La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso per il conseguimento del Certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori Istituto Socio-psico-pedagogico F. De Sanctis Paternò (Anno scolastico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso per il conseguimento del Certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori Istituto Socio-psico-pedagogico F. De Sanctis Paternò (Anno scolastico."— Transcript della presentazione:

1

2 Corso per il conseguimento del Certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori Istituto Socio-psico-pedagogico F. De Sanctis Paternò (Anno scolastico ) Docenti: I corso: dott. Ing. Roberto Barbagallo II corso: dott. Ing. Andrea Santagati Assistenti:Funz. Dina Iazzi Funz. Giovanni Ferlante (Funzionari MT-DTT) Responsabili del corso: prof. V. CICCIA (docente interno)

3 Certificato di idoneità alla guida del ciclomotore E definito impropriamente patentino E definito impropriamente patentino E OBBLIGATORIO per la guida dei ciclomotori E OBBLIGATORIO per la guida dei ciclomotori Devono conseguirlo necessariamente tutti coloro che hanno unetà compresa trai 14 e i 18 anni Devono conseguirlo necessariamente tutti coloro che hanno unetà compresa trai 14 e i 18 anni Anche i maggiorenni, se non in possesso almeno della patente di categoria B (per la guida di autovetture), devono conseguire il CIGC per la guida dei ciclomotori Anche i maggiorenni, se non in possesso almeno della patente di categoria B (per la guida di autovetture), devono conseguire il CIGC per la guida dei ciclomotori

4 Programma del corso 1. segnali di pericolo e segnali di precedenza 2. segnali di divieto 3. segnali di obbligo 4. segnali di indicazione e pannelli integrativi 5. norme sulla precedenza 6. norme di comportamento 7. segnali luminosi, segnali orizzontali 8. fermata, sosta e definizioni stradali 9. cause di incidenti stradali e comportamento dopo gli incidenti, assicurazione 10. elementi del ciclomotore e loro uso 11. comportamenti alla guida del ciclomotore e uso del casco 12. valore e necessità della regola 13. rispetto della vita e comportamento solidale 14. la salute 15. rispetto dellambiente. Gli argomenti dovranno essere trattati nel programma del corso per un numero di ore specificato come segue: Nelle autoscuole e negli Istituti scolastici: Norme di comportamento 4 ore Segnaletica ed altre norme di comportamento 6 ore Educazione e rispetto della legge 2 ore Negli Istituti scolastici e soltanto negli Istituti scolastici: Educazione alla convivenza civile 8 ore

5 Lesame finale Per conseguire il patentino occorre superare un ESAME TEORICO che consiste in un questionario di 10 domande su tutti gli argomenti trattati nel corso Lammissione allesame prevede la frequenza del corso con al massimo 3 ore di assenza l assenso di un genitore o di chi ne fa le veci il pagamento delle tasse relative alla tariffa per esami per conducenti di veicoli a motore (legge 870 del 01/12/1986), all assolvimento dell imposta di bollo relativa alla domanda ed al certificato rilasciato dal Dipartimento Trasporti Terrestri (decreto Ministero delle Finanze 20/09/1992) Certificato medico in data non anteriore a sei mesi per patente B il compimento di 14 anni. L esame deve essere sostenuto entro UN ANNO dalla data di ultimazione del corso

6 Lesame finale Lesame consiste in una prova teorica della durata di 30 minuti, svolta tramite questionario e attiene agli argomenti trattati nel corso I candidati devono barrare la lettera V (Vero) o F (Falso) alle tre risposte assegnate ad ognuna delle dieci domande desame, che possono essere: tutte e tre vere due vere ed una falsa una vera e due false tutte e tre false La prova si intende superata con al massimo quattro risposte errate su trenta

7 Fac-simile scheda desame

8 Fac-simile del patentino

9 Organizzazione delle unità didattiche 1° modulo 2 ore segnaletica Segnali di pericolo e segnali di precedenza Esercitazione quiz 2° modulo 2 ore segnaletica Segnali di divieto ed obbligo Esercitazione quiz 3° modulo 2 ore segnaletica Segnali di indicazione e pannelli integrativi Segnali luminosi e segnali orizzontali Fermata, sosta e definizioni stradali 4° modulo 2 ore norme di comportamento Norme sulla precedenza Norme di comportamento alla guida ed uso del casco Esercitazione a quiz 5° modulo 2 ore norme di comportamento Velocità, distanza di sicurezza, sorpasso, svolta ecc… Cause di incidenti stradali, assicurazione Esercitazione quiz 6° modulo 2 ore educazione al rispetto della legge Valore e necessità della regola; rispetto dellambiente; rispetto della vita e comportamento solidale; la salute

10 Il Ciclomotore (Definizione e caratteristiche tecnico-costruttiive - Art. 52 del C.d.S.) Veicolo a motore a 2, a 3 o a 4 ruote (quadricicli leggeri). Veicolo a motore a 2, a 3 o a 4 ruote (quadricicli leggeri). Cilindrata: fino a 50 cc Cilindrata: fino a 50 cc Velocità: fino a 45 Km/h Velocità: fino a 45 Km/h Tutti i veicoli con queste caratteristiche, indipendentemente dal modello (carenato o nudo, a 2 o a 4 tempi, con le marce o automatico) sono ciclomotori. I veicoli con limiti di cilindrata e di velocità superiore a quelli sopra riportati rientrano nella categoria dei motoveicoli: per guidare un motoveicolo è necessaria la patente di guida di categoria A, ottenibile a partire dalletà di 16 anni. per guidare un motoveicolo è necessaria la patente di guida di categoria A, ottenibile a partire dalletà di 16 anni. Per guidare un ciclomotore occorre avere compiuto i 14 anni Per guidare un ciclomotore occorre avere compiuto i 14 anni

