La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Potenziamento dei servizi di Raccolta Differenziata Comuni dellAlto Metauro Maggio 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Potenziamento dei servizi di Raccolta Differenziata Comuni dellAlto Metauro Maggio 2008."— Transcript della presentazione:

1 Potenziamento dei servizi di Raccolta Differenziata Comuni dellAlto Metauro Maggio 2008

2 2 Obiettivi del Piano : Premessa Sulla base di considerazioni scaturite da unanalisi costi/benefici il piano proposto per il territorio dei Comuni dellAlto Metauro prevede un servizio stradale di raccolta differenziata di prossimità. La raccolta differenziata di prossimità in territori a bassa densità abitativa può rappresentare una forma organizzativa conforme al territorio servito senza inficiare le risorse già investite in mezzi e contenitori, ed a costi che si possono considerare contenuti.

3 3 Marche Multiservizi, subentrata a Megas nella gestione in seguito alla fusione per incorporazione, possiede un elevato Know how nella gestione dei servizi ambientali. E proprio DOVERE mettere l Amministrazione Comunale in condizione di perseguire gli obiettivi prefissati con il minor costo per i suoi cittadini, ricercando il rapporto ottimale tra i risultati ed i costi sostenuti. Obiettivi del Piano : Premessa Sulla base di questi principi, partendo dallanalisi del servizio in corso di svolgimento è stato elaborato il nuovo Piano

4 4 Obiettivi del Piano Obiettivi del Piano Sviluppo della raccolta differenziata stradale di prossimità sul territorio dei Comuni dellalto Metauro serviti da Marche Multiservizi S.p.A., con raccolta anche della frazione organica Potenziamento raccolta differenziata tramite i C.A.R.D. di Urbania, SantAngelo in Vado e Mercatello sul Metauro e lavvio della raccolta rifiuti ingombranti a domicilio Obiettivo a regime raggiungimento 40% di raccolta differenziata Attivare un livello di servizio più elevato rispondendo alle crescenti esigenze di tutela ambientale da parte del territorio Equilibrare il rapporto fra costo ed entità del servizio reso

5 5 COMUNEABITANTISUPERFICIEDENSITA (ab./km²) % RD 2006 Borgo Pace65855,9511,764,9 Mercatello sul Metauro148268,5921,610,3 Peglio73020,236,135,6 SantAngelo in Vado403567,4459,8321,3 Urbania678977,7987,2718,4 TOTALE ,9743,3117,2 Parametri per il dimensionamento del Piano Parametri per il dimensionamento del Piano

6 6

7 7 Raccolta differenziata di prossimità/1 Raccolta di prossimità: attivazione di un punto di raccolta differenziata, con contenitori per carta, plastica, vetro ed organico,per ogni punto stradale di raccolta indifferenziata, per un totale stimato di n° 388 punti di raccolta differenziata (ca. un punto di raccolta diff. ogni 35 abitanti) Colore contenitori e frequenze di raccolta Contestuale distribuzione a tutte le famiglie di un kit per la raccolta della frazione organica composto da un contenitore da 120 litri e 104 sacchi in carta. Saranno distribuiti contenitori e sacchi anche alle attività commerciali. Sarà avviata anche la raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio su appuntamento, con successiva separazione del materiale recuperabile MERCEOLOGIA DI RIFIUTOFREQUENZA DI RACCOLTA Carta e CartoneSettimanale PlasticaSettimanale VetroSettimanale OrganicoBisettimanale

8 8 LAzienda ha gia pianificato una rete di centri, finanziati al 70% con fondi europei, in tutto il territorio oggetto di studio I centri multiraccolta saranno attrezzati per il conferimento e recupero delle seguenti merceologie (compatibilmente con gli spazi a disposizione nel centro): VETRO, PLASTICA, FERRO, SFALCI E RAMAGLIE, CARTA E CARTONE, LEGNO, FRIGORIFERI, RAEE, BATTERIE, OLII E GRASSI VEGETALI, ALLUMINIO, NEON, CONTENITORI ETICHETTATI T/F, PILE, MEDICINALI SCADUTI, TONER, INDUMENTI USATI, RIFIUTI INGOMBRANTI, INERTI, INDUMENTI USATI, OLI MINERALI. Particolare importanza riveste la gestione dei RAEE alla luce dellavvio della nuova normativa (D.Lgs. 151/2005) COMUNEFINANZIAMENTO CONCESSOFINANZIAMENTO AMMESSO SANTANGELO IN V , ,13 URBANIA , ,64 MERCATELLO SUL M , ,05 TOTALE , ,82 Raccolta differenziata di prossimità/2

9 9 La Campagna di sensibilizzazione ASSEMBLEE PUBBLICHE: Questa forma di coinvolgimento vedrà impegnata l Amministrazione Comunale, il Gestore del servizio e le Associazioni presenti sul territorio. Lo scopo è quello di illustrare le modalità del servizio e allo stesso tempo acquisire suggerimenti o informazioni. FORMAZIONE NELLE SCUOLE: Il coinvolgimento delle scuole, importantissimo per la sensibilità alle tematiche ambientali, si integrerà concretamente nelliniziativa con azioni che mirino a trasmettere i vari messaggi, in maniera più incisiva. DIVULGAZIONE DEL NUOVO SERVIZIO: Sarà realizzato il materiale necessario ad una chiara e semplice divulgazione dei nuovi servizi. Un manuale cartaceo trasmesso a tutte le famiglie elencherà le modalità di conferimento delle varie merceologie di rifiuto.


Scaricare ppt "Potenziamento dei servizi di Raccolta Differenziata Comuni dellAlto Metauro Maggio 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google