS MMD 19.03: Richiesta di invalidità e protesi PS MMD 19.04: Certificazione per rilascio e rinnovo della patente di guida PS (assistenza)

116 PS MMD 19.01: Emissione e rinnovo della tessera diabetologica PS MMD 19.02: Autorizzazione all’autocontrollo PS MMD 19.03: Richiesta di invalidità e protesi PS MMD 19.04: Certificazione per rilascio e rinnovo della patente di guida PS (assistenza)

117 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti Istruzioni Operative

118 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti Istruzioni Operative

119 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti Istruzioni Operative

120 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti Istruzioni Operative

121 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti IO MMD 012: Dotazione di materiale sanitario IO MMD 010: Istruzioni operative Diabesis IO MMD 011:Istruzioni operative SIS IO MMD 008: Attività di inizio e fine giornata IO MMD 002: Scarico delle schede per emissione delle tessere diab. IO MMD 003: Consuntivazione mensile attività IO (controllo del processo 1)

122 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti IO MMD 012: Dotazione di materiale sanitario IO MMD 010: Istruzioni operative Diabesis IO MMD 011:Istruzioni operative SIS IO MMD 008: Attività di inizio e fine giornata IO MMD 002: Scarico delle schede per emissione delle tessere diab. IO MMD 003: Consuntivazione mensile attività IO (controllo del processo 1)

123 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti IO MMD 012: Dotazione di materiale sanitario IO MMD 010: Istruzioni operative Diabesis IO MMD 011:Istruzioni operative SIS IO MMD 008: Attività di inizio e fine giornata IO MMD 002: Scarico delle schede per emissione delle tessere diab. IO MMD 003: Consuntivazione mensile attività IO (controllo del processo 1)

124 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti IO MMD 012: Dotazione di materiale sanitario IO MMD 010: Istruzioni operative Diabesis IO MMD 011:Istruzioni operative SIS IO MMD 008: Attività di inizio e fine giornata IO MMD 002: Scarico delle schede per emissione delle tessere diab. IO MMD 003: Consuntivazione mensile attività IO (controllo del processo 1)

125 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti IO MMD 012: Dotazione di materiale sanitario IO MMD 010: Istruzioni operative Diabesis IO MMD 011:Istruzioni operative SIS IO MMD 008: Attività di inizio e fine giornata IO MMD 002: Scarico delle schede per emissione delle tessere diab. IO MMD 003: Consuntivazione mensile attività IO (controllo del processo 1)

126 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti IO MMD 012: Dotazione di materiale sanitario IO MMD 010: Istruzioni operative Diabesis IO MMD 011:Istruzioni operative SIS IO MMD 008: Attività di inizio e fine giornata IO MMD 002: Scarico delle schede per emissione delle tessere diab. IO MMD 003: Consuntivazione mensile attività IO (controllo del processo 1)

127 IO MMD 001: Funzionamento degli impianti IO MMD 012: Dotazione di materiale sanitario IO MMD 010: Istruzioni operative Diabesis IO MMD 011:Istruzioni operative SIS IO MMD 008: Attività di inizio e fine giornata IO MMD 002: Scarico delle schede per emissione delle tessere diab. IO MMD 003: Consuntivazione mensile attività IO (controllo del processo 1)

128 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

129 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

130 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

131 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

132 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

133 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

134 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

135 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

136 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

137 IO MMD 004:Rilevazione dei dati antropometrici IO MMD 005:Rilevazione della PAO IO MMD 017:Microalbuminuria test rapido IO MMD 018:Microalbuminuria overnight IO MMD 007:Test al glucagone IO MMD 019:OGTT 75 g IO MMD 020:OGCT 50 g IO MMD 021:OGTT 100 g IO MMD 015:Curva da carico con glucosio ev IO MMD 009:Utilizzo degli infusori di insulina IO (controllo del processo 2)

138 IO MMD 006: Addestramento dei pazienti IO MMD 016: Iniezione di insulina IO MMD 014: Utilizzo delle penne da insulina IO MMD 013: Utilizzo dei fotometri IO (assistenza)