11 SEGNALETICA STRADALE PERICOLO divieto obbligo PRESCRIZIONE precedenza

12 Segnali di pericolo Sono di forma triangolare con bordo rosso tranne qualche eccezione (c, d) Se a fondo giallo, indicano la presenza di lavori in corso o cantieri stradali ab cd ef

13 Quiz Il segnale n. 1 V) preavvisa un tratto di strada con pavimentazione irregolare V) preavvisa un tratto di strada in cattivo stato V) è un segnale di pericolo F) preavvisa una discesa pericolosa F) preavvisa una serie di curve F) preavvisa una doppia curva In presenza del segnale n. 1, è necessario V) prevedere eventuali sbandamenti dei veicoli provenienti dal senso opposto V) rallentare a causa delle condizioni del fondo stradale V) tenere il manubrio con una presa più sicura F) aumentare la velocità F) diminuire la distanza di sicurezza F) fermarsi se provengono veicoli dal senso opposto STRADA DEFORMATA Il segnale strada deformata indica un tratto di strada in cattivo stato o con pavimentazione irregolare. 1

14 Quiz Il segnale n. 2 V) è posto, di norma, 150 m prima del dosso V) preavvisa un tratto di strada con visibilità limitata V) preavvisa una salita, seguita da una discesa, che limita la visibilità F) preavvisa un tratto di strada deformata F) preavvisa un tratto di strada in cattivo stato F) preavvisa lavori in corso In presenza del segnale n. 2 V) è necessario moderare la velocità V) è vietata linversione di marcia V) sono vietate la sosta e la fermata sia sul tratto in salita che in discesa F) è obbligatorio circolare al centro della strada F) è necessario prestare attenzione al tratto di strada in cattivo stato F) è consentita la sosta sul tratto in salita DOSSO Il segnale dosso indica una deformazione altimetrica della strada, cioè una variazione di pendenza, che limita la visibilità. E il caso di un tratto in salita seguito da un tratto in discesa sul quale la visibilità è limitata. 2

15 Quiz Il segnale n. 3 V) preavvisa una cunetta V) preavvisa un tratto di strada pericoloso a causa di una cunetta V) si trova prima di un tratto di strada in discesa seguito da uno in salita F) preavvisa una strada deformata F) preavvisa un restringimento della carreggiata F) preavvisa un dosso In presenza del segnale n. 3, è necessario V) moderare la velocità per non perdere il controllo del ciclomotore V) guidare con particolare attenzione soprattutto in caso di pioggia V) aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede F) sorpassare F) sorpassare se provengono veicoli dal senso opposto F) aumentare la velocità CUNETTA Il segnale CUNETTA indica una deformazione altimetrica della strada, cioè una variazione di pendenza. E il caso di un tratto in discesa seguito da un tratto in salita sul quale la visibilità è limitata. 3

16 Quiz Il segnale n. 4 V) preavvisa una curva pericolosa a destra V) preavvisa un tratto di strada con visibilità limitata V) richiede di moderare la velocità F) è un divieto di svolta a destra F) preavvisa un incrocio con obbligo di svolta a destra F) preavvisa un cambio di corsia In presenza del segnale n. 4 V) è necessario percorrere la curva con più attenzione se la strada è bagnata V) è vietato sorpassare se la strada ha una corsia per ogni senso di marcia V) è necessario regolare la velocità in relazione alla visibilità e al raggio della curva F) si deve circolare il più possibile vicino alla linea che separa i sensi di marcia F) è permesso percorrere la curva a velocità elevata F) è permesso effettuare linversione di marcia CURVA A DESTRA Il segnale CURVA A DESTRA indica una curva pericolosa a destra oppure un tratto di strada pericoloso per insufficiente visibilità dove è necessario moderare la velocità. 4

17 Quiz Il segnale n. 5 V) preavvisa una curva pericolosa a sinistra V) preavvisa un tratto di strada con visibilità limitata V) preavvisa a 150 m una curva pericolosa F) preavvisa un ostacolo da aggirare a sinistra F) è un divieto di svoltare a sinistra F) preavvisa un incrocio con obbligo di svolta a sinistra CURVA A SINISTRA Il segnale CURVA A SINISTRA indica una curva pericolosa a sinistra oppure un tratto di strada pericoloso per insufficiente visibilità dove è necessario moderare la velocità. 5

18 Quiz Il segnale n. 6 V) preavvisa una doppia curva, la prima a destra V) preavvisa a 150 m una doppia curva pericolosa V) richiede di moderare la velocità F) vieta la svolta a destra F) preavvisa una discesa pericolosa F) preavvisa un tratto di strada con superficie sdrucciolevole In presenza del segnale n. 6 V) si deve mantenere la destra V) è necessario regolare la velocità in relazione alla visibilità e al raggio delle curve V) è vietato sorpassare se la strada ha una corsia per ogni senso di marcia F) è consentita linversione di marcia F) è necessario tenere una velocità moderata solo nella prima curva F) è sempre permesso fermarsi o sostare DOPPIA CURVA LA PRIMA A DESTRA Il segnale DOPPIA CURVA indica che ci si sta avvicinando ad una curva pericolosa a destra seguita da unaltra a sinistra. E necessario tenere strettamente la destra, moderare la velocità in relazione alla visibilità e alla tortuosità della strada. Nelle strade ad una corsia per ogni senso di marcia è vietato il sorpasso. 6

