La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NESSO DI CAUSALITA’ Legame fra evento dannoso e circostanze che rilevano quali possibili criteri di imputazione (colpa, dolo, resp. oggettiva..) Individuazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NESSO DI CAUSALITA’ Legame fra evento dannoso e circostanze che rilevano quali possibili criteri di imputazione (colpa, dolo, resp. oggettiva..) Individuazione."— Transcript della presentazione:

1 NESSO DI CAUSALITA’ Legame fra evento dannoso e circostanze che rilevano quali possibili criteri di imputazione (colpa, dolo, resp. oggettiva..) Individuazione del legame: danno-evento che rileva ai fini dell’attribuzione di responsabilità e permette di individuare la completa sequenza degli eventi. Dal danno evento si passa alla determinazione del contenuto dell’obbligazione risarcitoria: danno- conseguenza

2 Il problema della causalità Rileva sotto 2 profili come 2 sono i significati di danno ex 2043: a) danno ingiusto (lesione ingiusta cagionata ad altri) b) danno risarcibile (perdita che va rimossa) 1.Necessaria verifica del legame evento dannoso ad eventi pregressi rilevanti x legge come criteri di imputazione 2. Successiva individuazione delle conseguenze dannose

3 Solo il problema della quantificazione è risolto dal c.c. ex art con rinvio a artt L’accertamento del nesso è frutto di studi di dottrina e giurisprudenza che hanno individuato il criterio della CAUSALITA’ ADEGUATA: l’evento deve essere condizione SUFFICIENTE, ADEGUATA a tale scopo secondo un rapporto di sequenza costante sulla base della comune esperienza (correttivo alla cd. condicio sine qua non, art.41 comma 2 c.p.) Legame si interrompe x evento straordinario, eccezionale Richiesta comparazione con modello dell’esperienza (in rc regola del più probabile che non)

4 In conclusione di recente l’elaborazione giurisprudenziale ha differenziato l’impostazione del problema sotto il profilo civilistico rispetto al penale: in quest’ultimo il criterio è “oltre il ragionevole dubbio”, in civile “regola del più probabile che non”.


Scaricare ppt "NESSO DI CAUSALITA’ Legame fra evento dannoso e circostanze che rilevano quali possibili criteri di imputazione (colpa, dolo, resp. oggettiva..) Individuazione."

Presentazioni simili


Annunci Google