139 IO MMD 006: Addestramento dei pazienti IO MMD 016: Iniezione di insulina IO MMD 014: Utilizzo delle penne da insulina IO MMD 013: Utilizzo dei fotometri IO (assistenza)

140 IO MMD 006: Addestramento dei pazienti IO MMD 016: Iniezione di insulina IO MMD 014: Utilizzo delle penne da insulina IO MMD 013: Utilizzo dei fotometri IO (assistenza)

141 IO MMD 006: Addestramento dei pazienti IO MMD 016: Iniezione di insulina IO MMD 014: Utilizzo delle penne da insulina IO MMD 013: Utilizzo dei fotometri IO (assistenza)

142 LG MMD 001:Prevenzione delle amputazioni LG MMD 002:Trattamento dell’ipertensione LG MMD 003: Trattamento delle dislipidemie LG MMD 004:Prevenzione della cecità LG MMD 005:Diagnosi e follow-up del Diabete Gestazionale Linee guida

143 LG MMD 001:Prevenzione delle amputazioni LG MMD 002:Trattamento dell’ipertensione LG MMD 003: Trattamento delle dislipidemie LG MMD 004:Prevenzione della cecità LG MMD 005:Diagnosi e follow-up del Diabete Gestazionale Linee guida

144 LG MMD 001:Prevenzione delle amputazioni LG MMD 002:Trattamento dell’ipertensione LG MMD 003: Trattamento delle dislipidemie LG MMD 004:Prevenzione della cecità LG MMD 005:Diagnosi e follow-up del Diabete Gestazionale Linee guida

145 LG MMD 001:Prevenzione delle amputazioni LG MMD 002:Trattamento dell’ipertensione LG MMD 003: Trattamento delle dislipidemie LG MMD 004:Prevenzione della cecità LG MMD 005:Diagnosi e follow-up del Diabete Gestazionale Linee guida

146 LG MMD 001:Prevenzione delle amputazioni LG MMD 002:Trattamento dell’ipertensione LG MMD 003: Trattamento delle dislipidemie LG MMD 004:Prevenzione della cecità LG MMD 005:Diagnosi e follow-up del Diabete Gestazionale Linee guida

147 PR MMD 001:Screening del piede a rischio di amputazione PR MMD 002:Screening della retinopatia diabetica PR MMD 003:Screening del Diabete Gestazionale PR MMD 004:Criteri per la diagnosi di diabete PR MMD 005:Trattamento delle emergenze diabetologiche PR MMD 006:Terapia intensiva durante travaglio e parto di donna diab. PR MMD 007: Conduzione delle medicazioni Protocolli Clinici Operativi

148 PR MMD 001:Screening del piede a rischio di amputazione PR MMD 002:Screening della retinopatia diabetica PR MMD 003:Screening del Diabete Gestazionale PR MMD 004:Criteri per la diagnosi di diabete PR MMD 005:Trattamento delle emergenze diabetologiche PR MMD 006:Terapia intensiva durante travaglio e parto di donna diab. PR MMD 007: Conduzione delle medicazioni Protocolli Clinici Operativi

149 PR MMD 001:Screening del piede a rischio di amputazione PR MMD 002:Screening della retinopatia diabetica PR MMD 003:Screening del Diabete Gestazionale PR MMD 004:Criteri per la diagnosi di diabete PR MMD 005:Trattamento delle emergenze diabetologiche PR MMD 006:Terapia intensiva durante travaglio e parto di donna diab. PR MMD 007: Conduzione delle medicazioni Protocolli Clinici Operativi

150 PR MMD 001:Screening del piede a rischio di amputazione PR MMD 002:Screening della retinopatia diabetica PR MMD 003:Screening del Diabete Gestazionale PR MMD 004:Criteri per la diagnosi di diabete PR MMD 005:Trattamento delle emergenze diabetologiche PR MMD 006:Terapia intensiva durante travaglio e parto di donna diab. PR MMD 007: Conduzione delle medicazioni Protocolli Clinici Operativi

151 PR MMD 001:Screening del piede a rischio di amputazione PR MMD 002:Screening della retinopatia diabetica PR MMD 003:Screening del Diabete Gestazionale PR MMD 004:Criteri per la diagnosi di diabete PR MMD 005:Trattamento delle emergenze diabetologiche PR MMD 006:Terapia intensiva durante travaglio e parto di donna diab. PR MMD 007: Conduzione delle medicazioni Protocolli Clinici Operativi