19 Quiz Il segnale n. 7 V) preavvisa una doppia curva, la prima a sinistra V) preavvisa di norma a 150 m una doppia curva pericolosa V) richiede di moderare la velocità F) preavvisa una strettoia F) preavvisa un tratto di carreggiata sdrucciolevole F) è un divieto di svolta a sinistra DOPPIA CURVA LA PRIMA A SINISTRA Il segnale n.7 indica che ci si sta avvicinando ad una curva pericolosa a sinistra seguita da unaltra a destra. E posto di norma 150 m prima della curva. E necessario tenere strettamente la destra, moderare la velocità in relazione alla visibilità e alla tortuosità della strada. Nelle strade ad una corsia per ogni senso di marcia è vietato il sorpasso. 7

20 Quiz Il segnale n. 8 V) preavvisa un passaggio a livello con barriere V) precede una luce rossa fissa o due luci rosse lampeggianti V) può essere seguito da un segnale acustico per avvertire della chiusura delle barriere F) preavvisa una strada senza uscita F) indica una deviazione obbligatoria F) permette di passare tra una barra e laltra se le semibarriere sono chiuse In presenza del segnale n. 8 V) è necessario moderare la velocità per essere pronti a fermarsi se le barriere sono chiuse V) è necessario fermarsi se sono in funzione le due luci rosse lampeggianti V) è necessario fermarsi se è in funzione il segnale acustico F) è possibile passare tra una barra e laltra se le semibarriere sono chiuse F) è permesso sostare in prossimità o in corrispondenza dei binari F) è possibile attraversare i binari anche se sbarrati da cavalletti a strisce bianche e rosse PASSAGGIO AL LIVELLO CON BARRIERE Il segnale n.8 indica un attraversamento ferroviario munito di barriere o semibarriere e con un numero qualsiasi di binari, in corrispondenza del quale è necessario moderare la velocità. E posto, di norma, 150 m prima del pericolo segnalato. E seguito da luci rosse lampeggianti alternativamente se ci sono le semibarriere. Può essere seguito da un segnale acustico per avvertire della chiusura delle barriere. In presenza del segnale n.8 è necessario moderare la velocità per essere pronti a fermarsi se le barriere sono chiuse, se il segnale acustico è in funzione o se le luci lampeggianti rosse sono in funzione. 8

21 Quiz Il segnale n. 9 V) preavvisa un passaggio a livello senza barriere V) richiede di usare la massima prudenza V) deve essere seguito dal segnale CROCE DI S. ANDREA F) preavvisa una fermata del tram F) preavvisa un passaggio a livello con barriere F) preavvisa la presenza di binari del tram In presenza del segnale n. 9 V) è necessario rallentare per poter arrestare il veicolo prima dellattraversamento ferroviario V) è necessario assicurarsi che non ci siano treni in arrivo sia da destra che da sinistra V) non è permesso sostare o fermarsi in prossimità e in corrispondenza dei binari F) è necessario rallentare solo in caso di nebbia F) è sempre obbligatorio fermarsi prima dei binari F) è possibile attraversare i binari anche se sbarrati da cavalletti a strisce bianche e rosse PASSAGGIO A LIVELLO SENZA BARRIERE Il segnale n. 9 indica un attraversamento ferroviario a livello non munito di barriere, in corrispondenza del quale è necessario usare la massima prudenza. E posto, di norma, a 150 m dai binari. Deve essere seguito dal segnale CROCE DI S. ANDREA. In presenza del segnale n.9 è necessario rallentare per poter arrestare il veicolo prima dellattraversamento ferroviario, in relazione alla visibilità che presenta il passaggio a livello, e per assicurarsi che non ci siano treni in arrivo sia da destra sia da sinistra. E necessario usare la massima prudenza per evitare collisioni con il treno. E vietata la sosta o la fermata in prossimità e in corrispondenza dei binari. 9

22 Quiz Il segnale CROCE DI S. ANDREA (n. 10) V) è posto in prossimità di un passaggio a livello V) è posto nelle immediate vicinanze del binario V) è posto sulla strada dopo il segnale PASSAGGIO A LIVELLO SENZA BARRIERE F) preavvisa una sede ferroviaria con più binari F) ha due luci rosse che si accendono alternativamente se il passaggio a livello è con semibarriere F) è integrato con una luce verde e una rossa CROCE DI S. ANDREA Il segnale n.10 è posto in prossimità di un attraversamento ferroviario senza barriere, dopo il segnale di PASSAGGIO A LIVELLO SENZA BARRIERE. Indica che la sede ferroviaria ha un solo binario ed è posto nelle immediate sue vicinanze. 10

