La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il pianeta rosso Distanza media dal Sole: 227,9 milioni di Km Periodo di rivoluzione: 687 giorni Periodo di rotazione: 24h 37m 23s Diametro: 6787 Km Massa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il pianeta rosso Distanza media dal Sole: 227,9 milioni di Km Periodo di rivoluzione: 687 giorni Periodo di rotazione: 24h 37m 23s Diametro: 6787 Km Massa."— Transcript della presentazione:

1 Il pianeta rosso Distanza media dal Sole: 227,9 milioni di Km Periodo di rivoluzione: 687 giorni Periodo di rotazione: 24h 37m 23s Diametro: 6787 Km Massa (Terra = 1): 0,108 Gravità alla superficie (Terra = 1): 0.38 Densità (acqua = 1): 3,9 Temperatura: 40°C(max) -80°C(min) Satelliti noti: 2

2 Su Marte ematite,Zona ormai arsa, se cerano viteasciugata dal sogno dallacqua travolte, ci offre scenari forsora risorte,di freddo abbandono. non sappiamo spiegarci.Ma poi come un dono, Sassi rotondi riappare la luce e brillante ematite che mischiata al rubino non vedon finite passione produce le nostre speranze. E ritorna lidea di una calda marea. Tiziana Cocolo

3 Il Dio Marte è definito il Dio della guerra. La sua natura italica lo fa essere un Dio Guida degli uomini, ma viene più tardi associato esclusivamente alla guerra e alla battaglia, riprendendo il Dio Ares.

4 Secondo il Mito, Giunone, Dea dellamore, era invidiosa del fatto che Giove avesse concepito da solo Minerva, senza la sua partecipazione. Chiese quindi aiuto a Flora, Dea dei fiori, che le indicò una pianta che cresceva nelle campagne in Etolia che permetteva di concepire al solo contatto. Così Giunone diventò madre di Marte che fece allevare da Priapo, il quale gli insegnò larte della guerra. La leggenda è di tradizione tarda come dimostra la discendenza di Minerva da Giove, che ricalca il mito greco. Flora, al contrario, testimonia una tradizione più antica: lequivalente Norreno Tor nasce dalla terra, Jord e così le molte divinità Elleniche.

5 Il pianeta Marte ha preso il nome nellantichità dal dio Marte, dio della guerra e, nel XX secolo, ha ispirato la fantasia di molti scrittori che vi hanno ipotizzato la presenza di forme di vita extraterrestre. Lesplorazione di Marte con le sonde spaziali ha dimostrato che il pianeta è ben diverso da quello che era stato immaginato in base alle osservazioni imprecise con i telescopi terrestri. Marte - detto anche il pianeta rosso dal colore rossastro del suolo per la presenza di ferro - sembra il pianeta più adatto, dopo la Terra, ad ospitare forme di vita proprio perché è il pianeta del sistema solare che si avvicina di più alle caratteristiche ambientali della Terra avendo una temperatura media di -22°C, la durata del giorno di circa 24 ore e linclinazione dellasse di rotazione simile a quello terrestre.


Scaricare ppt "Il pianeta rosso Distanza media dal Sole: 227,9 milioni di Km Periodo di rivoluzione: 687 giorni Periodo di rotazione: 24h 37m 23s Diametro: 6787 Km Massa."

Presentazioni simili


Annunci Google