152 PR MMD 001:Screening del piede a rischio di amputazione PR MMD 002:Screening della retinopatia diabetica PR MMD 003:Screening del Diabete Gestazionale PR MMD 004:Criteri per la diagnosi di diabete PR MMD 005:Trattamento delle emergenze diabetologiche PR MMD 006:Terapia intensiva durante travaglio e parto di donna diab. PR MMD 007: Conduzione delle medicazioni Protocolli Clinici Operativi

153 PR MMD 001:Screening del piede a rischio di amputazione PR MMD 002:Screening della retinopatia diabetica PR MMD 003:Screening del Diabete Gestazionale PR MMD 004:Criteri per la diagnosi di diabete PR MMD 005:Trattamento delle emergenze diabetologiche PR MMD 006:Terapia intensiva durante travaglio e parto di donna diab. PR MMD 007: Conduzione delle medicazioni Protocolli Clinici Operativi

154 Presentazione del Servizio Carta dei Servizi

155 Presentazione del Servizio Dati sull’attività Carta dei Servizi

156 Presentazione del Servizio Dati sull’attività Attività per l’Assicurazione della Qualità Carta dei Servizi

157 Presentazione del Servizio Dati sull’attività Attività per l’Assicurazione della Qualità Servizi offerti e modalità di accesso Carta dei Servizi

158 Presentazione del Servizio Dati sull’attività Attività per l’Assicurazione della Qualità Servizi offerti e modalità di accesso Impegni e programmi Carta dei Servizi

159 Presentazione del Servizio Dati sull’attività Attività per l’Assicurazione della Qualità Servizi offerti e modalità di accesso Impegni e programmi Tutela e verifica Carta dei Servizi

160 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

161 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

162 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

163 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

164 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

165 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

166 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

167 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

168 prevenzione e protezione (626) stoccaggio e smaltimento dei rifiuti manutenzione programmata del software controllo degli strumenti di misura controllo di farmaci e materiale sanitario controllo e verifica dell’addestramento dei pazienti controllo dei referti e dei certificati controllo della qualità dell’assistenza Specifiche di autocontrollo

169 indicatori di processo indicatori di risultato intermedio indicatori di miglioramento della Q indicatori di soddisfazione Qualità dell’assistenza

170 numero di pazienti che hanno avuto almeno un accesso alla struttura negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita almeno una determinazione della HbA1c negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stato determinato il colesterolo LDL negli ultimi 24 mesi percentuale di pazienti monitorizzati per la nefropatia diabetica percentuale di pazienti cui è stato esaminato il fundus oculi negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita valutazione dei piedi negli ultimi 12 mesi Indicatori di processo

171 numero di pazienti che hanno avuto almeno un accesso alla struttura negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita almeno una determinazione della HbA1c negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stato determinato il colesterolo LDL negli ultimi 24 mesi percentuale di pazienti monitorizzati per la nefropatia diabetica percentuale di pazienti cui è stato esaminato il fundus oculi negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita valutazione dei piedi negli ultimi 12 mesi Indicatori di processo

172 numero di pazienti che hanno avuto almeno un accesso alla struttura negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita almeno una determinazione della HbA1c negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stato determinato il colesterolo LDL negli ultimi 24 mesi percentuale di pazienti monitorizzati per la nefropatia diabetica percentuale di pazienti cui è stato esaminato il fundus oculi negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita valutazione dei piedi negli ultimi 12 mesi Indicatori di processo

173 numero di pazienti che hanno avuto almeno un accesso alla struttura negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita almeno una determinazione della HbA1c negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stato determinato il colesterolo LDL negli ultimi 24 mesi percentuale di pazienti monitorizzati per la nefropatia diabetica percentuale di pazienti cui è stato esaminato il fundus oculi negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita valutazione dei piedi negli ultimi 12 mesi Indicatori di processo