23 Quiz Il segnale DOPPIA CROCE DI S. ANDREA (n. 11) V) impone di fermarsi alla striscia di arresto se è in arrivo il treno V) segnala che la linea ferroviaria ha più di un binario V) invita a fare attenzione perché potrebbe arrivare un altro treno su un altro binario F) è posto a 150 m dal passaggio a livello F) indica che la linea ferroviaria ha soltanto un binario F) può essere posto subito prima di un attraversamento ferroviario con semibarriere DOPPIA CROCE DI S. ANDREA Il segnale n.11 e posto nelle immediate vicinanze di un attraversamento ferroviario a livello senza barriere ed e preceduto dai pannelli distanziometrici a barre rosse. Indica che la sede ferroviaria ha più di un binario, quindi è necessario fare molta attenzione perché potrebbe arrivare un altro treno sullaltro binario. Impone di fermarsi alla striscia di arresto se è in arrivo il treno. 11

24 Quiz I pannelli di fig 13 V) sono posti prima di qualsiasi tipo di passaggio a livello V) sono posti, rispettivamente, a circa 150, 100 e 50 m dallattraversamento ferroviario V) servono ad indicare il progressivo avvicinarsi al passaggio a livello F) si possono trovare solo se il passaggio a livello è con barriere o semibarriere F) indicano lavori in corso F) hanno tante strisce rosse quanti sono i binari del passaggio a livello PANNELLI DISTANZIOMETRICI I pannelli di fig. 13 servono ad indicare il progressivo avvicinarsi a qualsiasi tipo di passaggio a livello. Sono posti, rispettivamente, a circa 150 m, 100 e 50 metri dallattraversamento ferroviario e prima delleventuale CROCE DI S. ANDREA. Il pannello con tre barre rosse è posto sotto il segnale di passaggio a livello. 13

25 Quiz In presenza del segnale n. 14 V) si deve tenere conto della riduzione di spazio dovuta alla circolazione dei tram V) si deve fare attenzione agli eventuali pedoni presenti alla fermata del tram V) non si deve ostacolare la marcia del tram F) è sempre vietato il sorpasso dei tram F) è vietata la marcia sopra i binari del tram F) il tram fermo per la salita dei passeggeri si può sempre sorpassare a destra ATTRAVERSAMENTO TRANVIARIO Il segnale n.14 indica fuori e dentro i centri abitati una linea tranviaria non regolata da semafori che incrocia e riduce la carreggiata stradale. Impone di non intralciare la marcia del tram, tenendo conto della riduzione di spazio dovuta alla sua circolazione. 14

26 Quiz Il segnale n. 15 V) preavvisa un attraversamento pedonale V) comporta di dare la precedenza ai pedoni che attraversano sulle strisce V) non permette di sorpassare un veicolo fermatosi per far attraversare i pedoni F) preavvisa un viale pedonale F) impone di usare i segnali acustici per avvertire i pedoni F) permette la fermata dei veicoli sulle strisce purché rimanga spazio sufficiente per i pedoni In presenza del segnale n. 15 è necessario V) non sorpassare i veicoli che rallentano per far attraversare i pedoni V) rallentare per essere pronti a fermarsi per dare la precedenza ai pedoni V) non sostare o fermarsi sopra le strisce pedonali F) suonare se vi sono pedoni che attraversano sulle strisce F) rallentare solo se vi sono bambini che attraversano sulle strisce F) tenere presente che i pedoni debbono dare la precedenza ai veicoli ATTRAVERSAMENTO PEDONALE Il segnale n.15 indica un attraversamento pedonale contraddistinto da apposite strisce bianche in corrispondenza del quale bisogna dare la precedenza ai pedoni che vi transitano. Nelle strade extraurbane e posto a 150 metri dallattraversamento. Può essere posto anche nei centri abitati. In presenza del segnale n.15, è necessario rallentare per non tamponare i veicoli che si arrestano per dare la precedenza ai pedoni o per essere pronti a fermarsi per dare la precedenza ai pedoni. E vietato il sorpasso di un veicolo che rallenta o si arresta per far attraversare i pedoni. E vietata la sosta o la fermata sopra le strisce pedonali. 15

27 Quiz Il segnale n. 16 V preavvisa un attraversamento ciclabile V) di norma è posto 150 m prima di un attraversamento ciclabile V) comporta di regolare la velocità in modo da non costituire pericolo per la sicurezza dei ciclisti F) è posto dopo ogni attraversamento ciclabile F) vieta il transito ai ciclisti F) preavvisa linizio di una pista ciclabile In presenza del segnale n. 16, è necessario V) regolare la velocità in modo da non costituire pericolo per la sicurezza dei ciclisti V) rallentare per essere pronti a fermarsi per dare la precedenza ai ciclisti V) non sorpassare veicoli che si sono fermati per far attraversare la strada ai ciclisti F) suonare se vi sono ciclisti che stanno per iniziare lattraversamento delle strisce F) tenere presente che i ciclisti devono dare la precedenza ai veicoli F) dare la precedenza solo ai ciclisti che attraversano da destra ATTRAVERSAMENTO CICLABILE Il segnale n.16 indica un attraversamento riservato ai ciclisti contraddistinto dagli appositi segni sulla carreggiata o lapprossimarsi ad un luogo dal quale sboccano ciclisti. E un segnale di pericolo ed è posto a 150 m dallattraversamento ciclabile. E necessario regolare la velocità in modo da non costituire pericolo o intralcio per la sicurezza dei ciclisti. In presenza del segnale n.16, è necessario rallentare per essere pronti a fermarsi per dare la precedenza ai ciclisti; comportarsi in modo da non costituire pericolo o intralcio per i ciclisti. E vietato il sorpasso di veicoli che si sono fermati per far attraversare la carreggiata ai ciclisti

28 Quiz Il segnale n. 17 V) è posto prima di una discesa pericolosa V) richiede di tenere una maggiore distanza di sicurezza dal veicolo che precede V) comporta di moderare la velocità F) preavvisa un tratto di strada pericoloso per il fondo dissestato F) indica lentità della pendenza di una salita ripida F) preavvisa una salita pericolosa In presenza del segnale n. 17, è necessario V) moderare la velocità V) evitare luso prolungato dei freni per non surriscaldarli V) aumentare la distanza di sicurezza dal veicolo che precede V) usare molta prudenza con strada bagnata F) tenere presente che diminuisce lo spazio di frenatura F) ridurre la distanza di sicurezza dal veicolo che precede DISCESA PERICOLOSA Il segnale n.17 indica una discesa particolarmente pericolosa la cui pendenza e indicata sul segnale. Occorre moderare la velocità e tenere una maggiore distanza di sicurezza dal veicolo che precede. In presenza del segnale n.17, è necessario procedere a velocità moderata, per ridurre al minimo luso dei freni, evitando così il loro surriscaldamento. E necessario tenere una maggiore distanza di sicurezza dal veicolo che precede in quanto in discesa aumenta lo spazio di frenatura del veicolo. Occorre usare molta prudenza specialmente con la strada bagnata. 17

29 Quiz Il segnale n. 18 V) è posto prima di una salita ripida V) preavvisa una salita che comporta un pericolo V) indica la pendenza di una salita ripida F) preavvisa un tratto di strada dove aumenta lo spazio di frenatura del ciclomotore F) preavvisa un tratto di strada pericoloso per curve strette F) preavvisa una discesa la cui pendenza è indicata sul segnale SALITA RIPIDA Il segnale n.18 indica un tratto di strada o una salita ripida con una pendenza, indicata sul segnale, tale da costituire pericolo. E opportuno procedere con marcia adeguatamente bassa al fine di superare agevolmente la pendenza. 18

30 Quiz Il segnale n. 19 V) preavvisa un restringimento della strada V) preavvisa probabili difficoltà di incrocio con veicoli provenienti dal senso opposto V) comporta di moderare la velocità F) preavvisa che i veicoli provenienti dallaltro senso devono dare la precedenza F) preavvisa un allargamento della strada F) preavvisa una galleria STRETTOIA SIMMETRICA Il segnale n.19 indica un restringimento della carreggiata o una strettoia posta su entrambi i lati con probabili difficoltà di incrocio con veicoli provenienti dal senso opposto. In presenza di questo segnale è necessario moderare la velocità. 19

31 Quiz Il segnale n. 20 V) preavvisa che la strada si restringe pericolosamente a sinistra V) preavvisa probabile difficoltà di incrocio con veicoli provenienti dal senso opposto V) impone di moderare la velocità e, se occorre, di fermarsi F) preavvisa una confluenza da sinistra F) preavvisa un cavalcavia F) preavvisa un restringimento della carreggiata sul lato destro STRETTOIA ASIMMETRICA A SINISTRA Il segnale n.20 indica un restringimento pericoloso della carreggiata o una strettoia posta sul lato sinistro della carreggiata con probabili difficoltà dincrocio con veicoli provenienti dal senso opposto. E necessario moderare la velocità e alloccorrenza fermarsi. 20

32 Quiz Il segnale n. 21 V) preavvisa che la strada si restringe pericolosamente V) preavvisa il restringimento della carreggiata dovuto a muretti o altro sul lato destro V) può trovarsi su una carreggiata a doppio senso di circolazione F) preavvisa la fine del doppio senso di circolazione F) preavvisa sempre un senso unico alternato F) preavvisa linizio di un senso unico STRETTOIA ASIMMETRICA A DESTRA Il segnale n.21 indica un restringimento pericoloso della carreggiata o una strettoia posta sul lato destro della strada dovuto alla presenza di muretti o altro ostacolo fisso. Può trovarsi su una carreggiata a doppio senso di circolazione. Se a fondo giallo, indica la presenza di lavori in corso. 21

33 Quiz Il segnale n. 23 V) può preavvisare un tratto di strada cedevole lateralmente V) può preavvisare pericolo di caduta nella cunetta laterale V) può preavvisare un tratto di strada con banchina pericolosa F) preavvisa il divieto di percorrere quella strada F) preavvisa unarea di sosta F) preavvisa la presenza di pietrisco sulla strada BANCHINA CEDEVOLE Il segnale n.23 indica un tratto di strada con banchina pericolosa, non praticabile o addirittura cedevole con possibilità di caduta nella cunetta laterale. Può essere munito di pannello integrativo di Estesa riportante la lunghezza del tratto sconnesso o pericoloso. 23