174 numero di pazienti che hanno avuto almeno un accesso alla struttura negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita almeno una determinazione della HbA1c negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stato determinato il colesterolo LDL negli ultimi 24 mesi percentuale di pazienti monitorizzati per la nefropatia diabetica percentuale di pazienti cui è stato esaminato il fundus oculi negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita valutazione dei piedi negli ultimi 12 mesi Indicatori di processo

175 numero di pazienti che hanno avuto almeno un accesso alla struttura negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita almeno una determinazione della HbA1c negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stato determinato il colesterolo LDL negli ultimi 24 mesi percentuale di pazienti monitorizzati per la nefropatia diabetica percentuale di pazienti cui è stato esaminato il fundus oculi negli ultimi 12 mesi percentuale di pazienti cui è stata eseguita valutazione dei piedi negli ultimi 12 mesi Indicatori di processo

176

177 indicatori di processo indicatori di risultato intermedio indicatori di miglioramento della Q indicatori di soddisfazione Qualità dell’assistenza

178 percentuale di pazienti con valore dell’ultima emoglobina glicata inferiore a 9.5% percentuale di pazienti con valore dell’ultimo colesterolo LDL inferiore a 130 mg/dl percentuale di pazienti con valore dell’ultima pressione arteriosa inferiore a 140/90 Indicatori di risultato intermedio

179 percentuale di pazienti con valore dell’ultima emoglobina glicata inferiore a 9.5% percentuale di pazienti con valore dell’ultimo colesterolo LDL inferiore a 130 mg/dl percentuale di pazienti con valore dell’ultima pressione arteriosa inferiore a 140/90 Indicatori di risultato intermedio

180 percentuale di pazienti con valore dell’ultima emoglobina glicata inferiore a 9.5% percentuale di pazienti con valore dell’ultimo colesterolo LDL inferiore a 130 mg/dl percentuale di pazienti con valore dell’ultima pressione arteriosa inferiore a 140/90 Indicatori di risultato intermedio

181

182 indicatori di processo indicatori di risultato intermedio indicatori di miglioramento della Q indicatori di soddisfazione Qualità dell’assistenza

183 distribuzione per fasce dell’ultima HbA1c distribuzione per fasce dell’ultimo LDL distribuzione per fasce dell’ultima PAO Indicatori di miglioramento della Q

184

185 distribuzione per fasce dell’ultima HbA1c distribuzione per fasce dell’ultimo LDL distribuzione per fasce dell’ultima PAO Indicatori di miglioramento della Q

186

187 distribuzione per fasce dell’ultima HbA1c distribuzione per fasce dell’ultimo LDL distribuzione per fasce dell’ultima PAO Indicatori di miglioramento della Q

188

189

190 indicatori di processo indicatori di risultato intermedio indicatori di miglioramento della Q indicatori di soddisfazione Qualità dell’assistenza

191 conoscenza e comprensione degli elementi di educazione sanitaria proposti coinvolgimento nei processi decisionali della cura comunicazione soddisfacente con i curanti tempo d’attesa per accesso alla visita Indicatori di soddisfazione

192 conoscenza e comprensione degli elementi di educazione sanitaria proposti coinvolgimento nei processi decisionali della cura comunicazione soddisfacente con i curanti tempo d’attesa per accesso alla visita Indicatori di soddisfazione

193 conoscenza e comprensione degli elementi di educazione sanitaria proposti coinvolgimento nei processi decisionali della cura comunicazione soddisfacente con i curanti tempo d’attesa per accesso alla visita Indicatori di soddisfazione

194 conoscenza e comprensione degli elementi di educazione sanitaria proposti coinvolgimento nei processi decisionali della cura comunicazione soddisfacente con i curanti tempo d’attesa per accesso alla visita Indicatori di soddisfazione

195 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

196 analisi delle non conformità indagini conoscitive riesame del SQ (interno, ogni 6 mesi) * riesame del SQ (DS, ogni 3 mesi) * riesame del contratto (CDS) visite ispettive interne visite di sorveglianza (Ente certificatore) * azioni correttive e preventive Sistemi di controllo e verifica

197 risultato tecnico e specialistico Dimensioni delle non conformità

198 risultato tecnico e specialistico sistema di erogazione della prestazione Dimensioni delle non conformità