34 Quiz Il segnale n. 24, con gli opportuni pannelli integrativi, V) può preavvisare una strada che può diventare particolarmente scivolosa V) obbliga il conducente a rallentare se la strada è in cattive condizioni V) impone di procedere a velocità moderata e di evitare manovre brusche F) preavvisa una strettoia F) preavvisa che su quella strada per fermarsi occorre meno spazio F) invita a ridurre la distanza di sicurezza In presenza del segnale n. 24, opportunamente integrato, è necessario V) regolare la velocità in relazione alle particolari condizioni della strada V) in caso di pioggia, rallentare ed evitare frenate brusche V) in caso di pioggia, rallentare ed evitare sterzate brusche F) tenere presente che in caso di pioggia lo spazio di frenatura è minore F) in caso di pioggia, diminuire la distanza di sicurezza dal veicolo che precede F) in caso di pioggia, accelerare bruscamente STRADA SDRUCCIOLEVOLE Il segnale n.24 indica una strada che può avere una superficie particolarmente sdrucciolevole e che può diventare pericolosa in particolari condizioni, ad esempio in caso di pioggia o in presenza di ghiaccio, con conseguente diminuzione di aderenza dei pneumatici. In presenza del segnale n.24, opportunamente integrato, è necessario procedere a velocità moderata, evitando brusche manovre (accelerate, sterzate, frenate), in relazione alle condizioni della strada. In presenza di ghiaccio occorre moderare particolarmente la velocità ed aumentare la distanza di sicurezza. 24

35 Quiz Il segnale n. 25 V) preavvisa luoghi frequentati da bambini V) è posto nelle vicinanze di una scuola frequentata da bambini V) impone di fare attenzione per la possibile presenza di bambini F) vieta linversione di marcia F) indica la fine del viale riservato ai bambini F) vieta il passaggio ai veicoli a motore durante lorario di uscita dei bambini dalla scuola In presenza del segnale n. 25, è necessario V) rallentare e fare attenzione anche ai bambini che si trovano sui marciapiedi V) fare particolare attenzione ai movimenti improvvisi dei bambini V) non sorpassare veicoli che si sono fermati per fare attraversare la strada ai bambini F) fare attenzione ai bambini sulla carreggiata e non a quelli sul marciapiede F) tenere presente che è vietato effettuare la sosta F) non passare durante lorario di uscita dei bambini da scuola BAMBINI Il segnale n.25 indica luoghi frequentati da fanciulli, quali scuole, giardini pubblici, campi da gioco. In presenza del segnale n.25, è necessario prestare particolare attenzione agli improvvisi movimenti dei bambini, anche se si trovano sul marciapiede, moderando particolarmente la velocità. E vietato il sorpasso di un veicolo che rallenta o si arresta per far attraversare la carreggiata ai bambini. 25

36 Quiz Il segnale n. 28 V) preavvisa che una strada a senso unico diventa a doppio senso di marcia V) preavvisa che si possono incontrare veicoli che provengono dal senso opposto V) avvisa che termina il senso unico di circolazione F) preavvisa che la circolazione diventa a senso unico F) impone di dare la precedenza ai veicoli che provengono dal senso opposto F) indica che bisogna ritornare indietro DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE Il segnale n.28 indica linizio di un tratto di carreggiata a doppio senso di circolazione quando il tratto precedente era a senso unico. Avvisa inoltre della fine del tratto a senso unico di circolazione. E un segnale di pericolo, in quanto si possono incontrare veicoli che marciano in senso opposto; quindi occorre procedere con molta prudenza. Il sorpasso, qualora consentito, deve essere effettuato con particolare prudenza. Se a fondo giallo, e posto in presenza di lavori in corso. 28

37 Quiz Il segnale n. 31 V) preavvisa un tratto di strada dove è possibile slittare V) consiglia di procedere con cautela in presenza di pedoni V) preavvisa il pericolo di trovare sassi sulla strada F) obbliga a circolare al centro della strada F) consiglia di accelerare per aumentare laderenza dei pneumatici sullasfalto F) preavvisa un tratto di strada dove esiste il pericolo di caduta di massi MATERIALE INSTABILE SULLA STRADA Il segnale n.31 indica la presenza di pietrisco, graniglia o altro materiale minuto sulla pavimentazione stradale che può essere proiettato a distanza o scagliato in aria dai veicoli in transito. Occorre procedere con cautela in presenza di pedoni, anche se fuori della carreggiata. Consiglia di mantenere una distanza maggiore dal veicolo che ci precede e di rallentare incrociando un altro veicolo. Per la presenza del materiale instabile sulla pavimentazione stradale, è possibile una diminuzione delladerenza sul terreno. Se a fondo giallo, è posto in presenza di lavori in corso. 31

38 Quiz Il segnale n. 33 V) preavvisa il pericolo di caduta di massi dalla parete rocciosa V) preavvisa un tratto di strada dove potrebbero essere presenti pietre V) consiglia di rallentare per evitare lurto con massi caduti sulla strada F) preavvisa un tratto di strada scivolosa F) segnala lopportunità di lampeggiare con i fari F) preavvisa un tratto di strada non asfaltato CADUTA MASSI CADUTA MASSI (DA DESTRA): presegnala un tratto di strada dove esiste il pericolo di caduta pietre o massi da una parete rocciosa posta alla nostra destra e quindi della loro presenza sulla carreggiata. Consiglia di rallentare per evitare limpatto con massi caduti sulla carreggiata. 33

39 Quiz Il segnale n. 34 V) preavvisa un semaforo V) può avere una luce gialla lampeggiante V) indica che bisogna rallentare per potersi fermare in caso di necessità F) preavvisa un attraversamento ferroviario senza barriere F) può preavvisare un passaggio a livello con semibarriere F) preavvisa la presenza di un segnale di STOP SEMAFORO SEMAFORO (CON LANTERNE DISPOSTE IN VERTICALE): e un segnale di pericolo che presegnala un impianto semaforico dotato di tre dischi che indicano la disposizione effettiva delle luci del semaforo (in verticale). Il disco giallo può essere sostituito da un segnale luminoso giallo lampeggiante. Indica che bisogna rallentare per potersi alloccorrenza fermare. Se a fondo giallo, è posto prima di un cantiere stradale. 34