199 risultato tecnico e specialistico sistema di erogazione della prestazione percezione relazionale Cliente-ASL Dimensioni delle non conformità

200 Gestione delle non conformità

201 analisi delle non conformità indagini conoscitive riesame del SQ (interno, ogni 6 mesi) * riesame del SQ (DS, ogni 3 mesi) * riesame del contratto (CDS) visite ispettive interne visite di sorveglianza (Ente certificatore) * azioni correttive e preventive Sistemi di controllo e verifica

202 analisi delle non conformità indagini conoscitive riesame del SQ (interno, ogni 6 mesi) * riesame del SQ (DS, ogni 3 mesi) * riesame del contratto (CDS) visite ispettive interne visite di sorveglianza (Ente certificatore) * azioni correttive e preventive Sistemi di controllo e verifica

203 analisi delle non conformità indagini conoscitive riesame del SQ (interno, ogni 6 mesi) * riesame del SQ (DS, ogni 3 mesi) * riesame del contratto (CDS) visite ispettive interne visite di sorveglianza (Ente certificatore) * azioni correttive e preventive Sistemi di controllo e verifica

204 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

205 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

206 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

207 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

208 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

209 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

210 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

211 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

212 aggiornamento su avanzamento dei progetti adeguatezza di politiche, impegni e obiettivi rapporti di verifiche ispettive interne non conformità rilevanti e/o ripetitive stato di avanzamento ed efficacia delle azioni correttive e preventive soddisfazione degli utenti e reclami qualificazione e preparazione del personale piano della qualità manuale della qualità Elementi di riesame del SQ

213 analisi delle non conformità indagini conoscitive riesame del SQ (interno, ogni 6 mesi) * riesame del SQ (DS, ogni 3 mesi) * riesame del contratto (CDS) visite ispettive interne visite di sorveglianza (Ente certificatore) * azioni correttive e preventive Sistemi di controllo e verifica

214 ruolo della UONA di MMD e del MMG nella gestione della malattia diabetica modalità di erogazione delle prestazioni, con particolare attenzione alla semplificazione delle procedure d’accesso dei pazienti diabetici alle altre prestazioni erogate dalla ASL 10 implementazione di nuove attività di diagnosi e cura, compatibilmente con le risorse a disposizione modalità di erogazione delle attività di supporto e assistenza Elementi di riesame del contratto

215 ruolo della UONA di MMD e del MMG nella gestione della malattia diabetica modalità di erogazione delle prestazioni, con particolare attenzione alla semplificazione delle procedure d’accesso dei pazienti diabetici alle altre prestazioni erogate dalla ASL 10 implementazione di nuove attività di diagnosi e cura, compatibilmente con le risorse a disposizione modalità di erogazione delle attività di supporto e assistenza Elementi di riesame del contratto

216 ruolo della UONA di MMD e del MMG nella gestione della malattia diabetica modalità di erogazione delle prestazioni, con particolare attenzione alla semplificazione delle procedure d’accesso dei pazienti diabetici alle altre prestazioni erogate dalla ASL 10 implementazione di nuove attività di diagnosi e cura, compatibilmente con le risorse a disposizione modalità di erogazione delle attività di supporto e assistenza Elementi di riesame del contratto

217 ruolo della UONA di MMD e del MMG nella gestione della malattia diabetica modalità di erogazione delle prestazioni, con particolare attenzione alla semplificazione delle procedure d’accesso dei pazienti diabetici alle altre prestazioni erogate dalla ASL 10 implementazione di nuove attività di diagnosi e cura, compatibilmente con le risorse a disposizione modalità di erogazione delle attività di supporto e assistenza Elementi di riesame del contratto

218 analisi delle non conformità indagini conoscitive riesame del SQ (interno, ogni 6 mesi) * riesame del SQ (DS, ogni 3 mesi) * riesame del contratto (CDS) visite ispettive interne visite di sorveglianza (Ente certificatore) * azioni correttive e preventive Sistemi di controllo e verifica

219 analisi delle non conformità indagini conoscitive riesame del SQ (interno, ogni 6 mesi) * riesame del SQ (DS, ogni 3 mesi) * riesame del contratto (CDS) visite ispettive interne visite di sorveglianza (Ente certificatore) * azioni correttive e preventive Sistemi di controllo e verifica

220 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

221 definizione piano di formazione operatori in relazione agli obiettivi stabiliti (identificazione dei bisogni formativi, stesura del Piano di Formazione) stesura di un manuale di orientamento definizione piano di qualificazione del personale di nuovo inserimento (criteri, iter, verifiche, modalità di qualificazione) Formazione e qualificazione

222 Tipologia della formazione

223 ogni medico partecipa ogni anno ad 1 congresso internazionale (ADA, EASD) ogni anno uno dei medici partecipa al congresso nazionale (SID o AMD) nel biennio un medico partecipa al corso post- graduate della ADA nel biennio un medico esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa di piede diabetico tutti i medici partecipano alle iniziative di formazione manageriale e sulla Q della ASL 10 nel biennio tutti i medici effettuano il corso BLS Piano Formazione (medici)

224 ogni medico partecipa ogni anno ad 1 congresso internazionale (ADA, EASD) ogni anno uno dei medici partecipa al congresso nazionale (SID o AMD) nel biennio un medico partecipa al corso post- graduate della ADA nel biennio un medico esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa di piede diabetico tutti i medici partecipano alle iniziative di formazione manageriale e sulla Q della ASL 10 nel biennio tutti i medici effettuano il corso BLS Piano Formazione (medici)

225 ogni medico partecipa ogni anno ad 1 congresso internazionale (ADA, EASD) ogni anno uno dei medici partecipa al congresso nazionale (SID o AMD) nel biennio un medico partecipa al corso post- graduate della ADA nel biennio un medico esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa di piede diabetico tutti i medici partecipano alle iniziative di formazione manageriale e sulla Q della ASL 10 nel biennio tutti i medici effettuano il corso BLS Piano Formazione (medici)

226 ogni medico partecipa ogni anno ad 1 congresso internazionale (ADA, EASD) ogni anno uno dei medici partecipa al congresso nazionale (SID o AMD) nel biennio un medico partecipa al corso post- graduate della ADA nel biennio un medico esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa di piede diabetico tutti i medici partecipano alle iniziative di formazione manageriale e sulla Q della ASL 10 nel biennio tutti i medici effettuano il corso BLS Piano Formazione (medici)

227 ogni medico partecipa ogni anno ad 1 congresso internazionale (ADA, EASD) ogni anno uno dei medici partecipa al congresso nazionale (SID o AMD) nel biennio un medico partecipa al corso post- graduate della ADA nel biennio un medico esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa di piede diabetico tutti i medici partecipano alle iniziative di formazione manageriale e sulla Q della ASL 10 nel biennio tutti i medici effettuano il corso BLS Piano Formazione (medici)

228 ogni medico partecipa ogni anno ad 1 congresso internazionale (ADA, EASD) ogni anno uno dei medici partecipa al congresso nazionale (SID o AMD) nel biennio un medico partecipa al corso post- graduate della ADA nel biennio un medico esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa di piede diabetico tutti i medici partecipano alle iniziative di formazione manageriale e sulla Q della ASL 10 nel biennio tutti i medici effettuano il corso BLS Piano Formazione (medici)

229 ogni anno 1 IP partecipa al congresso OSDI nel biennio 1 IP esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa del piede diabetico nel biennio tutte le IP effettuano il corso BLS Piano Formazione (IP)

230 ogni anno 1 IP partecipa al congresso OSDI nel biennio 1 IP esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa del piede diabetico nel biennio tutte le IP effettuano il corso BLS Piano Formazione (IP)

231 ogni anno 1 IP partecipa al congresso OSDI nel biennio 1 IP esegue uno stage presso una struttura di alta specializzazione che si occupa del piede diabetico nel biennio tutte le IP effettuano il corso BLS Piano Formazione (IP)

232 definizione piano di formazione operatori in relazione agli obiettivi stabiliti (identificazione dei bisogni formativi, stesura del Piano di Formazione) stesura di un manuale di orientamento definizione piano di qualificazione del personale di nuovo inserimento (criteri, iter, verifiche, modalità di qualificazione) Formazione e qualificazione