40 Quiz Il segnale n. 37 V) preavvisa un tratto di strada soggetto a forti raffiche di vento laterale V) preavvisa zone soggette a forti raffiche di vento improvvise V) raccomanda di procedere con prudenza tenendo ben saldo il manubrio F) preavvisa la presenza di aeroplani a bassa quota F) preavvisa un tratto di strada vicino ad un aeroporto F) preavvisa lingresso di una galleria FORTE VENTO LATERALE presegnala una zona o un tratto di strada soggetti a forti raffiche di vento laterale, come per esempio in corrispondenza di un viadotto esposto ad improvvise folate di vento o delluscita delle gallerie; raccomanda di procedere con prudenza, tenendo saldamente il volante. 37

41 PRESEGNALE DI CANTIERE (LAVORI IN CORSO) presegnala lavori in corso, cantieri di lavoro o eventuali depositi temporanei di materiali o macchinari; presegnala la eventuale presenza di uomini che lavorano presso o sulla carreggiata; può essere munito di pannello integrativo che indica la lunghezza del cantiere. Quiz Il segnale di fig. 285 V) indica corsia di destra chiusa per lavori in corso V) indica riduzione da due a una corsia di marcia V) è posto in prossimità di un cantiere stradale F) obbliga ad effettuare linversione di marcia F) obbliga a dare la precedenza ai veicoli provenienti dalla corsia di destra F) preavvisa un cambio di carreggiata 275

42 Fine segnali di pericolo

43 Segnali di Precedenza Non hanno una forma specifica I segnali più temuti

44 Quiz Il segnale n. 40 V) prescrive di dare precedenza ai veicoli provenienti sia da destra che da sinistra V) comporta di rallentare e di dare la precedenza a destra e a sinistra V) impone di rallentare e se necessario fermarsi F) è impiegato su strade che hanno il diritto di precedenza F) preavvisa un segnale di STOP F) obbliga sempre a fermarsi prima di occupare lincrocio DARE PRECEDENZA E un segnale di prescrizione che obbliga i veicoli a dare la precedenza a quelli provenienti sia da destra che da sinistra, in corrispondenza degli incroci. 40

45 Quiz Il segnale n. 41 V) obbliga a fermarsi in corrispondenza della striscia trasversale di arresto e a dare la precedenza V) impone di arrestarsi e dare la precedenza senza occupare lincrocio V) obbliga ad arrestarsi allincrocio e a dare la precedenza a destra e a sinistra F) obbliga ad arrestarsi soltanto in caso di incrocio con altri veicoli F) obbliga ad arrestarsi per dare la precedenza solo ai veicoli provenienti da destra F) obbliga ad arrestarsi allincrocio anche se il semaforo emette luce verde Il segnale n. 41 V) impone di arrestarsi allincrocio e dare precedenza sia a destra che a sinistra V) è utilizzato, di norma, negli incroci con scarsa visibilità V) è utilizzato, di norma, negli incroci di particolare pericolosità F) obbliga ad arrestarsi soltanto in caso di incrocio con altri veicoli F) obbliga ad arrestarsi per dare la precedenza solo ai veicoli provenienti da destra F) obbliga ad arrestarsi allincrocio anche se il vigile indica di proseguire FERMARSI E DARE PRECEDENZA (STOP) In corrispondenza di un incrocio impone di fermarsi e dare la precedenza ai veicoli provenienti sia da destra, sia da sinistra, senza oltrepassare la striscia trasversale di arresto. E posto di norma negli incroci di particolare pericolosità oppure con scarsa visibilità. E posto negli incroci con strade aventi il diritto di precedenza. 41

46 Quiz Il segnale n. 43 V) è un segnale di preavviso dellobbligo di fermarsi e dare precedenza V) preavvisa un segnale di STOP V) indica che al prossimo incrocio dovremo arrestarci e dare la precedenza a destra ed a sinistra F) obbliga solo a rallentare senza fermarsi allincrocio F) si trova solo nelle strade urbane F) preavvisa la presenza di un passaggio a livello PREAVVISO DI FERMARSI E DARE PRECEDENZA E un segnale di prescrizione che presegnala un segnale di STOP con incrocio a 320 m. Impone di fermarsi e dare precedenza sia a destra sia a sinistra. Invita a rallentare in modo da potersi successivamente arrestare in condizioni di sicurezza. 43

47 Quiz Il segnale n. 44 V) preavvisa un incrocio in cui si deve dare la precedenza a destra V) invita a procedere a velocità particolarmente moderata V) preavvisa un incrocio con precedenza a destra F) può preavvisare un passaggio a livello custodito con barriere F) può precedere il segnale DARE PRECEDENZA F) può precedere il segnale di STOP INTERSEZIONE CON PRECEDENZA A DESTRA Presegnala un incrocio in cui vige la regola generale di dare la precedenza a destra. Prescrive di procedere a velocità particolarmente moderata. 44