233 definizione piano di formazione operatori in relazione agli obiettivi stabiliti (identificazione dei bisogni formativi, stesura del Piano di Formazione) stesura di un manuale di orientamento definizione piano di qualificazione del personale di nuovo inserimento (criteri, iter, verifiche, modalità di qualificazione) Formazione e qualificazione

234 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri Criteri di qualificazione (medici)

235 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri Criteri di qualificazione (medici)

236 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri Criteri di qualificazione (medici)

237 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri Criteri di qualificazione (medici)

238 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri Criteri di qualificazione (medici)

239 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri Criteri di qualificazione (medici)

240 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri Criteri di qualificazione (medici)

241 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

242 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

243 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

244 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

245 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

246 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

247 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

248 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

249 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

250 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

251 conoscere il SQ della UONA di MMD saper utilizzare i sistemi Diabesis e SIS conoscere la dislocazione di magazzini e archivi saper utilizzare le penne per insulina in dotazione saper utilizzare i fotometri in dotazione conoscere le modalità di conservazione e iniezione dell’insulina saper addestrare i pazienti all’iniezione di insulina e all’uso dei fotometri eseguire correttamente attività di i/f giornata eseguire correttamente i test specifici eseguire correttamente la prenotazione eseguire correttamente la accettazione Criteri di qualificazione (IP)

252 definizione di responsabilità e autorità identificazione dei processi chiave definizione specifiche del servizio definizione specifiche di erogazione definizione specifiche di autocontrollo definizione dei sistemi di controllo definizione dei requisiti del personale definizione degli obiettivi pianificazione delle attività Sistema Qualità UONA di MMD

253 orientamento della domanda (EBM) Valori

254 orientamento della domanda (EBM) ricerca di risposte integrate e coordinate Valori

255 orientamento della domanda (EBM) ricerca di risposte integrate e coordinate promozione dell’innovazione Valori

256 orientamento della domanda (EBM) ricerca di risposte integrate e coordinate promozione dell’innovazione motivazione e valorizzazione delle risorse umane Valori

257 orientamento della domanda (EBM) ricerca di risposte integrate e coordinate promozione dell’innovazione motivazione e valorizzazione delle risorse umane ricerca dell’eccellenza (accreditamento) Valori

258 garantire le attività volte al raggiungimento e mantenimento del miglior compenso metabolico possibile Obiettivi generali (1)

259 garantire le attività volte al raggiungimento e mantenimento del miglior compenso metabolico possibile ridurre morbilità e mortalità cv e il carico delle complicanze del diabete Obiettivi generali (1)

260 migliorare l’outcome del diabete gestazionale e attuare la prevenzione primaria del diabete dopo la gravidanza Obiettivi generali (2)

261 migliorare l’outcome del diabete gestazionale e attuare la prevenzione primaria del diabete dopo la gravidanza migliorare l’integrazione dei servizi a favore dei soggetti affetti da DM Obiettivi generali (2)

262 migliorare l’outcome del diabete gestazionale e attuare la prevenzione primaria del diabete dopo la gravidanza migliorare l’integrazione dei servizi a favore dei soggetti affetti da DM implementare e mantenere il SQ Obiettivi generali (2)

263 realizzazione attività di educazione alimentare apertura di una nuova sessione pomeridiana di ambulatorio dedicata alle prime visite implementazione di misure di prevenzione del piede diabetico adesione al progetto di certificazione dell'Azienda adesione al progetto AMD di Accreditamento di Eccellenza della rete dei Servizi Diabetologici Progetti

264 progettazione e realizzazione di corsi propedeutici di educazione alimentare per piccoli gruppi rivolti ai pazienti diabetici tipo 1 e tipo 2 di diagnosi recente realizzazione di dieta personalizzata per tutti i partecipanti ai corsi Progetto educazione alimentare

265 progettazione e realizzazione di corsi propedeutici di educazione alimentare per piccoli gruppi rivolti ai pazienti diabetici tipo 1 e tipo 2 di diagnosi recente realizzazione di dieta personalizzata per tutti i partecipanti ai corsi Progetto educazione alimentare