48 Quiz Il segnale n. 47 V) preavvisa un incrocio con una strada di minore importanza V) preavvisa un incrocio in cui si ha diritto di precedenza V) al prossimo incrocio ci dà la precedenza sui veicoli provenienti sia da destra che da sinistra F) non permette la svolta a sinistra al prossimo incrocio F) indica un incrocio in cui si deve dare precedenza a sinistra F) preavvisa un incrocio nel quale bisogna dare la precedenza INTERSEZIONE CON DIRITTO DI PRECEDENZA Presegnala un incrocio con una o più strade di minore importanza che non godono del diritto di precedenza. E opportuno rallentare per accertare che venga data la precedenza. 47

49 Quiz Il segnale n. 49 V) preavvisa lincrocio con una strada di minore importanza V) invita ad usare prudenza V) segnala un incrocio in cui si ha la precedenza sui veicoli provenienti da sinistra F) segnala sulla sinistra una strada senza uscita F) vieta la svolta a sinistra F) consente la fermata in corrispondenza dellincrocio INTERSEZIONE A T CON DIRITTO DI PRECEDENZA Presegnala un incrocio a T con una strada secondaria (di minore importanza) che si immette da sinistra e che non ha il diritto di precedenza. Il conducente che incontra il segnale n.49 ha la precedenza sui veicoli provenienti da sinistra. E opportuno procedere con la massima prudenza. 49

50 Quiz Il segnale n. 50 V) preavvisa una confluenza sul lato destro V) invita ad accertarsi che i veicoli che si immettono diano la precedenza V) indica che abbiamo precedenza sui veicoli che si immettono da destra F) impone di dare precedenza ai veicoli provenienti da destra F) precede il segnale DARE PRECEDENZA F) permette la svolta a destra al prossimo incrocio CONFLUENZA A DESTRA Presegnala un incrocio con una strada secondaria che si immette sulla strada principale da destra con corsia di accelerazione. Il conducente che percorre la strada principale ha il diritto di precedenza rispetto ai veicoli che si immettono da destra. Tali veicoli hanno lobbligo di dare la precedenza. E opportuno procedere con la massima prudenza al fine di evitare incidenti. 50

51 Quiz Il segnale n. 52 V) indica linizio di una strada in cui i veicoli hanno diritto di precedenza V) indica un tratto di strada con diritto di precedenza V) invita ad assicurarsi che i veicoli provenienti dalle strade laterali diano la precedenza F) impone di fermarsi allincrocio F) impone di dare la precedenza a destra F) permette il sorpasso in corrispondenza dellincrocio DIRITTO DI PRECEDENZA Indica linizio di un tratto di strada urbana o extraurbana che gode del diritto di precedenza. Sulle strade che si incrociano comporta la presenza del segnale di DARE PRECEDENZA o STOP. In corrispondenza degli incroci è necessario moderare la velocità ed assicurarsi che i veicoli provenienti dalle strade laterali diano la precedenza. 52

52 Quiz Il segnale n. 46 V) ci invita a maggiore prudenza perché non abbiamo più diritto di precedenza V) indica di dare precedenza ai veicoli provenienti da destra V) indica la fine del diritto di precedenza F) indica strada con diritto di precedenza F) impone larresto allincrocio F) preavvisa lobbligo di svolta a destra FINE DEL DIRITTO DI PRECEDENZA Indica la fine del diritto di precedenza per i veicoli che percorrono una strada, sia urbana, sia extraurbana. In presenza del segnale n.46, occorre procedere con maggiore prudenza perché non si ha più il diritto di precedenza. Dopo averlo oltrepassato, valgono le norme generali sulla precedenza agli incroci, cioè è obbligatorio dare la precedenza ai veicoli provenienti da destra, salvo ulteriori segnali. 46

53 Quiz Il segnale n. 45 V) nelle strettoie obbliga a dare precedenza ai veicoli provenienti dal senso opposto V) obbliga a dare la precedenza ai veicoli provenienti di fronte V) obbliga a dare la precedenza ai veicoli provenienti dal senso contrario F) indica il diritto di precedenza sui veicoli provenienti dal senso opposto F) consiglia di effettuare linversione di marcia F) indica linizio del doppio senso di circolazione DARE PRECEDENZA NEI SENSI UNICI ALTERNATI Prescrive di dare la precedenza ai veicoli provenienti dal senso opposto (cioè di fronte) nei sensi unici alternati, cioè laddove è consentito, di norma, il passaggio di una sola fila di veicoli. 45

54 Quiz Il segnale n. 53 V) dobbiamo assicurarci che i veicoli provenienti dal senso contrario ci diano la precedenza V) i veicoli provenienti dal senso opposto devono darci la precedenza: occorre però prudenza V) possiamo percorrere la strettoia per primi, assicurandoci che ci venga data precedenza F) si deve dare la precedenza ai veicoli che provengono dal senso opposto F) possiamo procedere senza cautela, dato che abbiamo il diritto di precedenza F) è possibile effettuare il sorpasso DIRITTO DI PRECEDENZA NEI SENSI UNICI ALTERNATI Si ha la precedenza rispetto ai veicoli provenienti dal senso opposto in corrispondenza dei sensi unici alternati, laddove cioè è consentito, di norma, il passaggio di una sola fila di veicoli. Si può attraversare la strettoia per primi accertando di aver ottenuto la precedenza dai veicoli provenienti dal senso opposto ed avendo comunque molta prudenza. 53

55 Fine segnali di precedenza


Scaricare ppt "Corso per il conseguimento del Certificato di idoneità alla guida dei ciclomotori Istituto Socio-psico-pedagogico F. De Sanctis Paternò (Anno scolastico."

Presentazioni simili


Annunci Google