266 realizzazione attività di educazione alimentare apertura di una nuova sessione pomeridiana di ambulatorio dedicata alle prime visite implementazione di misure di prevenzione del piede diabetico adesione al progetto di certificazione dell'Azienda adesione al progetto AMD di Accreditamento di Eccellenza della rete dei Servizi Diabetologici Progetti

267 realizzazione attività di educazione alimentare apertura di una nuova sessione pomeridiana di ambulatorio dedicata alle prime visite implementazione di misure di prevenzione del piede diabetico adesione al progetto di certificazione dell'Azienda adesione al progetto AMD di Accreditamento di Eccellenza della rete dei Servizi Diabetologici Progetti

268 progettazione e realizzazione dello screening del piede diabetico a rischio di amputazione realizzazione di interventi educativi e protesici (opuscolo informativo, richiesta invalidità, fornitura delle calzature) Progetto piede diabetico

269 progettazione e realizzazione dello screening del piede diabetico a rischio di amputazione realizzazione di interventi educativi e protesici (opuscolo informativo, richiesta invalidità, fornitura delle calzature) Progetto piede diabetico

270 realizzazione attività di educazione alimentare apertura di una nuova sessione pomeridiana di ambulatorio dedicata alle prime visite implementazione di misure di prevenzione del piede diabetico adesione al progetto di certificazione dell'Azienda adesione al progetto AMD di Accreditamento di Eccellenza della rete dei Servizi Diabetologici Progetti

271 formazione del personale della UONA alla qualità revisione sistematica delle attività della UONA con il coinvolgimento di tutto il personale predisposizione della documentazione Progetto Certificazione

272 formazione del personale della UONA alla qualità revisione sistematica delle attività della UONA con il coinvolgimento di tutto il personale predisposizione della documentazione Progetto Certificazione

273 formazione del personale della UONA alla qualità revisione sistematica delle attività della UONA con il coinvolgimento di tutto il personale predisposizione della documentazione Progetto Certificazione

274 Documento di Descrizione del SQ (DSQ) Carta dei Servizi Piano della Qualità Piano di Qualificazione (Manuale) Piano di Formazione Procedure Specifiche dei processi chiave Istruzioni Operative Linee Guida e Protocolli Clinici Operativi Modulistica della Qualità Progetto Certificazione

275 … nel dicembre 1998 il SQ della UONA di MMD ha ottenuto la Certificazione a Norma ISO 9002/94 Progetto Certificazione

276 realizzazione attività di educazione alimentare apertura di una nuova sessione pomeridiana di ambulatorio dedicata alle prime visite implementazione di misure di prevenzione del piede diabetico adesione al progetto di certificazione dell'Azienda adesione al progetto AMD di Accreditamento di Eccellenza della rete dei Servizi Diabetologici Progetti

277 implementazione di indicatori di qualità dell'assistenza autovalutazione rispetto ai criteri proposti dal Manuale di Accreditamento AMD Progetto Accreditamento

278 implementazione di indicatori di qualità dell'assistenza autovalutazione rispetto ai criteri proposti dal Manuale di Accreditamento AMD Progetto Accreditamento

279 Totale dei punti disponibili 92%

280 Progetto Accreditamento Totale dei punti disponibili 92% 1. Organizzazione generale97% 2. Strutture78% 3. Attrezzature98% 4. Formazione e aggiornamento87% 5. Sistema informativo e documentazione92% 6. Valutazione e miglioramento87% 7. Linee guida e procedure94% 8. Soddisfazione e sicurezza del personale83% 9. Diritti e soddisfazione degli utenti 100%

281 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

282 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

283 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

284 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

285 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

286 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

287 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

288 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti

289 obiettivi da raggiungere sistema di misura raggiungimento obiettivi eventuali sottoprogetti o fasi responsabili del progetto e sottoprogetti risorse pianificate tempi di realizzazione modalità e tempi di verifica avanzamento responsabile della verifica sistema di misura di efficacia Struttura dei progetti


Scaricare ppt "Presentazione del Sistema Qualità a Norma ISO 9002/94 del Servizio di Diabetologia della ASL 10, Pinerolo (TO) Dr. Roberto Sivieri."

Presentazioni simili


Annunci Google